Guida

Studiare la Borsa: Gli Strumenti Giusti per Farlo

In questa guida scopriremo dove studiare la Borsa grazie ai migliori libri scritti da professionisti del settore.

Per muovere i primi passi in Borsa è fondamentale conoscere le basi degli investimenti e dei mercati finanziari. Solo in seconda battura sarà possibile mettere in pratica le nozioni apprese, mediante un conto demo utile per fare pratica con denaro virtuale. Noi di InvestireInBorsa ci occuperemo di definire i migliori libri, i corsi di Trading più apprezzati e le piattaforme dove fare pratica su conto Demo per fare pratica senza errori.

🔽 SUGGERIMENTO INIZIALE 🔽

L’offerta più completa per i principianti la offre LiquidityX, un ottimo broker che offre una sezione educativa di grande qualità ed un pratico Ebook in PDF per studiare le basi dei mercati finanziari. Inoltre, mette a disposizione dei clienti un conto demo completamente gratuito per fare pratica con denaro virtuale, senza rischi. Una soluzione perfetta per imparare ad investire, ecco dove registrarsi senza costi:

Clicca qui per registrarti gratuitamente su LiquidityX

Studiare la borsa

Cos’è la Borsa e come Funziona?

Quando parliamo di investire in Borsa ci riferiamo all’attività di negoziare sui mercati finanziari, dove realizzare la compravendita di asset quali azioni, ETF o altro ancora. In passato era complicato e costoso accedere al mondo della finanza, ad oggi grazie ai broker online questa attività può essere realizzata da casa e con un piccolo capitale iniziale.

Ecco come funziona la Borsa: le aziende si quotano per raccogliere capitali ed aumentare il loro valore. Questo garantirà un profitto a coloro che hanno investito sull’azienda in questione. Ecco che per realizzare le attività di acquisto (e di vendita!) occorre farlo con intermediari qualificati e specializzati, per l’appunto i Broker.

Per investire con successo occorre comprare al momento giusto, diversificare i portafoglio e conoscere le dinamiche che regolano i mercati finanziari. Per questa finalità è utilissimo studiare la Borsa su libri e corsi, perfetti per offrire una panoramica completa su questo mondo. Senza queste conoscenze basiche sarà molto difficile realizzare profitti, al contrario una buona conoscenza della materia ci aiuterà ad evitare gli errori di borsa più comuni ed imparare a negoziare nel modo giusto.

Imparare ad Investire in Borsa

Se volete imparare a investire nel mercato azionario, uno dei passi più importanti è fare ricerca. Ciò significa conoscere i fondamenti dell’investimento e ricercare le diverse società e le azioni che potreste essere interessati ad acquistare.

Oltre a fare le vostre ricerche, può essere utile partecipare a seminari o workshop in cui potete imparare da un esperto come investire con successo nel mercato azionario. Questi eventi trattano di solito una serie di argomenti relativi agli investimenti, come la gestione del rischio, la scelta degli investimenti più adatti ai vostri obiettivi o al vostro stile di investimento e persino l’apprendimento di strumenti di analisi tecnica come grafici e indicatori. Inoltre, la partecipazione a questo tipo di eventi vi dà accesso a connessioni preziose all’interno della comunità degli investitori che possono aiutarvi a fare decisioni di investimento migliori.

Un altro modo per imparare a investire nel mercato azionario è leggere libri, articoli e blog sugli investimenti. Sono disponibili molte risorse diverse che possono insegnare argomenti come la scelta dei titoli, la gestione del portafoglio e persino le strategie di trading per mercati o settori specifici. Inoltre, esistono molti corsi educativi che forniscono informazioni preziose sulle basi dell’investimento, oltre a lezioni dettagliate su strategie di investimento specifiche.

