Guida

Guadagnare con Amazon: La guida completa [2020]

In questa guida completa ed aggiornata andremo a scoprire come guadagnare con Amazon grazie 3 ottime modalità di investimento.

Le opportunità che l’azienda di Jeff Bezos offre sono davvero notevoli, tuttavia molte persone non hanno ancora chiaro il concetto di “come” poter ottenere dei guadagni proprio grazie ad Amazon.

Di conseguenza, abbiamo deciso di scrivere una guida esaustiva per offrire al lettore una panoramica completa di tutte le opportunità che ci sono.

Come guadagnare con Amazon? Ecco le 3 modalità più redditizie:

  1. Vendere attraverso FBA
  2. Diventare affiliato
  3. Investire nel titolo azionario di Amazon

Ogni aspetto analizzato avrà un’attenta analisi dei Pro e dei Contro, oltre ad una previsione stimata con buona approssimazione dei costi e dei potenziali ricavi.

Insomma, per scoprire qual è il modo migliore per guadagnare con Amazon non resta che leggere questo articolo. Buona lettura!

➢ Come guadagnare vendendo su Amazon?

Da semplice rivenditore di libri per i clienti degli Stati Uniti, la crescita di Amazon è stata impetuosa negli ultimo 10 anni, tramutandosi in un vero e proprio colosso globale. La lungimiranza di Jeff Bezos, il Boss storico di Amazon, e la sagacia dei Manager, hanno permesso di creare un Business di grande successo ed estremamente profittevole.

Grazie ad una struttura logistica di prima qualità e ad un Business strettamente legato ai suoi Partner, guadagnare con Amazon è un’opportunità reale. Considerata la struttura ormai globale del Brand, le modalità per guadagnare sono diverse e non tutti sono a conoscenza di tali occasioni.

Negozianti, scrittori, gestori di siti Web o aspiranti investitori, ci sono grandi opportunità per tutti. Come sempre, occorrerà approcciarsi con serietà e professionalità, al fine di poter ottenere risultati concreti e duraturi nel tempo.

In questo articolo ci sono tutte le indicazioni necessarie per guadagnare con Amazon, uno dei più diffusi investimenti ad alto rendimento. Entriamo quindi nel dettaglio di ogni aspetto.

➢ Guadagnare con Amazon FBA

Acronimo di “Fulfillment By Amazon“, indica la possibilità di vendere prodotti sfruttando la logistica della stessa Amazon. A livello generale, si tratta di un’opzione ottima per coloro che dispongono di un negozio (online o fisico) e si appoggiano ad Amazon per diversi, importantissimi, aspetti.

Ecco i principali:

  • Sfruttare la visibilità di Amazon
  • Appoggiarsi alla loro struttura di logistica
  • Non doversi preoccupare dei resi
  • Demandare ad Amazon il servizio di assistenza clienti

Insomma, grazie al programma FBA sarà possibile aumentare il volume dei clienti senza però preoccuparsi di tutti gli aspetti collegati al post-vendita. Sarà sufficiente curare la vetrina online del nostro negozio su Amazon, inserire i nuovi prodotti e scoprire quelli che vendono di più.

Dal punto di vista del cliente i vantaggi sono altrettanto evidenti: tutti i prodotti Amazon possono essere trovati per parola chiave o per categoria di prodotto. Il tutto si aggiunge alla possibilità di fare buoni regalo, una pratica sempre più diffusa in Italia.

Il tutto, con il vantaggio della visibilità enorme derivante dalla presenza del nostro negozio su Amazon.

Registrarsi è molto semplice, dal momento che basterà entrare nel sito web e creare un account Amazon come “Venditore”. Una volta inseriti i nostri dati, la prima scelta da fare sarà quella di selezionare il piano più adatto a noi.

Esistono sono due tipologie:

  • Base: Completamente gratuito, è adatto a piccoli commercianti, dal momento che non si possono vendere più di 40 prodotti ogni mese. Inoltre, alcune funzionalità specifiche non sono disponibili: tuttavia, per iniziare è un’ottima occasione dal momento che non ci sono costi. Tutto ciò che bisognerà pagare sarà ovviamente la commissione ad Amazon pari al 15% del prodotto venduto.
  • Pro: Per avere pieno accesso a tutte le funzionalità del programma, è possibile scegliere l’Account Pro. I prodotti da vendere saranno illimitati ed il costo mensile è di €39. Dal momento che si paga un abbonamento mensile, non ci saranno commissioni fisse per ogni prodotto venduto.

