Guida

Investire da casa: suggerimenti per farlo al meglio

In questo articolo ci occuperemo di fornire utili consigli ed indicazioni per investire da casa in modo appropriato e profittevole.

Investire in Borsa online richiede sempre preparazione e l’utilizzo di strategie di trading appropriate, oltre che un pizzico di intelligenza. Quando si investe da casa (e la grande maggioranza dei trader italiani investe proprio da casa), inoltre, sono necessarie alcuni ulteriori accorgimenti.

Il problema di fondo è che la casa è un luogo di distrazione: lo smartphone sempre a portata di mano, i passatempi preferiti, la cucina ed altro ancora. Questo può essere un problema e può causare anche l’impossibilità di concentrarsi adeguatamente sul trading. Ovviamente, coloro che non riescono a concentrarsi, difficilmente riusciranno ad operare in maniera produttiva e quindi a guadagnare.

Quali sono allora i migliori consigli per chi vuole investire da casa?

  • Separare gli spazi
  • Isolarsi da amici e famigliari
  • Stabilire il tempo massimo da dedicare al trading
  • Evitare le distrazioni

Vediamo più nel dettaglio queste e altre indicazioni utili per ottimizzare la produttività durante le sessioni di trading domestico.

Migliori piattaforme per investire da casa

Prima di iniziare a dare consigli pratici, chiariamo subito che l’unica modalità per ottenere profitti a medio-lungo termine è quella di affidarsi esclusivamente a piattaforme regolamentate. La sicurezza dei nostri soldi viene prima di tutto.

Di seguito, una lista con tutti i migliori Broker per azioni certificati con i quali è possibile operare da casa senza rischi.

Piattaforma: etoro
Deposito Minimo: 200€
Licenza: Cysec
  • Social Trading (Copia i migliori)
  • Semplice ed intuitivo
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: forextb
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Corso trading gratis
  • Segnali di trading gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: trade
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Demo gratis
  • Corso trading gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: plus500
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Piattaforma professionale
  • Sicura e affidabile
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: iqoption
    Deposito Minimo: 10€
    Licenza: Cysec
  • Demo Gratuita Illimitata
  • Deposito minimo basso
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: avatrade
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Copy trading
  • Attivo dal 2006
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star

    Investire da casa: suggerimenti utili

    Ecco una lista di alcuni accorgimenti pratici da attuare al fine di rendere l’attività di investimento profittevole e professionale. Si tratta di suggerimenti tanto semplici quanto fondamentali per riuscire a ottimizzare il tempo dedicato al trading, evitando distrazioni che potrebbero influenzare in negativo i vostri guadagni.

    Separare gli spazi

    Un primo trucco per raggiungere la concentrazione e riuscire a guadagnare facendo trading consiste nel separare gli spazi. In pratica, bisogna ritagliarsi una stanza da dedicare al trading. Questa separazione fisica ha molteplici vantaggi. In primo luogo consente di isolarsi dai rumori e dalle attività quotidiane della casa.

    Per investire in Borsa da casa bisogna ragionare su quello che si fa e ragionare in un ambiente rumoroso è davvero complicato. Ma non è solo questo. Il fatto di creare un ambiente separato, attrezzato con un PC connesso a Internet, consente anche di creare una separazione mentale. Insomma, nel momento in cui ci si chiude in una stanza diversa da quella che si usa per giocare, mangiare, dormire, si finisce per concentrarsi di più.

    Idealmente, il concetto è quello di avere un proprio ufficio in casa, isolato però dal resto della casa.

    Isolarsi da amici e famigliari durante l’attività

    Diciamo la verità: molto spesso il trader che sta davanti al computer è visto come una persona che gioca. Nella cultura italiana, di solito parecchio limitata, il computer è ancora visto come una specie di giocattolo per bambinoni e chi lavora da casa è una persona che non sta realmente lavorando.

    E non importa se in quel momento il trader sta guadagnando ogni ora quello che un comune impiegato guadagna in sei mesi. Questo significa che famigliari e/o il coniuge si sentiranno in dovere di interpellarlo per ogni esigenza. Per non parlare poi dei trader che hanno figli e che provano a concentrarsi: una vera e propria mission impossible.

    E’ evidente che i rapporti famigliari (e ancor di più coniugali) esigono tatto ma è altrettanto evidente che senza concentrazione in Borsa si perdono soldi. La soluzione giusta è quella di spiegare a chi ci sta intorno quello che stiamo facendo. E’ opportuno illustrare le opportunità (i guadagni elevati che la Borsa può garantire) ma anche gli eventuali rischi (perché con la Borsa sappiamo che si possono anche perdere soldi).

