Guida

Bitcoin Profit: truffa o funziona? Recensioni e opinioni

Bitcoin Profit è una truffa o funziona veramente? Ed è così semplice diventare ricchi con Bitcoin Profit?

Sono queste solo alcune delle tante domande che sono giunte nella nostra redazione nel corso degli ultimi tempi, e alle quali abbiamo sempre cercato di rispondere privatamente, cercando di mettere i nostri lettori sulla guardia dinanzi a simili trappole.

Sul perché così tanti lettori ci abbiano scritto, non vi sono d’altronde grandi dubbi. Bitcoin Profit propone un’offerta particolarmente allettante: guadagnare 400 euro all’ora (o più!) senza alcun rischio finanziario e anche senza conoscenza.

È chiaro che basterebbe avere una benché minima e superficiale conoscenza di questo argomento per poter comprendere che simili promesse non potranno mai essere mantenute, e che chi le sta avanzando è probabilmente in malafede. L’unica cosa che probabilmente vuole un progetto che si promuove in questo modo… sono i tuoi soldi.

Ad ogni modo, per poter rispondere compiutamente alle domande in apertura del nostro approfondimento, e non solo, abbiamo cercato di rimuovere ogni pregiudizio e, andando con ordine, comprendere che cosa si cela dietro Bitcoin Profit.

Bitcoin Victory

Bitcoin Profit truffa

La prima cosa che salta agli occhi è che, frugando sul web alla ricerca di opinioni e di recensioni su Bitcoin Profit, la parola truffa è ricorrente.

Moltissimi utenti, e soprattutto coloro che sono cascati in questo tranello, hanno infatti dato i loro soldi a Bitcoin Profit vedendoli magicamente sparire. Un bel problema che, come evidente, ha poi innescato denunce alle autorità competenti, e le lunghe attese per poter comprendere che cosa si nasconda dietro questo meccanismo fin troppo simile a decine di altre piattaforme sulle quali ci siamo lungamente occupati negli ultimi mesi.

Purtroppo, gli utenti che hanno dato i loro soldi a Bitcoin Profit hanno ben poche speranze di ottenerli indietro. Questi progetti hanno infatti generalmente sede in luoghi lontani, spesso paradisi fiscali, ed è molto difficile per la giustizia ordinaria cercare di scardinare il muro di segretezza e omertà che viene eretto in questi casi.

La cura migliore è, in questi casi, la prevenzione. Dubitate sempre di fantomatici metodi di trading automatico per guadagnare con Bitcoin o con qualsiasi altro strumento finanziario. Nessuno può garantirvi che così facendo andrete a guadagnare soldi (figuriamoci milioni di euro!).

Prendendo dunque spunto da tali riflessioni, abbiamo voluto toccare con mano il funzionamento di Bitcoin Profit e… i nostri timori hanno purtroppo avuto conferma. Bitcoin Profit ci sembra essere una piattaforma fin troppo simile a tanti altri pozzi senza fondo (e non è nemmeno escluso che le menti ideatrici siano le stesse di altri siti quasi identici).

Richiamiamo ad esempio alla memoria i casi di Bitcoin Compass, di Bitcoin Code o di Bitcoin Trader. Progetti accomunati dal fatto di usare i Bitcoin come specchietto per le allodole, ma identicamente in grado di generare una perdita secca per tutti gli investitori che hanno la sventura e l’inconsapevolezza di versare nelle loro casse dei soldi.

Naturalmente, non possiamo ufficialmente dire che Bitcoin Trader è una truffa. Spetterà alla magistratura cercare di accertarlo. Possiamo però consigliare a tutti di starne alla larga, perché non conosciamo nessuno che non abbia perso il proprio capitale….

Bitcoin è una truffa?

Il fatto che sia evidente che dietro Bitcoin Trader c’è qualcosa che non va, non deve lasciare intendere che sia così anche nei confronti di Bitcoin.

Bitcoin è infatti uno strumento legittimo: si tratta della criptovaluta di maggior valore al mondo, quotidianamente comprata e venduta da milioni di utenti in tutto il mondo.

Ad essere illegittimo è, semmai, l’utilizzo del “brand” Bitcoin per far intendere agli utenti che sia possibile investire sulle criptovalute anche senza conoscenze tecniche, e senza alcun rischio, e ottenere in cambio milioni di euro.

Insomma, suo malgrado la popolarità di Bitcoin ha alimentato il sorgere di questi meccanismi – trappola, e Bitcoin Trader è solamente una piccola parte di un mosaico globale che mese dopo mese sembra arricchirsi di nuovi tasselli.