Libri

Per iniziare a studiare i mercati finanziari in molti si rivolgono a libri per investire, perfetti per un’infarinatura complessiva della materia. Diciamo subito che i testi sono più o meno sempre gli stessi da diversi anni ormai e trattano argomenti specifici, dagli indicatori più famosi all’analisi tecnica. Spesso sono carenti nella parte “pratica”, tuttavia è doveroso elencare i più famosi. Quali sono i migliori Libri per investire in Borsa? Ecco i principali:

  • Analisi tecnica dei mercati finanziari (Murphy)
  • Il metodo Warren Buffet (Hagstrom)
  • Trading Online for dummies (Fiorini)
  • L’investitore intelligente (Graham)
  • Guida completa al trading (Rosenbloom)

Dove iniziare a studiare la Borsa? Prima di spendere soldi, suggeriamo di partire da un Ebook gratuito e di grande qualità che viene messo a disposizione da LiquidityX, un broker tra i più famosi al mondo. Questo Ebook digitale ha un linguaggio semplice, ricco di esempi pratici e soprattutto è pensato specificamente per i principianti. A questo si aggiungono poi le altre risorse disponibili all’interno della sezione educativa, piena di materiale didattico per imparare ad investire:

Clicca qui per scaricare l'Ebook gratuito di LiquidityX

Corsi

I libri sono un ottimo strumento per apprendere le basi della finanza, tuttavia anche i corsi di Trading sono perfetti per questa esigenza. Un corso permette di accedere a contenuti digitali, video on demand e tanto altro ancora, oltre al contatto diretto con il Tutor.  Quali sono i migliori corsi di Trading online? Ecco i nostri suggerimenti:

  • xStation: curata dal Trader Marco Casario questa academy è molto apprezzata dai giovani investitori. Corsi sotto forma di PDF, video on demand e tutorial personalizzati, davvero un bel modo di studiare la Borsa con successo.
  • Capex Academy: tra i corsi di maggiore successo c’è la Capex Academy, grazie ai suoi ottimi Webinar dove Enrico Lanati è un ospite fisso: stiamo parlando di uno dei più bravi Trader in Europa. Le sue indicazioni saranno sicuramente utili per imparare qualche segreto per investire nei mercati finanziari con successo.
  • Financial Academy: facciamo riferimento ad eToro, il Broker numero uno al mondo. La sua sezione formativa si compone di materiale didattico di qualità. Inoltre, coloro che vogliono diventare Trader potranno iscriversi al programma Popular Investor: un’occasione unica!

SUGGERIMENTO –  Ad oggi il miglior corso di trading resta quello offerto da LiquidityX, per chiarezza espositiva e qualità dei contenuti. Una proposta davvero molto apprezzata dai giovani investitori e da tutti coloro che quotidianamente investono online il proprio denaro. Le recensioni al riguardo sono davvero ottime!

Clicca qui per iscriverti ad un corso di trading gratuito

Eventi

Molte banche mettono a disposizione un buon numero di eventi presenziali, distribuiti durante l’anno, per incontrare dal vivo esperti del settore ed imparare dalla loro esperienza. Si tratta di occasioni davvero importanti per migliorare le capacità di investimento in modo professionale. Inoltre, questi eventi sono spesso trasmessi online sotto forma di Webinar, per raggiungere una platea ancora più ampia. Ecco alcune banche che offrono questi appuntamenti:

  • Fineco: Il suo canale YouTube è un’ampia risorsa dedicata al trading, offrendo una varietà di contenuti educativi e informativi per gli investitori. Attraverso video tutorial, analisi di mercato, interviste con esperti e aggiornamenti sulle ultime tendenze finanziarie, il canale fornisce agli utenti strumenti pratici e conoscenze approfondite per affrontare il mondo del trading in modo efficace.
  • Banca Sella: Con un approccio chiaro e accessibile, la sezione youtube di Banca Sella dedicata al trading mira a supportare gli investitori di tutti i livelli di esperienza nel prendere decisioni informate e gestire le proprie strategie di investimento con successo.
  • IW Bank: Questo canale YouTube è un punto di riferimento per gli appassionati di trading, offrendo una vasta gamma di contenuti educativi e informativi. Con una chiara enfasi sull’analisi tecnica e fondamentale, il canale fornisce agli spettatori strumenti pratici per migliorare le proprie abilità nel trading. Lezioni approfondite su strategie di trading, analisi di mercato e gestione del rischio sono presentate in modo accessibile e coinvolgente. 

