Guida

Segnali di trading: guida completa

I segnali di trading sono uno degli alleati per il trader online che vuole fare trading manuale (oppure semi-automatico o completamente automatico) nei mercati finanziari. Sicuramente avrete già sentito parlare del termine “Segnali di Trading” e vi sarete sempre chiesti “A cosa servono i Segnali di Trading” e molte altre domande ancora. Oggi tratteremo in maniera approfondita i “Segnali di Trading” in tutte le loro sfaccettature.

Migliori piattaforme per investire in Borsa

#
BROKER
DETTAGLI
1
Licenza: CySEC Europea
Social Trading
Deposito min: soli 200 
2
Licenza: CYSEC Europea
Trading Borsa Italiana
Deposito min: soli 100 €
3
Licenza: CySEC Europea
Conto demo gratuito
Deposito min: soli 100 €
4
Licenza: CYSEC Europea
Spread Bassi
Deposito min: soli 100 €
5
Licenza: CySEC Europea
MetaTrader 4, Corsi
Deposito min: soli 100 €

Cosa significa Segnali di Trading

Insieme all’offerta dei CFD, che è a furor di popolo il metodo per fare trading più semplice ed utilizzato tutt’oggi da milioni di persone in tutto il mondo, si è sviluppata anche una serie di altri servizi paralleli, sempre tutti molto collegati al mondo dei CFD. Si tratta di servizi che vengono solitamente sfruttati per massimizzare i profitti e minimizzare le perdite del proprio trading.

Stiamo parlando dei servizi dei segnali per il Forex, Azioni, Criptovalute e molto altro ancora. Questi servizi vengono solitamente chiamati “Signals Provider” (Fornitori di Segnali). Spesso il broker stesso dove si ha aperto il conto offre direttamente questi segnali in maniera gratuita oppure a pagamento. A cosa servono quindi questi segnali e di cosa si tratta in particolare?

Lo scopo dei segnali di trading è molto preciso: aiutare il trader e investitore a prendere decisioni in maniera più semplice durante il trading di tutti i giorni. In pratica i segnali sono dei “consigli” che aiutano il trader a:

  • Scegliere l’asset
  • Scegliere il “timing” dell’investimento
  • Scegliere la direzione dove investire

Ovviamente dipende dal fornitore di segnali e dalla ricchezza e accuratezza delle sue informazioni fornite. Ma prendiamo come esempio il broker che noi consideriamo il migliore quando si tratta di segnali di trading: la piattaforma di trading 24Option (clicca qui per il sito). Ecco come si presenta:

segnali di trading

Come è possibile notare sono presenti quattro colonne:

  • Simbolo
  • Orario
  • Tipo di Posizione
  • Affidabilità

Si tratta di quattro colonne molto importanti, che rappresentano parti fondamentali del segnale di trading. Vediamo meglio cosa significano:

  • Simbolo: la colonna simbolo rappresenta il mercato del segnale. Può essere una coppia Forex, una materia prima, un titolo azionario, ETF e molto altro ancora.
  • Orario: è l’orario di uscita del segnale. Più recente è e più affidabile sarà.
  • Tipo di segnale: è la direzione del segnale. Specifica in che direzione sarà necessario investire per rispettare il suggerimento del segnale, realizzando quindi un profitto.
  • Affidabilità: più la barra è verde e colorata, maggiore sarà l’affidabilità del segnale.

Come è possibile notare i segnali sono solitamente molto semplici e facili da capire. Un trader che vuole investire nei mercati, potrebbe anche semplicemente ed esclusivamente fare affidamento su un servizio di segnali di trading ricevuti dalla piattaforma di segnali di trading, senza dover perdere tempo a dover cercare da solo le opportunità offerte dal mercato.

Il Fornitore dei Segnali di Trading può essere sia un individuo singolo che una società. Preferiamo sempre affidarci ai segnali offerti direttamente dalle società, in quanto spesso i segnali individuali possono tramutarsi in delle truffe. I segnali offerti gratuitamente direttamente dal broker sono senza dubbio i segnali di tipo migliore.
Solitamente un fornitore di segnali di trading invia i segnali tramite:

  • Push Notification (App)
  • Email
  • SMS
  • Tramite Web App

Spesso un provider di segnali di trading può inviare i propri segnali attraverso svariati metodi. Che possono essere direttamente tramite SMS, Email e App. I segnali possono essere diversi a seconda del provider scelto. Tuttavia i segnali possono essere disponibili per vari mercati:

  • Valute
  • Materie Prime
  • Indici Azionari
  • Azioni
  • Etc

Esistono anche svariate tipologie di mercati. Il segnale può essere quindi modulato in base al tipo di mercato oppure al tipo di opzione. Solitamente con il provider di segnali di trading, sarà possibile riceverne un numero variabile di segnali al giorno. È possibile infatti ricevere un minimo di 1-2 segnali al giorno fino anche a svariate decine di segnali.

