Azioni

Comprare azioni Repsol: Guida completa per investire

Repsol opera come società energetica integrata in tutto il mondo. E’ impegnata nell’esplorazione e nello sviluppo di riserve di petrolio greggio e gas naturale. In questa guida valuteremo come fare per comprare azioni Repsol.

🥇 Azienda Repsol
📈 Borsa Madrid
🎯 Ticker YPF
⭕ Isin ES0173516115

Il valore del titolo, come tutto il comparto petrolifero mondiale ha subito un duro colpo a causa della crisi legata al coronavirus ma questo non significa che non si possa guadagnare col trading online. Con eToro è possibile acquistare azioni Repsol.

Clicca qui per iniziare a investire in azioni Repsol con eToro.

Azioni Repsol Quotazione in tempo reale

Il titolo Repsol è quotato alla Borsa di Madrid e fa parte dell’indice spagnolo IBEX 35 con il ticker REP, qui sotto potete vedere il grafico interattivo in tempo reale:

Dati finanziari Repsol

  • Capitalizzazione: 15,50 Mrd
  • Entrate: 13,36 Mrd
  • Reddito operativo: 1,01 Mrd
  • Flusso di cassa: 672,00 Mln
  • Disponibilità liquide: 5,59 Mrd

Senza dubbio una delle migliori azioni petrolifere in circolazione.

Storia aziendale di Repsol

Repsol è una compagnia di combustibili fossili con sede a Madrid, in Spagna. Ha oltre 24.000 dipendenti in tutto il mondo. Opera in tutte le aree dell’industria petrolifera e del gas.

Nel 1927 fu creata la CAMPSA (Compañía Arrendataria del Monopolio de Petróleos SA), con l’obiettivo di amministrare le concessioni del monopolio statale delle compagnie petrolifere. Nel 1948, REPESA (Refinería de Petróleos de Escombreras SA) fu incorporata nel gruppo per l’installazione di una raffineria vicino Cartagena.

Fin dall’inizio, REPSOL, brand dei prodotti venduti da REPESA, è stato il “marchio di punta” dell’azienda.

Nel 1999 la società acquistò il 97,81% della compagnia petrolifera argentina YPF SA, la presenza di Repsol in America Latina è stata una delle chiavi della crescita aziendale. La struttura societaria del guppo era più equilibrata e internazionale.

Nel dicembre 2001 Repsol conclude un accordo con Petrobras, rendendola la seconda compagnia petrolifera più grande del Brasile.

L’espansione nordamericana nel 2008 ha visto Repsol aprire un imponente impianto di rigassificazione sulla costa orientale del Canada con una capacità sufficiente a fornire fino al 20% della domanda di gas a New York e nel New England.

Oggi Repsol sta spingendo verso le energie rinnovabili e gli obiettivi climatici dell’azienda sono tra i più aggressivi del settore rendendo il titolo Repsol equiparabile a molte azioni green che stanno prendendo piede a livello globale.

Come comprare le azioni Repsol

Come fare per comprare azioni Repsol? Il procedimento è molto rapido ed intuitivo, occorre seguire tre semplici passaggi, ecco quali sono:

  • Registrazione: come prima cosa dobbiamo completare l’iscrizione sul broker scelto, inserendo i nostri dati personali ed allegando un documento di identità valido in formato PDF.
  • Deposito: spesso sono sufficienti 100 euro come investimento minimo, trasferibili con bonifico, carta di credito o paypal. Con gli ultimi due metodi di pagamento i soldi saranno disponibili subito sul nostro conto di investimento.
  • Negoziazione: non resta che fare il Login nella piattaforma, cercare il Ticker dell’azione desiderata e cliccare su “Compare”. Ecco che in pochi secondi le azioni appena acquistate saranno trasferite nel nostro conto.

Si tratta di tre semplici passaggi, sicuri e regolamentati, che ci permetteranno di iniziare ad investire in azioni comodamente online:

Clicca qui per iniziare a comprare azioni Repsol

Dove comprare le azioni Repsol

1. XTB

XTB è un Broker autorizzato CySEC e la sua espansione è costante.

Se siete alle prime armi col trading questo è il Broker giusto, infatti il Corso di Trading che mette a disposizione degli investitori è il più scaricato in questo settore.

Inoltre su XTB puoi attivare un conto Demo, utilizzando denaro virtuale per fare pratica. Una modalità perfetta per imparare ad investire senza rischio di perdita ed in un ambiente protetto.

La Demo può essere attivata al termina della registrazione, non occorre versare nulla e si troveranno tutte le condizioni del Broker:

  • Grafici in tempo reale
  • Asset a disposizione
  • Indicatori tecnici

La modalità Demo non ha vincoli o limiti e può essere attivata cliccando nel Link in basso:

Clicca qui per attivare un conto demo su XTB

2. Trade.com

Trade.com offre un trading economico, semplice e adatto a chi sta iniziando ed è poco capitalizzato.

Anche i vantaggi di questa piattaforma sono numerosi. I principali sono:

  • Molti strumenti di trading online, come indici, materie prime, obbligazioni, CFD.
  • Le commissioni con i contratti per differenza sono estremamente basse, con dei requisiti di margine che sono pari a solo il 2-5%.
  • Gli spread sono molto bassi, con una leva variabile a seconda dello strumento.

Clicca qui per aprire un conto gratis con Trade.com

Comprare azioni Repsol conviene?

