Guida

Forum Borsa: guida ai migliori [2019]

Quali sono i migliori forum Borsa? Per un principiante che comincia, per la prima volta, a investire in Borsa il forum è un luogo mitico, una sorta di paradiso terrestre dove pensa di poter trovare tutte le risposte alle sue domande e le indicazioni pratiche sui titoli da comprare e da vendere che lo faranno diventare ricco.

Stiamo parlando dei sogni dei trader principianti, perché la realtà è, purtroppo, molto diversa. In questo articolo parleremo nel dettaglio della situazione dei forum Borsa italiani e dei rischi che si corrono utilizzando le informazioni che si trovano sui forum.

Presenteremo anche la migliore alternativa ai forum: la piattaforma social messa a disposizione in modo gratuito da eToro che consente di interagire con i migliori investitori di Borsa del mondo.

Chi scrive sui forum Borsa

Questo articolo è dedicato a coloro che sono alle prime armi con la Borsa e sono (giustamente) alla ricerca di informazioni su come investire e magari anche di qualche consiglio operativo per iniziare subito a guadagnare.

I principianti di solito pensano che sui forum possono interagire direttamente con i migliori investitori italiani ma non è affatto così.

I grandi trader hanno altro da fare che passare le loro giornate a rispondere sui forum e alimentare flame di ogni tipo (chi conosce i forum italiani sa bene che il livello di litigiosità è alto): gli investitori che guadagnano davvero sono occupati a fare trading.

Chi scrive allora sui forum? La fauna che frequenta i forum italiani è piuttosto variegata ma possiamo provare a inquadrare alcuni tipici personaggi.

Il fallito

Forse è questo il profilo più comune sui forum dedicati alla Borsa. Si tratta di un’aspirante trader, più vicino ai 50 che ai 40, che ha provato più volte nella vita a fare il trader ma ha fallito clamorosamente, perdendo ovviamente molti soldi.

Quando ha finito i risparmi di una vita e non ha più potuto continuare a investire, ha deciso di atteggiarsi a grande guru del trading online e si è messo a scrivere sui forum.

Fornisce molto volentieri consigli a destra e a manca: peccato che nella grande maggioranza dei casi questi consigli siano completamente sbagliati.

Seguire il consiglio operativo di un individuo capace di bruciare un intero patrimonio con operazioni di Borsa scellerate non è certo il miglior modo per guadagnare.

Questi personaggi, poi, sono particolarmente litigiosi: passano la maggior parte della giornata sul forum e si dedicano soprattutto a discussioni di carattere politico. Ovviamente queste discussioni sono affrontate sempre con atteggiamento da Guelfi e Ghibellini, quindi non hanno alcun valore costruttivo e sono fatte più che altro di offese e frasi fatte.

L’adolescente

Può sembrare bizzarro ma è così: molti dei frequentatori dei forum di Borsa italiani sono adolescenti che non hanno mai fatto trading nella loro vita anche perché non hanno soldi (la paghetta della mamma la utilizzano per scopi ricreativi, alla fine sono adolescenti).

Anche questi personaggi sono particolarmente scontrosi e si atteggiano spesso a guru del trading. Inutile dire che seguire il consiglio, qualunque esso sia, di un adolescente con sindrome di onnipotenza non è certo una buona idea (mai).

Il truffatore

E’ forse la figura più pericolosa che si possa incontrare su un forum di Borsa. E’ estremamente gentile e disponibile con tutti. I suoi post? Di solito descrive (invero in modo piuttosto vago) i profitti elevati che riesce a fare con il trading online.

Non fornisce molti dettagli, il suo gioco è un altro: vuole che l’aspirante investitore lo contatti con un messaggio privato chiedendogli le famigerate maggiori informazioni.

E qui scatta la trappola: di solito spiega che guadagna con un sistema per fare soldi facili come Bitcoin Trader o Bitcoin Code oppure con qualche schema Ponzi. I più ingenui ci credono e vengono inesorabilmente truffati.

Per inciso, ricordiamo che nessuno è in grado di guadagnare soldi facili: anche se ci sono investitori che guadagnano milioni o miliardi (come Warren Buffett) partendo da zero, non esiste nessun trucco che consente di guadagnare soldi senza studiare, senza impegnarsi e senza impiegare del tempo.

