Azioni

Comprare azioni Samsung: La guida definitiva

Il gruppo Samsung è una società con sede in Corea del Sud che comprende numerose filiali. Comprare azioni Samsung significa investire sul più grande produttore di smartphone (e di molti altri prodotti) al mondo.

Samsung è una delle più grandi aziende in Corea e produce quasi un quinto delle esportazioni totali del paese, con particolare attenzione all’elettronica, all’industria pesante, all’edilizia e alla difesa. Altri importanti settori di Samsung includono assicurazioni, pubblicità e attività di intrattenimento.

🥇 Azienda Samsung
📈 Borsa Seul – Corea del sud
🎯 Ticker 005930
⭕ Isin US7960508882

In questa guida vi introdurremo a numero aspetti dell’azienda, tra cui:

  • La storia
  • I competitors
  • Il modello di business
  • La quotazione in tempo reale
  • L’andamento del titolo in borsa

Non essendo quotata nelle classiche borse del NYSE nè tantomeno in Europa, per investire su Samsung in modo semplice e sicuro si possono utilizzare i Broker online che offrono i CFD, fra questi il più affidabile e conveniente è sicuramente eToro.

Clicca qui per comprare subito le azioni Samsung

Come comprare azioni Samsung?

Come fare per comprare azioni Samsung? Il procedimento è molto rapido ed intuitivo, occorre seguire tre semplici passaggi, ecco quali sono:

  1. Registrazione: come prima cosa dobbiamo completare l’iscrizione sul broker scelto, inserendo i nostri dati personali ed allegando un documento di identità valido in formato PDF.
  2. Deposito: spesso sono sufficienti 100 euro come investimento minimo, trasferibili con bonifico, carta di credito o paypal. Con gli ultimi due metodi di pagamento i soldi saranno disponibili subito sul nostro conto di investimento.
  3. Negoziazione: non resta che fare il Login nella piattaforma, cercare il Ticker dell’azione desiderata e cliccare su “Compare”. Ecco che in pochi secondi le azioni appena acquistate saranno trasferite nel nostro conto.

Si tratta di tre semplici passaggi, sicuri e regolamentati, che ci permetteranno di iniziare ad investire in azioni comodamente online:

Clicca qui per iniziare a comprare azioni Samsung

Dove comprare azioni Samsung?

Come abbiamo già descritto prima, il modo più semplice ed efficace per comprare azioni Samsung è l’utilizzo dei broker online quali eToro ed XTB, perfetti per il mercato azionario.

1. eToro

Con oltre 20 milioni di utenti attivi nel mondo, eToro è il leader assoluto nel Trading online.

La piattaforma di Trading fornita da questo Broker è molto semplice e intuitiva come possiamo vedere dall’immagine qui sotto, ma offre tutti gli indicatori che i traders cercano e di cui necessitano.

Il Copy Trading permette di copiare le operazioni a mercato dei Trader selezionati dall’utente (fra i migliori di eToro). L’utente che copia, ottiene le stesse performance (in termini economici) dei Traders copiati, in base a quanto ha investito su di loro.

L’investimento diretto, fatto in totale autonomia sul titolo Samsung o Il Copy Trading, può essere testato senza rischi con il conto Demo gratuito che eToro mette a disposizione dei suoi iscritti.

Clicca qui per attivare un conto demo su eToro

XTB

Una soluzione molto valida è offerta da XTB, un broker regolamentato e professionale.

Questo Broker dispone di Metatrader, che è la piattaforma più utilizzata al mondo. Per richiedere il servizio di Segnali di Trading è possibile aprire un Conto Demo, attivabile con 50.000 euro virtuali, oppure un conto Reale, con un deposito minimo iniziale di 250 euro.