Adesso è arrivato il momento di porsi la domanda più importante: comprare azioni Repsol conviene?

Analizziamo tutti i dati disponibili per ottenere una risposta affidabile.

Modello di Business

L’azienda è suddivisa in due rami principali:

  • Il ramo Upstream che si occupa di esplorazione e produzione di riserve di petrolio greggio e gas naturale.
  • Il ramo Downstream che invece è coinvolto nella raffinazione , nel commercio e trasporto di petrolio e prodotti petroliferi, nella commercializzazione di prodotti petroliferi, chimici e GPL, nella commercializzazione, nel trasporto e rigassificazione del gas e nella vendita di elettricità e gas.

Ecco alcuni dei dati più rappresentativi di Repsol:

  • Quotazione : BMAD (REP) Borsa di Madrid
  • Settore: Petrolio e gas
  • Fondazione 1987
  • Sede centrale: Repsol Campus ,Madrid, Spagna
  • Fatturato: 49,701 miliardi di euro (2018)
  • Utile netto 2,359 miliardi di euro (2018)
  • Numero di dipendenti : 24.506 (2018)

Previsioni

L’andamento del titolo in borsa ha sostenuto un forte trend rialzista per circa 4 anni per poi bruciare tutto ciò che aveva guadagnato e toccare dei minimi che non si vedevano da 30 anni, in concomitanza con il crollo del prezzo del petrolio nel mese di Marzo 2020.

La perdita di valore di mercato di Repsol rispecchia i crolli in tutto il settore ma Repsol resta fra le migliori azioni spagnole in una strategia a lungo termine.

Infatti ci vorrà un po’ di tempo per poter beneficiare della crescita del titolo in borsa, che dovrà faticosamente recuperare un crollo a dir poco drammatico.

Per gli analisti di Wall Street il titolo è comunque da acquistare, specialmente visti gli attuali prezzi così convenienti, ma bisogna considerare l’orizzonte temporale. 

Azioni Repsol dividendo

Repsol ha annunciato un dividendo per il 2021 e 2022 di 60 centesimi per azione. Questo dividendo ha subito un taglio rispetto al 2020 (è passato da 1 euro a 60 centesimi).

DATA DIVIDENDO DIVIDEND YIELD
07.01.2022 0.243 4.79%
05.07.2021 0.243 4.41%
17.12.2020 0.23328 6.78%
16.06.2020 0.39852 7.83%
17.12.2019 0.34344 4.70%

Il taglio dei dividendi mira a mantenere più liquidità in cassa per fare investimenti in settori di nuova concezione, cioè che non prevedono l’utilizzo di combustibili fossili per generare energia.

Infatti Repsol sta investendo in attività a basse emissioni di carbonio per cercare di ovviare al crollo della domanda di petrolio che si è verificato nel 2020 a causa del coronavirus.

Competitors

Di seguito una lista dei principali competitors di Repsol.

  • PetroChina Company Limited è una compagnia petrolifera e del gas cinese, si tratta del ramo industriale quotato dell’azienda statale China National Petroleum Corporation (CNPC). La compagnia è attualmente il più grande produttore di petrolio e gas dell’Asia.
  • Eni SpA è una multinazionale italiana del petrolio e del gas con sede a Roma. Considerata una delle “sette sorelle” , opera in 79 paesi, ed è attualmente l’ 11 ° più grande gruppo industriale al mondo.
  • Exxon Mobil Corporation, è una multinazionale americana del petrolio e del gas con sede a Irving, in Texas. Si tratta di una delle maggiori aziende al mondo per fatturato.

Conclusioni

Come molte aziende del settore, Repsol ha subito gli effetti di prezzi più bassi per petrolio e gas e di maggiori costi di esplorazione.

Il produttore spagnolo ha anche subito una svalutazione nell’ambito dell’ambizioso piano per ridurre le emissioni, sollevando domande sulla strategia futura del gruppo stesso.

Repsol ha sbalordito l’industria impegnandosi a ridurre le emissioni di carbonio a zero entro il 2050, riducendo al contempo il valore di alcune attività di petrolio e gas di 4,8 miliardi di euro.

Le previsioni sul titolo Repsol sono prudenzialmente rialziste, ma bisogna pazientare e tenere il titolo in portafoglio per parecchio tempo per vedere un recupero significativo.

Nel frattempo, finché perdura la crisi si può vendere allo scoperto speculando sull’ulteriore ribasso delle azioni REPSOL.

Con XTB potete puntare sia al rialzo che al ribasso (con la vendita allo scoperto) in tutta sicurezza. Se preferite mettete alla prova le vostre abilità di trader su un conto Demo gratuito , potrete operare esattamente come in reale, senza correre alcun rischio.

Piattaforma: xtb
Deposito Minimo: 100€
Licenza: Cysec
  • Demo Gratuita
  • Corso Gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: trade
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Specialista a disposizione
  • Metatrader 4
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    72,30% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro
    Come Comprare azioni Repsol?

    I migliori Broker CFD rappresentano gli strumenti più sicuri ed economici per investire su Repsol.

    Conviene investire sulle azioni Repsol?

    Il prezzo del titolo è molto basso al momento, si può dunque comprare per una strategia a lungo termine o vendere allo scoperto per speculare sul breve.

    Il nostro voto
    Clicca per lasciare un voto!
    [Totale: 0 Media: 0]

    Lascia un Commento

    hello world