Piattaforme

IwBank Trading Recensioni: 3 cose da sapere prima di registrarti

All’interno della mini-guida di oggi, daremo uno sguardo alla piattaforma di IW Bank, un broker bancario completamente online che è stato al centro di numerose controversie in passato.

Sicuramente, una grossa parte dei nostri lettori avrà prima d’ora sentito parlare del broker di trading IWBank, uno dei più celebri in Italia.

Storia di IWBank

IWBANK

Iw Bank

Ecco una breve storia della piattaforma di trading online IWBank.

Viene creato grazie alla fusione tra IWBank e la UBI Banca Private Investment. In questo momento, la IW Bank è senza dubbio una delle banche italiane ai primi posti per quanto riguarda i volumi scambiati in tutta la Borsa Italiana.

IW Bank Come Funziona nel Dettaglio

Ma come funziona quindi nel dettaglio IW Bank? Cerchiamo di scoprirlo insieme. IW Bank è una delle poche banche italiane concentrate all’interno del settore del trading online.

La banca mette a disposizione una gamma alquanto ristretta di prodotti di trading online; sono infatti disponibili soltanto 50 mercati diversi tra di loro. Sono pochi, e purtroppo non bastano assolutamente.

Forse i mercati sono così pochi per il semplice motivo che la banca offre altre tipologie di mercati diversi tra di loro. Tra cui:

  • Conti Correnti
  • Carte di Credito
  • Carte Ricaricabili
  • Mutui e fIDI
  • Opzioni di Investimento
  • Trading Online

IWBank Trading Funziona o Truffa?

Sono moltissime le persone che ogni giorno si chiedono se IWBank sia una truffa o meno? Senza dubbio, tutte le persone che decidono di fare trading online in lingua completamente italiana, avranno sentito parlare dei cosiddetti broker di trading online bancari. IWBank è proprio uno di questi.

Possiamo tuttavia dire che rappresenta una delle migliori piattaforme su cui fare trading oggi?

La piattaforma di trading online IWBank risulta attualmente essere registrata direttamente alla CONSOB (tuttavia ancora non regolamentata presso la CySEC) quindi potremmo dire con grande tranquillità che la piattaforma “sembrerebbe” essere affidabile e quindi idonea per caricare i propri fondi all’interno di essa.

Tuttavia, quello che successe tempo fa, scatenò una vera e propria caccia all’uomo all’interno dei misteriosi uffici di IW Bank. Quello che successe, coinvolse direttamente la Guardia di Finanza.

E quando c’è di mezzo la polizia, le cose non sono proprio rose e fiori.

IWBank GDF Guardia di Finanza

IW Bank venne messa sottosopra qualche anno fa direttamente dalla Guardia di Finanza, dopo ordine da parte della Magistratura.

IW Bank fu nel bel mezzo di una vera e propria inchiesta (anche mediatica, che fece perdere svariati milioni all’azienda), che venne inoltre accusata di riciclaggio.

Al momento, tutte le persone sono state al 100% assolte. Tuttavia l’immagine del broker è stata scalfita. Difficile sentirsi sicuri a fare trading online su una piattaforma di trading che risulta essere indagata dalle forze dell’0rdine.

Noi di Investire in Borsa abbiamo dunque deciso di verificare la veridicità delle cose che si dicono sul web circa questa piattaforma di trading online.

Da sempre, consigliamo le migliori piattaforme di trading in assoluto che è possibile trovare in tutto il mondo.

Tornando a parlare di IW Bank, notiamo che la sua fama venne già intaccata nel 2014, prima ancora che diventasse una banca privata d’investimento (diventando quindi la IW Bank che oggi conosciamo tutti).

IWBank andò al tempo sulle copertine dei giornali già nel 2014, quando vennero concessi ad alcuni clienti dei finanziamenti per l’acquisto di azioni da parte di Ubi Banca.

Avete mai sentito parlare di uno scandalo del genere su broker affermati, come Plus500 (per fare un esempio)? Questo è uno dei nostri broker che più amiamo da sempre, lo utilizziamo e recensiamo da anni ormai. Si tratta di una piattaforma per investire online assolutamente sicura ed affidabile al 100%.

Non parliamo bene di Plus500 perché ci pagano (nessuno l’ha mai fatto, e nessuno mai lo farà) ma perché crediamo sia realmente una piattaforma valida e sicura.

