Guida

Come guadagnare in Borsa partendo da zero: Guida 2021

In questa guida offriremo un percorso completo per guadagnare in Borsa partendo da zero, anche se siamo dei principianti.

Verranno passate in rassegna tutte le principali indicazioni da seguire per evitare gli errori più comuni, in modo da iniziare ad investire con il piede giusto e con buone potenzialità di profitto.

Guadagnare in Borsa in modo costante non è facile, occorre una buona preparazione ed un rigoroso metodo da seguire. Ecco perché noi di InvestireInBorsa andremo a fornire tutti i consigli utili per iniziare ad investire sui mercati finanziari come dei veri professionisti.

🥇 Investimento Borsa valori
💰 Capitale minimo €100
📈 Intermediari suggeriti Broker online
🔥 Asset popolari Azioni – ETF
⛔ Rischi Limitati

Scopriamo passo dopo passo cosa occorre fare per iniziare a guadagnare in Borsa anche con pochi capitali a disposizione.

1. Studiare i mercati

Chi vuole investire sui mercati finanziari deve imparare il funzionamento della Borsa attraverso ottimi corsi di trading, un punto di partenza fondamentale per guadagnare in Borsa. 

Le basi dello studio si basa essenzialmente su due tipi di analisi:

  • Analisi Tecnica
  • Analisi Fondamentale

Chi opera in Borsa sfruttando l’analisi tecnica basa la sua previsione sull’andamento del prezzo di un titolo sulla base delle oscillazione del grafico. 

Al contrario, i trader che operano con l’analisi fondamentale fonda il suo ragionamento su approfondimenti basati su aspetti economici, in particolare sullo stato di “salute” di una società. 

Partendo da questa base le migliori Accademie per imparare ad investire in Borsa modulano i proprio corsi, spesso con materiale formativo gratuito e di grande qualità.

E’ il caso della xStation di XTB, una Academy molto popolare che si suddivide in 3 categorie per ogni investitore: base, intermedio, avanzato. Oltre a Webinar e Tutorial disponibili gratuitamente, XTB offre anche degli incontri Live con alcuni tra i traders più famosi al mondo.

Sono appuntamenti imperdibili per tutti coloro che vogliono iniziare a guadagnare in Borsa con le migliori tecniche di investimento. Il nostro suggerimento è quello di completare l’iscrizione gratuita sul broker, iniziare dalla sezione “Base” e nel frattempo fare pratica su un conto Demo gratuito.

Clicca qui per imparare ad investire grazie alla xStation gratuita

2. Scegliere Piattaforme certificate

Un aspetto imprescindibile per guadagnare in Borsa riguarda la scelta della piattaforma di investimento.

Non lasciamoci tentare dalle offerte di broker con sede in paradisi fiscali o dai contorni poco chiari: la piattaforma sarà la base della nostra attività di investimento, deve quindi essere sicura, professionale e di grande qualità.

Il primo aspetto da verificare è proprio la presenza di regolari licenze. In ambito Europeo abbiamo la CySec, la Consob o la FCA che garantiscono l’assoluta sicurezza dell’intermediario.

Successivamente dobbiamo verificare che il Broker scelto non applichi commissioni fisse e che disponga di una versione Demo per fare pratica e testare tutti i servizi della piattaforma. La Demo è sempre gratuita, sarà quindi possibile attivare 3 o 4 conti in contemporanea e testare in modo diretto il Broker che ci piace di più.

Ecco una tabella con le migliori piattaforme di trading in Italia, certificate e con un gran numero di Asset negoziabili:

Piattaforma: avatrade
Deposito Minimo: 100€
Licenza: Cysec
  • Copy trading
  • Attivo dal 2006
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: xtb
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Demo Gratuita
  • Gruppo Whatsapp
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: markets
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Trend dei Traders
  • Sicura e affidabile
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: capex
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Piattaforma MT5
  • Zero commissioni
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: plus500
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Piattaforma professionale
  • Demo gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star

    3. Azzerare i costi

    Anche i costi di gestione devono essere presi in considerazione quando si vuole guadagnare in Borsa con una strategia di investimento ottimale.

    In finanza un maggior costo non corrisponde sempre ad una maggiore qualità del prodotto. Sul mercato ci sono piattaforme bancarie che applicano costi fissi sull’eseguito e spese varie di intermediazione. Eppure sono molto più lente e meno professionali delle piattaforme gratuite offerte dai migliori Broker.

    Nello specifico dobbiamo controllare i costi fissi sull’eseguito: se ogni volta che apriamo un’operazione ci verrà addebitato un costo, ecco che guadagnare in Borsa nel lungo periodo diventerà un’utopia!

    Tutti i Broker contenuti nella tabella qui sopra non applicano costi fissi e sono gratuite e sicure. Azzerare le commissioni è un vantaggio notevole per un investimento davvero profittevole.