È sufficiente quindi scegliere un provider di segnali di trading valido, ricevere i segnali e poi mettere in pratica i segnali ricevuti. Tuttavia è necessario scegliere sempre i segnali più affidabili e migliori, evitando quelli meno affidabili. È necessario anche stare molto attenti, evitando di utilizzare segnali scaduti oppure usciti da diverso tempo. Molti di questi provider di segnali sono completamente automatizzati, come ad esempio il servizio erogato da 24Option, totalmente gratuito che consente di ricevere segnali e metterli in pratica automaticamente, grazie ad un sistema di propagazione delle trades molto avanzato e la possibilità di effettuare anche dei backtest (test a ritroso) sulle strategie di segnali dove investire. Più comodo di così non si può!

Segnali di Trading Affidabili e Seri

Ovviamente non è tutto oro quel che luccica. La rete pullula di truffatori pronti a vendere “lucciole per lanterne”. Sono infatti in molti a fornire dei segnali che in realtà non funzionano molto bene. Dietro ad un provider di segnali ci dovrebbe essere sempre un team di professionisti o comunque un algoritmo certificato e regolato. Se si decide di ottenere i segnali da un individuo non regolamentato oppure da un broker senza licenza CONSOB, si incorre in gravi rischi, in quanto può capitare di finire nel bel mezzo di una truffa se non si presta attenzione. I segnali devono essere affidabili, e forniti da broker regolati CONSOB e CYSEC come 24Option.

La scelta deve quindi essere ben ponderata. Sarà necessario dunque cercare recensioni e opinioni nel web, verificare l’affidabilità del broker e della piattaforma attraverso il demo fornito, controllare il rapporto di profitti/perdite e informarsi nella maniera più approfondita anche scrivendo direttamente email o parlando addirittura con il supporto clienti del fornitore di segnali.

Solitamente è meglio iniziare con i segnali di trading manuali, ciò quei segnali che richiedono l’intervento umano. Si tratta di segnali estremamente validi che permettono di decidere autonomamente se seguire o meno il segnale di trading.
Facciamo un esempio:

  • Il nostro fornitore di segnali fornisce un nuovo segnale tramite notifica App. Vi è specificato, nella notifica ricevuta (con tanto di grafici), che ci sarà un rialzo nell’asset azioni Apple alle ore 16.30.
  • Dovete quindi investire in linea con il segnale ricevuto, al più presto possibile.
  • Però, verso le 15.00 leggete online una notizia che preannuncia niente di buono per le azioni Apple (ad esempio che Tim Cook ha deciso di abbandonare il suo ruolo di CEO) notizia che porterà più ad un ribasso che ad un rialzo.

Quindi in questo caso il segnale si sarebbe rivelato “fasullo” a non valido, in quanto grazie alla propria analisi fondamentale si è capito che il rialzo non ci sarebbe stato proprio a causa di questo evento improvviso.

Attraverso segnali di questo tipo sarà possibile anche migliorare e affinare la propria capacità di valutazione e analisi. Il segnale manuale è quindi superiore rispetto a quello automatico, in quanto lascia al trader la scelta d’azione e consente di migliorare continuamente la propria professione (o hobby) di trader.
Il nostro consiglio è quindi quello di ponderare bene la scelta dei segnali di trading, seguendo una serie di punti fondamentali, atti a valutare il servizio:

  1. Se non siete esperti o comunque non conoscete nulla di trading, i segnali di trading sono fondamentali. Consentono anche di risparmiare moltissimo tempo;
  2. Scegliere sempre i segnali di trading in tempo reale;
  3. I segnali di trading devono provenire da una piattaforma di trading regolata. Evitare dunque i soggetti non regolamentati;

Segnali trading gratis

Inutile dire che i segnali di trading gratis sono senza dubbio la soluzione più azzeccata per iniziare con i segnali di trading online. I segnali di trading gratis sono dei segnali di trading (forex, azioni, indici e molto altro ancora) che consentono di ricevere l’aiuto dei segnali di trading in maniera totalmente gratuita. Oggi vogliamo parlarvi di quello che secondo noi è molto probabilmente il miglior servizio di segnali di trading gratis. Non lo stiamo pubblicizzando, ma bensì stiamo semplicemente raccontando la nostra esperienza con questo servizio, utilizzato da più di 6 mesi.

