Materie Prime

Trading Cacao: Come investire in questa materia prima?

Ecco una guida completa per scoprire come fare Trading sul cacao attraverso i contratti CFD.

Energizzante, antiossidante, per alcuni un vero e proprio antidepressivo, parliamo del cacao, elemento principale per la creazione del cioccolato. Oltre ad essere considerato con gli aggettivi precedentemente elencati, rappresenta una vera e propria materia prima e, per tale motivo, può essere legata anche al mondo borsistico con il trading cacao.

Nel corso degli ultimi anni le commodities stanno acquisendo sempre più importanza. Sono in molti, fra investitori di successo e traders professionisti a considerarle all’interno delle proprie strategie. All’interno dell’articolo affronteremo differenti aspetti, partendo dai fattori che maggiormente possono influenzare l’andamento generale del cacao.

🎯 Asset Cacao
⭕ Settore Materie Prime
📈 Broker eToro
⛔ Leva finanziaria 1:10
Trading Cacao

Conosciamo già le potenzialità del Trading sul cacao? In questo caso possiamo aprire subito un conto di investimento su eToro, un broker regolamentato che offre l’attività di trading CFD su questa materia prima. Bastano 50 euro di deposito iniziale e sarà anche possibile fare pratica su conto Demo, con denaro virtuale:

Clicca qui per fare subito Trading sul Cacao con eToro

Quotazione in tempo reale del cacao

Dove fare Trading sul Cacao?

Uno dei maggiori confronti, rispetto al trading cacao, riguarda la presenza dei cosiddetti investimenti tradizionali. Contrariamente da questi, avviare negoziazioni online sul cacao significa considerare nuovi strumenti innovativi chiamati CFD. Si tratti di contratti per differenza, che danno la possibilità di scambiare su derivati e sulla base delle oscillazioni dei prezzi.

I migliori broker per le materie prime sono legati a vari aspetti vantaggiosi:

  • Zero commissioni
  • Autorizzazioni e licenze per svolgere l’attività all’interno del territorio italiano
  • Quantità elevata di strumenti finanziari (criptovalute, indici di borsa, titoli azionari, cambi valutari)
  • Grafici in tempo reale precisi, affidabili e costantemente aggiornati
  • Sistemi di pagamento conosciuti e basati su circuiti accettati in tutto il mondo

Plus500 

Un nuovo broker online, anch’esso fruibile per avviare strategie sul cacao, è Plus500. Si tratta di una piattaforma funzionale, facile da utilizzare, e per questo molto apprezzata da negoziatori alle prime esperienze. L’attenzione al cliente, legata ad un’assistenza specializzata, rendono questo servizio uno dei migliori presenti sul mercato. 

Su Plus500 sarà possibile fare trading sul cacao con un conto demo. Il simulatore di borsa si basa sul caricamento di soldi non reali, da poter utilizzare a proprio piacimento. Tutto ciò permette da un lato di migliorare le proprie conoscenze in materia e, dall’altro, di provare più strategie sul cacao, in modo da capire quella più consona alle proprie necessità.

Registrati su Plus500 cliccando qui

Trade.com 

Un altro valido servizio, conosciuto ed utilizzato da migliaia di traders al mondo, è Trade.com. Anche in questo caso, proprio come per altre piattaforme di qualità eccelsa, è possibile visionare un numero molto elevato di strumenti finanziari. Tutto ciò permette di porre in essere le cosiddette strategie di diversificazione del portafoglio, fondamentali per cercare di diluire le componente del rischio.

Ma non è tutto, le funzionalità e le caratteristiche di Trade.com, associabili anche al trading cacao, sono molte e rappresentano un surplus non indifferente. Eccone alcune:

  • Autorizzazioni e licenze: permettono ai traders di operare con più calma e tranquillità sia nei confronti dei depositi sia nei confronti dei propri dati sensibili.
  • Applicazione per dispositivi mobili: fruibile per tenere sempre sotto controllo il proprio portafoglio.
  • Dati e prezzi costantemente aggiornati, in modo da garantire studi ed operatività non distorte.
  • Strumenti analitici, anche per negoziatori professionisti.
  • Interfaccia semplici e molto intuitiva.

Registrati qui al broker Trade.com

Trading Cacao: Fattori di Influenza

Prima di entrare in dettaglio nella vera e propria operatività del trading cacao, è fondamentale imparare a riconoscere eventuali fattori che, in un modo o nell’altro, possono influire sull’andamento della materia prima. Le commodities, a differenza di altre quotazioni, influenzate più da risultati di bilancio o questioni finanziarie, sono maggiormente legate a fattori atmosferiche o di altra natura.

