Criptovalute

Comprare Leo Token: Guida completa per investire

Quando si parla di criptovalute, molto spesso si fa riferimento solamente a strumenti crittografici di fama mondiale, ad esempio Bitcoin, Ethereum e così via. Ciò che sta succedendo, soprattutto negli ultimi periodi, è un vero e proprio cambio di tendenza verso criptomonete e token minori. Per tale ragione, la guida odierna permetterà di capire come comprare Leo Token e cosa sia esattamente questo nuovo strumento.

Come molte volte accade, gli Exchange con capitalizzazione e transazioni più elevate, decidono di lanciare un proprio asset crittografico. Un tipico esempio è quello di Crypto.com con la propria criptovaluta di riferimento. Proprio come quest’ultima, anche Leo Token è stata lanciata da una società. Si tratta di iFinex, conosciutissima società operativa di Bitfinex.

Partendo da questo presupposto, attraverso parole semplici ed intuitive, affronteremo vari concetti sulle funzionalità di questo strumento, sulla sua operatività all’interno dei vari Exchange e sul suo legame con il concetto di negoziazioni online.

SUGGERIMENTO INIZIALE: possiamo comprare Leo Token su eToro, una piattaforma di grande qualità ed elevati standard di sicurezza. Bastano 50 euro per attivare un conto e sarà anche possibile fare pratica su conto demo, utilizzando denaro virtuale:

Clicca qui per iniziare subito a comprare Leo Token su eToro

Come Comprare Leo Token

Proseguendo la guida su comprare Leo Token, è possibile finalmente visionare le maggiori caratteristiche legate ai metodi alternativi su contratti per differenza. Contrariamente dall’investimento standard, dove l’investitore può beneficiare solamente nel caso di un eventuale ed ipotetico aumento dei prezzi, i CFD danno una doppia possibilità:

  • Strategia Up con CFD: questa modalità, basata essenzialmente sull’acquisto dello strumento, potrebbe essere attuata in caso di eventuale rialzo dei prezzi.
  • Strategia Down con CFD: contrariamente da prima, questa metodologia, basata sulla vendita, potrebbe essere avviata nell’eventualità di un ribasso dei valori nella quotazione.

Altre positività, sempre legate all’uso delle piattaforme CFD, quali ad esempio Avatrade e Trade.com, possono visionarsi su aspetti funzionali, operativi e tecnici. Eccone alcuni:

  • Costi di commissione: quando si utilizza un Exchange, di livello mondiale o locale, si è spesso costretti a pagare ingenti quantità di tassi passivi per effettuare scambi su criptovalute. Le funzioni e le registrazioni su Avatrade, a differenza di wallet o altre piattaforme, sono completamente gratuite.
  • Autorizzazioni: sono un elemento essenziale, soprattutto per i nuovi utenti, poiché garantiscono una maggiore sicurezza e negoziazioni più tranquille. Anche in questo caso, Avatrade e Trade.com sono regolamentate dalle autorità di controllo governative statali.
  • Ampio database: la possibilità di utilizzare altri strumenti finanziari, oltre ai consueti asset crittografici, permette di attuare una corretta strategia di diversificazione.

Una prima piattaforma efficace ed efficiente è Trade.com. Viene considerato un broker storico, con anni di esperienza e scelto quotidianamente da miglia di traders mondiali. I vantaggi legati a Trade sono tanti, meritevoli tutti di approfondimento e associabili sia alla negoziazione su assets crittografici che finanziari (materie prime, indici e così via).

  • Grafici in tempo reale: la presenza degli andamenti live è uno degli aspetti maggiormente considerati da investitori e traders di successo. I valori presenti su Trade.com vengono aggiornati attimo dopo attimo, sono precisi e perfettamente visibili all’interno delle rispettive pagine di ogni strumento finanziario. Oltre ai prezzi di acquisto, è possibile individuare anche quelli di vendita.
  • App per dispositivi mobili: per i traders instancabili, o semplicemente volenterosi di tenere sempre sotto controllo il proprio portafoglio, Trade ha ideato una comoda applicazione per Smartphone. Può essere scaricata in modo gratuito ed è disponibile sia per dispositivi Android che Apple.
  • Strumenti analitici: entrando all’interno del broker, è possibile individuare una serie di strumenti matematici, statistici e probabilistici. Vengono utilizzati per attuare studi ed analisi sulle quotazioni in tempo reale e sono fondamentali sia per utenti esperti che per neofiti del settore.

Clicca qui per registrarti sulla piattaforma Trade.com

Leo Token Cos’è? Storia ed Origini

Come anticipato precedentemente, Leo Token è uno strumento di utilità all’interno del più vasto ecosistema iFinex. Per tale motivo è strettamente legato all’Exchange di fama mondiale Bitfinex. Proprio come accade per quasi tutti i token e gli ERC20 di nuova generazione, anche Leo Token basa la sua struttura sulla rete Ethereum.

