Azioni

Migliori azioni Value da comprare nel 2022

In questa guida una classifica con le migliori azioni value da comprare nel 2022, oltre ad una definizione chiara e puntuale sulle caratteristiche di questi titoli azionari.

Le azioni value sono le preferite da Warren Buffett, il leggendario investitore Statunitense che ha costruito le sue fortune proprio puntando su aziende sottovalutate dal mercato. Ecco che riusciva a comprare titoli azionari ad un prezzo inferiore rispetto al loro reale valore di mercato.

Non occorre essere dei magnati della finanza per comprare azioni value, ad oggi basta una conoscenza della materia ed alcune utili indicazioni per avviare il nostro investimento con un capitale iniziale ridotto: bastano 100 euro!

Un suggerimento iniziale? Dobbiamo negoziare azioni value su Broker DMA come eToro, in grado di offrire l’acquisto in “Real Stock” delle azioni. Possiamo attivare un conto demo gratuito per fare pratica e successivamente depositare anche solo 50 euro per iniziare a comprare azioni online ed in tutta sicurezza:

Clicca qui per iniziare subito a comprare le migliori azioni value su eToro

Cosa sono le azioni value?

Con il termine Azioni Value facciamo riferimento a tutte quelle azioni che vengono negoziate in Borsa ad un valore inferiore rispetto ai fondamentali economici e finanziari dell’azienda.

Quindi, elementi come fatturato, cash flow, dividendi ed altro, offrono spunti interessanti per determinare che siamo davanti ad un’azienda di valore. Tuttavia, le quotazioni a livello di singolo prezzo azionario sono ancora basse.

Questa discrepanza tra valore economico dell’azienda e prezzo delle sue azioni offre ottimi spunti di investimento, poiché ci sono tutte le potenzialità per aumentare il valore dell’azione nel breve e medio termine. Investitori leggendari come Warren Buffett hanno costruito le loro fortune proprio basandosi su questo concetto. Lo stesso Buffett studia ogni giorno i bilanci aziendali alla ricerca di titoli azionari sottovalutati e di conseguenza appetibili per investire.

Generalmente le azioni value si contrappongono alle azioni growth, caratterizzate da un elevato tasso di crescita e rendimenti superiori la media del mercato.

Quali sono le migliori azioni value?

Riconoscere le azioni value presuppone un’ottima capacità di lettura dei bilanci e l’accesso in tempo reale a queste informazioni, ecco perché non tutti sono in grado di realizzare queste analisi.

Noi di InvestireInBorsa abbiamo passato in rassegna le migliori opportunità sul mercato al fine di realizzare una classifica con aziende da inserire in un portafoglio di investimento “value”.

Quali sono le migliori azioni value da comprare? Ecco i titoli azionari più interessanti nel 2022:

🎯 AZIONI VALUE TICKER
Electronic Arts EA
Berkshire Hathaway BRK
United Therapeutics UTHR
General Motors GM
Procter&Gamble PG
Migliori azioni value

Analizziamo adesso più in dettaglio ogni azienda.

Electronic Arts

  • Capitalizzazione: $34.7 Mrd
  • Dividend Yield: 0.5%
  • P/E: 55.5

Questa famosa azienda di videogiochi è in grande crescita, con un forte impulso dato dal Covid 19. Infatti, Electronic Arts è stata una delle aziende ad aver beneficiato del Lockdown: molte persone passavano il tempo proprio giocando ai videogames.

Un’ottima capitalizzazione ed un buon dividendo sono un’ottima base per puntare su questa azienda solida ed in salute dal punto di vista finanziario. Il prezzo del titolo azionario si trova vicino al massimo storico, tuttavia sviluppi come quello del metaverso potrebbero spingere aziende come E.A. ancora più in alto

Clicca qui per comprare le azioni Electronic Arts

Berkshire Hathaway

  • Capitalizzazione: $779.2 Mrd
  • Dividend Yield: /
  • P/E: 8.90

Tra le migliori azioni value c’è senza dubbio Berkshire Hathaway, ancora oggi capitanata da Warren Buffett.

