Criptovalute

Profit Maximizer è una Truffa? Recensione [2021]

Esaminando attentamente il web alla ricerca di piattaforme di negoziazione, è possibile imbattersi in una pubblicità alquanto singolare. Si tratta di Profit Maximizer, un sistema che promette di poter avviare operazioni su mercati finanziari per ottenere profitto.

Si tratta realmente di un metodo valido e funzionante o rappresenta una delle tante truffe presenti online?

All’interno di questa guida, scritta appositamente per dare al lettore risposte chiare e dettagliate, scopriremo tutta la verità su Profit Maximizer e il suo ruolo all’interno del settore delle negoziazioni.

Oggigiorno, infatti, lo sviluppo del trading e il costante interesse nei suoi confronti, ha reso possibile la nascita di molti servizi truffaldini. Rappresentano una vera e propria falla nel sistema ed è bene imparare a riconoscerli onde evitare spiacevoli inconvenienti.

Per tale ragione, il nostro team, essendo un punto di riferimento per molti traders professionisti, ha deciso di analizzare il servizio, proponendo numerose valide alternative sul trading automatico.

Una fra tutte è rappresentata dalla funzione Copy Trading di eToro che permette di copiare in modo automatico le strategie dei migliori investitori online:

Piattaforma: etoro
Deposito Minimo: 200€
Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Adatto per principianti
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star

    Profit Maximizer Cos’è e Come Funziona

    Entrando all’interno di pubblicità legate a Profit Maximizer sembrerebbe possibile leggere promozioni che spieghino in merito alla possibilità di guadagnare in poco tempo attraverso il trading.

    Oltre ciò, molteplici banner ed articoli, riguarderebbero consigli sul funzionamento di questi sistemi direttamente dal miliardario Donald Trump.

    Leggendo questi aspetti preliminari, è subito possibile fare due considerazioni: la prima riguarda la promessa di profitto in poco tempo e la seconda attiene alle dichiarazioni pubblicitarie.

    Stando ad altre recensioni, effettuate sempre nei confronti di altri servizi poco chiari, uno degli elementi in comune è proprio quello sulla rapidità dei profitti. Contrariamente da ciò, è bene sapere che le attività di trading richiedono tempo, dedizione, perseveranza e capacità di saper analizzare il mercato.

    Tutto ciò che è legato a guadagni senza spreco di tempo o di capacità personali deve sempre esser visto con sospetto.

    Il secondo aspetto riguarda le pratiche pubblicitarie. Al di là del fatto che una dichiarazione di Donald Trump su un semplice sistema online sembrerebbe alquanto irreale, scorrendo le informazioni sulle varie pagine, è addirittura possibile leggere una confessione sulla falsità delle stesse.

    In altri termini, la strategia utilizzata per portare clienti a Profit Maximizer sembrerebbe la stessa di molte altre realtà analizzate. Basare pubblicità su notizie false, seppur ammesse in piccolo al di sotto delle note, sembrerebbe alquanto strano e mal visto da molti traders professionali.

    Nonostante molti programmi online sul trading automatico siano truffe molta gente continua a cadere nel tranello!

    Profit Maximizer Truffa?

    Fra le tante opinioni presenti online su Profit Maximizer è possibile leggere in merito all’offerta iniziale assolutamente gratuita.

    In alti termini, entrando all’interno della pubblicità, si verrebbe accolti da una richiesta di iscrizione gratuita, seguita da un necessario inserimento di email e propri dati. Fatto ciò, verrebbe chiesto di depositare un capitale di 250 dollari su uno specifico broker (piattaforma affiliata al servizio Profit Maximizer) e beneficiare del sistema automatico di trading.

    Quando vengono avviati studi del genere, soprattutto in merito a servizi poco chiari, saltano subito alla luce le tante similitudini fra gli stessi. Si promettono guadagni con poco sforzo, viene richiesto un deposito (quasi sempre di 250 euro per non destare troppi sospetti) e il capitale dovrebbe così moltiplicarsi in modo esponenziale.

