Azioni

Comprare azioni UPS [Guida completa ed aggiornata 2021]

Questa è una guida completa per comprare azioni UPS, il colosso delle consegne statunitense fondato nel 1907 da Jim Casey.

La United Parcel Service nota al mondo con l’acronimo UPS, è una delle più grandi e consolidate società al mondo che si occupa di logistica e spedizioni internazionali.

La storia di questa azienda parte da un prestito di 100 dollari e un parco mezzi costituto da una bicicletta. Dopo oltre un secolo di storia la UPS detiene la nona flotta aerea al mondo e con i suoi 268 aerei consegna 15,8 milioni tra pacchi e documenti ogni giorno.

La redazione di InvestireInBorsa ha stilato questa guida per spiegarvi come, dove e se conviene investire in UPS.

➤ Quali sono i passi da seguire per comprare azioni UPS? Ecco i passi da seguire:

  • Verificare su quali piattaforme di trading viene scambiato il titolo UPS
  • Decidere quanto denaro investire
  • Comprare le azioni UPS dalla piattaforma scelta

Noi della redazione abbiamo fatto queste verifiche e nel corso della guida vi spiegheremo accuratamente ogni passaggio per comprare azioni UPS!

Azioni UPS: prezzo e quotazioni in tempo reale

Il punto di partenza prima di comprare azioni senza commissioni UPS, è dare un’occhiata al prezzo e alle quotazioni in tempo reale del titolo.  

Ecco l’andamento, minuto per minuto, delle azioni UPS:

 

 

Come comprare azioni UPS?

Le azioni UPS sono quotate alla Borsa di New York (NYSE) e il ticker di riferimento è UPS.

Per poter acquistare azioni di società americane è possibile ricorrere a due opzioni differenti:

  • Comprare le azioni in un istituto bancario (trading bancario)
  • Negoziare le azioni tramite i contratti CFD.

Nell’immaginario collettivo iniziare ad investire in azioni porta immediatamente a pensare doversi rivolgere ad una banca.

Sebbene gli istituti bancari sono regolamentati e autorizzati a vendere titoli azionari, non sempre sono la scelta migliore per accedere agli investimenti. Questo accade per diverse ragioni:

  • Facoltà di scelta: Non sempre gli sportelli e le piattaforme per il trading bancario mettono a disposizione titoli su cui desideriamo investire. Il ventaglio delle possibilità a nostra disposizione può essere decisamente più ampio.
  • Capitali investiti e oneri: l’acquisto materiale dell’azione in sé può essere piuttosto consistente. Inoltre è necessario mettere in conto ulteriori costi per la mediazione bancaria tra cui: l’apertura di un nuovo conto, il pagamento di commissioni fisse mensili e i costi per ogni operazione effettuata.
  • Diverse possibilità di guadagno: acquistando un’azione si guadagna solo se il prezzo sale, con altri asset finanziari è possibile trarre profitto anche dai ribassi di prezzo.

Una alternativa più economica e interessante Potrebbe essere quella di negoziare le azioni americane come UPS attraverso contratti CFD.

Con i  Contratti per Differenza (CFD) è possibile guadagnare:

  • senza acquistare materialmente l’azione, 
  • senza sostenere ingenti costi iniziali
  • speculando sulla variazione di prezzo,

E’ possibile quindi ottenere profitti sia al rialzo che al ribasso, acquistando:

  • Long CFD: guadagno se il prezzo aumenta
  • Short CFD: guadagno se il prezzo diminuisce

E’ necessario solo fare la corretta previsione sul titolo azionario ed attivare il CFD corrispondente.

Dove comprare azioni UPS?

Comprare azioni UPS con i contratti CFD è sicuramente il modo migliore per investire su questo colosso della logistica e delle spedizioni.

Vediamo quindi la piattaforma migliore su cui poter iniziare a fare pratica, prima di comprare le azioni UPS in modo semplice e senza commissioni, evitando costi e file d’attesa davanti ad uno sportello bancario.

Il nostro team ha analizzato tutti i migliori Broker per azioni regolamentati e la piattaforma numero uno ad offrire l’opportunità di negoziare in CFD sul titolo UPS risulta essere eToro:

I principali vantaggi forniti dalla piattaforma eToro sono:

  • Spread molto basso sul titolo
  • Costi fissi e spese sull’eseguito uguali a zero
  • Deposito minimo di soli €200
  • Trading Platform veloce, intuitiva e sicura
  • Consulenza qualificata e gratuita

Iniziare ad investire è molto semplice, occorre solo registrarsi sul sito di eToro e scaricare la piattaforma Demo gratuita:Clicca qui per comprare azioni UPS con eToro

Attraverso il conto demo gratuito dotato di $100.000 virtuali gli investitori esperti hanno la possibilità di testare nuove strategie, mentre i meno esperti hanno l’opportunità di imparare e acquisire familiarità con la piattaforma direttamente sul campo e senza correre alcun rischio.

Attraverso il social trading la piattaforma eToro è diventata un vero e proprio social network per i trader, attraverso il quale gli iscritti possono entrare in contatto, chattare e confrontarsi sulle strategie.

