Guida

Orari Forex: Ecco i migliori per negoziare al meglio [2020]

Il tempo è denaro, si sa: parafrasando questo vecchio (e sempre valido) modo di dire, però, possiamo arrivare a dire che avere consapevolezza di quali siano i migliori orari Forex per investire può fare la differenza. Ecco perché in queste righe vogliamo fare chiarezza su questo argomento, cercando di capire quali sono i momenti più propizi per muoversi in un mercato tanto volatile.

Come sappiamo, il mercato Forex ha la caratteristica principale di essere aperto 24 ore su 24, dal lunedì al venerdì. Tuttavia, per via dei fusi orari che ci sono nel mondo, è importante scoprire tutte le caratteristiche meno note, così da riuscire a fare trading al meglio.

Un aspetto molto importante è dato dal server sul quale è situato il Broker e anche questo potrebbe influire sulla scelta dell’orario corretto da calcolare. Ovviamente, oltre l’aspetto pratico legato al server, rimane di fondamentale importanza affidarsi esclusivamente a Broker regolamentati. Infatti piattaforme che sono localizzate in località sperdute o in noti paradisi fiscali sono solite manipolare dati e quotazioni. Ciò non farebbe altro che rendere ancora più complicato il nostro investimento.

Qual è allora la soluzione? Più semplice di quello che si possa pensare. In Italia abbiamo un ente come la CONSOB che si occupa di certificare e regolamentare tutto ciò che riguarda i mercati finanziari. Di conseguenza, operare con una piattaforma regolamentata ci mette al riparo da qualsiasi rischio. Non è un caso inoltre se questo è il primo passo per fare trading in modo profittevole!

I migliori Broker per investire sul Forex

Di seguito, una lista dei migliori Broker per azioni presenti in Italia che operano sotto la garanzia della CONSOB.

Piattaforma: etoro
Deposito Minimo: 200€
Licenza: Cysec
  • Social Trading (Copia i migliori)
  • Semplice ed intuitivo
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: forextb
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Corso trading gratis
  • Segnali di trading gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: trade
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Demo gratis
  • Corso trading gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: plus500
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Piattaforma professionale
  • Sicura e affidabile
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: iqoption
    Deposito Minimo: 10€
    Licenza: Cysec
  • Demo Gratuita Illimitata
  • Deposito minimo basso
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: avatrade
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Copy trading
  • Attivo dal 2006
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star

    Orari Forex: l’importanza del fuso orario

    Come abbiamo anticipato, il fuso orario riveste molta importanza in questo settore. Infatti, trattandosi di un mercato aperto h24 succede che alcune sessioni si vadano a sovrapporre. Per questo motivo, è importante conoscere in anticipo quando queste situazioni si verificano, in modo da poter scegliere se operare o meno.

    Solitamente, durante queste “sovrapposizioni”, c’è maggiore volatilità e movimentazioni più decise del prezzo. Esiste un modo per scoprire in anticipo quando avverranno queste fasi, avendo cura di tenere a mente due aspetti importanti:

    • Il fuso orario di ogni nazione
    • L’ora solare o legale adottata

    Infatti non tutte le nazioni adottano la convenzione dell’ora legale. Solitamente, gli orari di apertura e chiusura dei mercati vengono indicati considerando l’orario GMT (cioè Greenwich Mean Time). Tuttavia può succedere che in Italia siamo a GMT+1 ma in alcuni periodi dell’anno ci troviamo a GMT+2 (quando viene adottata l’ora estiva).

    Orari-forex

    Spesso, proprio per evitare confusione e malintesi, sono gli stessi Broker a fornire con largo anticipo indicazioni ai propri trader. Attraverso email o Account Manager, avvisano per tempo i loro clienti, dando loro modo di prepararsi in modo opportuno al cambio orario.

    Ovviamente, questo servizio è una prerogativa dei migliori Broker. Solo quelli professionali e di qualità curano con attenzione questi dettagli, in modo da fornire ai propri utenti una user experience che sia appagante e soddisfacente sotto ogni punto di vista. Nel successivo paragrafo, illustreremo le peculiarità di due piattaforme di eccellenza.

