Guida

Idee di Trading Online che fanno guadagnare [2020]

Il Trading Online è l’atto di acquistare e vendere uno strumento finanziario in un determinato periodo di tempo. Sfruttare alcune Idee di Trading Online può essere un gioco redditizio, se fatto correttamente. Ma può essere un gioco pericoloso per i neofiti o per chiunque non segua una strategia ben ponderata.

Inoltre, non tutti i broker sono adatti ai trader a bassa capitalizzazione. Alcuni broker,  sono nati proprio pensando ai trader che vogliono iniziare con piccoli capitali. Puoi consultare qui sotto il nostro elenco dei migliori broker per vedere quali si adattano meglio al tuo stile di trading.

Migliori Piattaforme per fare Trading online

I broker online elencati di seguito hanno versioni professionali e avanzate delle loro piattaforme , con strumenti grafici evoluti e la possibilità di inserire e modificare indicatori di ogni genere.

Piattaforma: etoro
Deposito Minimo: 200€
Licenza: Cysec
  • Social Trading (Copia i migliori)
  • Semplice ed intuitivo
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Si applicano termini e condizioni
    Piattaforma: forextb
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Corso trading gratis
  • Segnali di trading gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Si applicano termini e condizioni
    Piattaforma: xtb
    Deposito Minimo: 1€
    Licenza: Cysec
  • Demo Gratuita
  • Gruppo Whatsapp
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Si applicano termini e condizioni
    Piattaforma: trade
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Demo gratis
  • Corso trading gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Si applicano termini e condizioni

    Questo articolo ti mostrerà alcune delle Idee di Trading Online più redditizie e anche come puoi analizzare i pro e i contro di ciascuna idea per decidere quale sia la più proficua per il tuo stile di trading personale.

    Idee di Trading Online: Ecco le migliori

    Di seguito una lista completa con le migliori idee di Trading per operare sui mercati con successo e profitto.

    Breakout

    Fra le Idee di Trading Online, i breakout sono una delle tecniche più comuni utilizzate nel mercato per tradare. Consistono nell’identificazione di un livello di prezzo chiave e quindi nell’acquisto o nella vendita quando il prezzo rompe quel livello prestabilito. L’aspettativa è che se il prezzo ha abbastanza forza per rompere il livello, continuerà a muoversi in quella direzione.

    Il concetto di breakout è relativamente semplice e richiede una comprensione moderata di supporto e resistenza.

    Quando il mercato è in trend e si muove fortemente in una direzione, il breakout trading ti assicura di non perdere mai il movimento.

    Generalmente i breakouts vengono utilizzati quando il mercato è già vicino o ai massimi / minimi estremi del recente passato. L’aspettativa è che il prezzo continui a muoversi seguendo la tendenza e in realtà rompa il massimo estremo e continui. Con questo in mente, per prendere efficacemente il trade dobbiamo semplicemente effettuare un ordine appena sopra il massimo o appena sotto il minimo in modo che il trade venga automaticamente inserito quando il prezzo si muove. Questi sono chiamati ordini limite.

    È molto importante evitare operazioni quando il mercato non è in trend poiché ciò comporterebbe falsi breakout che porterebbero delle perdite. La ragione di queste perdite è che il mercato non ha lo slancio per continuare il passaggio oltre gli alti e i bassi estremi. Quando il prezzo colpisce queste aree, di solito scende di nuovo nell’intervallo precedente, causando perdite per tutti gli operatori che cercano di mantenere la direzione del movimento.

    Ritracciamenti

    I ritracciamenti richiedono un set di abilità leggermente diverso e ruotano attorno al trader identificando una chiara direzione in cui il prezzo si sposta e diventa sicuro che il prezzo continuerà a muoversi.

    Questa strategia si basa sul fatto che dopo ogni spostamento nella direzione prevista, il prezzo si invertirà temporaneamente quando i trader prendono i loro profitti e i partecipanti inesperti tentano di fare trading nella direzione opposta. Questi pullback o ritracciamenti in realtà offrono ai trader professionisti un prezzo molto migliore a cui entrare nella direzione originale appena prima della continuazione del movimento.

