Criptovalute

Trading Criptovalute: Guida completa per iniziare

In questa guida illustreremo come fare Trading di criptovalute attraverso le migliori piattaforme di negoziazione.

Non tutti coloro che desiderano investire nel cryptomondo vogliono comprare un Token, magari sono semplicemente spinti dal desiderio di fare trading e sfruttare le oscillazione del prezzo. Le valute digitali ci hanno abituato ad una forte volatilità, ecco perché il Trading di criptovalute è una soluzione di investimento molto popolare.

Prima di iniziare occorre avere le idee chiare su cosa serve per fare trading di valute digitali, quali sono gli strumenti finanziari più adatti e soprattutto quali sono le piattaforme di investimento più indicate. Iniziamo subito da una tabella con tutte le principali informazioni in merito:

🎯 Trading Criptovalute
📈 Strumento finanziario CFD
⭕ Broker LiquidityX
💰 Investimento minimo €200

Un suggerimento iniziale? La piattaforma più adatta per il trading di criptovalute è LiquidityX, poiché offre una Metatrader 4 ed un gran numero di asset digitali negoziabili. Gli spread sono tra i più bassi del mercato e non ci sono commissioni fisse: condizioni ottimali per fare trading. Possiamo scegliere di partire da un conto demo e investire in crypto con denaro virtuale, senza nessun rischio:

Clicca qui per aprire un conto trading gratuito su LiquidityX

Cos’è il Trading di criptovalute?

Il Trading di criptovalute è un’attività speculativa che consiste nell’acquisto e nella vendita di valute digitali al fine di ottenere un guadagno dalle variazioni del loro prezzo.

Si tratta quindi di una attività di investimento ad alto rischio, poiché le criptovalute sono soggette a frequenti e forti oscillazioni dei prezzi. Per questo motivo, il Trading di criptovalute è adatto solo a coloro che hanno un’ottima conoscenza del mercato e che sono disposti a correre dei rischi. Inoltre, è importante scegliere una piattaforma di investimento affidabile e regolamentata, in modo da poter fare trading in tutta sicurezza.

Gli strumenti utilizzati per fare trading di criptovalute sono i cosiddetti CFD (Contratti per differenza). Si tratta di contratti stipulati tra due investitori in base al valore futuro di un asset sottostante, in questo caso una criptovaluta.

Si tratta di strumenti finanziari derivati che riflettono l’andamento del prezzo delle criptovalute, estremamente volatile. Per questo motivo, prima di investire occorre conoscere bene il funzionamento dei CFD e avere un’ottima conoscenza del mercato nel suo complesso.

Come fare Trading di criptovalute?

Il primo passo per iniziare a fare trading di criptovalute è scegliere una piattaforma di investimento affidabile e regolamentata, come ad esempio LiquidityX.

LiquidityX è un broker online che offre la possibilità di investire in diversi asset con i contratti CFD, tra cui anche le criptovalute. La piattaforma è molto user-friendly e permette di investire anche ai meno esperti. Inoltre, offre un conto demo gratuito con 100.000 dollari virtuali, ideale per imparare a fare trading in totale sicurezza.

Per iniziare a fare trading di criptovalute occorre seguire questi semplici passaggi:

  1. Registrazione sulla piattaforma: il primo passo è ovviamente quello di scegliere una piattaforma di investimento con i contratti CFD e completare l’iscrizione. Occorre inserire dati personali ed una copia di un documento di identità valido, al fine di profilare il cliente. 
  2. Stabilire il Budget: negoziare con i CFD ha il vantaggio di essere molto economico, bastano poche centinaia di euro per attivare un conto ed iniziare a negoziare. Nello specifico di LiquidityX, l’investimento minimo è di 250 euro e possiamo scegliere di depositare con bonifico, carta di credito o portafogli elettronici tra cui paypal.
  3. Praticare con i CFD: suggeriamo di utilizzare la demo per prendere dimestichezza con i contratti CFD e le loro caratteristiche. Il vantaggio più grande è quello di poter vendere allo scoperto ed ottenere un potenziale profitto anche se i token scendono di valore. Questa è la motivazione principale che spinge molti investitori a fare trading di criptovalute.
  4. Scegliere le criptovalute: il mondo digitale è pieno di token interessanti da negoziare, pertanto occorre fare una scelta e selezionare 6 o 7 crypto da seguire e monitorare con attenzione. In questo modo realizzeremo un portafoglio di investimento bilanciato e diversificato nel rischio, una componente di grande importanza.
  5. Avviare la negoziazione: non resta che iniziare la nostra attività di trading, per farlo occorre entrare nella schermata di ogni crypto e scegliere se cliccare su “compra” oppure se “vendi”, in modo da ottenere un profitto se il prezzo sale o scende. Questo è il grande vantaggio del trading di criptovalute rispetto all’investimento tradizionale.