La piattaforma Plus500 non ha bisogno certamente di raccomandazioni, in quanto risulta essere un broker regolamentato da enti come CySEC, CONSOB e molti altri ancora.

Inoltre poi, possiamo dire con grande tranquillità che la piattaforma di Plus500 è la soluzione più adatta per tutti quelli che desiderano iniziare con il trading online, sia che queste persone siano esperte di trading online, oppure alle prime armi.

IW Bank Trading Opinioni Recensioni

IW Bank è una ottima piattaforma di trading, e consente a tutti i suoi clienti di aprire due tipologie principali di titoli tra cui lo Smart e il Pro.

La piattaforma di trading smart è fatta per i trader alle prime armi, mentre quella pro per tutti i trader che hanno più esperienza.

Su questa piattaforma di trading, quello di IW Bank hanno il problema che è obbligatorio assolutamente pagare le commissioni sulle trades. Su Plus500 (clicca qui per aprire un conto demo gratuito) ad esempio, non è obbligatorio pagare nessuna commissione.

Notiamo con dispiacere inoltre che nemmeno la piattaforma di trading Metatrader 4 risulta essere disponibile. La piattaforma di Mt 4 è una delle più utilizzate in assoluto tra i vari trader che fanno trading online sia in manuale che in automatico, e la mancanza di una piattaforma così importante è certamente un punto a sfavore di questo broker.

IW Bank Opinioni sul Trading (ecco cosa ne pensiamo)

Il Trading su IW Bank non è dei migliori principalmente a causa del fatto che non risulta soddisfare tutti i nostri standard del settore.

I mercati offerti sono pochi, le commissioni sono alte, la piattaforma fa acqua da tutte le parti. Insomma, non è il broker migliore che consigliamo.

Come abbiamo già sottolineato in precedenza, il problema principale di IW Bank è che ha le commissioni di trading. Plus500 (clicca qui per aprire un conto demo gratuito) invece non comporta il pagamento di alcuna commissione di trading online. Un bel vantaggio, considerato anche che le piattaforme con questo vantaggio sono pochissime.

Plus500 (clicca qui per aprire un conto demo gratuito) mette a disposizione il trading online illimitato a zero commissioni, un vantaggio che IW Bank non può offrire, in quanto piattaforma troppo avara, che basa i suoi guadagni su più canali.

IWBank, come avrete sicuramente già avuto modo di vedere, non ha moltissimi mercati e ha dei costi molto elevati.

Avremmo potuto accettare le commissioni nel caso in cui il broker avesse avuto dei costi non troppo alti, ma non è stato così. Tuttavia su Plus500 la musica è diversa: il broker offre più di 2000 mercati finanziari differenti: con un broker del genere è difficile considerare le alternative.

Plus500 (clicca qui per aprire un conto demo gratuito) consente di fare trading online illimitato (con conto demo gratis) con zero commissioni e strumenti di trading online estremamente più evoluti rispetto alla concorrenza di Iw Bank.

IW Bank Commissioni

Approfondiamo l’argomento di IW Bank circa le commissioni, in quanto si tratta di una tematica estremamente cara ai nostri lettori.

Come abbiamo già annunciato in precedenza, per IW Bank le commissioni sono una delle maggiori fonti di guadagno, in quanto rappresentano un “markup” fisso per ogni posizione a mercato aperta.

Le commissioni possono essere tuttavia pagate attraverso due profili:

  • Commissioni in percentuale, a partire da 2,5 euro per eseguito.ù
  • Commissioni adattive, a partire da 1,95 per eseguito.

Le commissioni sono senza dubbio uno dei punti più a sfavore per il broker in questione, in quanto gran parte dei suoi competitor consentono di fare trading gratuitamente, pagando semplicemente uno spread.

IW Bank Trading Demo

Purtroppo sulla homepage di IW Bank non ci sono tracce del conto di trading demo. Solitamente, i broker che noi preferiamo (come Plus500), fanno riferimento alla piattaforma di trading direttamente nella loro homepage.

Sinceramente non sappiamo con esattezza perché i creatori di IW Bank non parlino assolutamente della loro piattaforma demo. Forse perché desiderano che gli utenti inizino a fare trading in modalità reale fin da subito?

Che cos’è dunque una piattaforma di trading demo? Scopriamolo insieme.

