Materie Prime

Trading Grano: Come investire, quotazioni e previsioni

In questa guida scopriremo come e dove fare Trading sul Grano, attraverso le migliori piattaforme di investimento online.

L’utilizzo di questa materia prima ha origini antichissime e viene tutt’oggi considerato uno degli elementi fondamentali per la produzione di cibo e come vero e proprio bene di prima necessità. Per queste ragioni, sotto l’aspetto borsistico, il trading grano ha fin da subito generato molti interessi all’interno del mercato.

🎯 Asset Grano
⭕ Settore Materie prime
📈 Borsa Chicago
⛔ Leva finanziaria 1:10

Conosciamo già le potenzialità del Trading sul grano? Allora possiamo optare per aprire subito un conto di investimento su eToro, uno dei pochi broker regolamentati ad offrire l’attività di trading CFD su questa materia prima. Bastano 50 euro di deposito iniziale e sarà anche possibile fare pratica su conto Demo, con denaro virtuale:

Clicca qui per fare subito Trading sul Grano con eToro

Quotazione del Grano in tempo reale

Di seguito il grafico che offre la quotazione con il valore del grano aggiornato minuto per minuto:

Come e dove fare Trading sul Grano?

Per fare trading sul grano occorre dotarsi di un broker che permetta di negoziare in CFD, ovvero contratti finanziari derivati che replicano l’andamento di un Asset.

Questa modalità ci permette di negoziare proprio sul derivato del grano, permettendoci di attivare una posizione lunga oppure di vendere allo scoperto. In questo caso ci sarà possibilità di realizzare un profitto anche se il prezzo del grano scende.

Attivare un conto di investimento su un broker specializzato in CFD richiede una registrazione rapida e sicura, oltre ad un investimento iniziale davvero basso: bastano 100 euro per attivare un conto trading.

Scopriamo adesso dove fare Trading sul grano attraverso i migliori broker CFD sul mercato.

1. eToro

eToro rappresenta un ottimo broker per negoziare in CFD le principali materie prime.

Le funzionalità della sua piattaforma fanno si che il sistema venga apprezzato sia da professionisti che da neofiti del settore. La maggior parte delle piattaforme professionali, oltre a garantire la visione degli andamenti live sui grafici di riferimento, offre notevoli strumenti analitici per studiare le oscillazioni sotto l’aspetto probabilistico, statistico e matematico.

Con un deposito iniziale di soli 50 euro sarà possibile attivare un conto in pochi minuti e negoziare le commodity alle migliori condizioni di mercato:

Clicca qui per fare trading sul grano con eToro

2. XTB

Un’altra valida proposta da poter presentare nella nostra guida sul trading grano è offerta da XTB. Anche in questo caso ci troviamo difronte ad un servizio con anni di esperienza e ricco di funzionalità:

  • Conto demo: è un vero e proprio simulatore di borsa, che permette di avviare strategie sul trading grano, attraverso soldi virtuali, in modo sicuro e senza rischi.
  • App per dispositivi mobili: l’applicazione di XTB è gratuita, può essere scaricata su tutti gli store online e permette di controllare costantemente il proprio portafoglio titoli o di modificarlo a propria discrezione.
  • Zero commissioni fisse: occorrerà pagare solo lo spread, ovvero la piccola differenza tra prezzo Bid ed Ask.
  • Grafici: tutti dotati di strumenti analitici con prezzi costantemente aggiornati.

Apri qui un conto Trading su XTB

Trading Grano: Fattori di Influenza

Contrariamente a tanti altri Asset finanziari, le materie prime possiedono alcune tipiche caratteristiche da considerare prima di investire.

Quando si decide di investire in grano ad esempio, è necessario avviare uno studio sulla specifica commodity facendo riferimento ad alcuni fattori di influenza.

Si tratta di condizioni, eventi o situazioni macroeconomiche, microeconomiche e di altra natura, che, in un modo o nell’altro, potrebbero influenzare (positivamente o negativamente) l’andamento dei prezzi.

