Come Comprare Azioni Online? Guida 2024

Nel mondo degli investimenti, comprare azioni online emerge come una strategia chiave per coloro che cercano di far crescere il proprio patrimonio finanziario. Imparare come immergersi in questo entusiasmante mercato non implica solo la comprensione dei fondamenti delle azioni, ma anche il dominio delle dinamiche mutevoli della borsa. In questa guida introduttiva, esploreremo i concetti essenziali che ogni investitore principiante dovrebbe conoscere per acquistare azioni con fiducia, svelando le opportunità che attendono nel mercato azionario.

🎯 Quanti tipi di azioni? Ordinarie – Privilegiate
🏆 Come comprare azioni? Scegliere le piatatforma – Realizzare l’acquisto
📈 Dove comprare azioni? Banche – Broker
💰 Quali azioni comprare? Titoli con buon P/E

SUGGERIMENTO: se vogliamo iniziare subito a comprare azioni dobbiamo rivolgerci ad eToro, un broker rinomato e di grande qualità che permette di investire nel mercato azionario con un deposito iniziale di soli 100 euro. La piattaforma professionale permette di negoziare con le migliori condizioni di mercato e sarà anche possibile fare pratica su un conto demo, utilizzando denaro virtuale:

Clicca qui per comprare subito le migliori azioni con eToro

Come Comprare Azioni?

Ecco alcuni passaggi di base per comprare e vendere azioni. È importante seguirli attentamente per evitare gli errori più comuni.

Fare ricerche di Mercato

Il primo passo per comprare azioni è fare una ricerca approfondita sulle aziende e i settori che ti interessano, nonché farti un’idea delle condizioni di mercato. Alcune buone fonti di informazioni sono siti web finanziari come Investopedia, fornitori di dati di borsa come Bloomberg e fonti di notizie come CNBC o il Wall Street Journal.

Scegliere una Piattaforma

Può trattarsi di una società di intermediazione online, come Capex o XTB, o di un robo-advisor che gestirà i tuoi investimenti per te tramite algoritmi e strategie di investimento automatizzate. In base alle tue preferenze e agli obiettivi di investimento, potresti voler scegliere un’opzione con commissioni più basse, maggiore accesso a diversi prodotti di investimento o una gamma più ampia di servizi di consulenza.

Acquistare le Azioni

Questo solitamente è semplice come inserire un simbolo di quotazione nella barra di ricerca della tua piattaforma di trading e fare clic su “Compra” quando ti viene chiesto. Se possibile, configurare anche investimenti automatici tramite la tua intermediazione o robo-advisor può essere vantaggioso, così che gli aggiornamenti di acquisto avvengano automaticamente senza che tu debba preoccupartene (anche se sarà comunque necessario monitorare le performance degli investimenti nel tempo).

Monitorare il Portafoglio

Infine, monitora il tuo portafoglio azionario e assicurati che segua il tuo piano di investimento. Ciò include il riequilibrio del tuo portafoglio, la modifica degli investimenti quando necessario e la prestare attenzione a qualsiasi cambiamento nei mercati che potrebbe influenzare i tuoi investimenti. È anche importante concentrarsi sull’obiettivo a lungo termine dell’investimento: far crescere il tuo patrimonio nel tempo.

Dove Comprare Azioni?

Le azioni possono essere acquistate da diverse fonti. Puoi comprarle direttamente in borsa, tramite un broker di borsa o online. Indipendentemente dal metodo che scegli, è importante fare una ricerca di mercato e capire come funziona prima di investire in azioni. Questo ti aiuterà a prendere decisioni più informate che possono portare a maggiori profitti.

Broker

Ricorrere a un broker di borsa è spesso il modo più semplice per comprare azioni, poiché ti fornirà consulenza e guida su come investire nel mercato azionario. Tuttavia, potresti incorrere in commissioni più elevate rispetto all’acquisto autonomo delle azioni.

Banca

Comprare azioni attraverso una banca di solito è facile e comodo, ma il processo potrebbe richiedere più tempo rispetto all’acquisto diretto in borsa o tramite un broker. Inoltre, le banche tendono a addebitare commissioni più alte rispetto ai broker online.

Broker Online

I broker online ti consentono di comprare azioni in modo rapido e facile via Internet. Questi servizi di solito offrono commissioni di transazione basse e alcuni offrono persino operazioni gratuite, rendendoli una grande opzione per gli investitori principianti. Tuttavia, molti di questi servizi richiedono agli investitori il pagamento di quote mensili di abbonamento per accedere ai loro servizi.

comprare azioni in Borsa

Metodi di Pagamento per l’Acquisto di Azioni

Nel complesso panorama degli investimenti in azioni, la scelta del metodo di pagamento è cruciale. Di seguito, esploreremo tre soluzioni principali: la familiare carta di credito, la piattaforma online PayPal e la affidabile bonifico bancario, svelando le peculiarità di ciascuna per guidare gli investitori nella loro scelta informata.