    Questi sistemi, affinati nel corso degli anni ed avviati molto spesso da società con sedi in paradisi fiscali, possono riguardare sia negoziazioni su strumenti finanziari tipici ma anche su assets crittografici. 

    Dove abbiamo già sentito questo sistema? Certamente da metodi truffaldini che seguono lo stesso schema per spillare soldi agli ignari investitori, quali ad esempio:

    Profit Maximizer

    Profit Maximizer Consob

    Quando si decide di entrare all’interno di questo settore, è molto spesso fondamentale imparare alcuni piccoli accorgimenti per analizzare una specifica piattaforma. Nonostante per molti servizi sia palesemente visibile un organizzazione poco affidabile, molte persone, spinte dal fabbisogno, o dalle difficoltà del momento, cadono in vere e proprie trappole.

    Per tale ragione, la Consob, una delle maggiori autorità di vigilanza in Italia, ha stilato, all’interno del proprio sito ufficiale, una lista con alcuni punti da tenere bene a mente.

    Oltre a leggere attentamente la cosiddetta “lista nera“, ossia un elenco completo ed aggiornato di piattaforme e società che hanno proposto servizi finanziari senza le dovute licenze, è possibile prestare attenzione se:

    • La piattaforma possiede pochissime informazioni societarie o sulla sede legale.
    • Il sito promette soldi facili, senza sforzi, in pochissimo tempo e con un piccolo deposito iniziale.
    • Pochissimi sistemi di pagamento (spesso non tracciabili o non legati a circuiti internazionali).

    Entrando all’interno dei bollettini Consob è possibile individuare come il broker legato alla pubblicità Profit Maximizer non sia in possesso delle licenze ed autorizzazioni per operare all’interno del nostro territorio.

    Investire in automatico con eToro

    Contrariamente da piattaforme truffaldine, che promettono guadagni certi attraverso operazioni automatiche, fatte da robot sfruttando delle fantomatiche falle nel mercato del trading online, eToro offre una funzione completamente differente.

    Si tratta del Copy Trading, uno strumento interessante ed utilizzato quotidianamente da migliaia di negoziatori. Permette a tutti gli utenti iscritti nella piattaforma di copiare le mosse dei migliori traders presenti nella community. 

    In questo caso, ad aprire le posizioni, non sarebbe un robot o un fantomatico “software specializzato“, ma persone reale, competenti in materia e con anni di esperienza alle spalle.

    La presenza dell’uomo, soprattutto all’interno del trading online, è fondamentale e deve necessariamente essere affiancato alle analisi informatiche e strumentali.

    Come funziona il Copy Trading di eToro? Ecco i passi da seguire:

    • Ci si registra all’interno della piattaforma in pochissimi attimi.
    • Si individuano i migliori investitori popolari, sulla base della loro propensione al rischio, livello di redditività o altri parametri economici e finanziari.
    • Si associa il proprio profilo a quello del professionista e, da quel momento in poi, le operazioni di apertura, modifica e chiusura, verranno automaticamente avviate anche sul proprio profilo personale.

    Com’è intuibile, si tratta di un sistema completamente diverso da Profit Maximizer e che offre fin da subito due vantaggi principali. Il primo riguarda la possibilità di imparare, realmente, guardando le strategie avviate dai professionisti. Il secondo aspetto attiene la possibilità di entrare all’interno di questo settore anche in mancanza di tempo.

    Ma quali sono le percentuali o i livelli di rischio associati a questi investitori professionali presenti su eToro? Entrando all’interno della piattaforma è possibile individuare con chiarezza tutte le caratteristiche dei traders.