    Nel trading sui ritracciamenti viene anche utilizzato il supporto e la resistenza, come per i breakout. Anche l’analisi fondamentale è cruciale per questo tipo di negoziazione.

    Quando il movimento iniziale ha avuto luogo, gli operatori saranno consapevoli dei vari livelli di prezzo che sono già stati violati in precedenza. Prestano particolare attenzione ai livelli chiave di supporto e resistenza. Questi sono i livelli che cercheranno di acquistare o vendere in seguito.

    I ritracciamenti vengono utilizzati dai trader solo nei periodi in cui il sentiment a breve termine viene modificato da eventi economici e notizie. Questa “notizia” può causare shock temporanei al mercato che si traducono in questi ritracciamenti contro la direzione del trend primario.

    Le ragioni iniziali del movimento potrebbero essere ancora in atto, ma l’evento a breve termine potrebbe causare nervosismo fra gli investitori che vanno a prendere i loro profitti, il che a sua volta provoca il ritracciamento. Poiché le condizioni iniziali rimangono tali, offre ad altri investitori professionali l’opportunità di tornare sul trend a un prezzo migliore, cosa che fanno molto spesso.

    Il trading sul ritracciamento è generalmente inefficace quando non ci sono ragioni fondamentali chiare per il ritracciamento. Pertanto, se vedi una mossa di grandi dimensioni ma non riesci a identificare una chiara ragione fondamentale per questa mossa, la direzione può cambiare rapidamente e ciò che sembra essere un ritracciamento può effettivamente rivelarsi un nuovo trend nella direzione opposta (inversione). Ciò comporterà perdite per chiunque cerchi di fare trading in linea con il trend originale.

    Inversioni

    Le inversioni sono generalmente utilizzate dai trader di analisi tecnica durante i periodi di scarsa attività fondamentale. In questi momenti i mercati tendono a “spaziare” o spostarsi lateralmente senza una chiara direzione. I trader cercano i livelli di prezzo chiave che possono utilizzare per negoziare in attesa di un “rimbalzo” quando il prezzo lo colpisce. Questi rimbalzi offrono piccole e veloci opportunità per trarre profitto dall’attività di mercato a basso volume.

    Ancora una volta, gli strumenti utilizzati per il trading di inversione sono quasi identici a quelli utilizzati nelle strategie precedenti e includono supporto e resistenza e analisi fondamentale.

    Prima di negoziare inversioni, devi essere certo che non ci sono notizie importanti che dovrebbero essere rilasciate durante quella sessione e che nessun decisore politico sta parlando o facendo commenti alla stampa. Questi eventi possono innescare movimenti rapidi che comporteranno perdite sul tuo trading a breve termine.

    Una volta chiarito il quadro fondamentale, dobbiamo quindi concentrarci sull’analisi tecnica e in particolare sui livelli di supporto e resistenza che si avvicinano al prezzo attuale.

    I livelli comuni utilizzati dai trader con questo tipo di strategia includono alti e bassi delle precedenti sessioni di trading, livelli di pivot point, livelli di Fibonacci, Onde di Elliott e aree in cui tutti questi livelli si sovrappongono. Queste sovrapposizioni sono note come confluenze e forniscono aree eccellenti in cui cercare il prezzo da cui rimbalzare durante la sessione.

    Le reazioni variano, ma molto spesso i trader cercheranno solo pochi pips di profitto da queste reazioni, piuttosto che tentare di mantenere le posizioni in diverse sessioni di trading.

    E’ meglio non negoziare nei periodi in cui il mercato non tende in una direzione chiara e non dovrebbe essere impiegato alla cieca durante tutte le sessioni di mercato poiché ciò aumenterà drasticamente l’ammontare delle perdite subite.

    Momentum

    Il trading di momentum è molto meno interessato alle voci “precise” e più alla forza e alla continuazione del movimento. I trader non stanno cercando il prezzo per ritirarsi o uscire dal trade, ma semplicemente per iniziare a muoversi più o meno nella direzione della tendenza prevalente.

    Questo tipo di trading si basa sull’analisi fondamentale, ma si basa anche su indicatori come medie mobili e oscillatori per fornire segnali di trading.