Si tratta di un Fondo di investimento che sceglie le azioni sulle quali investire proprio con la “Teoria Value”: ad oggi il ROI è elevatissimo, con un valore azionario raddoppiato in soli 12 mesi. L’azienda continua a crescere a ritmi davvero elevati, nonostante un P/E che continua ad essere basso. Questa è la principale motivazione che spinge gli investitori a puntare sulle azioni BRK per il loro portafoglio.

La Berkshire non ha mai rilasciato il dividendo ai suoi azionisti, una aspetto normale per un fondo di investimenti.

Clicca qui per comprare le azioni Berkshire Hathaway

United Therapeutics

  • Capitalizzazione: $8.54 Mrd
  • Dividend Yield: /
  • P/E: 18.8

Ecco una delle azioni farmaceutiche di maggior interesse: United Therapeutics. Si tratta di un’azienda molto attiva nel campo Biotech, con importanti innovazioni mediche e scientifiche che hanno attirato l’attenzione degli investitori.

Lo stato finanziario di United Thera è solido, l’azienda gode di buona capitalizzazione ed il suo P/E ha un valore basso nonostante i forti rialzi degli ultimi anni. Ecco perché molti investitori puntano su UTHR per costruire un portafoglio value di buon rendimento.

Questo settore è fortemente legato alla scoperta di nuovi brevetti e nuovi medicinali ed il Team di ricercatori dell’azienda è tra i migliori al mondo.

Clicca qui per comprare le azioni United Therapeutics

General Motors

  • Capitalizzazione: $57.1 Mrd
  • Dividend Yield: /
  • P/E: 5.87

Una delle migliori azioni value è senza dubbio General Motors, un colosso automobilistico con sede a Detroit.

Anche se il mercato delle automobili non è al suo meglio, il marchio GM continua a registrare ottime performance in Borsa, sostenuto da un Price Earning davvero basso. Anche se l’azienda non rilascia dividendi offre una buona stabilità ed una capitalizzazione davvero elevata.

Il 2022 non è iniziato nel migliore dei modi, tuttavia nel medio termine le azioni General Motors sono ancora molto popolari tra gli investitori di tutto il mondo.

Clicca qui per comprare le azioni General Motors

Procter&Gamble

  • Capitalizzazione: $383.7 Mrd
  • Dividend Yield: 2.17%
  • P/E: 28.2

Uno dei giganti nel settore pharma e della grande distribuzione: Procter&Gamble è da anni un’azienda solida e di grande successo in borsa.

Viene considerata come una delle migliori azioni da dividendo, oltre ad avere un trend rialzista che va avanti da anni. Nonostante ciò il rapporto P/E è ancora basso ed i più importanti indicatori finanziari come gli utili o l’utile per azione sono in netta crescita.

Inserire le azioni P&G nel proprio portafoglio è senza dubbio una mossa da considerare per dare stabilità e crescita al nostro investimento in azioni value.

Clicca qui per comprare le azioni Procter&Gamble

Come e dove comprare le migliori azioni value?

La scelta del broker è un aspetto di grande importanza al momento di investire in azioni value. Trattandosi di un investimento in grado di rendere al meglio nel medio termine, sarà necessario una piattaforma DMA (Direct Market Access) per iniziare ad investire.

Cosa vuol dire? A differenza dei contratti CFD che replicano solo l’andamento di un asset sottostante, i broker DMA offrono la possibilità di acquistare l’azione di nostro interesse e mantenerla in portafoglio. Si tratta della soluzione più adatta per investire in azioni value.

Ad oggi il miglior Broker per questo genere di investimento è senza dubbio eToro: regolamentato e con una piattaforma professionale, permette di attivare un conto con soli 50 euro di investimento iniziale. Al suo interno è possibile comprare azioni in modalità Real Stock e diventare quindi azionisti dell’azienda. Comprare azioni su eToro è una scelta professionale e realizzata da oltre 20 milioni di clienti.

Il nostro suggerimento è quello di attivare un conto demo (gratuito) per iniziare costruire un portafoglio di investimento con denaro virtuale. Dopo averlo ottimizzato basteranno pochi click per passare su conto reale ed iniziare a beneficiare dei nostri investimenti:

Clicca qui per attivare subito un conto azionario su eToro

Come scegliere le migliori azioni value?