Di seguito il link per iniziare a fare trading grazie a questa piattaforma:

Registrati qui su XTB per comprare azioni Samsung

Azioni Samsung quotazione e prezzo in tempo reale

Il titolo Samsung non è quotato al Nasdaq ma alla Borsa della Corea del Sud, ma i maggiori Broker CFD quotano il titolo Samsung in dollari e il grafico in tempo reale qui sotto ne è un esempio:

Dati finanziari Samsung:

  • Capitalizzazione: 528,88 Bln
  • Entrate: 73,98 Bln
  • Reddito operativo: 15,82 Bln
  • Flusso di cassa netto: 1,99 Bln
  • Disponibilità liquide: 32,68 Bln

Azioni Samsung: La storia

Con meno di $ 30, Lee Byung-chul fondò Samsung nel 1938, come società commerciale con sede in una città chiamata Taegu, in quella che ora è la Corea del Sud.

Con solo 40 dipendenti, Samsung iniziò come negozio di alimentari, commerciando ed esportando merci prodotte in città e nei dintorni. Vendeva pesce e verdure  nonché i propri spaghetti.

La compagnia crebbe e si espanse a Seul nel 1947, ma se ne andò quando scoppiò la guerra di Corea. Dopo la guerra, Lee aveva avviato una raffineria di zucchero a Busan prima di espandersi nel settore tessile e costruire quello che all’epoca era il più grande lanificio in Corea.

Questa diversificazione precoce divenne una strategia di crescita di successo per Samsung, che si espanse rapidamente nel settore assicurativo, dei titoli e del commercio al dettaglio. Dopo la guerra, Samsung si è concentrata sulla riqualificazione della Corea, in particolare sull’industrializzazione.

Negli anni ’60, Samsung entrò nel settore elettronico con la formazione di diverse divisioni focalizzate sull’elettronica.

Durante questo periodo, Samsung acquisì la DongBang Life Insurance e stabilì lo sviluppo di Joong-Ang (ora noto come Samsung Everland). Inoltre, è iniziata una partnership Samsung-Sanyo, aprendo la strada alla produzione di TV, microonde e altri prodotti di consumo.

Nel 1970, Samsung-Sanyo ha prodotto i suoi primi televisori in bianco e nero e ha ampliato la sua portata nella costruzione navale, petrolchimica e di motori per aerei. Dieci anni dopo, Samsung ha anche prodotto TV a transistor in bianco e nero, TV a colori, frigoriferi, calcolatrici da scrivania elettriche e condizionatori d’aria.

Il 1974 segnò la nascita di Samsung Heavy Industries, oggi uno dei più grandi costruttori navali del mondo. Alla fine degli anni ’70, la società fondò Samsung Electronics America e il centro di ricerca e sviluppo di Suwon.

Nel 1980, Samsung entrò nel settore hardware delle telecomunicazioni con l’acquisto di Hanguk Jeonja Tongsin. Inizialmente costruendo centralini telefonici, Samsung si è espansa in sistemi telefonici e fax che alla fine hanno portato alla produzione di telefoni cellulari.

All’inizio degli anni ’80, Samsung si espanse in Germania, Portogallo e New York. Nel 1982 è stata fondata Samsung Printing Solutions; questo braccio dell’azienda ha fornito soluzioni digitali al settore della stampa. L’anno dopo, la società ha iniziato la produzione di personal computer. Nel 1984, le vendite di Samsung raggiunsero i mille miliardi di Won sudcoreani.

Alla fine degli anni ’80, Samsung si espanse a Tokyo e nel Regno Unito. Nel 1985 si posizionò come leader nella produzione di semiconduttori .

Nel 1987, il fondatore Lee Byung-chul morì. Suo figlio, Lee Kun-hee assunse il controllo di Samsung.

Nel 1988, Samsung Semiconductor e Telecomunicazioni si sono fuse con Samsung Electronics. La holding si è concentrata su elettrodomestici, telecomunicazioni e semiconduttori.

Il decennio successivo ha portato un’ulteriore crescita. Nel 1990, Samsung divenne un leader mondiale nella produzione di chip, costituì Samsung Motors e iniziò a produrre TV digitali.

Alla fine degli anni ’90, la società iniziò a investire pesantemente nella progettazione e produzione di componenti per altre società.

Samsung dal 2000 ad oggi

Samsung è entrata nel mercato della telefonia con SPH-1300, un primo prototipo di touchscreen rilasciato nel 2001.