Se si desidera guadagnare con Bitcoin, l’unica strada legittima, sicura e affidabile è quella di rivolgersi a un broker regolamentato, ovvero a una piattaforma che agisce dietro specifica autorizzazione, e che potrà permettere il compimento di operazioni di investimento in modo legale e supervisionato.

Un esempio? Tra i migliori broker in circolazione che consentono l’investimento in Bitcoin c’è sicuramente 24option (clicca qui per il sito ufficiale). Si tratta di uno dei broker più famosi del mondo e, di certo, uno dei più utilizzati dai trader italiani. Ma per quali motivi?

Bitcoin Victory

Bitcoin 24option

24option è uno dei broker che utilizziamo con maggiore successo da anni, grazie alle sue tante caratteristiche di vantaggio.

Innanzitutto, quando si parla di 24option ci si riferisce un broker regolamentato e autorizzato, che permette di operare regolarmente su centinaia di strumenti finanziari e, tra di essi, anche in criptovalute.

Parliamo inoltre di un broker molto semplice da utilizzare, a portata di investitore principiante. La sua piattaforma di trading guida infatti l’investitore, passo dopo passo, verso il compimento di tutte le operazioni desiderate.

A conferma della sua cura nei confronti dei propri clienti, rileviamo anche che 24option offre a tutti l’accesso a una ricca area di formazione, in cui spicca un ottimo corso gratuito sul trading e sulle criptovalute. Una guida che, passo dopo passo, permetterà a tutti i trader di poter diventare dei veri e propri esperti negli investimenti finanziari. Ricordiamo che puoi scaricare l’ebook gratis di 24option cliccando qui.

Come se non bastasse, 24option è anche un broker che ti permetterà di accedere un servizio davvero esclusivo: la disponibilità di segnali di trading gratuiti, che potrai utilizzare per poter orientare il tuo trading online nel migliore dei modi.

I segnali di trading di 24option sono uno strumento davvero affidabile, ideale per poter ricevere dei suggerimenti di operatività, che sarai poi più o meno libero di tradurre in realtà.

Naturalmente, anche 24option – come tutti i principali broker di cui parliamo all’interno del nostro sito – ti permetterà di accedere a un conto demo gratis, con il quale potrai effettuare tutte le operazioni che desideri in totale sicurezza, utilizzando il denaro virtuale messo a disposizione dallo stesso broker. Puoi aprire il conto demo gratis di 24option cliccando qui.

Bitcoin Profit come funziona

Al termine di questa breve parentesi, non possiamo che tornare ad occuparci di Bitcoin Trader e, in particolar modo, della domanda: come funziona Bitcoin Trader?

Per rispondere a questo quesito dobbiamo scindere il nostro riscontro in due. Ovvero, da una parte bisogna analizzare come Bitcoin Trader si “promuove”, ovvero il meccanismo che ritiene di poter garantire ai propri investitori; dall’altra parte dobbiamo invece analizzare… come funziona veramente!

Per quanto concerne il primo, ovvero il falso meccanismo di Bitcoin Profit, ci troviamo davanti al classico esempio di trading automatico ben promozionato.

Bitcoin Profit ritiene in altri termini di aver scoperto un algoritmo che consente di monitorare in tempo reale quanto accade sul mercato delle criptovalute, e poter in tal modo anticipare come si muovono le quotazioni di Bitcoin. Pertanto, tu non dovresti far altro che depositare i soldi su Bitcoin Profit, e attendere che il programma di trading automatico faccia il resto.

Fin qui, le belle illusioni che Bitcoin Profit cerca di venderci attraverso un’attenta politica di marketing. La realtà è però molto diversa.

Il vero meccanismo di Bitcoin Profit è infatti una semplice vetrina che cerca di attirare gli inconsapevoli e meno esperti utenti, convincendoli che fare soldi con Bitcoin sia realmente semplice.

Purtroppo, è solo una trappola. Nessuno può infatti garantirti di poterti riservare un reale guadagno con Bitcoin (o con altri strumenti finanziari) senza alcun rischio. E basterebbe solo riflettere su tale affermazione per stare alla larga da Bitcoin Profit.

Nonostante tale consapevolezza, sempre più utenti sono caduti nelle maglie di Bitcoin Profit. La pressione esercitata dall’illusione di ottenere soldi facili è infatti particolarmente forte, e anche se in fondo tutti sanno che non esistono metodi miracolosi per poter ottenere guadagni senza rischi, qualcuno ci casca.

Quel che accade in tali casi è abbastanza prevedibile. Chi infatti deposita soldi in Bitcoin Profit vede i propri risparmi dirottati immediatamente in qualche paradiso fiscale e, lì, diventano irrecuperabili. Chi contatta Bitcoin Profit per saperne di più, viene generalmente respinto con il pretesto di qualche problema tecnico, fino a quando l’investitore che ha versato i soldi in questa piattaforma metabolizza di esser stato fregato.