    I migliori Broker per il Forex Trading

    Come anticipato, l’attenzione e la cura dei dettagli spesso fanno la differenza sull’esito di un investimento, fungendo da ago della bilancia tra un’operazione profittevole ed una sbagliata. Per questo motivo abbiamo deciso di illustrare le caratteristiche ed i vantaggi di due piattaforme che permettono di giocare in Borsa nel modo più sicuro e professionale possibile.

    ForexTB

    Iniziamo con una piattaforma da anni presente sul mercato italiano, da sempre molto apprezzata dagli investitori più o meno esperti. ForexTB è sinonimo di qualità e si caratterizza per un servizio di attenzione al cliente davvero efficace. Infatti, già dopo la fase di registrazione ogni trader avrà a propria disposizione un Account Manager dedicato. Stiamo parlando di un vero professionista del settore, che avrà il compito di guidare il nuovo trader verso la scoperta della piattaforma (l’ottima Metatrader 4).

    Per qualsiasi dubbio o curiosità, anche per ciò che riguarda gli orari di negoziazione del Forex, ci si potrà rivolgere all’Account Manager. Inoltre su questo tema specifico, ForexTB è solito inviare una email a tutti i clienti con 48 ore di anticipo fornendo indicazioni utili su eventuali cambi di orari o chiusure straordinarie di qualche mercato.

    Inoltre ForexTB fornisce anche un ebook di formazione sul mondo del trading, chiaro ed efficace. Si tratta di una guida davvero ben fatta, uno dei migliori corsi di trading online in circolazione, che illustra anche il meccanismo dei fusi orari nel Forex. La cosa più importante è che, nonostante l’alto livello di qualità dei contenuti, questo ebook è gratuito e può essere scaricato anche se non si è ancora clienti del Broker.

    Scarica gratuitamente l’Ebook in questo Link.

    Infine ForexTB mette a disposizione dei nuovi iscritti un conto demo illimitato, senza vincoli (richiedilo in questo Link). Grazie a questo conto sarà possibile esercitarsi sui mercati, utilizzando denaro virtuale per fare pratica anche sul Forex. Sarà possibile verificare con mano quali sono gli orari del mercato Forex più adatti per investire sulla base delle nostre esigenze e del nostro stile di Trading.

    Registrati su ForexTB ed opera senza commissioni sul mercato Forex.

    eToro

    Grazie a questa piattaforma sarà possibile entrare in un’altra dimensione del trading, più automatico e più social.

    Cosa vuol dire? Lo scopriremo nelle prossime righe. Intanto, sicuramente possiamo annoverare eToro tra le migliori piattaforme d’Italia. Probabilmente si tratta del Broker con più clienti attivi, dal momento che sono già migliaia i trader che si sono iscritti a eToro per la sua capacità di soddisfare sia inesperti che professionisti. Inoltre, è una piattaforma che non prevede commissioni di trading per i propri clienti.

    Come anticipato, il suo punto di forza principale risiede nella filosofia di Social Trading. L’idea è tanto semplice quanto geniale: attingendo ai meccanismi tipici dei social network, eToro mette nelle mani dei propri iscritti la possibilità di interagire con i migliori trader della piattaforma grazie ad un’interfaccia chiara e funzionale.

    In questo modo sarà possibile scambiarsi opinioni e discutere sulle strategie di trading da adottare. Nel caso specifico del Forex, per risolvere un dubbio riguardante l’orario di negoziazione o il miglior orario per farlo, basterà chiedere ad un Senior Trader.

    Inoltre da qualche anno il Social Trading si è evoluto e, grazie ad un innovativo brevetto, eToro ha inaugurato il Copy Trading. Questo strumento offre la possibilità di replicare in automatico le operazioni dei migliori Trader, quelli più profittevoli, con il nostro account di trading.

    Come? Il funzionamento è semplice: si selezionano i trader da un elenco che riporta le loro performance e le loro strategie, inserendoli nel nostro portafoglio con rapido quanto semplice click. Ogni loro operazione verrà così replicata in automatico sul nostro account.

