Criptovalute

Comprare Tether: Grafico, previsioni e piattaforme online

Il mondo delle criptovalute è in continua evoluzione e nuovi strumenti crittografici continuano ad essere ideati da esperti di Blockchain e di monete digitali. La guida odierna ha l’obiettivo di spiegare, nel migliore dei modi, come comprare Tether, quali siano le caratteristiche di questo asset e quali piattaforme associare allo stesso.

I progressi in campo tecnologico, associati ad un costante sviluppo del settore, hanno permesso la nascita di varie piattaforme di brokeraggio. Durante l’articolo, il lettore avrà la possibilità di individuare i migliori servizi online, da poter associare all’acquisto di Tether.

A differenza del passato, dove nel mondo degli investimenti esistevano solo pochissimi assets finanziari, al giorno d’oggi, grazie anche alla possibilità di comprare Tether, gli investitori possono ampliare le scelte. Vedremo, attraverso esempi pratici, come legare tale criptovaluta al concetto dei CFD.

In modo particolare, uno dei servizi più utilizzati, da professionisti del settore e da neofiti del trading è eToro. La sua innovativa funzione di Copy Trading si adatta a tutte le esigenze e viene considerata la miglior forma di trading automatico esistente. Oltre ad eToro ecco una lista aggiornata delle migliori piattaforme per criptovalute:

Piattaforma: etoro
Deposito Minimo: 200€
Licenza: Cysec
  • Social Trading (Copia i migliori)
  • Semplice ed intuitivo
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Si applicano termini e condizioni
    Piattaforma: forextb
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Corso trading gratis
  • Segnali di trading gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Si applicano termini e condizioni
    Piattaforma: trade
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Demo gratis
  • Corso trading gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Si applicano termini e condizioni
    Piattaforma: plus500
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Piattaforma professionale
  • Sicura e affidabile
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Si applicano termini e condizioni
    Piattaforma: iqoption
    Deposito Minimo: 10€
    Licenza: Cysec
  • Demo Gratuita Illimitata
  • Deposito minimo basso
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Si applicano termini e condizioni

    Tether Cos’è? Storia ed Origini

    Tether è una criptovaluta, precisamente una stablecoin, nata con l’obiettivo di rivoluzionare ulteriormente il concetto di moneta digitale. Alla luce delle sue caratteristiche, uno degli elementi distintivi di questo strumento, è proprio la differente natura rispetto ad altre realtà crittografiche.

    Differentemente dalla criptomoneta per eccellenze, ossia il Bitcoin, Tether è strettamente legata alle cosiddette valute fiat. Non stupisce, infatti, che la traduzione letterale del nome, possa essere associata al verbo “legare” nella lingua italiana.

    In altre parole, l’idea finale degli ideatori, è stata quella di strutturare una criptovaluta stabile, che potesse considerarsi sostituta di monete reali. La conversione digitale è strettamente ancorata al prezzo delle valute nazionali. In base alla nazione, possono essere individuate differenti stablecoin:

    • EURT: riguarda l’associazione del Tether all’euro.
    • CNHT: è creata associando lo Yuan Cinese al Tether.
    • USDT: è sicuramente la sigla più rappresentativa e conosciuta dell’intero progetto. Rappresenta il legame del Tether con il dollaro.

    Nonostante lo sviluppo sia esploso soprattutto nel corso degli ultimi anno, il progetto Tether è stato lanciato nel 2014. L’ideazione della criptovaluta non sarebbe stata possibile senza l’intuizione e la perseveranza di personaggi di spicco quali: Brock Pierce e Craig Sellars. Sono entrambi esperti di criptomonete e volenterosi di migliorare costantemente la digitalizzazione della finanza nel mondo.

    Se qualcuno dovesse parlare di Realcoin, associandola al discorso su Tether, è importante sapere che in realtà, nei primi mesi di vita di questo strumento, il nome originario era proprio quello. Venne scelto come segno distintivo, a sottolineare la totale diversità rispetto ad altre monete digitali nel mondo Crypto.

    Comprare Tether Conviene?

    Parlare di convenienza nel comprare Tether significa far riferimento al continuo sviluppo nel mercato delle criptovalute. A differenza del passato, dove l’unica attenzione era posta nei confronti di monete digitali tradizionali (si pensi, ad esempio al Bitcoin o ad altre realtà originarie), al giorno d’oggi l’attenzione continua a spostarsi verso monete altcoin e stablecoin.