Un aspetto cruciale per il nostro investimento consiste nel saper scegliere le migliori azioni da comprare basate sul metodo “value”. Per farlo dobbiamo valute alcuni parametri legati allo stato finanziario dell’azienda: sarà questo a darci indicazioni utili per capire se il titolo azionario è sottovalutato.

Ecco quali sono i parametri da considerare per scegliere le migliori azioni value:

  • Price Earning (P/E): senza dubbio il principale indicatore al momento di considerare un’azienda dal punto di vista value. Misura il prezzo delle azioni in rapporto agli utili, quindi più è basso il valore e più l’azienda è sottovalutata.
  • Price Earning Growth (PEG): simile al precedente indicatore ma con la presenza di un ulteriore parametro, ovvero il tasso di crescita annuale che viene rapportato al tradizionale PE. In questo modo l’investitore ha una visione più precisa dello stato di salute dell’azienda.
  • Capitalizzazione: spesso gli analisti prendono in considerazione le aziende con un valore di mercato inferiore ad $1 miliardo di dollari. Questo fattore indica una buona potenzialità per aumentare il fatturato ed il valore azionario.
  • Dividend Yield (DY): anche il dividendo è un’ottimo indicatore per comprendere se siamo davanti ad un’azienda in grado di creare valore per gli azionisti. ecco che il DY è un aspetto cruciale da considerare per valutare positivamente un titolo azionario nell’ottica di un investimento a medio o lungo termine.

Giù solo con questi 4 aspetti sarà possibile considerare aziende che possono rientrare nella classifica delle migliori azioni value ed essere considerate per comporre un portafoglio ben diversificato.

Clicca qui per costruire in portafoglio value con le migliori azioni

Azioni value Vs Azioni growth

Per avere le idee ben chiare è giusto contrappore le due metodologie per valutare caratteristiche e vantaggi di ogni metodo:

  • Azioni value: centrate sulla solidità dell’azienda e dalla sua capacità di resistere alle crisi di mercato. Pagano dividendi agli azionisti ad hanno rendimenti inferiori alla media di mercato. Tuttavia, la solidità dell’azienda potrebbe spingere al rialzo queste azioni.
  • Azioni growth: si caratterizzano per i rendimenti elevati, superiori la media di mercato o dell’indice di riferimento. Il P/E ha valori elevati, spesso sono Startup o aziende legato a settori in forte ascesa. Non pagano quasi mai il dividendo poiché gli utili vengono reinvestiti all’interno dei progetti aziendali.

Non esiste un metodo migliore di un altro, tutto dipende dal capitale che abbiamo a disposizione, dall’orizzonte temporale di riferimento e dalla nostra propensione al rischio. In altre possiamo, possiamo scegliere di puntare sulle azioni value se vogliamo privilegiare la stabilità del nostro portafoglio e puntiamo ad ottenere rendimenti non prima di 2 o 3 anni.

migliori azioni value

Note finali

All’interno di questa guida abbiamo definito cosa sono le azioni value e quali sono le migliori per investire.

La metodologia basata sul concetto di “value” è molto diffusa tra gli investitori, soprattutto coloro che hanno un raggio temporale nel medio termine. Nella guida abbiamo selezionato 5 ottime azioni perfette per costruire un portafoglio value di sicuro interesse.

Per iniziare subito a comprare azioni suggeriamo di attivare un account su eToro ed iniziare a fare pratica dal suo conto demo gratuito:

Piattaforma: etoro
Deposito Minimo: 50€
Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Adatto per principianti
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star

    Leggi anche:

    FAQ

    Quali sono le migliori azioni value da comprare adesso?

    Gli analisti suggeriscono di tenere sotto osservazione le azioni Procter&Gamble ed Ebay, entrambe ottimali per investire con questa metodologia.

    Le azioni value pagano il dividendo?

    Si certo, il dividendo è una delle principali caratteristiche per questa tipologia azionaria.

    Il nostro voto
    Clicca per lasciare un voto!
    [Totale: 1 Media: 4]

    Lascia un Commento

    hello world