Strategie

Strategia La Gabbia: Guida pratica per investire

La strategia la gabbia è una tecnica di trading adatta anche a chi è agli inizi in questo genere di investimenti.

Scopriamo subito cos’è, come funziona e come applicarla nel mondo degli investimenti online.

Strategia la gabbia: cos’è

La strategia di trading definita “la gabbia” è stata costruita con un unico scopo: quello di individuare una zona di prezzo da cui è possibile ottenere un arbitraggio. Proprio per questo motivo la presentiamo come una strategia molto adatta ai principianti.

Leggi anche: ROInvesting.

La strategia la gabbia è molto interessante perché, seppure si tratti di una strategia in grado di limitare i rischi si basa sull’utilizzo di opzioni alquanto rischiose come le Call/Put, o Alto/Basso in italiano. A prescindere dall’asset che hai scelto per la tua operazione costruire una gabbia sul prezzo ti permette proprio di “ingabbiare” l’esito del tuo investimento in Borsa rendendolo quasi certamente positivo, mentre nel caso in cui risulti perdente la quota di capitale perduta non ammonta MAI al 100%!

Strategia la gabbia: come funziona

Ma vediamo ora più praticamente come funziona questa strategia, sicuramente la più adatta per chi vuole rischiare il meno possibile, per questo motivo si presta molto facilmente anche per chi è alle prime armi e non vuole assolutamente mettere in pericolo il proprio capitale. Per mettere in pratica la strategia la gabbia, bisogna comprare non una ma 2 opzioni:

  • Devi comprare una opzione Put
  • Devi comprare una opzione Call

Ora seguendo un discorso prettamente logico potrebbe sembrare che le due opzioni siano speculari e vadano quindi ad annullarsi ancora prima di conoscere il risultato dell’investimento. Ma il fatto è che le due opzioni una Call, l’altra Put, non devi acquistarle esattamente nello stesso momento, la cosa più importante è che abbiamo la medesima scadenza.

E’ proprio in questo modo che viene a crearsi quella speciale area di prezzo di cui parlavamo in precedenza, è proprio così che tu puoi creare una gabbia di basso.

strategia la gabbia

Per fare in modo che la strategia funzioni però bisogna scegliere un asset particolarmente volatile. Un mercato troppo stabile, che si trovi in una cosiddetta “fase laterale” potrebbe non portare ai risultati sperati, per fare in modo che la strategia sia vincente e che la gabbia trattenga per te il profitto devi affidarti ad un mercato vivace con forte escursione dei prezzi.

Strategia la gabbia: esempio pratico di investimento

Ora che ti abbiamo illustrato le basi della strategia scendiamo più nei particolari per permetterti di capire come metterla in pratica nella giusta maniera quando operi in Borsa. Ricorda di seguire esattamente le nostre indicazioni altrimenti la strategia la gabbia non può funzionare e correresti il rischio di perdere una parte del tuo capitale seppure minima come stiamo per dimostrarti.

Con questa strategia, una sorta di martingala, la perdita massima con un capitale di 100€ può essere di soli 10€. Con la gabbia il guadagno massimo partendo da un capitale di 100€ può essere anche di 180€ a seconda del broker di opzioni che hai scelto di utilizzare.

Da questo momento in poi la situazione che si viene a creare può delineare 3 scenari differenti che andiamo a descrivere nei prossimi paragrafi:

Ora se la prima opzione che hai acquistato quella Call, si chiude con in positivo tu incassi il ritorno dell’80% su 100€, ovvero 80€. Mentre l’altra opzione quella di tipo put chiude in negativo ma non perdi l’intera somma investita, ma soltanto 90€ visto che avevamo preventivato un rimborso di almeno il 10%. Facendo quindi i conti tra entrate ed uscite ti ritrovi con un bilancio di 10€ di perdita totale perchè hai perso 90€, ma nell’altra opzione ne hai guadagnati 80.

Ma se invece il prezzo del bene sul quale hai investito resta nel gap venutosi a formare tra l’acquisto della prima opzione e della seconda, accade che puoi investire da entrambe le opzione! In questo caso il tuo profitto sarebbe di 160€!

In pratica quindi si tratta di un metodo molto efficace per cercare di negoziare quasi contemporaneamente da 2 opzioni invece che una sola. Come hai potuto notare il rischio è sempre minimo perchè una operazione vincente va sempre a contrastare l’altro trade in perdita.

Ma l’aspetto più vantaggioso di questa strategia forse risiede proprio nel fatto che: ammettiamo che metti in pratica questa strategia 10 volte in un solo giorno, se tutte le volte hai registrato una perdita, alla fine hai perso solo 100€. Se il giorno dopo però ti andasse bene anche solo una volta saresti ampiamente rientrato dalle uscite perchè il bilancio sarebbe comunque di +60€!

E’ per questa ragione che ribadiamo sin dall’inizio di questo scritto che la strategia della gabbia è eccellente per limitare i rischi ed anche molto, molto vantaggiosa.

Aspetti di gestione del capitale nel trading in borsa

Mettere in pratica una strategia è un passo fondamentale per un trader, si tratta veramente di ciò che fa la differenza tra un professionista e chi investe tanto per gioco. Purtroppo però non si tratta dell’unico aspetto da prendere in considerazione per ottenere un successo duraturo nel tempo. Un aspetto da tenere in costante considerazione è il money management, o gestione del denaro. Quando un trader fa investimenti in Borsa è realmente padrone del livello di rischio, anche se non lo sa. Ciò che è realmente a rischio quando si usano le opzioni  non sono i singoli trade, ma il capitale in generale.

Il capitale è la base del tuo successo e quindi non bisogna sprecarlo. Per evitare di perderlo è di fondamentale importanza monitorarlo costantemente tenendo un registro delle entrate e delle uscite, ma soprattutto non bisogna mai operare investimenti che comportino una somma pari a più del 5% del capitale totale a tua disposizione, questo principio è valido a prescindere dal tipo di strategia che intendi utilizzare.

Conclusioni

Il nostro consiglio finale è di non stare qui a rimuginare su questa strategia di borsa, ma di andare e provarla, metterla in pratica, questo è il modo più veloce per imparare ad investire!

Se anche i primi tentativi non dovessero essere vincenti, cerca di imparare dai tuoi errori e vai avanti per la tua strada, i guadagni arriveranno, non c’è ombra di dubbio.

Piattaforma: etoro
Deposito Minimo: 50€
Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Adatto per principianti
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: xtb
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Demo Gratuita
  • Corso Gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: capex
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Formazione gratuita
  • Consulente personale
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: liquidityx
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Corso gratuito
  • Trading Central
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star

    Leggi anche:

    Il nostro voto
    Clicca per lasciare un voto!
    [Totale: 0 Media: 0]

    Lascia un Commento

    hello world