    Un primo punto di forza, della criptovaluta oggi esaminata, è il fatto di basarsi su monete reali molto forti. L’euro, il dollaro e lo Yuan, sono valute molto considerate all’interno di tantissime stratgie operative. Associare il loro valore, legandolo al Tether, rappresenta un primo aspetto da poter considerare.

    A dirla tutta, oltre allo sviluppo di Tether, è possibile riconoscere un costante trend in crescita sull’interesse generale delle monete digitali. Le transazioni e gli scambi, soprattutto all’interno dei migliori Exchange mondiali, continuano ad aumentare in misura esponenziale. Tutto ciò è ben visibile dai dati e dagli studi di alcuni siti autorevoli, quali, ad esempio CoinMarketCap. Parlando della capitalizzazione di mercato, Tether è attualmente posizionata addirittura in terza posizione. Ecco un’istantanea sulla piattaforma CoinMarketCap:

    Tether su Coinmarketcap

    Tether su Coinmarketcap

    Come Comprare Tether

    Quando si parla di comprare Tether, molo spesso, si associa l’operatività ai cosiddetti Exchange. All’interno degli stessi è possibile acquistare criptovalute e addirittura avviare il trading (con pochissimi strumenti finanziari). Un metodo rapido, sicuro ed innovativo per scambiare su criptovalute, senza possederle fisicamente, è rappresentato dai contratti per differenza.

    Le piattaforme di CFD, come ad esempio eToro, diversamente dai wallet o Exchange, permettono di negoziare su Tether (e su tantissimi altri assets quali: materie prime, cambi valutari o indici di borsa) solamente basandosi sul differenziale dei prezzi all’interno del grafico. Tutto ciò permette la cosiddetta “doppia possibilità di negoziazione”. In altri termini, il trader, dopo aver effettuato le giuste analisi sulla quotazione Tether, ha la possibilità di attuare due differenti azioni:

    • Strategia di acquisto: può essere associata all’eventuale aumento dei prezzi all’interno dell’andamento.
    • Strategia di vendita: si basa sull’ipotesi di calo del valore Tether all’interno del grafico.

    Alcune delle maggiori differenze, rispetto a molti Exchange o wallet mondiali, sono:

    • Sicurezza: la maggior parte dei servizi esteri, legati al mondo Crypto, non possiede le giuste autorizzazioni governative e statali. A differenza di ciò, broker quali eToro o ForexTB, sono certificati da licenze e da permessi erogati direttamente dalla CONSOB.
    • Diversificazione: la presenza di vari strumenti finanziari, di diversa natura, permette all’operatore di strutturare una corretta diversificazione del portafoglio. E’ fondamentale per equilibrare il rapporto fra rischio e redditività.
    • Commissioni zero: a differenza degli Exchange, molto spesso (quasi sempre) legati a commissioni esorbitanti, le maggiori piattaforme CFD non applicano nessun interesse passivo.

    Come Comprare Tether con le migliori piattaforme

    Una volta intuita la possibilità di poter associare l’acquisto di Tether alle piattaforme di negoziazione su CFD, è importante visionare altre considerazioni in merito alla scelta. Decidere quale sistema di brokeraggio utilizzare è un punto cruciale sia per i traders professionisti sia per chi è alle prime armi. Invece di buttarsi a capofitto sul primo servizio proposto online, è importante analizzare attentamente le varie offerte a disposizione.

    Esistono varie funzionalità, offerte da molti broker di successo, che rappresentano aiuti concreti durante le analisi per comprare Bitcoin, Tether, Ripple, EOS, Ethereum, Dash e così via. Per tale motivo, è fondamentale soffermarsi su tali aspetti e decidere con la dovuta calma. Vediamoli assieme.

    eToro come broker per criptovalute

    Una prima grande realtà, nel campo del trading online su criptovalute, è eToro. Che si tratti di comprare Tether, o qualsiasi altro strumento crittografico, le piattaforme di brokeraggio CFD, rappresentano notevoli vantaggi operativi. eToro, in modo particolare, viene costantemente utilizzato da migliaia di investitori ogni giorno.

    La funzione più apprezzata, soprattutto da chi ha poca esperienza, è il Copy Trading. Permette di copiare, in maniera simultanea, le aperture, le modifiche e le chiusure dei migliori investitori presenti nel sistema. L’utente, dopo aver selezionato accuratamente i propri guru del trading CFD, sulla base delle loro performance, può associarli al proprio profilo. Tutto ciò permette due vantaggi: essere trader anche con poco tempo ed imparare dai migliori.