Ecco quali sono i fattori che influenzano in modo determinante il prezzo del grano:

  1. Clima: cambiamenti climatici, o eventi atmosferici avversi, soprattutto nelle zone maggiormente produttrici di grano, potrebbero portare problematiche sul raccolto, sulla produzione, sulla semina e addirittura sulla crescita della pianta. Così facendo, e considerando una domanda sul bene sempre costante, si potrebbe arrivare ad una saturazione dell’offerta e ad inevitabili stravolgimenti sul mercato.
  2. Cambiamenti macroeconomici: gli aumenti del costo dei trasporti, legati ad un continuo mutamento degli stili di vita delle persone e ad una continua crescita esponenziale degli abitanti del pianeta, potrebbero rappresentare dei fattori trasversali di influenza sia nel breve periodo che nel lungo periodo.
  3. Scorte di grano: quando si parla di “mercato dei cereali”, è importante tenere bene a mente la capacità di offerta corrente e quella futura riferita a materie prime commestibili. In linea generale, la presenza delle scorte, può essere realmente vista come un contrappeso all’interno dell’elasticità. Momenti di carestia, o di crisi climatica evidenziata in precedenza, potrebbero essere in qualche modo riassestate grazie alla presenza delle scorte e ad un possibile riequilibrio dei prezzi.

Suggeriamo sempre di consultare il calendario economico presente nella piattaforme di investimento, per verificare se ci sono eventi in gradi di modificare l’andamento ed il trend il corso:

Clicca qui per fare Trading sul grano con eToro

Trading Grano Conviene?

Prima di procedere con la vera e propria operatività sul trading grano, è doveroso avviare una piccola considerazione in merito all’importanza di questa materia prima. Come anticipato nell’introduzione, il grano viene da sempre considerato come vero e proprio bene di sussistenza.

In linea generale, in caso di crisi, guerre, difficoltà economiche e sociali, il grano ha da sempre svolto la funzione di bene primario. Dal suo uso ne deriva il pane, la pasta e una grande quantità di cibi indispensabili per la sopravvivenza dell’uomo. In un modo o nell’altro, il grano è una delle commodities che maggiormente necessita di essere prodotte e vendute sul largo consumo.

Considerando l’importanza su questa materia prima, sono in molti, esperti del settore, trader di fama mondiale o semplicemente negoziatori alle prime armi, a decidere di prendere in considerazione questo strumento finanziario. Oltre a rappresentare un asset con un proprio grado di volatilità, può essere visto anche come elemento di diversificazione all’interno dei propri portafogli.

Qui puoi fare Trading sul grano con 50 euro iniziali

Trading Grano

Altre materie prime da negoziare

Oltre ciò, restando sempre all’interno del mondo delle materie prime, è possibile cercare, studiare e visualizzare anche altre commodities oltre al trading grano. Ecco alcuni esempi:

Trading Grano Previsioni

Dopo aver visionato i migliori broker per il trading grano, è possibile avviare alcune considerazioni in riferimento alla previsione sugli andamenti dei prezzi della materia prima. Ciò che i migliori traders cercano di fare, è anticipare le mosse del mercato, attraverso studi ed analisi sul grafico e su altri parametri economici e finanziari.

Uno dei tanti strumenti, da poter legare agli studi su qualsiasi strumento finanziario è il grafico. Le oscillazioni proposte in basso, ben dimostrano il costante e sbalorditivo aumento dei prezzi nelle ultime settimane di marzo 2020. Dopo tale picco, nonostante i consueti up and down, la quotazione ha lentamente iniziato a scendere, per poi risalire nelle prime giornate di luglio.

Grafico grano su eToro

Grafico grano 

Conclusioni

La guida odierna sul trading grano, ha dato la concreta possibilità di scoprire, attraverso esempi e considerazioni elementari, tutte le informazioni su questa commodity per eccellenza. Una prima introduzione, basata sui principali e possibili elementi di influenza sul prezzo del grano, ha lasciato posto alla presentazione delle nuove tecniche di negoziazione online.

In modo particolare, i contratti per differenza, detti anche CFD, hanno dimostrato la loro piena valenza sia nei confronti delle commodities sia su altri strumenti finanziari. Nella lista dei maggiori sistemi di brokeraggio, eToro ed XTB, alla luce delle loro funzionalità innovative, hanno ottenuto piena approvazione sotto tutti i punti di vista.

Piattaforma: etoro
Deposito Minimo: 50€
Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Adatto per principianti
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: xtb
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Demo Gratuita
  • Corso Gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star

    FAQ

    Come fare trading sul grano?

    Il trading grano può essere associato ai contratti per differenza (CFD). Strumenti veloci e ricchi di funzionalità interessanti.

    Quali sono le migliori piattaforme per il trading sul grano?

    Fra le migliori piattaforme per i trading grano ricordiamo: eToro ed XTB.

    Il nostro voto
    Clicca per lasciare un voto!
    [Totale: 0 Media: 0]

    Lascia un Commento

    hello world