Investire in Azioni

Comprare Azioni Unicredit: prezzo, dividendo e quotazione in tempo reale

In questa guida ci occuperemo di offrire tutti i migliori consigli e le informazioni utili per Comprare Azioni Unicredit. Ci occuperemo anche di elencare le migliori piattaforme in assoluto per investire nei titoli Unicredit come 24Option. 

Unicredit è uno tra i primi gruppi di credito italiani. Ha sede in Austria, Germania, Turchia, Polonia, Svizzera e in molti altri paesi dell’Est. La sede sociale è a Roma, mentre la direzione generale si trova a Milano. Insomma, Unicredit è una realtà totalmente italiana con centinaia di filiali in tutto il mondo.

Unicredit è quotata alla Borsa di Milano, e fa parte dell’indice più importante della Borsa Italiana, chiamato FTSE MIB. Quindi è sia possibile investire in Unicredit che nell’indice del FTSE.

Scopriamo adesso quali sono le caratteristiche principali di questo titolo e quali sono le opzioni migliori per acquistarlo.

Comprare Azioni Unicredit in Banca: Ecco perché non conviene

Ad oggi, il settore delle banche è uno dei più prolifici e sempre più persone stanno iniziando a cercare più informazioni per investire nelle azioni delle migliori banche. Infatti, anche i titoli di Unicredit di cui ci stiamo interessando risultano avere molto successo all’interno dei mercati borsistici.

In linea generale, acquistare azioni e altri prodotti finanziari derivati è sempre meno conveniente. Oggi le banche sono tuttavia ancora prese molto in considerazione dagli investitori in quanto sono ormai da anni viste come gli unici enti autorizzati e ufficiali per consentire agli investitori privati di investire in borsa.

Questa “regola” oggi è molto cambiata: esistono molte possibilità per comprare azioni Unicredit senza utilizzare le banche.

Prima di passare alle migliori piattaforme per investire nelle azioni Unicredit, vogliamo analizzare i principali motivi per cui non si dovrebbe mai utilizzare una banca per comprare Azioni (Unicredit e di ogni altra società).

  1. Commissioni: le piattaforme di trading bancarie prevedono il pagamento di commissioni, che spesso risultano essere così alte da non rendere il trading conveniente. Difficile quindi investire a breve/lungo termine con una piattaforma di trading bancaria.
  2. Tecnologia: solitamente le piattaforme delle banche sono tra le più antiquate sul mercato. Si sarà quindi costretti a pagare di più in termini di costi di trading pur continuando ad utilizzare piattaforme non aggiornate.
  3. Trasparenza: i contratti e le condizioni che vengono offerte ai propri clienti sono composti principalmente da lunghissime note a piè di pagina ed avvertenze che non rendono comprensibile il prodotto utilizzato.

Aldilà di Unicredit, anche altre importanti realtà bancarie come Hello Bank o Youbanking applicano commissioni decisamente troppo alte che finiscono poi per erodere i profitti realizzati. Insomma, trattasi di una pratica molto comune tra le piattaforma di natura bancaria.

Contratti CFD: alternativa alla banca per investire su Unicredit

I CFD (Contratti per Differenza) sono oggi la soluzione più moderna, affidabile ed economica per operare sui titoli azionari come quelli di Unicredit.

Grazie alle piattaforme di trading con i CFD è possibile operare, senza alcuna limitazione o blocchi da parte di intermediari come le banche. Nelle prossime righe ci occuperemo di illustrare qual’è il motivo che ha portato i CFD a risultare oggi degli strumenti sicuri e convenienti per investire.

Al pari di CCT, Bond, ETF, anche i CFD (conosciuti anche con il nome di contratti per differenza) sono prodotti finanziari regolamentati, autorizzati e riconosciuti in tutta europa.

Tale strumento ha però il vantaggio di poter essere utilizzato anche online, in totale autonomia, per fare appunto: Trading Online. Con questo termine si intende l’attività di compravendita di titoli, valute o materie prime, allo scopo di fare profitti direttamente con il proprio computer.