Una delle tante particolarità di questa materia prima riguarda la produzione, strettamente legata a specifiche zone dell’Africa occidentale. E’ qui che circa il 70% del cacao viene raccolto, per poi essere convogliato nelle altre nazioni. A dirla tutta, la produzione di questa pianta dalle mille positività possiede un processo di coltivazione lungo e complesso. Basti pensare, ad esempio, che l’estrazione del frutto di cacao avviene solamente dopo circa 5 anni e che la rotazione del raccolto è davvero molto lunga.

Un primo fattore, fortemente incisivo nei confronti dei prezzi, può essere il clima. In questo quadro di riferimento le considerazioni da esporre potrebbero essere due. Da un lato il surriscaldamento globale che continua ad aumentare la temperatura del pianeta, rendendo difficile la sopravvivenza di molte piane e la resa delle coltivazioni. Il secondo aspetto, riguarda l’ormai noto problema della carenza d’acqua, soprattutto nelle zone africane.

Un secondo importante fattore, possibile influente nei confronti della determinazione dei prezzi o della resa annua di cacao, concerne le malattie. Come detto precedentemente, i raccolti del cacao avvengono dopo anni ed anni di cure e sacrifici. Quando una piantagione viene colpita da una malattia, compromettendone la crescita, la produzione ne risente in misura importante.

Per queste ragione, molte nazioni e aziende fortemente utilizzatrici di cacao, continuano a studiare nuove strategie per rendere le piante forti, resistenti agli attacchi esterni o coltivabili in altre zone.

Trading Cacao Conviene?

Parlare del trading cacao significa far riferimento anche ai mercati strettamente collegati a questa materia prima per eccellenza. E’ a tutti noto l’uso primario del cacao per la produzione di cioccolato. A dirla tutta, forse, rappresenta uno dei business maggiormente fiorenti nel corso degli ultimi tempi.

Più produzione di cioccolato significa sicuramente maggior necessità di cacao e quindi maggior interesse nei confronti della materia prima. Oltre a questa considerazione, strettamente legata a questioni di interesse produttivo, la commodities oggi esaminata rappresenta un vero e proprio strumento di diversificazione.

Contrariamente dalle strategie singole, considerare il trading cacao assieme ad altri assets, dà la possibilità di attuare strategie miste, basate su differenti andamenti e quindi su diverse volatilità.

Trading Cacao

Trading Cacao Previsioni

Prima di avviare qualsiasi operatività strategica sul trading cacao, è importante considerare alcuni aspetti sulle previsioni dei prezzi relativi all’andamento. I migliori traders al mondo, analizzando i parametri macroeconomici, microeconomici ed altre variabili, cercano costantemente di prevedere le proiezioni future dei prezzi del cacao. Fare ciò è molto complesso, ma molti strumenti, presenti direttamente sui broker online, vengono in aiuto.

Dalla visione del grafico sottostante, è possibile notare il particolare grado di volatilità associato al cacao. Nonostante si notino due pesanti ribassi (uno durante febbraio – marzo 2020 e l’altro durante le ultime giornate di giugno 2020), l’andamento del cacao ha poi lentamente iniziato a crescere, raggiungendo punti non visti da marzo.

Grafico cacao eToro

Grafico cacao 

Altre materie prime per investire

Tutti questi vantaggi, oltre a poter essere legati al trading cacao, possono riguardare anche l’uso delle piattaforme per tantissime altre materie prime di spicco. Ecco le più importanti:

Conclusioni

Giunti a conclusione di questa innovativa e semplice guida sul trading cacao, è possibile ricapitolare alcuni punti da tenere bene a mente. In linea generale, dopo aver visionato i possibili fattori di influenza sull’andamento del cacao, sono state esaminate alcune considerazioni sulle nuove metodologie di negoziazione online.

Alla luce delle caratteristiche, funzionalità e vantaggi operativi, i CFD sul cacao si sono dimostrati strumenti validi sotto molti punti di vista. All’interno della tabella dei migliori broker online,Plus500 e Trade.com hanno rappresentato servizi efficienti, autorizzati dagli organi statali e ricchi di strumenti analitici. 

Piattaforma: plus500
Deposito Minimo: 100€
Licenza: Cysec
  • Piattaforma professionale
  • Demo gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: trade
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Specialista a disposizione
  • Metatrader 4
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    72,30% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro

    FAQ

    Quali fattori influenzano il prezzo del cacao?

    Tra i principali fattori di influenza per il cacao ricordiamo: il clima, il livello di produzione, l’aumento demografico e molto altro.

    Quali sono i migliori broker per il cacao?

    Tra i migliori broker online con regolare licenza, per negoziare il cacao ricordiamo: Plus500 e Trade.com.

    Il nostro voto
    Clicca per lasciare un voto!
    [Totale: 0 Media: 0]

    Lascia un Commento

    hello world