Il lancio dello strumento è tuttavia legato ad un limite di immissione nel mercato di 1 miliardo. Tale cifra, secondo la società madre iFinex, dovrebbe garantire il giusto apporto di liquidità all’interno del servizio e generare la giusta raccolta di fondi.

In fin dei conti, la strategia messa in campo dagli Exchange di ultime generazione è quasi sempre la stessa. Si decide di strutturare una criptovaluta su una rete già esistente, si lancia nel mercato un certo quantitativo della stessa e, una volta raggiunti un certa quantità di acquisti, la criptomoneta inizia a salire (o scendere nel caso opposto) di prezzo.

Per invogliare a comprare Leo Token, la società iFinex propone sconti interessanti, pari a circa il 15%, per chi decida di pagare le commissioni attraverso tale strumento. E’ un ottimo sistema per fidelizzare nuovi utenti, mantenere quelli già esistenti e, allo stesso tempo, creare valore per Leo Token.

Leggi anche: Comprare Bitcoin con paypal.

Comprare Leo Token Conviene?

Di certo Leo Token non rappresenta, all’interno del più ampio paniere delle criptovalute, lo strumento crittografico con più valore o con più interesse. Il suo utilizzo, prettamente considerato all’interno della piattaforma madre, viene legato quasi esclusivamente alla compensazione di tassi passivi riferiti alle commissioni.

Nonostante ciò, nulla vieta, che in un prossimo futuro, in caso di aumento dell’interesse e nuova fiducia nei confronti dello strumento, lo stesso possa salire di valore ed essere considerato al pari di assets famosi quali: EOS, Bitcoin, Ripple, Litecoin e così via.

Pensandoci bene, a differenza del passato, dove gli investitori erano ancora poco fiduciosi nei confronti delle criptovalute, ai giorni d’oggi la capitalizzazione del mercato crittografico ha raggiunto livelli stratosferici. Tutto ciò, è stato possibile non solo grazie al costante incremento d’uso degli strumenti più conosciuti, ma anche ad un lento avvicinamento ad asset di nicchia.

Nel corso dei paragrafi successivi, presentando l’andamento dei prezzi di Leo Token, capiremo la sua evoluzione nel tempo e le differenti oscillazioni all’interno della sua volatilità.

Perchè comprare Leo Token

Fare previsioni su Leo Token, significa far riferimento agli studi ed alle proiezioni sui valori dellle medie mobili e degli indicatori di trading, in modo da capire se conviene negoziare o basarsi su altri asset.

Entrando in dettaglio nell’operatività dei trader, ciò che si cerca di fare, una volta studiati i vari parametri macroeconomici, è anticipare letteralmente le mosse del mercato. Il punto di partenza è il grafico.

Ecco gli andamenti storici dei prezzi UNUS SED LEO, presentati dalla piattaforma Coingecko:

grafico leo token

Leo Token Pro e Contro

Arrivati a questo punto, è possibile elencare alcuni punti chiave, da tenere bene a mente, sullo strumento oggi trattato. Rappresentano alcune positività dedotte dalla lettura dell’articolo, fondamentali per un’eventuale operatività futura:

  • Criptovaluta considerata strumento di utilità della società iFinex, legata all’Exchange Bitfinex
  • Asset crittografico di nuova generazione
  • Strumento presente all’interno di molti siti informativi e portafogli virtuali
Comprare Leo Token

Altre Criptovalute su cui investire

Conclusioni

L’attuale guida su comprare Leo Token, scritta con parole semplici per essere fruibile sia a professionisti che a neofiti del settore, ha dato la possibilità di scoprire un nuovo asset ed il suo funzionamento. Una prima introduzione, fondamentale per capire la storia dello strumento, ha lentamente lasciato il posto alla presentazione dei contratti per differenza.

Esposti i principali vantaggi dei CFD legati allo scambio di criptovalute, un focus importante è stato posto nei confronti dei maggiori servizi di brokeraggio online. Due dei migliori, alla luce delle varie funzionalità proposte, sono stati eAvatrade e Trade. Rappresentano due realtà importanti per scambiare su Bitcoin, Litecoin, Ethereum, Ripple e tanti altri strumenti finanziari.

Clicca qui per avviare la registrazione sulla piattaforma online

 

FAQ

Cos’è Leo Token?

Leo Token è uno strumento di utilità della società iFinex

Come può essere utilizzato Leo Token?

Leo Token è utilizzabile direttamente all’interno dell’Exchange Bitfinex per pagare commissioni ed ottenere sconti

Dove comprare Leo Token?

E’ possibile comprare strumenti Leo direttamente all’interno della piattaforma madre. Oltre ciò, esistono altri sistemi di negoziazione, basati sui CFD, detti anche contratti per differenza

Quali sono le migliori piattaforme per criptovalute?

Fra le migliori piattaforme per criptovalute ricordiamo Avatrade e Trade.com

Il nostro voto
Clicca per lasciare un voto!
[Totale: 0 Media: 0]

Lascia un Commento

hello world