Dunque, i CFD ad oggi rappresentano la porta di accesso ai mercati finanziari più semplice, diretta e conveniente. Per chiarire meglio gli aspetti più interessanti dei CFD vogliamo elencarne qui i principali vantaggi:

  • Profitti: è risaputo che attraverso i CFD è possibile utilizzare la leva finanziaria. Attraverso questo strumento è possibile aumentare il proprio potere d’acquisto, così come i profitti (ed anche le eventuali perdite). Grazie alla leva finanziaria dei Contratti per Differenza è possibile fare trading con 100 euro come se se ne avessero 10 mila.
  • Guadagni: uno dei vantaggi più importanti dei CFD è la possibilità di investire sia al rialzo che al ribasso, guadagnando quindi da ogni scenario e situazione di mercato.
  • Commissioni: uno degli svantaggi principali delle banche sono gli alti costi per investire. Questo si trasforma in vantaggio per i CFD, in quanto per investire online non è previsto il pagamento di commissioni.

Comprare Azioni Unicredit: Le migliori piattaforme

I Contratti CFD vengono forniti da piattaforme di trading online autorizzate e regolamentate. Esistono moltissime piattaforme di trading online, ma in poche sono in grado di offrire alti standard di sicurezza e rendimento.

Le migliori piattaforme per investire online sono le seguenti:

Piattaforma: 24option
Deposito Minimo: 250 €
Licenza: Cysec
  • Corso trading gratis
  • Segnali di trading gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Terms and conditions apply
    Piattaforma: etoro
    Deposito Minimo: 200 €
    Licenza: Cysec
  • Social Trading (Copia i migliori)
  • Semplice ed intuitivo
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Terms and conditions apply
    Piattaforma: iqoption
    Deposito Minimo: 10 €
    Licenza: Cysec
  • Demo Gratuita Illimitata
  • Deposito minimo basso
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Terms and conditions apply
    Piattaforma: plus500
    Deposito Minimo: 100 €
    Licenza: Cysec
  • Piattaforma professionale
  • Sicura e affidabile
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Terms and conditions apply
    Piattaforma: trade
    Deposito Minimo: 100 €
    Licenza: Cysec
  • Demo gratis
  • Corso trading gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Terms and conditions apply
    Piattaforma: xtb
    Deposito Minimo: 1 €
    Licenza: Cysec
  • Demo Gratuita
  • Gruppo Whatsapp
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Terms and conditions apply

    24Option

    Per investire sulle azioni di Unicredit la piattaforma in assoluto migliore è quella di 24Option (clicca qua per visitare la home page).

    Sono tantissimi gli utenti che hanno scelto la piattaforma di 24option anche grazie agli interessanti servizi al cliente e per una piattaforma che, grazie ai vantaggi offerti dai CFD, offre possibilità operative molto vaste.

    24Option è una piattaforma globale che negli ultimi anni ha stretto importanti partnership con società importantissime. Una su tutte: Juventus. Inoltre, 24option si distingue per una serie di servizi esclusivi riservati ai suoi clienti:

    Qui trovi il sito ufficiale del broker. Iscriviti subito!

    eToro

    In assoluto una delle migliori piattaforme di investimento online, eToro è un broker estremamente rivoluzionario e che pone l’innovazione all’avanguardia delle sue priorità.

    Stiamo parlando di una delle piattaforme in assoluto più importanti di tutta l’industria di trading online. Con gli oltre 10 milioni di utenti iscritti è difficile trovare altre società che siano riuscite a fare meglio di questo colosso.

    Oltre agli utili grafici in tempo reale e ad un’interfaccia estremamente semplificata da utilizzare, su eToro sono presenti servizi incredibili. Segnaliamo dunque i più importanti in assoluto.