I soldi facili li promettono solo i truffatori.

Il venditore di corsi di trading

Questo personaggio tipico della fauna di molti forum Borsa italiani è piuttosto patetico ma purtroppo anche pericoloso per chi cade nella sua trappola.

Possiamo vederlo come l’intersezione tra un Fallito e un Truffatore: ha provato a investire in Borsa ma ha perso tutto e si è convinto comunque di essere un grande esperto di Borsa (oppure sa bene che è un Fallito ma ha disperato bisogno di soldi e non sa come fare).

Questi personaggi si atteggiano a grandi guru, forniscono consigli e indicazioni operative, usano un linguaggio tecnico che potrebbe ingannare i meno esperti. Sembrano esperti ma non lo sono. Il loro obiettivo è quello di vendere il loro corso dove spiegano i segreti per guadagnare in Borsa.

Questi corsi, purtroppo, in alcuni casi sono pericolosi. Il rischio non è solo quello di spendere soldi inutilmente. In effetti il costo di questi corsi è di solito basso, all’inizio provano a venderli a cifre elevate ma poi si riducono a venderli a 29 euro.

Il pericolo sta nel fatto che studiare la Borsa con il corso scritto da un Fallito che ha sempre perso significa sbagliare tutto. Studiare la Borsa è una grande idea, ma è meglio farlo con i migliori corsi (che tra l’altro sono anche gratis) lasciando stare questa spazzatura.

Una variazione di questa figura è rappresentato dal venditore di segnali di trading. Intendiamoci: i segnali di trading possono essere una risorsa incredibilmente utile per chi decide di giocare in Borsa ma devono essere veramente molto affidabili.

I segnali che vendono questi personaggi non sono affatto affidabili: chi li segue, oltre a buttare soldi al vento, rischia di perdere soldi, molti soldi! Per chi fosse alla ricerca di un buon servizio di segnali affidabili, consigliamo questo (che è gratuito e ha dimostrato negli anni di essere davvero ottimo).

Il marketer prezzolato

Pochi se ne accorgono ma sui forum girano parecchi di questi figuri, marketer incapaci di fare pubblicità in modo etico che si intrufolano sui forum per scrivere bene dei loro clienti, di solito piattaforme di trading che applicano commissioni.

Il loro sporco lavoro consiste nel magnificare costantemente le piattaforme di trading che li pagano (di solito piattaforme che applicano commissioni) e di parlare male delle piattaforme che invece non applicano commissioni.

Chi dovesse esaminare i forum di Borsa con l’obiettivo di trovare la migliore piattaforma di trading si troverebbe di fronte al paradosso che le piattaforme di cui si parla meglio sono quelle con le commissioni più alte. 

In altre parole, più è alta la commissione che la piattaforma applica a danno del trader più se ne parla meglio sui forum…non sarà che le piattaforme che applicano commissioni hanno più soldi da spendere in queste pratiche?

Oppure hanno più bisogno di farsi pubblicità ingannevole e denigrare i concorrenti perché altrimenti non riuscirebbero ad avere clienti?

Il principiante

Per ultimo, parliamo di coloro che si avvicinano per la prima volta al mondo dell’investimento in Borsa e hanno tanta voglia di imparare. Si tratta della carne da macello dei forum, la vittima sacrificale le cui spoglie sono contese da Truffatori, Venditori di Corsi e Marketer scorretti. I Falliti, invece, si limitano a dare consigli sbagliati che fanno perdere soldi (qualche volta, molti soldi).

Forum Borsa: i problemi di fondo

La carrellata che abbiamo appena fatto può sembrare negativa ma la realtà è anche peggiore. Ma quali sono i problemi di fondo dei forum dedicati alla Borsa?

Il problema principale sta nel fatto che chiunque può iscriversi, basta una mail fasulla per creare un account fake e scrivere tutto quello che si vuole sul forum senza rischi.

Solo nel caso delle truffe più gravi (e ce ne sono state) potrebbe intervenire la Magistratura per fare indagini approfondite, in tutti gli altri casi chi opera scorrettamente non corre nessun rischio.