SUGGERIMENTO –  La banca più attiva in questo ambto è Fineco, grazie ad un ampio ventaglio di eventi su tututto il territorio nazionale ed un canale Youtube ben fornito di ottimi tutorial per investire senza errori. Suggeriamo di registrarsi qui sotto e dare uno sguardo:

Clicca qui per registrarti su Fineco Trading

Suggerimenti per Studiare la Borsa 

Se quanto sopra ti ha indotto – o almeno speriamo sia stato così – a volerne sapere di più su come studiare la Borsa, non ci rimane che procedere con il passo successivo e domandarci che cosa dovresti realmente fare per imparare la Borsa da zero. Ecco alcuni utili suggerimenti per ottimizzare lo studio con accorgimenti pratici:

  • Praticare su conto demo: investire in Borsa non è qualcosa che puoi metabolizzare semplicemente leggendo dei manuali, o seguendo dei videocorsi. Prima o poi, arriverà il momento in cui dovrai sporcarti le mani, iniziando a investire in prima persona. Il segreto è un simulatore di trading, ovvero una piattaforma che permette di investire sui mercati con denaro virtuale, senza rischi.
  • Controllare le emozioni: cestire la psicologia nel trading è un aspetto fondamentale per imparare a misurarsi con le proprie emozioni e controllarle nel migliore dei modi. Paura, avidità ed ansia sono presenti nella mente di ogni trader, ecco perché solo coloro che riescono a gestirle sono poi in grado di investire con successo.
  • valutare il trading automatico: sono sempre più numerosi i Trader che decidono di studiare sistemi di Trading Automatico. La motivazione? Risparmio di tempo e gestione ottimale della psicologia. I corsi per Trading automatico abbondano, soprattutto per il settaggio degli Expert Advisor oppure (per i più bravi in matematica) per sistemi algoritmici.
studiare la borsa

Conclusioni

A margine di questo focus su come e dove studiare la Borsa senza errori, vogliamo trarre qualche suggerimento finale:

  1. Inizia subito a studiare la Borsa: non è mai troppo tardi, e potresti scoprire che, forse, sei a pochi clic da una vera e propria carriera professionale.
  2. Allenati con un conto demo che possa permetterti di mettere alla prova la sostenibilità della tua strategia in modo sicuro.
  3. Scegli broker certificato con il quale investire con capitale reale, mettendo in pratica tutte le nozioni apprese.

🔽 SCEGLI UN BROKER ED INIZIARE AD INVESTIRE 🔽

Piattaforma: liquidityx
Deposito Minimo: 250€
Licenza: Cysec
  • Corso gratuito
  • Trading Central
  • REGISTRATI
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: xtb
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Azione Gratuita
  • Corso Gratis
  • REGISTRATI
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: capex
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Formazione gratuita
  • Trading Central gratis
  • REGISTRATI
    1star 1star 1star 1star 1star
    68,79% dei conti CFD al dettaglio perde denaro.

    Leggi anche:

    FAQ

    Dove studiare la Borsa al meglio?

    Su corsi di qualità e redatti da veri professionisti. Nella nostra guida tutti i migliori.

    E’ più importante studiare la Borsa o fare pratica?

    Entrambe le cose dal momento che sono complementari: dopo una fase di studio occorre necessariamente fare pratica sui mercati, anche su un conto Demo.

    Il nostro voto
    Clicca per lasciare un voto!
    [Totale: 0 Media: 0]

    Sull'autore

    Claudio

    Claudio Tuteri, laureato in economia nel 2012, coltiva la sua passione per il trading fin da giovane. Attratto dalle dinamiche dei mercati finanziari, ha dedicato gli ultimi dieci anni a investire principalmente nell'azionario, affinando le sue competenze e ottenendo risultati apprezzabili. Avido lettore di riviste economiche, ha integrato la sua esperienza pratica con una solida conoscenza teorica. La sua inclinazione per la scrittura lo ha portato a coniugare le sue competenze finanziarie con la produzione di guide professionali destinate agli investitori di tutti i livelli. Grazie a questa combinazione unica di conoscenze e talenti, Claudio si è guadagnato una reputazione come esperto autorevole nel campo degli investimenti finanziari.

    Lascia un Commento