In altre parole, l’account Base non prevede costi di abbonamento bensì una commissione sul venduto. Con l’account Pro è tutto il contrario, dal momento che si paga la quota di €39/mese e si è poi liberi di trattenere il guadagno realizzato dalla vendita dei prodotti. Insomma, un’ottima occasione per coloro che hanno dei giri d’affari legati alle vendite abbastanza alti.

Tuttavia, l’account Pro presenta altri due piccoli costi: stoccaggio e spedizione. Nel primo caso, si tratta essenzialmente del costo per “parcheggiare” il prodotto nei magazzini Amazon ed il costo varia da pochi centesimi di euro fino ad un massimo di €2.94. Nel secondo caso, l’importo oscilla da €2 ad €8, sulla base delle dimensioni del prodotto.

Pro e Conto

Sicuramente un’opportunità eccellente per coloro che hanno già un’attività commerciale e vogliono massimizzare i profitti ampliando la clientela su Amazon. Il costo di €39 è sicuramente alla portata ed i vantaggi sono innegabili. Già solo la possibilità di usufruire del sistema di logistica di Amazon vale il prezzo dell’abbonamento mensile.

Di contro, c’è il fatto che coloro che non hanno un’attività già in essere dovranno sostenere spese non da poco per avviarla. In molti si rivolgono al mercato Cinese per acquistare prodotti Low-cost da rivendere a prezzo maggiorato qui in Italia. Tuttavia, per disporre di un catalogo decente, bisognerà spendere minimo €10.000 di merce. Il tutto, con il rischio derivante dalla rottura dei prodotti durante la spedizione tra Cina e Italia.

In definitiva, proviamo a riepilogare:

  • Costo avviamento: €10.000
  • Costo annuale: €1.000 circa (Account Pro + Stoccaggio + Spedizione)
  • Ritorno economico: stimato tra €500 e €1.000 mensili, nel primo anno di attività.

➢ Guadagnare con Amazon Affiliazione

Altra interessante opportunità è quella che Amazon riserva ai suoi clienti che dispongono di una buona visibilità su internet o sui social.

Infatti, questa occasione è riservata principalmente a coloro che hanno un sito Web o un blog con un buon numero di visite, oppure un profilo social con numerosi Followers.

Come funziona questo programma di affiliazione? E’ molto semplice:

  • Registrazione su Amazon, nella sezione dedicata.
  • Ricevuta l’autorizzazione, sarà possibile inserire un Banner pubblicitario o un Link di affiliazione direttamente nel nostro sito o nel nostro profilo social.
  • Tutte le vendite generate dal nostro Banner/Link ci torneranno sotto forma di commissione

Occorre specificare un aspetto importante: Amazon ci pagherà solo per il prodotto venduto e non per le visualizzazioni generate.

A tal proposito, specifichiamo che la politica di Amazon è particolarmente generosa al riguardo, dal momento che la commissione per l’affiliato varia dal 3% al 12% sul prezzo del prodotto venduto.

Quale modo migliore per guadagnare con le affiliazioni? Ovviamente, molto dipende da come generiamo traffico. Non esiste una modalità migliore rispetto alle altre. Ci sono utenti che generano molte commissioni dal loro sito Web o altri che sfruttano molto (e bene!) i canali social per i loro guadagni.

In effetti, tra le modalità più utilizzate per far fruttare al meglio le affiliazioni su Amazon, la gestione di una pagina Facebook può regalare ottime soddisfazioni. Grazie alla possibilità di interagire in modo diretto con utenti e potenziali clienti, permette di raggiungere un numero molto ampio di persone interessate ad un determinato servizio o prodotto.

Do conseguenza, sono in molti ad aver aperto un profilo Facebook proprio per ottimizzare l’aspetto legato alle affiliazioni. Anche coloro che disponevano già di un sito Internet, hanno preferito convogliare il loro “traffico” sui canali social, decisamente più interattivi ed utilizzati dalla massa di consumatori.

Ad oggi, è difficile stabilire se è più redditizio utilizzare Facebook oppure Instagram, in quanto entrambi permettono di convogliare la clientela su una pagina esterna specifica, attraverso Link diretti. Molto spesso, grazie alla funzionalità di scrivere un Post e replicarlo in entrambi i canali social, gli affiliati scelgono proprio di aprire entrambi gli Account e provare a generare più traffico possibile grazie al duo Facebook+Instagram.