Carta di Credito

Una opzione comune per acquistare azioni è tramite carte di credito. Questo metodo offre convenienza e rapidità, consentendo agli investitori di effettuare transazioni istantanee. Tuttavia, è essenziale considerare le commissioni associate alle transazioni con carta di credito, poiché alcuni broker potrebbero applicare costi aggiuntivi. Nonostante questo, l’accessibilità e la possibilità di finanziamento immediato rendono le carte di credito una scelta popolare per coloro che cercano di eseguire operazioni in modo efficiente.

PayPal

La piattaforma di pagamento online, PayPal, ha guadagnato popolarità come un metodo sicuro ed efficace per acquistare azioni. Offrendo un ulteriore strato di sicurezza, PayPal agisce come intermediario, proteggendo le informazioni finanziarie dell’utente. Questo metodo consente anche trasferimenti rapidi di fondi e, in alcuni casi, può essere un’alternativa conveniente per coloro che preferiscono non utilizzare carte di credito o bonifici bancari tradizionali.

Bonifico Bancario

I bonifici bancari diretti sono una opzione più tradizionale per l’acquisto di azioni. Sebbene questo metodo possa richiedere più tempo rispetto alle opzioni elettroniche, molti investitori apprezzano la sua sicurezza e affidabilità. Il bonifico bancario implica il trasferimento diretto di fondi dal conto dell’investitore al conto del broker, eliminando intermediari. Nonostante possano esserci costi associati e tempi di elaborazione più lunghi, il bonifico bancario rimane una scelta solida per coloro che pongono l’accento sulla sicurezza e la stabilità nelle loro transazioni finanziarie.

Quanto Denaro Occorre per Comprare Azioni?

Non esiste una risposta semplice a questa domanda, poiché la quantità di denaro necessaria per comprare azioni dipenderà da vari fattori. In generale, probabilmente avrai bisogno di almeno diversi migliaia di dollari per iniziare, anche se alcune società di intermediazione potrebbero avere requisiti iniziali più bassi. Ad esempio, eToro consente l’acquisto di azioni con un deposito iniziale di soli 100 euro.

Quanto Posso Guadagnare Comprando Azioni?

Ciò dipende da diversi fattori, come lo stato attuale del mercato, quanto bene diversifichi il tuo portafoglio e il tuo livello di esperienza nell’investire. Tuttavia, come regola generale, molti esperti stimano che gli investitori possono aspettarsi un rendimento medio annuo del 5-10% sulle loro portafogli azionari nel corso del tempo.

Leggi anche: Migliori azioni da comprare.

Come Funziona la Tassazione sulle Azioni?

In Italia, al momento della vendita di azioni, si applica una tassazione del 26% sui guadagni di capitale. Questa stessa percentuale viene estesa anche ai dividendi distribuiti dalle azioni, nonché alle plusvalenze derivanti dalla cessione di quote in Fondi Comuni d’Investimento o Etf. Tuttavia, in caso di registrazione di una perdita di capitale o minusvalenza, l’autorità regolamentare concede un beneficio fiscale sotto forma di credito d’imposta, il quale può essere utilizzato per ridurre la tassazione su eventuali guadagni di capitale futuri.

Comprare Azioni è Rischioso?

Comprare azioni comporta un certo grado di rischio, in quanto il valore di mercato può fluttuare a causa di vari fattori come le condizioni economiche, le prestazioni aziendali e gli eventi globali. Tuttavia, il rischio può essere gestito attraverso una diversificazione o una ricerca accurata. La storia dimostra che, nel lungo termine, il mercato azionario ha offerto rendimenti positivi. È essenziale comprendere il proprio profilo di rischio e adottare una strategia di investimento informata, bilanciando opportunità e rischi.

Comprare Azioni Senza Commissioni

Comprare azioni senza commissioni è diventato più accessibile grazie a piattaforme di trading online e app che offrono servizi di trading commission-free. Ecco alcune opzioni da considerare:

  • Robinhood: Questa app di trading offre commissioni zero per gli acquisti e le vendite di azioni, ETF e criptovalute. È stata una delle prime a introdurre il trading senza commissioni ed è ampiamente utilizzata negli Stati Uniti.
  • Webull: Questa piattaforma offre una vasta gamma di strumenti di trading e offre commissioni zero su azioni e ETF. È noto per le sue funzionalità avanzate, come il trading pre-market e after-hours.
  • SoFi Invest: Offre commissioni zero su azioni, ETF e criptovalute. È anche noto per i suoi servizi finanziari completi, inclusi prestiti e conti correnti.
  • M1 Finance: Combina il trading gratuito con la possibilità di creare un portafoglio personalizzato. Gli investitori possono acquistare frazioni di azioni senza commissioni.
  • TradeStation: Offre commissioni zero su azioni e ETF, ma ha anche una versione avanzata a pagamento con funzionalità aggiuntive.

È importante notare che, sebbene queste piattaforme offrano trading senza commissioni, potrebbero comunque esserci altri costi associati, come gli spread (differenza tra prezzo di acquisto e vendita) o eventuali costi di finanziamento per il trading su margine.