La società ha anche sviluppato il primo telefono per il riconoscimento vocale nel 2005. Alla fine degli anni 2000 e all’inizio del 2010, Samsung ha acquisito società che hanno sviluppato tecnologie per i dispositivi elettronici.

Nel 2011, Samsung ha rilasciato il Galaxy S II, seguito nel 2012 dal Galaxy S III, uno degli smartphone più famosi al mondo. Quell’anno ha inoltre consacrato Samsung come il più grande produttore di telefoni cellulari al mondo e che ha inoltre acquisito mSpot per offrire intrattenimento agli utenti dei dispositivi.

La società fece ulteriori acquisizioni negli anni seguenti, comprese le organizzazioni che l’avrebbero aiutata ad espandere le sue offerte in tecnologia medica, smart TV, display OLED, automazione domestica, soluzioni di stampa, soluzioni cloud, soluzioni di pagamento e intelligenza artificiale.

Nel settembre 2014 Samsung ha annunciato Gear VR, un dispositivo di realtà virtuale sviluppato per l’uso con il Galaxy Note 4. Entro il 2015, Samsung aveva ottenuto più brevetti statunitensi rispetto a qualsiasi altra azienda, ottenendo oltre 7.500 brevetti di utilità prima della fine dell’anno.

Nel 2017, Samsung ottenne l’autorizzazione governativa per iniziare a testare un’auto a guida autonoma e mettersi in competizione con Tesla.

A partire dal 2019, la linea di smartphone Galaxy S funziona ancora bene e Samsung ha annunciato di voler ampliare i suoi investimenti sull’energia rinnovabile. Attualmente è una della maggiori aziende tecnologiche al mondo.

Modello di business

Samsung è una delle più importanti multinazionali operanti nel settore dell’elettronica, dell’intrattenimento, dell’industria pesante, dell’edilizia e della difesa.

Samsung segue uns filosofia aziendale davvero molto semplice: dedica i talenti e le tecnologie che ha a disposizione alla realizzazione di prodotti e servizi di livello superiore, in grado di contribuire a creare una società globale migliore. Per conseguire questo obiettivo, Samsung attribuisce un valore altissimo a persone e tecnologie.

L’azienda punta su alcune specificità, tra cui:

  • Risorse umane e tecnologie: Migliorare lo sviluppo delle risorse umane e il predominio tecnologico mediante appositi principi gestionale e incrementare l’effetto sinergico dell’intero sistema gestionale sfruttando al meglio le risorse umane e le tecnologie a disposizione
  • Realizzazione di prodotti e di servizi di livello superiore, in grado di assicurare la massima soddisfazione del cliente e di mantenere la posizione di leadership nel mondo nella stessa linea di business.
  • Dare il proprio contributo alla società, ovvero contribuire all’interesse comune e a una vita prospera per tutti e attenersi a quanto dettato dalla mission in qualità di membri della comunità.

Come comprare azioni Samsung

Comprare azioni Samsung conviene?

Come può un Italiano investire nel Gruppo Samsung se le azioni del colosso dell’elettronica sudcoreana non sono negoziate in una grande borsa Europea o degli Stati Uniti, tantomeno al Nasdaq?

Gli investitori Italiani possono acquistare azioni Samsung tramite un broker locale in Corea del Sud o investire direttamente online utilizzando uno dei Broker CFD che abbiamo elencato all’inizio della guida.

Samsung è una delle migliori azioni da comprare quest’anno, anche perché il prezzo sta scendendo a causa del coronavirus e, una volta passata la crisi , il titolo recupererà la quotazione di inizio anno.

Gli investitori in questo momento di incertezza si chiedono dove investire nel 2020, ma è giusto sapere che con i Broker CFD possiamo trarre profitto anche dal calo di un titolo se vendiamo allo scoperto.

Competitors

Samsung Electronics è il leader nel segmento degli smartphone in tutto il mondo, ma i concorrenti sono agguerriti e i più importanti sono: Apple, Huawei, Xiaomi ed Lg.

  • Apple

Apple Inc. è una multinazionale americana con sede a Cupertino, in California che progetta, sviluppa e vende elettronica di consumo, software e servizi online. È considerata una delle società tecnologiche Big Four, insieme ad Amazon, Google e Microsoft.

