Guida

Come fare trading con NZD/USD?

In questa guida scopriremo come fare trading su NZD/USD, una coppia di valute molto utilizzata dai trader del Forex.

📌 Coppia di valute Dollaro Australiano – Dollaro Statunitense
🎯 Simbolo AUD/USD
📈 Mercati Forex
⏱ Orari H24

👇 SUGGERIMENTO 👇

eToro è una piattaforma regolamentata e professionale che offre spread bassi e CFD per il trading di NZD/USD, anche a breve termine. È inoltre possibile esercitarsi gratuitamente con la versione demo prima di fare trading con denaro reale. L’iscrizione è un processo semplice e veloce, basta richiedere il servizio.

Clicca qui per aprire un conto forex gratuito su eToro

Che cos’è la coppia NZD/USD?

La coppia NZD/USD (New Zealand Dollar vs US Dollar) è una coppia di valute che rappresenta il tasso di cambio tra il dollaro neozelandese (NZD) e il dollaro statunitense (USD). È una delle coppie di valute più scambiate al mondo. Il dollaro USA è considerato una delle valute principali e fornisce liquidità e stabilità ai mercati globali. Il dollaro neozelandese, invece, è considerato una valuta minore, ma può offrire rendimenti più elevati a chi è disposto ad assumersi maggiori rischi.

È importante notare che entrambe le valute sono soggette ai propri fondamentali economici, che possono influenzare il sentiment del mercato e causare volatilità in questa coppia.

Come fare trading su NZD/USD?

Seguendo questi passaggi, i trader dovrebbero essere in grado di fare trading su NZD/USD con fiducia e migliorare le loro possibilità di fare operazioni di successo. Con una ricerca costante, la supervisione e la disciplina, chiunque può diventare un esperto di questa coppia di valute. Nel concreto, per investire su NXD/USD, bisognerà:

  1. Scegliere un broker: prima di fare trading su NZD/USD, è necessario selezionare un broker che offra questa coppia tra i suoi prodotti.
  2. Aprire un conto: una volta scelto il broker, dovrete aprire un conto e finanziarlo per poter negoziare la coppia.
  3. Ricerca sul mercato: prima di effettuare qualsiasi operazione, è importante fare una ricerca sul mercato e capire come si muoverà il tasso di cambio tra le due valute. A tal fine è possibile esaminare i dati economici, come il PIL e i tassi di interesse, che possono influenzare il valore di una valuta rispetto all’altra.
  4. Effettuare l’ordine: Una volta stabilita la strategia di trading, si può iniziare a piazzare gli ordini. I tipi di ordini più comuni sono gli ordini di mercato e gli ordini limite, che consentono di acquistare o vendere la coppia al prezzo di mercato corrente o a un livello specifico.
  5. Monitorare le posizioni: È importante monitorare tutte le posizioni aperte in modo da poter approfittare rapidamente di eventuali variazioni del tasso di cambio. In questo modo si massimizzano i risultati e si minimizzano le perdite.

Clicca qui per negoziare NZD/USD

Le migliori piattaforme per il trading su NZD/USD

Quando si sceglie la migliore piattaforma per il trading sul forex, ci sono alcuni fattori da considerare:

  • Sicurezza: è necessario effettuare una ricerca approfondita sulla piattaforma per assicurarsi che sia affidabile e regolamentata da un’autorità finanziaria appropriata.
  • Spread e commissioni: Dovreste cercare piattaforme che offrano spread competitivi e livelli di leva finanziaria che vi consentano di trarre vantaggio dai movimenti del mercato.
  • Servizi extra: Alcune piattaforme possono offrire funzioni aggiuntive, come segnali di trading o strategie automatizzate, che possono contribuire a migliorare le vostre prestazioni di trading.
  • Servizio clienti: Assicura una risposta rapida ed efficiente a qualsiasi domanda.

Noi di Investireinborsa.me abbiamo studiato le opzioni disponibili sul mercato e abbiamo identificato i tre broker più consigliati per il trading su NZD/USD: eToro, XTB e Avatrade. Per registrarsi gratuitamente, basta cliccare sulla tabella:

Piattaforma: etoro
Deposito Minimo: 50€
Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Adatto per principianti
  • REGISTRATI
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: xtb
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Azione Gratuita
  • Corso Gratis
  • REGISTRATI
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: avatrade
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Copy trading
  • Attivo dal 2006
  • REGISTRATI
    1star 1star 1star 1star 1star

    Fattori che influenzano il tasso di cambio NZD/USD

    Il tasso di cambio tra il dollaro neozelandese e il dollaro statunitense è influenzato da una serie di fattori. Tra questi vi sono gli eventi economici globali, i tassi di inflazione relativi, i tassi di interesse, nonché le aspettative di crescita futura e i flussi di investimento.

    • Eventi economici globali: ad esempio, guerre commerciali o instabilità politica possono causare fluttuazioni valutarie e influenzare il valore delle due valute in questa coppia.
    • Tassi di inflazione relativi: se l’inflazione è più alta in un Paese rispetto all’altro, tenderà a far salire il valore delle rispettive valute.
    • Tassi d’interesse: se un paese ha tassi d’interesse più alti dell’altro, gli investitori sono più propensi a investire nell’economia di quel paese e il valore della sua valuta aumenterà.
    • Crescita futura prevista: gli investitori tendono a investire nei Paesi con maggiori aspettative di crescita economica, il che fa aumentare il valore delle rispettive valute l’una rispetto all’altra.
    • Flussi di investimento: se gli investitori acquistano una quantità maggiore di una valuta rispetto all’altra, ne aumenterà la domanda e quindi il prezzo rispetto all’altra valuta della coppia.