    Qui puoi aprire un conto di investimento a zero commissioni

    4. Approcciarsi con la giusta mentalità

    Per guadagnare in Borsa occorre cogliere le oscillazioni dei prezzi degli asset., nel gergo comune si parla di Giocare in Borsa

    Facciamo attenzione: anche se viene utilizzato il termine “giocare”, la Borsa non è un azzardo o un’attività ludica, bensì un metodo per investire soldi e trarre dei profitti. Un approccio poco professionale consente solo di andare incontro a perdite sicure, a volte anche ingenti.

    Occorre quindi iniziare ad investire con la giusta mentalità, senza lasciarsi trasportare troppo dalle emozioni il corretto Mindset è uno dei segreti del successo per ogni investitore.

    Come prima cosa dobbiamo entrare in una mentalità professionale, dedicando il tempo e gli spazi adeguati alla nostra attività di speculazione in Borsa. Successivamente sono due gli stati emotivi da gestire:

    • Avidità: quando desideriamo guadagnare sempre di più e spostiamo il Take Profit sempre più in alto
    • Paura: si verifica quando abbiamo delle posizioni aperte in perdita e l’ansia ci assale

    Il giusto equilibrio è fondamentale per gestire le operazioni nella nostra piattaforma senza farsi trasportare troppo dalle emozioni del momento.

    5. Diversificare gli investimenti

    Per guadagnare in Borsa in modo costante è opportuno rispettare una regola basilare della finanza la diversificazione.

    Mai innamorarsi di una sola azione, dobbiamo sempre distribuire il nostro capitale (anche se esiguo) su più Assets. Possiamo decidere di investire solo in azioni e quindi diversificare tra aziende di differente tipologia o provenienza. Oppure possiamo diversificare tra Asset e spaziare dal forex alle criptovalute, passando per le materie prime.

    Le opzioni a nostra disposizione sono numerose, l’importante è tenere ben chiaro in testa il concetto di diversificazione.

    Ecco un esempio di portafoglio bilanciato:

    • 40% azioni
    • 20% valute
    • 20% materie prime
    • 10% criptovalute
    • 10% ETF

    Questo è solo un esempio, tuttavia ci porta chiaramente all’attenzione la necessità di investire su più Asset, evitando di concentrare tutto il nostro capitale in una singola azione.

    I Broker “Multi Asset” ci vengono in aiuto proprio perché all’interno di una sola piattaforma permettono di accedere su più mercati, con un click e senza costi fissi!

    Inizia qui a creare il tuo portafoglio diversificato con soli 100 euro

    6. Utilizzare il Money Management

    A proposito di diversificazione: coloro che guadagnano in borsa utilizzano il money management.

    Disponiamo di 2 mila euro da investire? Questi soldi vanno frazionati in tante piccole quote per esempio del 2% del totale. Per ogni singola operazione non va superata tale quota.

    Certo, I trader senior possono sbilanciarsi fino al 5%. Tuttavia, i più inesperti devono usare molta più prudenza. Ad esempio, sui nostri 2000 euro, suddivisi in quote del 2%, non dovremo andare oltre 40 euro a trade.

    L’obiettivo è gestire e bilanciare il capitale a disposizione. In questo modo, se si accusano delle perdite saranno gestibili. Chiaramente le operazioni in perdita devono essere minori rispetto a quelle che fanno registrare guadagni.

    Questo sistema di fare trading apre la strada al guadagno in modo stabile e crescente grazie alla gestione dei rischi della Borsa e senza necessariamente disporre di un capitale di base consistente.

    7. Valutare la copia di altri investitori

    Avatrade è un broker che consente di mettere in atto una delle migliori strategie per guadagnare in Borsa con una modalità basata sulla copia delle operazioni di altri investitori: stiamo parlando del Copy Trading.

    Come è possibile sapere se si tratta davvero di trader abili? Guardando le bacheche che il broker mette a disposizione. Sono strumenti che consentono a tutti gli utenti di condividere le proprie strategie con gli altri investitori.

    Attivare il Copy Trading è facile: basta registrarsi sul Broker, entrare nella sezione dedicata ai migliori traders e scegliere i migliori. Dopo aver cliccato su “Copia” ecco che tutte le loro operazioni verranno replicate nel nostro conto!

    Questi Traders possono essere selezionati sulla base di numerosi criteri:

    • Asset nei quali investono
    • Performance ottenute
    • Profilo di rischio
    • Numero di copiatori

    Per attivare il conto con denaro reale, Avatrade richiede un deposito minimo di 100 euro. Rientra quindi nella categoria piccoli investimenti per investire in Borsa.

    Registrati su Avatrade e scopri i vantaggi del Copy Trading

    8. Definire la strategia di Trading

    Non possiamo pensare di guadagnare in Borsa senza una strategia di Trading da seguire.