Leggi anche: Azioni Frazionate.

Come comprare azioni estere?

Ecco una guida generale su come comprare azioni estere:

  1. Ricerca e Analisi:

    • Identifica le azioni estere che desideri acquistare. Fai una ricerca dettagliata sulle aziende e valuta il loro potenziale di crescita.
  2. Scegli un Intermediario:

    • Trova un broker o una piattaforma di trading che consenta la negoziazione di azioni estere. Assicurati che il broker offra accesso ai mercati in cui desideri investire.
  3. Apri un Conto di Trading:

    • Apri un conto di trading con il broker scelto. Potresti dover fornire documenti di identità e informazioni finanziarie.
  4. Deposita Fondi:

    • Deposita fondi sul tuo conto di trading. Assicurati di essere consapevole delle commissioni di trading e delle spese di conversione valutaria, se necessario.
  5. Ordina le Azioni:

    • Usa la piattaforma di trading per inserire un ordine di acquisto per le azioni desiderate. Puoi scegliere tra diversi tipi di ordini, come ordini di mercato o ordini limitati.
  6. Monitora il Tuo Investimento:

    • Dopo aver acquistato le azioni, monitora regolarmente il loro andamento. Potresti voler impostare avvisi per essere informato di eventuali cambiamenti significativi nel prezzo.
  7. Considera Aspetti Fiscali:

    • Informarti sulle implicazioni fiscali degli investimenti esteri nel tuo paese. Potrebbero esserci regolamentazioni specifiche e tasse da considerare.

Conclusioni

In conclusione, l’acquisto di azioni online è diventato più accessibile che mai grazie alle moderne piattaforme di trading. Queste offrono agli investitori l’opportunità di partecipare ai mercati finanziari globali con semplicità e convenienza. Tuttavia, è fondamentale sottolineare che l’investimento in azioni comporta rischi, e pertanto è essenziale fare ricerche, definire una strategia d’investimento e gestire attentamente il proprio portafoglio.

🔽 SCEGLI UN BROKER ED INIZIA AD INVESTIRE 🔽

Piattaforma: etoro
Deposito Minimo: 100€
Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Adatto per principianti
  • REGISTRATI
    1star 1star 1star 1star 1star
    Il 51% dei conti CFD al dettaglio perde denaro.
    Piattaforma: xtb
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Azione Gratuita
  • Corso Gratis
  • REGISTRATI
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: avatrade
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Copy trading
  • Attivo dal 2006
  • REGISTRATI
    1star 1star 1star 1star 1star

    Leggi anche: 

    FAQ

    Chi compra e vende azioni?

    Esistono diverse tipologie di investitori che acquistano e vendono azioni. Tra questi vi sono gli investitori individuali al dettaglio, come i singoli o le famiglie, che acquistano e vendono azioni per il loro portafoglio personale; gli investitori istituzionali, come le banche e gli hedge fund, che gestiscono grandi quantità di denaro per conto di altri clienti; e i trader ad alta frequenza, che utilizzano software sofisticati per eseguire un gran numero di operazioni in frazioni di secondo. Altri comuni acquirenti e venditori di azioni sono i broker, i consulenti per gli investimenti, i gestori patrimoniali e gli analisti azionari.

    Qual è il modo migliore per acquistare azioni?

    Non esiste una risposta definitiva a questa domanda, poiché gli investitori hanno preferenze diverse quando si tratta di acquistare e vendere azioni. Detto questo, alcuni consigli generali per gli investitori alle prime armi includono la scelta di una società di intermediazione con commissioni basse e un’alta valutazione del servizio clienti; la ricerca delle singole società prima di effettuare qualsiasi operazione; la collaborazione con consulenti finanziari o broker di fiducia se si ha bisogno di assistenza nella selezione degli investimenti. 

    Quanto costa comprare e vendere azioni?

    I costi associati all’acquisto e alla vendita di azioni possono variare in modo significativo a seconda di una serie di fattori, tra cui il tipo di azione che si sta negoziando, il broker o la piattaforma che si sta utilizzando e il volume complessivo degli scambi. La maggior parte dei broker applica commissioni per ogni operazione, che possono variare da €5 a diverse centinaia di euro. Inoltre, alcune piattaforme online possono addebitare commissioni per altri servizi come i feed di dati, l’esecuzione automatica degli ordini o i conti di margine.

    Quali sono i migliori orari per comprare azioni?

    Non esiste una risposta univoca a questa domanda, poiché il momento migliore per acquistare azioni dipende da una serie di fattori, quali gli obiettivi di investimento individuali e la tolleranza al rischio. Detto questo, alcune linee guida generali su quando acquistare azioni includono l’attesa di un evento economico o politico importante che potrebbe influenzare il mercato, l’attenzione alle tendenze stagionali e l’approfittare dei cali o delle cadute dei prezzi investendo durante i periodi di volatilità del mercato.

    8 Commenti

    Lascia un Commento