Pro e Contro

Modalità totalmente gratuita per genere guadagni, non presenta costi fissi ed è quindi appetibile per molte persone interessate a guadagnare con Amazon. La registrazione è molto semplice e si può da subito iniziare a promuovere un prodotto/servizio attraverso questi Banner di affiliazione.

Tuttavia, con commissioni tra il 3% ed il 12%, occorre avere un buon numero di “traffico” utenti per poter generare guadagni interessanti. In sostanza, è un ottimo modo per guadagnare ma a patto di avere già un sito web di discreto successo oppure dei profili social con minimo 10.000 Followers che quotidianamente ci seguono ed interagiscono con i nostri Post.

In caso contrario, i guadagni saranno sicuramente molto limitati.

Ecco un riassunto basato su un utente medio con un canale social con 10.000 Followers:

  • Costo avviamento: Nullo
  • Percentuale conversione Followers/Clienti: 3%
  • Ritorno medio su ogni prodotto venduto (Prezzo finale€20 e 5% di commissione per noi = €1)
  • Guadagno mensile stimato: 300 clienti X 1 = €300

➢ Guadagnare con le azioni Amazon 

La terza opportunità descritta è anche quella potenzialmente più profittevole, nelle prossime righe scoprire il perché.

La società Amazon Inc quotata nel Nasdaq Statunitense, da anni è ormai una “macchina da soldi” per i Trader. Attenzione, stiamo parlando di Trader e non di Azionisti per una semplice ragione: Amazon storicamente non rilascia dividendi. Ne consegue che la modalità migliore per operare sulle azioni Amazon è proprio l’attività speculativa e non il possesso materiale del titolo.

Tuttavia, l’attività di negoziazione sui mercati può risultare difficile e non tutti hanno le base tecniche e didattiche per operare. In ogni caso, stiamo parlando di una società che negli ultimi anni ha vissuto una crescita esponenziale, rendendo la vita facile anche a coloro che non sono esperti di finanza.

Il grafico qui sotto la dice lunga sulla crescita avuta da Amazon negli ultimi anni:

guadagnare con amazon AMZN

Un rialzo netto, deciso, con il valore delle azioni più che triplicato solo negli ultimi 5 anni. Insomma, un modo per guadagnare con Amazon davvero profittevole e alla portata anche dei meno esperti.

Come guadagnare con Amazon attraverso l’investimento azionario? La soluzione è rappresentata da un sistema certificato ed automatico. Scopriamo meglio.

Il Copy Trading è un brevetto registrato dal Broker eToro nel 2010. Consiste nell’opportunità di copiare in automatico le operazioni lanciate dai Trader più bravi e profittevoli, i cosiddetti Popular Investor. Insomma, un modo perfetto per guadagnare pur senza avere particolari conoscenze in ambito borsistico o finanziario.

Come funziona nel dettaglio il Copy Trading? Il processo è facile e veloce, ecco gli Step da seguire:

  • Registrazione su eToro
  • Scelta dei migliori Popular Investor
  • Inizio della fase operativa

In sostanza saranno dei veri e propri specialisti, di certificata esperienza, a fare Trading per noi. Quello che dobbiamo fare, sarà controllare le performance giornaliere e magari inserire nuovi Trader di successo!

Questo meccanismo del Copy Trading, semplice e rivoluzionario, è possibile testarlo anche su conto Demo senza costi attraverso il Link in basso:

Clicca qui per testare il Copy Trading senza rischi

Pro e Contro

Il Copy Trading è un’ottima opportunità per negoziare le azioni Amazon grazie a veri esperti del settore. Di comprovata qualità ed efficacia, questo sistema conta già oltre 13 milioni di utenti nel mondo che lo utilizzano per guadagnare sui mercati.

Di seguito, riportiamo un esempio indicativo delle ottime performance che è possibile ottenere affidandosi all’operatività di questi Top Traders:

guadadgnare con le azioni amazon

 

Per iniziare, dopo un Test su Demo, saranno sufficienti €200. Insomma, non riscontriamo particolari svantaggi dall’utilizzo di questo sistema per guadagnare con Amazon.