Dunque, nessun software di trading automatico di Bitcoin, nessun guadagno facile. In cambio, la perdita del proprio capitale, tanta insoddisfazione e – spesso –una denuncia contro ignoti.

Giovanni Farina Bitcoin Profit

Per poter rendere ancora più credibile Bitcoin Profit, gli ideatori del progetto hanno promosso l’esempio di Giovanni Farina, un uomo che grazie a questo software di trading automatico sarebbe stato in grado di generare milioni di euro senza fatica.

Non solo. Il presunto Giovanni Farina sarebbe stato in grado di trasformare una piccola realtà aziendale di 5 dipendenti, faticosamente mandata avanti, in una realtà imprenditoriale di grande successo, capace di guadagnare fino a 100 milioni di euro in un anno.

Bitcoin Profit afferma che la storia di Giovanni Farina sarebbe finita sulle pagine di moltissimi quotidiani e giornali economico finanziari. Anche in questo caso, però, non c’è niente di più falso: Giovanni Farina non esiste, è una pura invenzione, ed è una pura invenzione, pertanto, che la sua storia sia finita sui giornali.

Peraltro, abbiamo anche dato uno sguardo alle versioni internazionali di questa trappola. Nella versione inglese di Bitcoin Profit, ad esempio, Giovanni Farina si chiama John Mayers.

Bitcoin Victory

Opinioni Bitcoin Profit

Per poter scrivere questo approfondimento abbiamo letto con particolare attenzione le opinioni su Bitcoin Profit, ovvero i pareri su questo fantomatico sistema di trading automatico che, come abbiamo avuto modo di vedere, non porta nient’altro che delusioni.

Le opinioni e i pareri che abbiamo avuto modo di ricercare sono legati ai contenuti pubblicati su noti portali italiani e internazionali e… il risultato di questo sforzo di analisi è stato particolarmente sconcertante, considerato che nessuno afferma di aver guadagnato nemmeno un euro con questo sistema. Di contro, dalle opinioni Bitcoin Profit  emerge come in realtà il denaro versato sia definitivamente e irreparabilmente perso.

Purtroppo, Bitcoin Profit è una trappola molto ben progettata. Le testimonianze di utenti che avrebbero guadagnato molti soldi con questo sistema sono effettivamente allettanti, e in più il sistema crea una sensazione di “urgenza”, affermando che sono disponibili solo pochi posti per nuovi clienti. In questo modo Bitcoin Profit cerca di indurre una sensazione di impellenza negli utenti, lasciandoli intendere che sarebbe necessario rompere gli indugi il prima possibile per evitare di perdere questo treno.

Marco Baldini Bitcoin Profit

Un altro nome legato spesso a Bitcoin Profit è purtroppo stato quello di Marco Baldini. Chiariamolo ancora una volta: Marco Baldini, deejay e storico partner di Rosario Fiorello, non ha niente a che vedere con questo sistema!

Purtroppo, la sua notorietà, il suo volto, e la sua storia di recenti problemi finanziari, sono stati utilizzati da questa piattaforma per poter lascar intendere che i guai di Marco Baldini siano risolti proprio grazie a Bitcoin Profit. Naturalmente, non c’è niente di più falso.

Peraltro, rileviamo che qualche giorno fa Marco Baldini ha presentato una denuncia contro questi sistemi che hanno sfrutta la sua immagine per fini promozionali. Purtroppo, Baldini ha temporaneamente dovuto abbandonare i propri profili social, schiacciato dal peso delle critiche e delle polemiche di utenti che non hanno capito che dietro Bitcoin Profit non c’è assolutamente Marco, e che Baldini è una vera e propria vittima principale di questa trappola.

Difendiamo gli italiani da Bitcoin Profit

Nelle conclusioni di questo nostro focus su Bitcoin Profit, non possiamo che chiederti una mano per poter difendere i risparmi degli italiani da questo sistema di finto trading automatico.

Purtroppo, infatti, sono ancora tantissimi gli italiani che cascano in questa trappola, probabilmente perché non hanno ottenuto le giuste informazioni su questa piattaforma.

Vogliamo pertanto chiederti un sostegno, condividendo questo articolo sui social network e tra i tuoi contatti email, in maniera tale che sempre più persone siano informate dei rischi di Bitcoin Profit. Ti costerà solamente qualche secondo di tempo ma, in cambio, farai un grande favore a tutti i risparmiatori che contatterai!

Lascia un Commento