Seguendo questi passaggi inizieremo la nostra attività di traders su piattaforme certificate (LiquidityX), con strumenti finanziari adeguati (CFD) e con un piccolo capitale iniziale (250 euro). Ecco dove completare la registrazione:

Clicca qui per iniziare subito a fare Trading di criptovalute

Migliori piattaforme per il Trading di criptovalute

Di seguito una rassegna con le migliori piattaforme di criptovalute che permettono il Trading CFD sui principali Token. Scopriamo caratteristiche e vantaggi di ogni broker.

1. LiquidityX

Il broker LiquidityX offre tutte le licenze necessarie per un trading sicuro (in questo caso rilasciate dalla Cysec), proteggendo i suoi membri dal rischio di truffe.

Uno dei motivi per cui molti investitori preferiscono questo broker ad altri è la possibilità di operare con la piattaforma Metatrader 4. Stiamo parlando della piattaforma più completa in termini di strumenti di analisi, che mette a disposizione di tutti gli utenti del broker un repertorio completo di dati statistici, indici e grafici, utilizzabili sia in modalità desktop che mobile.

Altro grande vantaggio del broker sono i segnali di trading, ovvero indicazioni accurate che ci arrivano in tempo reale, consigliandoci come investire al meglio. Analisti esperti elaborano questi segnali che ci arrivano per email e chat, aiutandoci ad investire grazie al lavoro di veri professionisti del cryptomondo. Una soluzione perfetta per il trading di criptovalute all’interno di un broker solido e sicuro:

Clicca qui per fare trading di criptovalute con LiquidityX

2. XTB

Il nome XTB è ben noto nel mondo del trading. In pochi anni di attività, la piattaforma è riuscita a consolidare notevolmente la propria base di utenti, raggiungendo diversi milioni di iscritti.

Qual è la ragione di questo successo? In poche parole, XTB offre un’esperienza completa per investire in criptovalute completa, adatta sia agli investitori esperti che a coloro che entrano per la prima volta in questo mondo. Si inizia con un corso di criptovalute di grande qualità (xStation) per poi passare su un conto demo gratuito dove fare pratica. Al momento di fare sul serio bastano 100 euro per attivare un conto, condizioni davvero eccellenti.

Il suo ampio portafoglio di attività consente di negoziare e investire in criptovalute, fare trading sul forex o sperimentare in un’ampia gamma di mercati globali. Tra tutti i broker che abbiamo avuto modo di testare nel corso degli anni, XTB è quello che offre il maggior numero di criptovalute negoziabili in CFD:

Clicca qui per fare trading di criptovalute con XTB

3. Capex

Tra i migliori broker di criptovalute citiamo Capex, un broker sicuro e regolamentato che offre la possibilità di fare trading sulle valute digitali anche dal cellulare.

Sarà possibile scaricare la loro app (iOs e Play Store) e accedere con le credenziali fornite in fase di registrazione. Ci sono numerose criptovalute emergenti su cui investire e una buona quantità di materiale didattico, per studiare meglio o seguire i webinar anche dal proprio smartphone.

Il deposito minimo richiesto da Capex è di 100 euro e viene negoziato su Metatrader 4, disponibile anche su un conto demo:

Clicca qui per aprire un conto trading su Capex

Migliori criptovalute per fare trading

Quali sono le migliori criptovalute per fare Trading? Senza dubbio quelle più volatili in grado di garantire buone oscillazioni di prezzo giornaliere. Una buona volatilità è alla base del trading, pertanto ecco alcuni suggerimenti:

  • Bitcoin: la crypto più famosa al mondo, in grado di influenzare anche gli altri altcoin minori. Pe fare trading in questo mondo è necessario includere il BTC nel nostro portafoglio di negoziazione.
  • Cardano: un progetto digitale in forte ascesa e molto apprezzato da analisti ed addetti ai lavori. Un prezzo ancora basso permette di ipotizzare rialzi anche nei mesi a venire.
  • Decentraland: uno delle criptovalute del metaverso più famose, soggetto a forti oscillazioni proprio per via degli sviluppi ancora in corso sulla realtà virtuale aumentata. Ecco perché MANA si presta molto bene al trading.
  • Solana: ecco una valuta digitale in forte ascesa e famosa per la sua ottima blockchain. La competizione con Ethereum rende l’andamento di SOL pieno di alti e bassi, aspetti che i bravi traders sanno cogliere a loro favore.
  • YearnFinance: i progetti legati al mondo DeFi sono sempre più interessanti, anche se tra regolamentazioni ed altri il cammino è pieno di alti e bassi. In questa categoria di Token segnaliamo YFI per i suoi ottimi sviluppi recenti.