Stiamo parlando di 24Option, broker in Italia da diversi anni e sponsor della Juventus FC, Conor McGregor e perfino Boris Becker. Regolato in Italia dalla CONSOB, in Europa dalla CYSEC e in UK dalla FCA, che ogni anno genera milioni di euro in fatturato grazie alla grande quantità di trader che ogni giorno fanno trading sulla piattaforma. Ma come fanno questi trader ad essere realmente profittevoli? Il trading in borsa non è certamente facile, è necessario aver conoscenze tecniche e pratiche; esistono quindi delle scorciatoie per avere un aiuto nel trading online? È molto semplice: utilizzare i segnali di trading. In questo caso i segnali di 24Optionsono assolutamente Top Class e vengono forniti in una piattaforma dedicata creata dal team di 24Option. Vediamola insieme:

segnali di trading 24option

Il servizio è assolutamente il migliore del mercato, e permette di ricevere segnali da mettere in pratica direttamente sulla tecnologica piattaforma di 24Option in maniera istantanea. È possibile fare trading su una grande quantità di mercati. Ad oggi la migliore soluzione per iniziare a fare trading semplicemente è quella di optare per uno di questi mercati:

  • Forex
  • Materie Prime
  • Azioni
  • Indici
  • Molto altro ancora

Se si vuole quindi fare trading con l’aiuto delle migliori tecnologie predittive, 24Option offre un servizio interessantissimo con il quale è possibile fare trading in maniera semplice e veloce. Per aprire un conto per il servizio professionale di avvisi per un periodo di prova gratuito (offerta disponibile a tempo limitato). L’offerta comprende:

strategie 24option

  • Un servizio di trading alert apposito per ogni categoria di mercato con un grado affidabilità superiore alla media. Il servizio di trading alert 24Option permette di sfruttare tutte le opportunità di mercato. Garantiti i segnali anche per tutti i sottostanti presenti sul broker di trading online.
  • Il servizio è molto semplice da capire. È possibile perfino affinare i segnali di trading in base all’analisi tecnica, integrata in tutti i servizi di 24Option.
  • Forex, Materie Prime, Azioni, Indici e molto altro ancora.
  • Periodo di prova gratuito
  • Sistema di indicatori tecnici multipli per avere la massima precisione di trading in tempo reale.

Come funzionano i Segnali di Trading?

I segnali di trading funzionano in maniera molto semplice. Si basano sul linguaggio Faunus, che è tra i top del settore.
Quando si ricevere un segnale sarà possibile:

  • Seguirlo e piazzare la trade a mercato
  • Ignorarlo e aspettare il prossimo segnale

Con 24Option ci sono ben tre tipi di segnali, tutti molto validi ma che si adattano in base allo stile di trading. I segnali di trading sono divisi nelle seguenti tipologie:

  • A 1 ora (5 minuti di tempo per piazzare la trade a mercato)
  • 30 minuti (3 minuti di tempo per piazzare la trade a mercato)
  • a 15 minuti (1,5 minuti per piazzare la trade a mercato).

Come è possibile vedere, i tempi per investire sono molto brevi. Si tratta però di un comportamento molto corretto da parte del broker, che evita di fornire segnali poco aggiornati o addirittura scaduti. segnali di 24Option sono tutti nuovi e aggiornati, e garantiscono la più alta affidabilità.

Il consiglio è quindi quello di evitare i servizi non regolamentati e scegliere soluzioni regolamentate e con un grado di tecnologia assolutamente superiore alla media. La risposta è sempre quella: 24Option, il broker che è attualmente in cima alla lista di gradimento delle recensioni e opinioni degli utilizzatori, che sono assolutamente entusiasti del servizio.

Come vi abbiamo detto in precedenza, anche noi abbiamo provato per 6 mesi il servizio di 24Option. Siamo rimasti molto soddisfatti in quanto pur avendo una grande conoscenza dei mercati, avere un algoritmo che fornisce i segnali per noi ci permette di risparmiare moltissimo tempo durante il nostro processo di trading. I segnali sono tutti molto affidabili e validi e non possiamo far altro che consigliarli sia a tutte le persone che si stanno avvicinando oggi al mondo del trading online, ma anche per tutte quelle persone che conoscono molto bene i mercati ma che vogliono essere più profittevoli e risparmiare tempo.
Per accedere gratuitamente al servizio di 24option, clicca qui.

Lascia un Commento