Indici

Come investire nell’indice Russell 2000? Guida 2024

investire nel russel 2000
Scritto da Alessia Colucci

In questa guida esploreremo cos’è l’indice Russell 2000 e quali sono i migliori modi per investire in esso. Probabilmente non è l’indice azionario più famoso degli Stati Uniti, poiché il Dow Jones e il Nasdaq sono senza dubbio più conosciuti. Tuttavia, con le sue piccole capitalizzazioni, offre alcune ottime idee per investire e costruire un portafoglio ben bilanciato.

🥇 Indice Russell 2000
🎯 Borsa New York
📊 Fondazione 1984
👍 Top Broker eToro

🔽 SUGGERIMENTO INIZIALE 🔽
eToro è uno dei pochi broker che consente di operare sull’indice Russell 2000 tramite le azioni che lo compongono o con un attivo finanziario dedicato. Questa piattaforma è sicura e professionale e offre una vasta gamma di servizi per i suoi trader, insieme a commissioni competitive. Per testare la piattaforma senza alcun costo, ti consigliamo di aprire un conto demo e praticare con denaro virtuale.

Clicca qui per aprire un conto su eToro adesso

Che cos’è l’Indice Russell 2000?

L’indice Russell 2000 è un indice azionario a bassa capitalizzazione progettato per misurare le prestazioni delle 2000 aziende statunitensi a bassa capitalizzazione.

Le aziende più piccole rappresentate nell’Indice costituiscono circa l’8% di questa capitalizzazione di mercato totale e sono considerate più volatili rispetto alle loro controparti di dimensioni maggiori. L’indice è utilizzato dagli investitori come riferimento per valutare le prestazioni dei titoli a bassa capitalizzazione e serve da barometro per calibrare la salute dell’economia nazionale nel complesso.

Può anche fornire informazioni preziose sulle tendenze del settore e i risultati di ciascuna azienda nel tempo.

Come investire nell’Indice Russell 2000?

  1. Seleziona un broker affidabile: Cerca un broker online che offra la possibilità di negoziare CFD sull’Indice Russell 2000. Assicurati che il broker sia regolamentato e goda di una buona reputazione sul mercato.
  2. Apri un conto di trading: Registrati sul broker selezionato e apri un conto di trading. Completa il processo di verifica e deposita fondi sul tuo conto per avere del capitale disponibile per operare.
  3. Cerca lo strumento giusto: Nella piattaforma di trading del broker, cerca il CFD dell’Indice Russell 2000. Assicurati di comprendere i termini e le condizioni del contratto, inclusa la dimensione del contratto e i margini richiesti.
  4. Apri e gestisci la tua operazione: Decidi se vuoi acquistare o vendere il CFD dell’Indice, basandoti sulla tua analisi del mercato. Apri la posizione e imposta i livelli di stop-loss e take-profit per gestire il tuo rischio.
  5. Monitora e adatta: Segui attentamente le prestazioni dell’Indice e adatta i tuoi ordini secondo necessità. Resta aggiornato sugli eventi economici e le notizie rilevanti che potrebbero influenzare il mercato statunitense e prendi decisioni informate in base a questi fattori.

Clicca qui per investire nell'Indice Russell 2000 adesso

Migliori piattaforme per investire nell’Indice Russell 2000

Su Investireinborsa.me abbiamo selezionato alcuni broker che consentono di operare su questo indice. Tieni presente che non tutti i broker offrono questo servizio. Per avviare la tua registrazione gratuita, basta fare clic sulla tabella:

Piattaforma: etoro
Deposito Minimo: 50€
Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Adatto per principianti
  • REGISTRATI
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: xtb
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Azione Gratuita
  • Corso Gratis
  • REGISTRATI
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: capex
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Formazione gratuita
  • Trading Central gratis
  • REGISTRATI
    1star 1star 1star 1star 1star
    68,79% dei conti CFD al dettaglio perde denaro.

    Quotazione in tempo reale dell’indice Russell 2000

    Come le aziende entrano nel Russell 2000?

    Le aziende entrano nell’indice Russell 2000 in base alla loro capitalizzazione di mercato totale, calcolata moltiplicando il prezzo delle loro azioni per il numero totale di azioni in circolazione. L’indice viene ricostituito annualmente, e le aziende che soddisfano i criteri di capitalizzazione di mercato e altre condizioni specifiche vengono prese in considerazione per l’inclusione. La selezione finale è effettuata dal fornitore dell’indice che valuta e classifica le aziende in base alla loro dimensione di mercato rispetto ad altre aziende nell’universo delle piccole capitalizzazioni.

    Quali aziende compongono l’indice Russell 2000?

    Alcune delle aziende che storicamente sono state tra le prime del Russell 2000 includono:

    1. Novavax Inc. (NVAX)
    2. DraftKings Inc. (DKNG)
    3. Moderna Inc. (MRNA)
    4. Plug Power Inc. (PLUG)
    5. Etsy Inc. (ETSY)

    Indice Russell 2000: Evoluzione e tendenza

    L’indice Russell 2000 è una misura popolare delle performance dei titoli a bassa capitalizzazione, e la sua storia risale al 1979. Da allora, l’indice ha avuto periodi di forte crescita e recessione. Inoltre, ha registrato anche tendenze a lungo termine che sono indicative della salute generale dell’economia statunitense.

    Dal 2010 al 2019, l’Indice ha vissuto un periodo di solida performance con un tasso medio di rendimento annuo dell’11%. Questa crescita è stata in gran parte guidata dai titoli tecnologici durante questo periodo, così come da un mercato azionario più ampio in generale.

    Non smettere di leggere: Indici di borsa americani.

    Indice Russell 2000: Previsioni

    Le previsioni degli analisti per l’indice Russell 2000 dipendono da vari fattori, come la crescita economica e i profitti aziendali. Secondo diversi analisti, se l’economia globale continua a crescere a un ritmo moderato, ci si aspetta che i titoli a bassa capitalizzazione superino quelli a grande capitalizzazione in un prossimo futuro.

    Inoltre, si prevede anche un aumento dei profitti aziendali man mano che le aziende traggono vantaggio dai risparmi di costi e dal miglioramento delle misure di efficienza applicate durante la recessione economica del 2020.

    Indice Russell 2000

    Altri indici per investire

    Note finali

    Investire nell’indice Russell 2000 è una scelta attraente per molti investitori, poiché fornisce esposizione a una vasta gamma di titoli a bassa capitalizzazione e il suo rendimento nel lungo periodo è stato positivo. A questo punto, non ti resta che iniziare ad operare, seguendo i consigli che ti abbiamo indicato all’interno di questa guida.

    Il nostro voto
    Clicca per lasciare un voto!
    [Totale: 0 Media: 0]

    Sull'autore

    Alessia Colucci

    Alessia Colucci, laureata in economia nel 2023, ha sviluppato negli anni una fervente passione per gli investimenti. Fin dai primi mesi accademici, ha iniziato a dedicarsi al mondo finanziario, acquisendo una notevole esperienza nei mercati. La sua sete di conoscenza l'ha spinta a divorare libri su ogni aspetto economico del settore, contribuendo così a consolidare le sue competenze. Oggi, anche grazie alla sua profonda conoscenza di questo ambito, Alessia è riuscita ad unire la sua passione per la scrittura alla sua expertise economica. La sua abilità nel tradurre concetti complessi in linguaggio accessibile le consente di redigere guide professionali per investitori di ogni livello, per aiutarli ad operare al meglio.

    Lascia un Commento