Trading automatico di criptovalute

Per fare trading di criptovalute in modo professionale possiamo avvalerci di alcune strategie di investimento, testate e di successo, che ci permetteranno di investire in automatico.

Alcuni utilizzano dei BOT per aprire e chiedere posizioni, mentre altri utilizzano sistemi alternativi come il Copy Trading o i segnali di investimento. Sono due soluzioni valide sia per i più esperti che per i principianti, ecco perché hanno grande successo. Analizziamo le loro caratteristiche.

1. Trading automatico

Il trading automatico di criptovalute è stato troppo spesso associato a tentativi di truffa ai danni degli investitori. Molte persone, desiderose di comprare Bitcoin e allettate dalla promessa di facili guadagni, sono finite nella rete di associazioni truffaldine che possono solo far sparire il loro denaro.

Per evitare qualsiasi problema ed investire su una piattaforma sicura, possiamo scegliere di fare Copy Trading su eToro. Questo sistema permette di selezionare gli investitori più bravi all’interno della piattaforma e copiare tutte le loro operazioni di investimento, ecco nel dettaglio come funziona:

  • Registrazione gratuita sul broker
  • Accesso nella sezione Popular Investors
  • Selezione dei Traders più bravi con un click
  • Replica delle loro operazioni sul nostro conto

Da questo momento in poi possiamo ottenere gli stessi profitti dei trader selezionati, in proporzione all’importo investito. Il Copy Trading può essere testato anche in modalità Demo, ecco dove registrarsi:

Clicca qui per testare il Copy Trading di eToro

2. Segnali di trading

I segnali di trading sulle criptovalute sono uno strumento offerto da Trading Central che indica all’utente i momenti più favorevoli per entrare nel mercato.

Si tratta di consigli per gli investimenti: l’utente riceverà una notifica via e-mail o App, con la libertà di valutare il segnale e decidere se seguire l’indicazione o aspettarne altre.

Potremmo riassumerlo come una forma di trading guidato, che consente ai trader di familiarizzare con le dinamiche dei mercati e di capire il momento migliore per acquistare (o vendere) criptovalute, azioni o qualsiasi altro asset negoziabile sulla piattaforma.

Clicca qui per richiedere il servizio di segnali di trading

Trading di criptovalute e Tasse

In Italia occorre pagare le tasse per i profitti realizzati con il trading di criptovalute? La risposta è no, poiché il trading di criptovalute rientra nella categoria degli investimenti finanziari e pertanto non è tassato. Tuttavia, è importante tenere presente che le plusvalenze realizzate con il trading di criptovalute devono essere dichiarate nella propria dichiarazione dei redditi.

Quindi ad essere tassata non è la negoziazione in se quanto la presenza di eventuali profitti al termine dell’anno solare. L’aliquota fiscale applicata è pari al 26% ed occorre dichiarare il tutto nel nostro F24. Ovviamente suggeriamo di consultare un commercialista per avere informazioni dettagliate e specifiche.

Una specifica: quando compriamo una criptovaluta scatta l’onore fiscale quando vendiamo l’asset. Nel caso del trading di criptovalute ecco che la tassa scatta quando chiudiamo (in profitto) la nostra posizione di investimento. I broker non agiscono come sostituto d’imposta pertanto dobbiamo essere noi a scaricare lo storico delle operazioni e presentare la documentazione al commercialista.

trading criptovalute

Conclusioni

Nel corso della guida abbiamo offerto tutti gli strumenti per imparare a fare trading di criptovalute, facendo attenzione a scegliere le migliori piattaforme e gli strumenti finanziari più adatti.

Dal nostro punto di vista, i migliori broker CFD attualmente disponibili sono LiquidityX, XTB e Capex, per i motivi ampiamente descritti in questa guida. Ecco la tabella dove completare la registrazione gratuita ed iniziare subito a fare trading nel mondo delle criptovalute:

Piattaforma: liquidityx
Deposito Minimo: 250€
Licenza: Cysec
  • Corso gratuito
  • Trading Central
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: xtb
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Azione Gratuita
  • Corso Gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: capex
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Formazione gratuita
  • Consulente personale
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star

    Leggi anche:

    FAQ

    Quali sono le migliori piattaforme per il trading di criptovalute?

    Tra tutti i cryptobroker presenti sul mercato, i migliori sono LiquidityX, XTB e Capex.

    Quali strategie di investimento sono valide per il trading in criptovalute?

    Il Copy Trading di eToro ed i Segnali di trading di XTB sono due ottime strategie di investimento in criptovalute, adatte indifferentemente ai trader più o meno esperti.

    Il nostro voto
    Clicca per lasciare un voto!
    [Totale: 0 Media: 0]

    Lascia un Commento

    hello world