    Insomma, una metodologia innovativa e rivoluzionaria: sono già centinaia i trader che la utilizzano con profitto. Le performance sono sempre chiare e visibili a tutti, non si può mentire!

    Registrati su eToro e scopri tutti i vantaggi del Copy Trading

    Orari Forex: le sessioni di trading

    Quali sono gli orari del Forex (GMT)?

    • Per la sessione asiatica, vanno da mezzanotte alle nove del mattino
    • La sessione europea va dalle otto del mattino alle 17
    • La sessione americana inizia alle 13 e termina alle 22
    • Per quanto riguarda la sessione australiana, inizia alle 22 e termina alle sette del mattino

    Una volta scelta la piattaforma più adatta alle nostre esigenze, sarà importante scegliere quando operare sul Forex sulla base di tre sessioni principali. Essendo aperto H24 sarà impossibile operare sempre, di conseguenza è utile scegliere una sessione e specializzarsi su quella.

    Di seguito, una tabella che esprime in modo chiaro il concetto di orari Forex e sovrapposizioni.

    orari-forex-sovrapposizioni

     

    Sessione asiatica

    Le piazze più importanti della sessione asiatica sono in ordine quella di Tokyo, seguita dalle piazze di Hong Kong, Singapore e Sydney. In questa sessione la liquidità dei mercati non è estremamente elevata. Ciò significa che non ci sono grandissimi movimenti, gli scambi non sono vivaci e le migliori occasioni si presentano sulle coppie che comprendono lo Yen, la valuta giapponese.

    Ciò accade perché lo Yen è la valuta utilizzata dagli investitori istituzionali per operare sul mercato azionario. Di conseguenza, tutte le monete vanno convertite in Yen per operare. Questo garantisce una buona liquidità e fare trading con le valute legate allo Yen può regalare soddisfazioni.

    Inoltre, l’apertura di questi mercati Forex è caratterizzata da una buona dose di calma. Le variazioni sono basse e se non ci sono notizie macroeconomiche rilevanti sarà possibile operare con una discreta tranquillità, che li rende accessibili anche agli investitori alle prime armi.

    Sessione europea

    La sessione europea ricopre tutt’altra importanza rispetto a quella asiatica anche e soprattutto perché in Inghilterra, a Londra, sono presenti le maggiori banche a livello mondiale. Di conseguenza, il numero di transazioni effettuate in questa sessione è sempre molto alto. Ciò garantisce una liquidità molto forte e movimentazioni rapide e decise sui mercati.

    L’apertura dei mercati Forex europei è identificata alle 8 del mattino italiane, con la sessione di Francoforte, ma le maggiori opportunità si presentano alle 9 quando entrano in scena proprio Londra ed il mercato azionario europeo.

    Sessione americana

    La sessione americana come volume di scambi è seconda soltanto alla sessione europea. Nel suo caso, il picco massimo di transazioni si ha proprio quando le due sessioni si sovrappongono, tra le 15 e le 17 orario italiano. In seguito, la liquidità si stabilizza e diventa più bassa, così come la movimentazione delle transazioni si attenua. L’eccezione è data da eventi che hanno come protagonista la FED, solitamente intorno alle 19 o 20 orario italiano. In questo caso, la volatilità può raggiungere picchi molto forti.

    Infine, dal momento che dopo le 23 non ci sono mercati aperti eccezion fatta per quello australiano la liquidità è praticamente inesistente. Occorrerà quindi attendere l’apertura della Borsa di Tokyo per vedere più movimento.

    Orari Forex: migliori orari per fare trading

    Ovviamente non c’è un orario migliore di altri in termini assoluti. Quando parliamo di orari “migliori” ci riferiamo a situazioni in cui i mercati finanziari sono popolati da un buon numero di investitori, il che garantisce movimentazione e liquidità.

    In questo caso una maggiore liquidità porta i prezzi a muoversi in modo più deciso, dando possibilità di realizzare buoni profitti in un lasso di tempo più breve.