La piattaforma mette a disposizione degli iscritti anche il Copy Trading, uno strumento con cui è possibile selezionare uno o più trader esperti (definiti popular investor) e copiare automaticamente le loro operazioni e strategie di investimento.

In questo modo e con questi strumenti investire in azioni UPS diventa un gioco da ragazzi.

Chi è UPS?

Il colosso delle spedizioni statunitense, è stato fondato nel 1907 in una cantina di Seattle. Con ridottissime risorse un diciannovenne Jim Casey ha dato vita all’ American messenger company.

Nel 1919 la società si è estesa da Seattle a Oakland, in California, offrendo la consegna di pacchi al dettaglio per i grandi magazzini e modificando il nome in United Parcel Service (UPS).

Proprio con questo nome, la società ha continuato a lavorare espandendo il territorio coperto dai propri servizi:

  • nel 1975 i servizi UPS riescono a coprire ogni indirizzo nei 48 stati degli Stati Uniti continentali.
  • dal 1989 diventa la prima società di spedizioni, in grado di consegnare pacchi e documenti in qualunque posto del mondo.

Oggi UPS, con sede principale ad Atlanta, opera nel trasporto pacchi e spedizioni internazionali in oltre 220 Paesi e territori.

Carol Tomé, attuale CEO della società, afferma:

UPS è un’azienda con un passato glorioso e un futuro ancora più brillante. I nostri valori ci definiscono. La nostra cultura ci differenzia. La nostra strategia ci guida. In UPS ci basiamo su tre principi: il cliente prima di tutto, le persone al comando, l’innovazione al centro

L’innovazione è il principio che in assoluto ha caratterizzato e continua a caratterizzare la storia di UPS:

  • nel 1929 è stata la prima a utilizzare compagnie aeree private per recapitare pacchi su lunghe distanze
  • ha fondato la UPS Airlines ed oggi è al nono posto tra le compagnie aeree più grandi del mondo, con una flotta composta da 238 velivoli
  • è stata la prima a fornire il servizio di tracciabilità della spedizione via web nel 1995
  • ha sfruttato la tecnologia per essere all’avanguardia nelle nuove modalità di consegna con i droni negli Stati Uniti

The Big Brown Machine non manca nemmeno di intuizione e fantasia, essendo l’unica società ad adottare per i propri corrieri la svolta obbligatoria a destra.

L’innovativo metodo per creare gli itinerari dei corrieri messo appunto da UPS, richiede ai guidatori dei propri veicoli di evitare il più possibile le svolte a destra.

Solo questo accorgimento permette a UPS di risparmiare quasi 38 milioni di litri di benzina, di emettere 20mila tonnellate di anidride carbonica in meno e di consegnare 350mila pacchi in più ogni anno.

Consociate e competitors UPS

Nel corso di oltre un secolo UPS ha dato vita a numerose società consociate tra cui:

  • UPS Airlines, la compagnia aerea al nono posto nella classifica mondiale
  • Mail Boxes Etc. Ink, successivamente ridenominata The UPS Store, che ha permesso alla United Parcel Service di entrare nel mondo del retail 
  • Kiala, la compagnia di spedizioni belga che ha permesso a UPS di offrire un miglior sevizio nel crescente mercato europeo B2C, alleggerendola dei costi di consegna dell’ultimo miglio attraverso una capillare rete di punti di ritiro.

Nella top 10 dei competitor di UPS troviamo invece:

  • Fedex
  • DHL
  • C.H.Robinson
  • Purolator
  • Schenker
  • TNT
  • YRC Freight
  • CEVA Logistic
  • USPS.com
  • DPD Group

Conclusioni

UPS è una società storica e solida nel settore dei trasporti e della logistica. Pur avendo puntato molto sull’innovazione e sulla copertura dei propri servizi a livello globale, opera in un mercato in cui la concorrenza è decisamente alta.

I principali competitor hanno strutture e dimensioni tutt’altro che trascurabili, per questo motivo l’investimento nelle sue azioni va valutato molto attentamente.

Nel corso dell’articolo abbiamo quindi visto dettagliatamente come, dove e se conviene comprare azioni UPS.

➤ Come comprare azioni UPS? Usando i CFD.

➤ Dove comprare azioni UPS? Sul broker eToro.

Vi lasciamo con la tabella per la registrazione ad eToro e vi ricordiamo che è possibile scaricare la Demo gratuita:

Piattaforma: etoro
Deposito Minimo: 200€
Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Adatto per principianti
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star

    ✅ Chi è il CEO della UPS?

    Dal 1 Giugno 2020 il CEO di UPS è la business executive americana Carol Tomè.

    ✅ In che anno è stata fondata la UPS?

    L’azienda è stata fondata nel 1907 da Jim Casey.

    ✅ Dove comprare azioni UPS senza commissioni?

    Il titolo è quotato alla Borsa di New York (NYSE). La più nota piattaforma di trading ad offrire la negoziazione di queste azioni senza commissioni è eToro. Tutte le info sono nel nostro articolo.

    ✅ Come distribuisce i dividendi UPS?

    I dividendi societari di United Parcel Service vengono distribuiti agli azionisti con cadenza annuale.

    Il nostro voto
    Clicca per lasciare un voto!
    [Totale: 0 Media: 0]

    Lascia un Commento