    I trader utilizzeranno strategie basate sul momentum quando percepiscono che si sta verificando un movimento a lungo termine sull’attività che stanno negoziando. Ad esempio, se si verifica un cambiamento significativo nei fondamenti di una nazione che si tradurrà in una variazione del tasso di interesse, ciò farà sì che gli investitori agiscano e inizino a comprare o vendere la valuta di quella nazione in linea con tali cambiamenti. Altri esempi includono eventi geo-politici che rimangono in atto per molti mesi e talvolta addirittura anni.

    Durante questi significativi cambiamenti, i trader professionisti cercheranno di negoziare queste valute a lungo termine, mantenendo spesso le loro posizioni per un periodo di settimane e mesi.

    A causa della natura a lungo termine di questa strategia, i trader non sono così preoccupati per i punti di ingresso e semplicemente aspettano che analisi tecniche minori offrano loro l’opportunità di trarre profitto dalla mossa. Un indicatore popolare per questo tipo di negoziazione include la media mobile a 200 periodi, e molto spesso gli operatori cercheranno l’inversione di prezzo al di sopra o al di sotto della media mobile in linea con la mossa prevista, a quel punto entreranno nel mercato e manterranno le loro posizioni .

    Le uscite sono generalmente governate dai fondamentali, con i trader che osservano da vicino gli eventi economici e geo-politici prima di decidere quale approccio commerciale adotteranno e come gestiranno quelle posizioni in corso.

    Trading di posizione

    Fra le Idee di Trading Online non poteva mancare il position trading che segue lo stile del momentum ed elimina ulteriormente l’importanza dell’ingresso. La principale preoccupazione del trader qui è quella di essere sul mercato quando il prezzo alla fine si muoverà. I trader spesso costruiscono la loro posizione a mercato in un periodo di giorni o settimane mentre il prezzo si muove. Il componente principale di questa strategia è la fiducia nelle condizioni fondamentali prevalenti che guidano il prezzo e l’anticipazione che il mercato alla fine si muoverà nella direzione desiderata.

    Questo sembra estremamente simile allo stile del momentum, ma la differenza fondamentale è l’approccio alle voci che i traders di posizione adottano molto spesso. Quando si prevede che il mercato si muova in una sola direzione per un lungo periodo di tempo, molto spesso gli operatori inizieranno a negoziare tale attività quasi immediatamente in dimensioni estremamente ridotte.

    La ragione di ciò è perché durante la mossa a lungo termine ci saranno quasi sicuramente ritracciamenti a breve termine e adeguamenti temporanei del sentiment. Questi eventi offriranno ai trader molteplici opportunità di negoziare l’asset mentre si tira indietro rispetto al trend primario.

    Questi saranno usati come opportunità per negoziare a un prezzo migliore e costruire la loro posizione sul mercato, mentre questi eventi temporanei causano confusione e perdita di fiducia. I trader di posizione stanno effettivamente sfruttando le emozioni umane che inducono la maggior parte degli operatori a liquidare posizioni e a realizzare profitti durante i movimenti a breve termine rispetto alla tendenza prevalente.

    Poiché il mercato si muove in questo modo, gli operatori cercheranno di aumentare le loro posizioni per ottenere gradualmente un prezzo medio d’ingresso migliore. Ogni singola posizione è di solito estremamente ridotta in relazione alla quantità di capitale che stanno negoziando.

    Il trading di posizione dovrebbe essere effettuato solo su attività che hanno dei fondamentali molto chiari che probabilmente dureranno nel corso delle settimane o dei mesi a venire. Avere fiducia non solo per mantenere la posizione, ma aumentarla è la chiave di questo stile di trading.

    Idee di Trading Online: I migliori Broker per applicarle

    Fra i broker che offrono i CFD, le piattaforme di trading eToro, ForexTB e XTB  sono senza dubbio le più adatte a mettere in pratica queste Idee di Trading Online:  vediamo le caratteristiche principali di questi broker.

    eToro

    Una delle piattaforme leader al mondo con oltre 7 milioni di utenti attivi, eToro è stata fondata nel 2007. Questo broker , come il precedente, è regolamentato e registrato alla CySEC e alla CONSOB, e permette di fare trading senza commissioni.

    eToro si differenzia dagli altri broker perchè offre la possibilità di investire ricopiando automaticamente le operazioni dei migliori trader disponibili sulla piattaforma. Questa funzionalità si chiama Copy Trading.