    Ecco un esempio:

    copy trading eToro

    Investitori eToro

    Per testare questo sistema, anche su conto Demo e quindi con denaro virtuale, ecco il Link per la registrazione:

    Clicca qui per investire in automatico con eToro

    Come riavere indietro i soldi perduti

    Qualora ci si imbatta in una piattaforma poco seria, e si inserisca un determinato capitale richiesto dalla stessa senza ottenere nessuna notizia successiva, è molto probabile che i soldi vadano persi. Ma alcuni accorgimenti importanti possono lo stesso essere presi.

    Una delle prime azioni da effettuare riguarda la denuncia, attraverso le apposite sezioni della polizia postale o di altri organi di competenza. In questo modo, le procedure di verifica verranno avviate in maniera più rapida e si cercherà di smascherare più rapidamente il servizio in esame.

    La seconda procedura da provare riguarda il blocco del pagamento. In merito a questo punto, purtroppo, soprattutto se si tratta di broker che permettono solamente pagamenti non tracciabili con criptovalute, è molto difficile riuscire a riottenere indietro le somme. 

    Ecco che l’unica soluzione per difendersi da truffe come Profit Maximizer è il “Chargeback“, ossia un metodo che prevede di denunciare la truffa presso la propria banca e riavere i soldi indietro, entro 90 giorni dal pagamento.

    Profit Maximizer Forum

    All’interno dei forum su Profit Maximizer è possibile leggere opinioni contrastanti in merito all’operatività della stessa. Quando si utilizzano questi canali, è tuttavia doveroso tenere bene a mente alcuni aspetti.

    Il primo riguarda la presenza delle truffe. Sì, anche all’interno dei forum, essendo comunque dei luoghi accessibili quasi a tutti in modo semplice e gratuito, è possibile trovare recensioni e consigli truffaldini. Per tale ragione, è sempre consigliato diffidare da opinioni di persone non esperte o di chi si nasconde dietro un’identità virtuale falsa.

    Il secondo aspetto riguarda la presenza di fake news. Proprio come su internet, anche all’interno dei forum online possono girare delle vere e proprie notizie false. Le stesse, dopo esser diventate virali, iniziano ad essere condivise da sempre più persone fino a diventare quasi realistiche e veritiere.

    A tal proposito, è buona norma affidarsi esclusivamente a professionisti del settore e a siti con anni di esperienza alle spalle.

    Conclusioni

    L’attuale guida su Profit Maximizer ha dato la concreta possibilità di scoprire il funzionamento e le caratteristiche di questo servizio online.

    Alla luce delle opinioni individuate online e di una regolamentazione non completa sul broker associato, è stato presentato un servizio alternativo, ossia eToro, fluido, autorizzato, regolamentato Consob, ricco di funzionalità interessanti e apprezzato sia da professionisti che da negoziatori alle prime armi.

    E’ una delle migliori piattaforme su criptovalute, o su strumenti finanziari, a poter effettivamente essere associata al concetto di “trading automatico” attraverso la funzione Copy Trading. All’interno dell’articolo, infatti, il lettore ha avuto la possibilità di capire il suo funzionamento e di visionare i migliori esperti di trading del momento.

    Piattaforma: etoro
    Deposito Minimo: 200€
    Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Adatto per principianti
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Cos’è Profit Maximizer?

    E’ un sistema online, proprio come tanti altri, basato su promesse di trading automatico e legato ad un deposito iniziale di 250 dollari.

    Profit Maximizer è autorizzato?

    Entrando all’interno della CONSOB è possibile individuare la non presenza delle dovute licenze, sul broker associato al servizio, per prestare servizi in Italia.

    Qual è il funzionamento di Profit Maximizer?

    Dopo la richiesta di deposito, il sistema genererebbe in automatico guadagni (a detta del sito) tramite trading automatico.

    Quali sono le reali alternative a Profit Maximizer?

    Una delle migliori alternative valide ed autorizzate è rappresentata da eToro. Si tratta di un broker professionale, che permette di copiare in automatico le strategie dei guru del trading.

    Il nostro voto
    Clicca per lasciare un voto!
    [Totale: 0 Media: 0]

    Lascia un Commento

    hello world