    • Social Trading: la funzionalità principale di eToro è il social trading. Con questo termine si intende la possibilità di partecipare ad una nutrita community dove si condividono i propri pensieri e studi sui mercati finanziari con post e immagini.
    • Copy Trading: ma il Social Trading va anche oltre perché offre l’opzione aggiuntiva del Copy Trading, che consente di copiare le operazioni di altri utenti esperti gratis. Un’opportunità davvero imperdibile e da usare anche per comprare azioni Unicredit.

    Il sistema del copytrading consente di cercare i trader più bravi (coloro che hanno guadagnato di più) e di copiare perfettamente tutte le loro operazioni. Chi copia quindi, guadagna in base al rendimento del trader (o più trader) copiato ed il capitale che è stato investito su di lui.

    Registrati su eToro e scopri tutti i vantaggi del Copy Trading

    Plus500

    Un’altra piattaforme che consigliamo per comprare Azioni Unicredit è quella di Plus500. Plus500, broker leader a livello europeo per il trading online di azioni, forex, materie prime. Tra gli altri vantaggi di Plus500, ricordiamo che non applica commissioni sull’eseugito e che offre a tutti un conto demo assolutamente gratuito e illimitato.

    [broker_link broker=”plus500″ anchor=”Per aprire un conto di trading gratis su Plus500 clicca qui” landing=”RegistrationReale”].

    La Storia di Unicredit

    Nel 1998, Unicredito Italiano nasce dalla fusione dei gruppi Credito Italiano (formato da Credito Italiano e Rolo Banca 1473, nata nel 1996 dalla fusione tra il Credito Romagnolo, la Cassa di Risparmio di Modena e la Banca del Monte di Bologna e Ravenna, il quale in quegli anni incorporò la Banca Popolare del Molise, al tempo la più importante banca della regione) e Unicredito (costituito. da Cassa di Risparmio di Verona, Vicenza, Belluno e Ancona (Cariverona), Cassa di Risparmio di Torino e Cassamarca)

    Nel 1999 entrano ulteriori banche nel roster di Unicredito Italiano. Entrano quindi nel gruppo la Cassa di Risparmio di Trento e Rovereto (Caritro) e Cassa di Risparmio di Trieste, la quale circa vent’anni prima, nel 1979, aveva incorporato la Cassa di Risparmio dell’Istria di Pola, con sede provvisoria a Trieste. Nel 2002 c’è quindi la fusione di queste banche, attraverso il progetto S3. Vengono create tre banche per tre categorie diverse (Retail, Privati e Aziende). Viene poi creato il logo Unicredit con l’1 piegato verso destra.

    Tra il  2003 ed il 2005 ci sono state fusioni con altre banche tra cui la più importante con HVB. Nel 2007 c’è un’altra fusione con Capitalia. Successivamente, nel 2008 la Crisi colpisce anche Unicredit, e le sue azioni calano in pochissimo tempo, perdendo oltre il 30% nel giro di qualche mese. C’è quindi un aumento di capitale da 3 miliardi di euro, per rafforzare la liquidità. Anche la liquidità viene aumentata di altri 4 miliardi di euro. Gli anni successivi portano Unicredit ad essere una delle realtà più importanti in europa, e anche in Italia, insieme a banche del calibro di Banca Intesa San Paolo.

    Modello di Business di Unicredit

    Per fare trading online con le Azioni Unicredit in Tempo Reale, è bene prima conoscere il modello di business di questa grande azienda. Il piano di business si basa sul mantenimento delle funzioni di banca che permettono al Gruppo di mantenere ed aumentare un vantaggio molto ampio in termini di costi e competenze, prevedendo comunque per la Divisione CIB una focalizzazione tutta nuova sui clienti singolarmente selezionati che hanno elevato fabbisogno di prodotti che hanno a che vedere con l’Investente Banking.