Una piattaforma di trading demo consente di fare trading online all’interno di un ecosistema che risulta essere speculare a quello reale. Si tratta di un vantaggio incredibile, in quanto è possibile iniziare a familiarizzare con la piattaforma facendo trading sui mercati reali, senza però intaccare i propri fondi reali. Un bel vantaggio vero?

Una piattaforma di trading online demo rappresenta a tutti gli effetti la soluzione più ideale per gli studenti e per le persone che desiderano iniziare oggi a fare trading online imparando.

I fondi risultano essere totalmente virtuali, quindi questo significa che, nel caso in cui dovessero venire persi, non ci sarà alcun problema e il broker si occuperà di ricaricare tempestivamente i fondi all’interno del conto.

Fare trading in demo è quindi totalmente sicuro. Tuttavia, l’unico problema con il trading in demo, è che facendo trading con fondi virtuali, il trader tende a non includere la componente emozionale all’interno del processo di acquisto e vendita delle trades.

Questo rende quindi il trading in demo assolutamente “neutrale” e non “emozionale” come risulta invece quando si fa trading con i soldi veri.

Tuttavia, questo piccolo problema può essere semplicemente risolto attraverso una tipologia di trading sostenibile e responsabile, che rispetti le norme di risk e money management.

Per i nuovi trader tuttavia, la demo può servire anche per conoscere la piattaforma, in quanto spesso risulta essere speculare rispetto a quella reale.

Il trading di Plus500 in demo, si tratta di una ottima occasione per imparare tutte le funzionalità della piattaforma, così come anche imparare cos’è e come funzionano nel dettaglio i vari indicatori tecnici.

Inoltre, crediamo che comprendere come funzionano le dinamiche del trading sia una questione molto importante. Capire come si immettono le trades all’interno del mercato attraverso il demo è fondamentale. Fare errori è normale, e con il demo i propri errori non avranno alcun tipo di conseguenza.

Per chi è esperto del trading online, un conto di trading demo potrebbe risultare un’ovvietà, ma per un trader veramente principiante rappresenta la salvezza.

Capire la differenza tra un ordine di mercato e un ordine “pending” rappresenta una delle nozioni teoriche primarie del trading online, ed il vantaggio di provare in diretta è senza dubbio molto grande.

Anche impostare lo stop loss e take profit (secondo determinate regole di money management e risk management) è senza dubbio fondamentale. Tutto questo può essere fatto gratuitamente con il conto demo offerto da Plus500 (clicca qui per aprire un conto demo gratuito)

Con il conto demo di Plus500, è finalmente possibile provare tutte queste numerose tipologie di ordini a mercato (e molto altro ancora).

La piattaforma di trading online Plus500, consente di utilizzare un conto di trading demo integrato con quello reale (e vice-versa) per iniziare a contrattare sui mercati internazionali.

Da notare come dentro il webtrader di Plus500 sia contenuto un comodo “switch”, che consente di cambiare dalla versione reale a quella demo (e vice versa) in pochissimi secondi.

Trading IW Bank: in conclusione

Per concludere, cosa possiamo dire sul trading IW Bank? Sicuramente non siamo rimasti molto contenti da questo conto di trading online, principalmente a causa della poca chiarezza sul conto demo, che esiste ma non è molto “spinto” dal team di IW Bank.

Si tratta inoltre di un broker puramente bancario (come Fineco per intendersi), quindi questo ha tutti gli svantaggi del caso, come ad esempio il fatto di prevedere il pagamento di commissioni di trading.

Abbiamo confrontato all’interno della nostra recensione il nostro broker di riferimento Plus500, che risulta essere regolamentato dalla CySEC, consente il trading su migliaia di mercati finanziari, tra cui azioni, forex, materie prime e molto altro ancora, e prevede soltanto il pagamento di un piccolo spread (zero commissioni).

Ad essere onesti, non sappiamo chi voglia avere a che fare con un broker che è stato perquisito dalla Guardia di Finanza in passato (questo ci mette abbastanza paura) ma sinceramente preferiamo registrarsi all’interno di piattaforme di trading online sicure e regolamentate come Plus500 (clicca qui per aprire un conto demo gratuito)

IW Bank
  • Regolamentazione
  • Onestà
  • Sicurezza
  • Affidabilità
1.5

IW Bank Trading

Il trading su IW Bank è rappresentato dal fardello delle commissioni di trading, a dir poco fastidiose e dalla mancanza di un’offerta ampia (se confrontata alla concorrenza).

Lascia un Commento