Ecco un riassunto completo:

  • Costo avviamento: €200
  • Costi annuali: Nulli
  • Performance potenziali: Oltre il 50% del capitale investito

➢ Guadagnare con Amazon Opinioni

A livello generale ed indipendentemente dalla modalità di guadagno utilizzata, le opinioni al riguardo sono ottime. Infatti, è ormai cosa nota che Amazon è un colosso mondiale che permette guadagni interessanti anche a coloro che decidono di appoggiarsi alla società di Seattle per migliorare la propria attività o avviarne una.

Tutte le recensioni, le opinioni ed i commenti su ognuna delle tre modalità indicate in questo articolo hanno una natura positiva. Inoltre, Amazon è una società estremamente liquida quindi non si sono mai verificati problemi legati a pagamenti o mancate commissioni. Tutto si è sempre svolto in chiarezza e correttezza.

Insomma, aldilà della scelta adottata per avviare il Business con Amazon, è importante sapere che la stragrande maggioranza delle opinioni sono positive.

➢ Guadagnare con Amazon ai tempi del Coronavirus

Come sta reagendo il titolo Amazon AMZN in questi tempi dominati dalla pandemia globale causata dal covid-19?

Ebbene, Amazon ha avuto un ribasso come tutte le aziende del mondo. Tuttavia, occorre effettuare alcune specifiche.

In primis, Amazon contava su un valore azionario pari a $2.200 ad azione. Anche in caso di ribasso (come è avvenuto), il suo titolo continua a viaggiare su livelli astronomici.

In secondo luogo, Amazon è Leader globale di logistica. In tempi di quarantena obbligatoria, le sue capacità in questo ambito saranno più che mai utili. Insomma, al netto di una diminuzione degli acquisti online, Amazon conterà comunque su un core-business ben strutturato.

Infine, non dimentichiamo che Amazon dispone del servizio Prime Video, molto utile per tutte le famiglie chiuse in casa. Gli analisti si aspettano un incremento degli abbonamenti Prime proprio grazie alla vasta scelta di Film e serie tv nel suo canale On demand.

In definitiva, Amazon risente della crisi causata dal coronavirus come tutte le aziende del mondo, tuttavia ha le spalle larghe per fronteggiarla con successo!

Conclusioni

All’interno di questa guida, davvero completa e ricca di spunti, abbiamo passato in rassegna le varie possibilità di guadagnare con Amazon.

Come abbiamo visto, la Partnership denominata FBA è molto utilizzata ed in grande crescita. Tuttavia è rivolta a coloro che hanno già un’attività commerciale. Insomma, è un modo per ottimizzare i guadagni, mentre coloro che partono da zero dovranno comunque sobbarcarsi tutte le spese inerenti l’avvio di un’attività imprenditoriale (merce + costituzione società + notaio + alto).

Anche la possibilità di generare profitti con il programma di affiliazioni Amazon è un metodo molto utilizzato e di successo. In questo caso, ovviamente, occorrerà disporre di blog o di un profilo social di buon successo. Come abbiamo visto nell’esempio indicato, anche con €10.000 followers o visitatori mensili, i margini di profitto sono ancora bassi. Insomma, occorre lavorare sui grandi numeri e conseguire traffico utenti non è una cosa facile.

Infine, abbiamo parlato dell’opportunità più “democratica” e redditizia per guadagnare speculando sulle azioni Amazon: il Copy Trading. Questo metodo brevettato da eToro nel 2010 ha la garanzia della CySec e permette anche a chi non è esperto di finanza di generare guadagni.

In che modo? Semplicemente copiando in automatico l’operatività dei Trader più bravi. Per testare questo metodo, senza costi e su conto Demo virtuale, ti basterà cliccare nel Link in basso:

Piattaforma: etoro
Deposito Minimo: 200€
Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Adatto per principianti
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star

     

    Approfondisci qui:

    Quali sono le migliori opportunità per guadagnare con Amazon?

    Ne abbiamo riscontrate tre: la Partnership denominata FBA, la semplice affiliazione tramite Banner o Link e il Trading azionario.

    Quali sono le opinioni in merito i servizi per guadagnare con Amazon?

    Di norma sono tutte opinioni positive. Amazon è un’azienda solida che paga puntualmente i proprio Partner, senza ritardi o altro.

    Il nostro voto
    Clicca per lasciare un voto!
    [Totale: 0 Media: 0]

    Lascia un Commento