Un altro problema sta nel fatto che non è assolutamente  possibile verificare i risultati di chi scrive sui forum. Chiunque può affermare di guadagnare tanto con la Borsa senza che nessuno possa controllare.

Per questo motivo, tutte le informazioni, i consigli e le indicazioni che si ricevono sui forum dedicati alla Borsa non sono attendibili.

Alternativa ai Forum Borsa

Che cosa dovrebbe fare quindi chi è agli inizi e vorrebbe comunque interagire, in modo sicuro, con investitori più esperti? 

Esiste la soluzione ed è il social trading di eToro. eToro è una delle migliori piattaforme per investire in Borsa a livello europeo (ovviamente c’è anche la versione italiana). E’ una piattaforma sicura e facilissima da usare.

In questo contesto, però, ci interessa una caratteristica fondamentale di eToro: la sua piattaforma social gratuita. In pratica, tutti gli iscritti possono accedere gratuitamente a quello che è considerato il più grande social network degli investitori a livello europeo (puoi cliccare qui per iscriversi gratis).

Sul social di eToro è possibile creare un profilo (esattamente come si fa con Facebook) ed è possibile interagire con gli altri iscritti.

Le informazioni che si possono trovare su eToro sono estremamente più accurate e utili di quelle che si trovano normalmente sui forum Borsa.

Per prima cosa, su eToro non si incontrano truffatori: chiunque si iscriva deve infatti verificare la propria identità, visto che eToro è una piattaforma di trading regolamentata.

In secondo luogo, i profili di ciascun iscritto a eToro contengono informazioni sui profitti ottenuti realmente sul mercato: in questo modo è molto facile distinguere gli investitori bravi (e su eToro si trovano alcuni dei migliori investitori al mondo) da quelli alle prime armi o comunque non esperti.

Come mai i grandi investitori sono su eToro? Semplice, perché eToro li paga in base al numero di follower che riescono a ottenere. Ecco perché questi grandi investitori sono su eToro e sono così disponibili con i trader meno esperti.

L’altro grande vantaggio di eToro

La maggior parte dei trader principianti che si iscrive su eToro apprezza un altro, immenso vantaggio che la piattaforma offre: la possibilità di copiare, in modo completamente automatico, quello che fanno i migliori trader.

Il software brevettato messo a punto da eToro (chiamato Copytrader) consente di individuare i trader che hanno ottenuto i profitti più elevati con il rischio minimo. Selezionare questi trader facile, il software si occuperà di replicare in tempo reale tutte le loro operazioni.

Per chi vuole imparare la Borsa si tratta di un’opportunità grandiosa: può ottenere da subito risultati spettacolari e può imparare osservando quello che fanno alcuni tra i migliori trader del mondo.

E se questo non basta, può anche interagire direttamente con questi grandi trader che, a loro volta, hanno tutto l’interesse ad essere disponibili e gentili perché vogliono accumulare follower (eToro li paga generosamente in base ai follower e ovviamente incassano anche i normali profitti di trading).

Puoi iscriverti gratis su eToro cliccando qui.

eToro non applica commissioni e tutte le sue funzionalità sono messe a disposizione in modo completamente gratuito.

Con eToro è possibile fare trading su tutti i principali titoli azionari mondiali ma anche su valute, commodities e criptovalute.

Chi vuole può operare con un account demo, gratuito, illimitato e senza vincoli.

Forum Borsa: Conclusioni

Molti trader principianti o aspiranti trader cercano informazioni e consigli sui forum Borsa. Purtroppo la maggior parte di questi forum non sono affatto attendibili e spesso gli utenti o non sono esperti oppure hanno l’intenzione di truffare i più ingenui.

Per questo motivo, consigliamo di non frequentare forum dedicati alla Borsa. La piattaforma social eToro, invece, rappresenta un’alternativa molto conveniente perché non ci sono truffatori e perché i profili degli utenti contengono informazioni attendibili sui reali guadagni ottenuti, quindi non ci possono essere nemmeno millantatori!

1 Commento

  • Ma infatti io non ho mai capito perché chi inizia con la borsa vuole precipitarsi su questi forum dove prenderà un’inculata a sangue dietro l’altra. Francamente non lo so.

Lascia un Commento