    Ecco la prima premessa: non esiste a priori una strategia migliore di altre. Tutto dipende dalle nostra caratteristiche, in particolare:

    • Capitale a disposizione
    • Propensione al rischio

    Se vogliamo investire in Borsa con poche decine di Euro possiamo farlo, ma ovviamente sarà inutile seguire strategie orientate al lungo termine. Ancora, se abbiamo poco capitale ma una buona propensione al rischio ecco che strategie come lo Scalping sono perfette per le nostre esigenze.

    Spesso i principianti si basano sugli indicatori di Borsa per settare le basi della strategie di investimento. Ecco alcune delle soluzioni più utilizzate:

    • Rsi + Macd
    • Price action
    • Media mobile + Rsi
    • Fibonacci

    La lista potrebbe essere molto più lunga, tuttavia ciò che occorre specificare riguarda la necessità di investire seguendo degli schemi e delle regole. In altre parole, un Trading System.

    Come prima cosa dobbiamo aprire un conto Demo e fare pratica con soldi virtuali, si tratta di uno Step obbligato. Solo quando ci sentiremo pronti e le operazioni chiuse in profitto saranno superiori a quelle chiuse in perdite potremo passare su conto reale.

    Attiva qui un conto Demo gratuito per testare le strategie di investimento

    9. Interesse composto

    Ecco una delle migliori strategie per guadagnare in Borsa: tecnica antica e consolidata, l’interesse composto necessita di costanza e nervi saldi per essere applicata. Nello specifico, il funzionamento è molto semplice, dal momento che occorre reinvestire i profitti nella quota capitale e continuare ad operare.

    In altre parole, un investimento di €100 iniziali che rende il 10% mensile avrà un impatto diverso se ogni mese reinvesto sia l’intera quota capitale (100) che gli interessi (10). In questo modo, il profitto per il mese successivo non sarà di €10 bensì di €11.

    Questa metodologia, applicata in modo costante e con un buon capitale iniziale, permette di far fruttare al meglio il denaro e riuscire quindi a guadagnare in Borsa. Anche il celebre Albert Einstein era un fautore dell’interesse composto applicato agli investimenti.

    Curiosi di iniziare con soli €100 e tentare la scalata? Allora XTB è il Broker più adatto, dal momento che prevede un deposito minimo molto basso e commissioni fisse sull’eseguito assenti:

    Registrati qui su XTB per investire a partire da €100

    10. Valutare i risultati

    Lo step finale per guadagnare in Borsa è quello di mantenere un diario di trading dove annotare tutte le operazioni realizzate, oltre a note su come migliorare.

    Inutile accampare scuse se le cose vanno male, non ha senso pensare di essere dei PRO se terminiamo due giorni di fila in profitto. Per mantenere il contatto con la realtà si rende necessario questo “diario di bordo” che ci permetterà di valutare tutti i risultati che abbiamo ottenuto con la nostra attività di investimento.

    Per semplificare sarà anche possibile accedere nella piattaforma e richiedere lo storico completo delle operazioni.

    guadagnare in borsa

    Conclusioni

    In questo articolo abbiamo fornito una panoramica esaustiva su quelle che sono le migliori tecniche per guadagnare in Borsa.

    La premessa è fondamentale: strategie infallibili non esistono. Spesso il successo o l’insuccesso nel Trading dipende dal livello di formazione del Trader e soprattutto dalla piattaforma sulla quale si opera.

    Nel corso della guida abbiamo anche analizzato il miglior corso dove studiare e formarsi al meglio e le migliori piattaforme per investire.

    Per iniziare da un conto Demo e scoprire la piattaforma più adatta alle nostre esigenze, basterà completare la registrazione cliccando su uno dei Broker nella tabella che segue:

    Piattaforma: avatrade
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Copy trading
  • Attivo dal 2006
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: xtb
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Demo Gratuita
  • Gruppo Whatsapp
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star

     

    Quali sono le migliori tecniche per guadagnare in Borsa?

    Le strategie operative sono numerose e dipendono anche dal capitale a disposizione e dalla propensione al rischio del Trader. Tuttavia, l’investimento del Copy Trading è quello con i risultati più performanti.

    Esistono corsi per scoprire come guadagnare in Borsa?

    Premesso che la verità assoluta non esiste, ci sono diversi corsi ben fatti che permettono di apprendere al meglio le basi dei mercati finanziari per guadagnare in Borsa con buona probabilità. Nel nostro articolo tutti i migliori.

    Il nostro voto
    Clicca per lasciare un voto!
    [Totale: 0 Media: 0]

    1 Commento

    • Settimana scorsa ho iniziato con entrambe le opzioni consigliate. Ho aperto il conto minimo su etoro e Xtb e sto seguendo sia il copy che i segnali. A fine mese vedrò quale dei due sarà più profittevole! Ad oggi il copy mi sta dando un +2.33% mentre i segnali mi hanno generato un profitto di +1.5%!

    Lascia un Commento

    hello world