    Leggete anche: Migliori coppie di valute.

    Le migliori strategie di trading per la coppia NZD/USD

    Le migliori strategie di trading su NZD/USD dipendono dagli obiettivi e dalle finalità di ciascun trader. Ecco alcune strategie comuni utilizzate dai trader per massimizzare i profitti e minimizzare le perdite:

    • Analisi fondamentale: consiste nell’osservare gli indicatori macroeconomici, come la crescita del PIL e l’inflazione, per identificare potenziali opportunità di trading.
    • Momentum trading: questa strategia si concentra sull’identificazione delle tendenze e sulla determinazione del momento in cui effettuare un’operazione in base al momentum del mercato.
    • Scalping: lo scalping è una strategia a breve termine che cerca piccoli movimenti di prezzo su periodi di tempo molto brevi per generare risultati rapidamente.
    • Analisi tecnica: esamina i dati storici di prezzo e volume per identificare tendenze, breakout e altri movimenti di prezzo che possono informare le decisioni di trading.

    Quotazione NZD/USD in tempo reale

    Quali sono le valute con la più alta correlazione con l’NZD/USD?

    Le valute con la maggiore correlazione con l’NZD/USD sono AUD/USD e GBP/USD. Il dollaro australiano (AUD) è strettamente correlato al dollaro neozelandese a causa dei loro legami economici comuni, mentre la sterlina inglese (GBP) tende a muoversi in linea con il dollaro USA grazie al suo status di importante valuta di riserva.

    Altre coppie con elevate correlazioni sono l’EUR/NZD e l’USD/CAD, in quanto queste due valute hanno i seguenti elementi in comune il NZD/USD è una delle valute più importanti al mondo: entrambe sono valute importanti con economie stabili, hanno modelli di trading e volatilità simili e le rispettive banche centrali hanno stretti legami.

    NZD/USD: Previsioni

    Gli analisti prevedono che il tasso di cambio NZD/USD rimarrà stabile nel 2023, con un leggero apprezzamento dovuto all’aumento della domanda globale di esportazioni neozelandesi e di settori come il turismo. Prevedono che fattori esterni come la politica fiscale degli Stati Uniti o le tensioni commerciali potrebbero influenzare questa previsione, ma nel complesso si prevede che il cambio rimarrà relativamente stabile per tutto l’anno.

    Inoltre, i rischi geopolitici provenienti dalla Corea del Nord e da altri Paesi vicini potrebbero influenzare i prezzi delle valute, anche se in questa fase è difficile prevederli con precisione. Gli analisti suggeriscono di tenere d’occhio eventuali cambiamenti nelle politiche delle banche centrali o negli sviluppi internazionali per individuare potenziali opportunità di trading nel 2023.

    Trading NZD USD

    Altre coppie di valute in cui investire

    Note conclusive

    In sintesi, l’investimento in NZD/USD può essere un’opportunità redditizia per i trader che vogliono approfittare del valore crescente del dollaro neozelandese rispetto al franco svizzero. Combinando l’analisi fondamentale, tecnica e del rischio con il monitoraggio delle notizie, i trader possono comprendere meglio il comportamento di questa coppia di valute e prendere decisioni informate.

    🔽CLICCA SULLA TABELLA PER INIZIARE LA REGISTRAZIONE GRATUITA🔽

    Piattaforma: etoro
    Deposito Minimo: 50€
    Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Adatto per principianti
  • REGISTRATI
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: xtb
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Azione Gratuita
  • Corso Gratis
  • REGISTRATI
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: avatrade
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Copy trading
  • Attivo dal 2006
  • REGISTRATI
    1star 1star 1star 1star 1star

    FAQ

    Qual è il momento migliore per fare trading su NZD/USD?

    Il momento migliore per fare trading su NZD/USD è quello in cui i mercati sono più attivi, ovvero solitamente durante le ore di contrattazione a Londra e New York. Questo periodo di maggiore liquidità crea maggiori opportunità per i trader di sfruttare i movimenti di prezzo e aumentare i risultati.

    NZD/USD è una buona coppia di valute da negoziare?

    Sì, NZD/USD è una buona coppia di valute da negoziare grazie al suo tasso di cambio relativamente stabile e all’elevata liquidità. Ciò la rende un’opzione interessante sia per i trader a breve che a lungo termine. Inoltre, il dollaro neozelandese è strettamente correlato con le altre principali valute, consentendo agli investitori di proteggersi dalle perdite nel caso in cui le loro posizioni in tali valute dovessero essere influenzate.

    Il nostro voto
    Clicca per lasciare un voto!
    [Totale: 0 Media: 0]

    Sull'autore

    Alessia

    Alessia Colucci, laureata in economia nel 2023, ha sviluppato negli anni una fervente passione per gli investimenti. Fin dai primi mesi accademici, ha iniziato a dedicarsi al mondo finanziario, acquisendo una notevole esperienza nei mercati. La sua sete di conoscenza l'ha spinta a divorare libri su ogni aspetto economico del settore, contribuendo così a consolidare le sue competenze. Oggi, anche grazie alla sua profonda conoscenza di questo ambito, Alessia è riuscita ad unire la sua passione per la scrittura alla sua expertise economica. La sua abilità nel tradurre concetti complessi in linguaggio accessibile le consente di redigere guide professionali per investitori di ogni livello, per aiutarli ad operare al meglio.

    Lascia un Commento