    In pratica, attraverso questo atteggiamento, Unicredit si specializza fortemente sulle sue funzioni globali. Però non si scorda il suo core business, ovvero la vicinanza al cliente, che è sempre il primo obiettivo per Unicredit. C’è quindi un impegno per una responsabilità nei confronti di Paesi e Banche locali, rafforzandone l’autonomia e le leve decisionali al fine di garantire maggiore vicinanza al cliente e processi decisionali più rapidi (gestione diretta di attività di marketing e di specifici business), con particolare riferimento al Commercial Banking.

    Una concentrazione sul ruolo di indirizzo, coordinamento e severa amministrazione della Capogruppo, in particolare per quanto riguarda i controlli interni alla banca, la supervisione dei processi chiave per il Gruppo e il coordinamento globale di alcune funzioni (Planning, Finance and Administration, Risk Management e Legal & Compliance). Unicredit è quindi molto concentrata sull’essere una Holding che fa anche da coordinatore globale.

    Fare trading quindi con le azioni di Unicredit in tempo reale, significa investire in una banca costruita sulle esigenze del cliente, e che non si ferma quindi ad offrire un semplice servizio, ma che comprende anche le opinioni dello stesso, offrendogli il miglior prodotto possibile.

    Comprare azioni Unicredit: Previsioni 2019-2020

    Le previsioni per le azioni di Unicredit, sono tutte al rialzo, in quanto stiamo parlando di una banca commerciale leader in Europa con un network internazionale distribuito in 50 mercati, con più di 8000 sportelli e oltre 147 mila dipendenti. Il Gruppo opera in 17 Paesi europei. La UniCredit si caratterizza per una forte identità europea, un’estesa presenza internazionale e un’ampia base di clientela.

    Investire in Unicredit non è mai stato così semplice, in quanto le notizie di azioni Unicredit che continuano ad essere rilasciate dall’azienda, sono sempre più positive.

    Azioni Unicredit Andamento

    Azioni Unicredit Andamento

    Le azioni di Unicredit si sono mosse al ribasso durante gli ultimi 5 anni, fornendo moltissime possibilità per guadagnare da questo titolo grazie alle piattaforme di trading CFD come 24Option, che consentono sia di investire al rialzo, che al ribasso.

    Azioni Unicredit Prezzo Quotazione Tempo Reale

    Qua sopra puoi consultare in tempo reale la quotazione delle azioni Unicredit.

    Conviene comprare azioni Unicredit?

    Come specificato su molti Forum di Borsa che parlano di Azioni Unicredit, grazie a Basilea III ed al liquidity coverage ratio, un indice che obbliga le banche ad avere una copertura in caso di crisi, le banche commerciali sono molto favorite. La motivazione risiede nel fatto che ciò implica l’impiego di maggiori risorse per il credito alle imprese.

    Le notizie sulle azioni Unicredit sono quindi molto rosee, e anche a questo è quindi dovuta l’ascesa del titolo Unicredit nel tempo, e crediamo che sia giunto adesso il momento per comprare queste azioni, che stanno prendendo letteralmente il volo in borsa.

    Conclusioni

    Giunti al termine di questa guida, abbiamo visto che al netto della volatilità che contraddistingue i titoli azionari, le azioni Unicredit sono un ottimo investimento per i Trader Italiani.

    Tuttavia, esistono degli importanti accorgimenti per farlo al meglio. Nello specifico:

    • Scegliere piattaforme che applicano la formula Zero Commissioni
    • Operare con i contratti CFD
    • Affidarsi solo a Broker regolamentati

    Questi tre aspetti sono riscontrabili in società Leader del settore come 24option oppure eToro.

    Negoziare le azioni di Unicredit attraverso queste piattaforme è il modo migliore per trarre profitto dalla nostra operatività su Unicredit.

    Il nostro voto
    Clicca per lasciare un voto!
    [Totale: 0 Media: 0]

    1 Commento

    • Ottimo il servizio consigliato per fare trading, avrei però i miei dubbi per quanto riguarda le azioni di questa società… Unicredit….

    Lascia un Commento