    Una seconda caratteristica vincente è rappresentata dal conto demo. E’ un vero e proprio simulatore di borsa, attraverso il quale testare le proprie strategie sulle criptovalute e, allo stesso tempo, verificare le funzioni della piattaforma. E’ completamente gratuito e disponibile per tutti gli utenti di eToro.

    Fra gli altri vantaggi ricordiamo: zero commissioni, grafici in tempo reale, strumenti analitici, sicurezza verso i propri depositi ed assistenza 24/7.

    Clicca qui per registrarti su eToro.

    ForexTB come broker per criptovalute

    Una delle migliori piattaforme per criptovalute è ForexTB. Anche in questo caso è possibile scambiare su criptovalute ed altri strumenti, sulla base delle oscillazioni di prezzo. Nonostante ForexTB sia una realtà relativamente nuova, ha sin da subito raggiunto i massimi livelli, grazie alla presenza di funzioni e servizi innovativi. Eccoli a seguire.

    Segnali di trading. Rappresentano ottimi spunti, o punti di partenza, soprattutto per i neofiti del settore. Sono disponibili per tutti gli utenti presenti nella piattaforma ed erogati da professionisti del settore. Il servizio è totalmente gratuito, efficace ed efficiente.

    Ebook gratuito. E’ una guida, anche in questo caso scritta da traders con anni di esperienza, fondamentale per imparare i concetti base sul trading CFD online. Non è assolutamente difficile da leggere, è stata ideata in modo chiaro, intuitivo e soprattutto molto incentrata su aspetti pratici.

    App per dispositivi mobili. L’applicazione di ForexTB, dà a tutti la possibilità di restare costantemente aggiornati sul proprio portafoglio, sugli ultimi andamenti delle criptovalute e di modificare, in qualsiasi posto, le proprie posizioni.

    Registrati qui alla piattaforme online ForexTB.

    Comprare Tether Previsioni

    Parlare di previsioni su Tether significa considerare l’andamento della criptovaluta e capire, con più precisione possibile, quali saranno gli andamenti futuri all’interno delle oscillazioni. Al giorno d’oggi, la capitalizzazione di Tether ha superato la soglia degli 8 miliardi di dollari. Il forte incremento può essere rapportato ai valori di gennaio 2019.

    In quei periodi, infatti, la stablecoin possedeva una capitalizzazione di circa 2 miliardi. Aggiungerne altri 6, in così poco tempo, ha davvero dell’incredibile. In altre parole, tale dato rappresenta a pieno le grandi potenzialità di sviluppo di Tether all’interno del proprio settore di riferimento. Oltre ciò, è importante considerare anche il grafico dei prezzi. Ecco di seguito quello offerto dalla piattaforma informativa CoinMarketCap.

    Tether grafico

    Tether grafico

    Tether Pro e Contro

    Fra i vantaggi da legare a Tether ricordiamo:

    • Criptovaluta con alta capitalizzazione
    • Asset considerato da migliaia di traders
    • Stablecoin legata a valute reali molto forti

    Parlare di competitors, all’interno del mercato Crypto, significa far riferimento agli assets disponibili all’interno delle negoziazioni. Nonostante ciò, è importante ricordare come tale criptovaluta sia completamente differente dalle altre realtà, sia in riferimento alla struttura che alla loro natura. Rappresenta comunque, attraverso l’indice “USDT”, uno strumento di negoziazione crittografico al pari di altre criptovalute quali:

    Tether

    Conclusioni

    La guida completa su USDT ha permesso di scoprire a pieno la sua natura, la storia legata al suo successo e le differenti piattaforme per comprare Tether. Una prima fase introduttiva, fondamentale per i passaggi successivi, ha lasciato il posto alla presentazione delle migliori piattaforme online.

    I Broker di CFD, come ad esempio eToro e ForexTB, alla luce delle varie caratteristiche, si sono dimostrati i migliori servizi per comprare criptovalute.

    Clicca qui per registrarti al broker online.

    Cos’è Tether?

    Tether è una criptovaluta, appartenente alle stablecoin, e legata a valute reali (USD, EUR)

    Qual è la capitalizzazione di Tether?

    Stando agli ultimi dati presenti su CoinMarketCap, la capitalizzazione supera gli 8 miliardi

    Come comprare Tether?

    Uno dei modi per comprare Tether è basato sull’uso delle piattaforme di CFD su criptovalute

    Quali sono i migliori broker online?

    Per comprare criptovalute, sulla base degli andamenti di prezzo, i migliori broker online sono eToro e ForexTB

    Il nostro voto
    Clicca per lasciare un voto!
    [Totale: 0 Media: 0]

    Lascia un Commento