    Per visualizzare le performance dei Top Traders di eToro puoi cliccare qui.

    In questo modo è possibile ottenere gli stessi rendimenti dei trader esperti anche se non si ha alcuna conoscenza dei mercati. Nella piattaforma eToro c’è un “filtro” che permette di selezionare i Trader più profittevoli e che rischiano meno. Questi ed altri indicatori ci permetteranno di scegliere i Traders più adatti al nostro portafoglio ed iniziare da subito a guadagnare insieme a loro.

    Infatti, la loro operatività verrà replicata in automatico sul nostro conto di Trading, senza costi aggiuntivi. Quindi saranno i professionisti ad investire per noi. E dalle loro strategie potremo anche imparare oltre che guadagnare.

    eToro offre anche la modalità demo, senza costi o vincoli. In questo modo si potrà fare pratica con la piattaforma prima di metterci dei soldi veri.

    Registrati su eToro e scopri i vantaggi del Copy Trading anche in Demo

    ForexTB

    Questo broker è stato fondato oltre 10 anni fa, attualmente è uno dei più apprezzati in Europa, per sicurezza, assistenza, convenienza e per una caratteristica unica, i suoi preziosi segnali di trading.

    Per ForexTB la formazione è fondamentale, un cliente formato guadagna di più e fa più operazioni, quindi è più remunerativo anche per il broker. Infatti questo intermediario offre gratuitamente un corso di trading (in formato ebook) che può essere scaricato da qui.

    ForexTB è una piattaforma regolamentata e registrata alla CySEC e alla CONSOB, quindi stiamo parlando di un broker autorizzato ad operare anche in Italia, inoltre, come tutti i broker cfd che abbiamo elencato ad inizio articolo, permette di fare trading senza commissioni.

    Per chi non si sente pronto ad investire denaro reale e preferisce “allenarsi” con soldi virtuali, ForexTB offre un Conto demo completamente gratuito. Il conto di trading demo è identico a quello reale tranne per il fatto che non si utilizzano soldi veri.

    Per aprire un conto demo con ForexTB clicca qui.

    XTB

    XTB è un broker di trading online attivo dal 2002 e regolato dall’authority di supervisione finanziaria (KNF). Questo intermediario ha aperto uffici in oltre 13 Paesi nel mondo, diventando uno dei leader di mercato.

    Ovviamente anche questo broker è sicuro e autorizzato ad operare in Italia, infatti è regolamentato e registrato alla CySEC, alla KNF e alla FCA. La sua piattaforma è molto diversificata e offre la possibilità di fare trading su oltre 3.000 prodotti finanziari, tra cui il Forex, gli indici azionari, le materie prime, le azioni, gli ETF e le criptovalute.

    Come per ForexTB, anche per XTB la formazione è uno degli obiettivi primari, infatti offre molti contenuti gratuiti, per insegnare ai propri utenti le basi del trading online.

    Questo broker permette di fare trading senza commissioni e non obbliga gli utenti a nessun deposito minimo, permette di fare trading anche con 1$. Questa caratteristica rende XTB il broker più adatto per i piccoli investimenti e per chi preferisce iniziare rischiando poco.

    Come ForexTB ed eToro anche XTB, offre un conto demo gratuito. Il conto Demo è identico a quello reale, ma non occorre metterci del denaro reale.

    Clicca qui per utilizzare il conto Demo di XTB

    Conclusioni

    Il trading è difficile da padroneggiare. Richiede tempo, abilità e disciplina. Molti di coloro che lo provano non riescono ad ottenere i risultati sperati, ma le Idee di Trading Online e le linee guida sopra descritte possono aiutarti a creare una strategia redditizia e con la giusta pratica e lo studio necessario, potrai diventare un trader vincente.

     

    Ti potrebbero interessare anche le seguenti guide:

    Il nostro voto
    Clicca per lasciare un voto!
    [Totale: 0 Media: 0]

    Lascia un Commento