    Stabilire il tempo massimo da dedicare al trading

    Un ulteriore consiglio è quello di non tirare troppo la corda e di arrivare ad un compromesso. Ad esempio, si potrebbe limitare il numero di ore da destinare al mondo degli investimenti. Paradossalmente questo è più facile per chi vive di trading: in questo caso ha più tempo a disposizione e può sempre ritagliarsi un vero e proprio orario di lavoro.

    Ad esempio, chi ha fatto di questa attività la propria professione può passare nella sua personalissima trading room dalle sei alle otto ore giornaliere, dedicando poi il resto del tempo alla famiglia, al partner o al tempo libero. La situazione è molto più difficile per chi non è ancora riuscito a raggiungere l’autonomia finanziaria e quindi è costretto a mantenere un lavoro dipendente.

    Questo significa che il suo tempo è ridotto e i suoi famigliari accamperanno molte pretese quando si trova in casa. In questa situazione può essere difficile anche solo strappare la possibilità di passare una o due ore al giorno facendo trading con concentrazione e professionalità.

    Purtroppo non ci sono consigli che tengono: almeno due ore al giorno di trading (e probabilmente anche di studio, se si vuole imparare a investire in Borsa) sono necessarie per crescere e diventare, un giorno, un trader professionista.

    Evitare le distrazioni

    Abbiamo accennato al fatto che la casa è un luogo di distrazione. In casa c’è la distrazione del cibo presente in cucina, c’è la televisione, c’è la Playstation. E poi ci sono le distrazioni che ormai ci perseguitano 24 ore al giorno, come i social network sempre disponibili sul nostro smartphone! Ebbene, se si vuole guadagnare in Borsa conviene, per prima cosa, avere chiare le idee.

    Se hai deciso di fare trading in Borsa, fai trading in Borsa. Tutto il resto non esiste. Spegni il cellulare. Chiudi Facebook. Preparati un buon caffè (o fattelo preparare) e dimentica tutto il resto. Mentre fai trading non è il momento di mangiare. Concentrati su quello che stai facendo e vedrai che i risultati arriveranno.

    Investire da casa: le migliori modalità operative

    L’attività di trading può essere portata avanti attraverso diverse modalità, a seconda del tempo che abbiamo a disposizione e del livello di conoscenza in materia.

    Per questo abbiamo deciso di stilare una lista di opportunità per investire al meglio sui mercati. Sarà possibile scegliere la “strategia” più opportuna in base alle nostre esigenze ed avviare la nostra attività di trader su binari solidi.

    Come investire da casa

    Trading online

    Partiamo dal presupposto che senza la rivoluzione del trading online, oggi non sarebbe possibile investire da casa. L’avvento di Internet nei decenni scorsi e la diffusione crescente di piattaforme dedicate agli investimenti hanno reso il trading un’attività accessibile a tutti.

    Come funziona il trading online? Tutto inizia con la scelta del Broker: un investimento azzeccato infatti non può prescindere da un “compagno” affidabile e sicuro. Per questo motivo è importante assicurarsi che la piattaforma sulla quale decidiamo di operare sia in possesso delle certificazioni rilasciate dagli organi di vigilanza europei e italiani, a garanzia della sua totale sicurezza.

    Per facilitare la scelta, nei nostri approfondimenti presentiamo solo Broker di primo livello, così da tutelare i vostri investimenti e mettervi al riparo da potenziali truffatori.

    Trading automatico

    Iniziamo dall’opportunità più in voga negli ultimi tempi. Fare trading automatico non vuol dire disinteressarsi di ciò che accade sui mercati, anzi. Occorre sempre tenere occhi aperti e spiccate capacità di analisi.

    E’ possibile fare Trading automatico attraverso il settaggio di Expert Advisor nella piattaforma Metatrader. Questi Software automatici pre-impostati apriranno in automatico posizioni al verificarsi di condizioni prestabilite. Sono tantissimi gli EA sul mercato, gratuiti o a pagamento.

    Ovviamente, raccomandiamo caldamente di testare qualsiasi EA su conto Demo, per verificarne la bontà ed il funzionamento nel dettaglio.

    Altra soluzione, ancora più innovativa, è data dal Copy Trading di eToro. Attraverso questo sistema si selezionano i trader più profittevoli presenti nella piattaforma al fine di replicare in automatico la loro operatività sul nostro conto. Insomma, saranno dei veri trader professionisti ad operare per noi. Tutto quello che dobbiamo fare sarà controllare le performance ed essere pronti a cambiare Top Trader di volta in volta, per tenere in portafoglio solo quelli più profittevoli.