    A livello generale, i migliori orari per fare Forex trading sono quelli compresi tra le 14:00 e le 18:00 ora italiana. Si tratta di una fase del pomeriggio in cui sono attivi sia il mercato inglese che quello Usa. Infatti, alle ore 14 apre la sessione statunitense ed alle 18 chiude quella inglese. La sovrapposizione tra l’apertura della sessione americana e la chiusura della sessione di Londra, crea un intervallo di tempo caratterizzato da volumi intensissimi.

    L’importanza delle sovrapposizioni

    Un’altra fase di buona volatilità va dalle 8 alle 9 del mattino. Si verifica una prima sovrapposizione tra Tokyo e Francoforte (la piazza tedesca è la prima ad aprire in ambito europeo): in questa ora i volumi di scambi iniziano ad aumentare in misura più rilevante, e la liquidità cresce in modo notevole.

    Dalle 9 in poi, con l’apertura di Londra e delle altre piazze europee, la volatilità incrementa in misura graduale, raggiungendo in brevissimo tempo dei picchi di significatività. Spesso sono sufficienti pochi minuti per poter assistere a una decisa presa di posizione dei prezzi, che inizieranno a spostarsi nel trend definito.

    In conclusione, possiamo considerare l’orario migliore per fare Trading sulla base di quanto segue:

    • Tra le 7.00 e le 18.00 (picco massimo tra le 14 e le 18)
    Orari Forex (GMT)

    Orari Forex: a che ora apre la domenica?

    Questa domanda se la pongono tutti i trader che si approcciano al mondo del Forex. Ebbene, l’apertura del Forex si ha alle ore 23 della Domenica. Ovviamente ci riferiamo ad un orario italiano.

    Allo stesso modo, ricordiamo che la chiusura ci sarà alle 23 del venerdì. Questo aspetto assume molta importanza perché se si opera a cavallo di questa fascia oraria verrà applicata la commissione del Rollover, inevitabile quando si mantiene una posizione aperta da un giorno ad un altro.

    Orari Forex: i giorni di chiusura

    Come intuibile dal precedente paragrafo, il Forex è chiuso nel fine settimana. Tuttavia, a causa dei fusi orari, sarà possibile effettuare operazioni fino alle 23 del venerdì. Successivamente, possiamo riprendere la nostra operatività già dalle 23 della Domenica, con l’apertura della sessione asiatica.

    Conclusioni

    Grazie a questa guida speriamo di aver chiarito per bene le differenza tra i vari orari di apertura e chiusura, sulla base dei fusi orari e delle convenzioni internazionali.

    Come ricordato, non sarà necessario imparare a memoria questi orari dal momento che utilizzando Broker professionali riceveremo con anticipo eventuali modifiche agli orari di negoziazione. In questo modo saremo sempre aggiornati in tempo reale senza rischio di errori.

    In generale, affidarsi a piattaforme certificate è un passaggio di fondamentale importanza per il nostro trading. Operatori come ForexTB ed eToro si caratterizzano non solo per una piattaforma semplice ed intuitiva, ma anche per la loro capacità di offrire servizi di primissima qualità ai loro clienti.

    Affidarsi a queste piattaforme è il primo passo per un trading profittevole!

    Domande frequenti su orari Forex

    Quali sono i giorni di chiusura del Forex?

    Il Forex chiude nel fine settimana, quindi Sabato e Domenica. Tuttavia, a causa del fuso orario, occorre verificare bene l’orario esatto.

    A che ora apre il Forex la Domenica?

    Il mercato Forex, sulla base del fuso orario Italiano, apre alle ore 23 di Domenica.

    Quali sono gli orari del Forex?

    Il Forex è un mercato telematico aperto 24 ore su 24, dal Lunedì al Venerdì.

    I Broker mi avvisano dei cambi di orario nel Forex?

    I Broker professionali come eToro sono soliti inviare una notifica al cliente per avvisarlo di eventuali modifiche agli orari di negoziazione.

    Il nostro voto
    Clicca per lasciare un voto!
    [Totale: 0 Media: 0]

    Lascia un Commento