Per un maggiore approfondimento puoi leggere come Comprare azioni Apple

  • Huawei

Huawei Technologies Co. Ltd. è una società cinese di tecnologia con sede a Shenzhen, nel Guangdong. Fornisce apparecchiature per le telecomunicazioni e vende elettronica di consumo.

Inizialmente focalizzata sulla produzione di interruttori telefonici, Huawei ha ampliato la propria attività includendo la costruzione di reti di telecomunicazioni, fornendo servizi e attrezzature operativi e di consulenza alle imprese all’interno e all’esterno della Cina e producendo dispositivi di comunicazione per il mercato consumer.

Per un maggiore approfondimento puoi leggere come Comprare azioni Huawei

  • Xiaomi

Xiaomi Corporation è una società di elettronica cinese fondata nel 2010 e con sede a Pechino. Produce e investe in smartphone, app mobili, laptop e molti altri prodotti. E’ anche la quarta azienda dopo Apple, Samsung e Huawei per produzione di chip per telefoni cellulari in proprio.

Per un maggiore approfondimento puoi leggere come Comprare azioni Xiaomi

  • LG

LG Electronics Inc. è una società di elettronica sudcoreana con sede a Yeouido-dong, Seul, Corea del Sud.

Il gruppo industriale ha 128 sedi in tutto il mondo che impiegano 83.000 persone, è leader negli schermi TV ed è lì che Samsung tenta di contrastarla maggiormente.

Azioni Samsung dividendo

Il gruppo Samsung non ha rilasciato molti dividendi nella sua storia, ma nel 2020, dopo la morte dello storico presidente Lee Kun-Hee, Samsung ha rilasciato un extra dividendo, che ha permesso agli eredi di pagare la tassa di successione di 9 miliardi di dollari.

DATA DIVIDENDO DIVIDEND YIELD
29.12.2021 361 1.80%
29.09.2021 3015 3.95%
29.06.2021 3008 4.29%
30.03.2021 3001 3.79%
29.12.2020 2994 3.65%

Azioni Samsung Previsioni

Negli ultimi anni Samsung ha affrontato tre sfide fondamentali: la saturazione del mercato degli smartphone, il calo dei prezzi dei chip di memoria DRAM e NAND e le vendite lente delle TV.

I prezzi più elevati dei chip di memoria hanno aumentato significativamente le sue vendite nel 2017, ma una sovrabbondanza globale di chip ha schiacciato i prezzi di mercato negli ultimi due anni.

Le vendite degli smartphone Samsung sono migliorate nel 2019, ma i margini operativi del segmento sono diminuiti a causa della maggiore concorrenza nei mercati di fascia bassa e media. Tuttavia, sia i ricavi che i profitti operativi nel settore dell’elettronica di consumo sono aumentati, poiché ha venduto più televisori OLED di alta qualità e nuovi elettrodomestici.

Il business dei chip di memoria di Samsung è rimasto debole, ma ha visto “migliorare la domanda” di unità a stato solido (SSD) e dispositivi mobili. Ha inoltre previsto che il mercato della memoria “migliorerà gradualmente” nel 2020, con una domanda crescente da parte dei data center e l’adozione di smartphone 5G.

Gli analisti si aspettano che questi venti di coda accelerino e aumentino le entrate di Samsung del 9% quest’anno e del 10% l’anno prossimo.

Altre azioni per investire

Per i trader che vogliono diversificare il proprio portafoglio, ecco qualche esempio di azione da tenere in mente:

Conclusioni

eToro, il più importante Broker online al mondo, permette anche di testare le proprie strategie d’investimento, negoziando virtualmente su conto Demo gratuito, identico a quello reale ma privo di rischi.

Per accedere al conto Demo di eToro fai click qui

Come Comprare azioni Samsung?

Lo strumento più semplice ed economico è usare i migliori Broker di CFD a disposizione sul mercato.

Conviene Comprare azioni Samsung?

Al momento il titolo sta perdendo valore, quindi si può acquistare a buon prezzo.

Il nostro voto
Clicca per lasciare un voto!
[Totale: 0 Media: 0]

Lascia un Commento

hello world