    Le performance? Davvero notevoli. Molti Top Traders nell’ultimo anno hanno ottenuto performance incredibili. Ecco un esempio:

    investire-da-casa-con-i-top-trader

    Registrati su eToro ed inizia a fare Trading automatico senza commissioni

    Trading semi-automatico

    Una soluzione interessante è rappresentata dal servizio di Segnali di Trading offerto dalle migliori piattaforme. In parole semplici, questo Broker dispongono di un software proprietario in grado di scandagliare il mercato alla ricerca delle migliori opportunità di investimento. Ogni secondo, vengono processati migliaia di dati all’interno del software.

    In seguito, i dati vengono filtrati e il trader riceverà una notifica in tempo reale con istruzioni su dove e come entrare a mercato. Tutto ciò che occorre fare, sarà semplicemente scegliere di seguire l’indicazione del Segnale o aspettare il successivo.

    Il Broker ForexTB è leader in questo settore di mercato, con segnali che hanno un tasso di esito positivo superiore al 70%. Inoltre, offre gratuitamente questo servizio a tutti i suoi clienti.

    Registrati su ForexTB e testa il servizio di Segnali di Trading

    Trading manuale con CFD

    Coloro che vogliono vivere in prima persona l’adrenalina del trading sui mercati, possono farlo attraverso l’utilizzo di contratti CFD. Acronimo di Contract For Difference, questi strumenti finanziari sono regolamentati dalla Consob e si caratterizzano per la possibilità di speculare sia in caso di rialzo che di ribasso del prezzo.

    Insomma, sarà possibile guadagnare da entrambi gli scenari di mercato. Ovviamente, grazie a questo meccanismo, i CFD hanno rivoluzionato il mondo del trading già da diversi anni.

    Un suggerimento per i nostri lettori? La piattaforma Iq Option, regolamentata FCA, permette di negoziare CFD senza deposito minimo. Sarà quindi possibile mettersi alla prova sui mercati con un investimento davvero piccolo, ad esempio anche €10.

    In questo modo, chiunque potrà fare pratica a mercati aperti ed allenare la psicologia per sviluppare un’attitudine vincente. Anche da casa, operare con i CFD è una soluzione davvero ottima.

    Registrati su Iq Option e fai trading con i CFD a partire da €10

    Conclusioni

    Investire da casa è un’attività sempre più diffusa e soprattutto profittevole. Le innovazioni rispetto ad un decennio fa sono notevoli, ad oggi è possibile operare con tutta la sicurezza di una piattaforma certificata attraverso varie modalità. In questo articolo abbiamo focalizzato l’attenzione sul trading automatico, semi-automatico e manuale.

    Inoltre, abbiamo fornito utili consigli per rendere l’ambiente di trading idoneo ad operare al meglio, anche da casa.

    Infine, ricordiamo che tutte le piattaforme elencate nell’articolo dispongono di una modalità Demo gratuita e senza vincoli. Al fine di scegliere il Broker e la tipologia di trading più adatto a noi, consigliamo di scaricare tutte le versione Demo, testarle, ed infine scegliere quella che ci piace di più.

    Ecco i Link per iniziare:

     

    Se hai trovato utile questo approfondimento, potrebbero interessarti anche le nostre guide su:

    Domande frequenti su investire da casa

     

    Come si può investire da casa?

    La rivoluzione del trading online ha reso il mondo degli investimenti accessibile a tutti, permettendo di operare comodamente da casa attraverso un PC o uno smartphone e una connessione Internet.

    Quali sono i consigli per investire da casa?

    I modi per migliorare la produttività sono la separazione degli spazi, isolarsi da amici e famigliari durante l’attività, stabilire un numero di ore da dedicare al trading ed evitare le distrazioni.

    Quali sono le modalità per investire da casa?

    Oggi esistono numerose alternative a disposizione di chi decide di impegnarsi negli investimenti finanziari. A partire dall’attività generica di trading online, possiamo scegliere le modalità di trading automatico, trading semi-automatico o trading manuale attraverso i CFD.

    Quali sono le migliori piattaforme per investire da casa?

    In questo momento i Broker più sicuri e affidabili sono eToro, ForexTB e Iq Option. Tutti mettono a disposizione un conto Demo per testare funzionalità ed efficacia delle proprie piattaforme di investimento.

    Il nostro voto
    Clicca per lasciare un voto!
    [Totale: 0 Media: 0]

    Lascia un Commento