Azioni

Comprare azioni Recordati: Guida Completa

La guida di oggi verterà su come e dove comprare azioni Recordati, rinomata società italiana, da tempo attiva nel settore farmaceutico.

Gli argomenti dell’articolo saranno molti e, allo stesso tempo, accomunati dall’obiettivo primario di esaminare la società Recordati e la sua quotazione di borsa. Quando si parla di un determinato strumento finanziario, che sia esso una valuta, una materia prima o una criptovaluta, il punto di partenza è sicuramente l’analisi storica sul business aziendale. Per tale ragione, la prima parte dell’articolo sarà completamente dedicata agli aspetti operativi ed alle divisioni settoriali di Recordati.

🥇 Azienda Recordati
📈 Borsa Milano
🎯 Ticker REC
⭕ Isin IT0003828271

Tornando al concetto di quotazione Recordati in tempo reale, sarà doveroso un breve richiamo ai nuovi sistemi di negoziazione online, come ad esempio i CFD. Vedremo i vantaggi e le caratteristiche principali dei contratti per differenza, legandoli, attraverso esempi pratici, alle azioni Recordati. Che si tratti di pura curiosità o di reale voglia di entrare all’interno di questo settore, il lettore potrà beneficiare di una completa analisi sui migliori broker online al mondo. Fra tutte i servizi, eToro e XTB rappresenteranno le realtà più importanti all’interno dell’intero mercato.

In conclusione, dopo un interessante confronto con altre aziende operanti nel settore farmaceutico, l’attenzione si sposterà sull’aspetto previsionale. Scopriremo come i migliori trader riescano ad anticipare le mosse del mercato e quali strumenti siano considerati indispensabili per iniziare a scambiare nel migliore dei modi.

Quotazione e prezzo tempo reale azioni Recordati

Nel grafico si può osservare l’andamento in tempo reale, delle azioni Recordati:

Dati finanziari Recordati:

  • Capitalizzazione: 11,83 Mrd
  • Entrate: 385,35 Mln
  • Reddito operativo: 123,04 Mln
  • Flusso di cassa netto: 70,06 Mln
  • Disponibilità liquide:  341,93 Mln

Come comprare azioni Recordati

Quando si parla di comprare azioni Recordati, uno degli aspetti principali è legati alla scelta del servizio da utilizzare per scambiare sulle quotazioni. Uno degli errori più comuni, soprattutto per i neofiti del settore, è quello di affidarsi alla prima piattaforma visionata online. Differentemente da ciò, è importante esaminare attentamente i broker online, in modo da evitare spiacevoli inconvenienti.

Il primo parametro, all’interno del processo di scelta, dovrebbe basarsi sui certificati ed autorizzazioni fornite dalle autorità governative. Si tratta di importanti documenti, rilasciati ad esempio dalla CONSOB, che permettono ai broker di erogare servizi all’interno della nostra nazione.

Un secondo punto da verificare è la presenza dell’uso dei CFD (o contratti per differenza). Diversamente dalle piattaforme basate sui tradizionali investimenti, i contratti per differenza permettono di negoziare su azioni Recordati senza legarsi al concetto di possedimento fisico. I CFD, infatti, per via della loro natura operativa, si basano solamente sulle oscillazioni dei valori all’interno del grafico Recordati.

Clicca qui per comprare subito azioni Recordati

Dove comprare azioni Recordati

Uno dei servizi più conosciuti al mondo per operare con i CFD è eToro. Si tratta di una innovativa piattaforma online, offrente notevoli vantaggi ai propri clienti. Il primo aspetto fondamentale, in stretto collegamento con la nostra guida su comprare azioni Recordati, è la possibilità di scambiare con CFD. Come detto in precedenza, i contratti per differenza di eToro permettono di operare sia in caso di aumento dei prezzi sia in caso di diminuzione degli stessi. Vediamo come attraverso due esempi pratici:

  • Strategia operativa sulla base di un ipotetico aumento dei prezzi Recordati: viene definita al rialzo poiché è legata all’acquisto con CFD.
  • Strategia operativa sull’ipotesi di discesa del valore Recordati: contrariamente dalla strategia 1, viene chiamata “al ribasso” poiché basata sulla vendita con CFD.

Registrati al broker CFD eToro cliccando qui.

Un ulteriore servizio da poter legare al concetto di acquisto di azioni Recordati è XTB. Si tratta di una nuova piattaforma online, utilizzata da migliaia di nuovi traders ogni mese per via delle tante caratteristiche positive.

Un primo grande vantaggio è dato dalla presenza di un software altamente sviluppato, in grado da rendere fluida qualsiasi tipologia di esperienza sulla quotazione Recordati. Per tale motivo, XTB può essere adatta sia a professionisti del settore sia a chi ha intenzione di entrare per la prima volta all’interno del settore. Uno dei metodi più utilizzati per fare pratica con la piattaforma è basato sui conti demo. I simulatori di borsa su azioni Recordati danno la possibilità di operare in totale sicurezza e tranquillità, attraverso soldi fittizi. Il trader, tuttavia, può, in qualsiasi momento, passare dalla modalità demo a quella reale.

Clicca qui per registrarti al broker XTB

Comprare azioni Recordati: Modello di Business

Recordati S.p.A. è una società italiana, fondata nel lontano 1926 e sviluppata in servizi di ricerca, sviluppo e produzione di farmaci. Ha all’attivo più di 4.300 dipendenti, dislocati in varie zone territoriali sia italiane che estere (Russia, Messico, Canada, Africa ed altre). Alla base del successo dell’intero gruppo vi è sicuramente una ben strutturata rete di informatori scientifici, fondamentali per promuovere nuovi farmaci e prodotti innovativi creati dall’azienda. Recordati è impegnata in molte lotte, fra cui quella sulla ricerca e sviluppo di soluzioni per curare malattie, al giorno d’oggi, considerate rare.

Esaminando attentamente gli ultimi risultati di bilancio, derivanti dalla chiusura del precedente esercizio, si evincono: utile netto ari a circa 368,9 milioni di euro, utile operativo di 465,3 milioni e ricavi (consolidati) pari a 1.481,8 milioni. Inoltre, i dividendi vengono distribuiti tra gli azionisti.

La presenza dei costanti fatturati, associata alla sempre maggiore fiducia degli investitori, ha permesso a Recordati di essere inserita all’interno della Borsa Italiana, attraverso il suo indice di riferimento. Al giorno d’oggi, il titolo Recordati è presente all’interno delle maggiori piattaforme di negoziazione, quali, ad esempio, XTB ed eToro. Ma su cosa si basa il business del colosso italiano? Scopriamolo:

  • Produzione farmaceutica: è basata su differenti aziende produttrici. Il sito di Milano, dalla capacità annua di 62 milioni di confezioni, è sviluppata nel confezionamento di prodotti liquidi, iniettabili e solidi. Lo stabilimento francese, fortemente specializzato in prodotti spray, è basato su una produttività annua di circa 33 milioni di pezzi. A tali siti si aggiungono quelli in: Spagna, Tunisia, Repubblica Ceca e Turchia.
  • Ricerca e sviluppo: pilastri fondamentali di tale comparto sono alleanze strategiche (con altri operatori del mercato farmaceutico) e collaborazioni durature. La passione e la capacità di Recordati la porta in prima linea nello sviluppo di medicinali per malattie complesse e prodotti innovativi per l’urologia.

Azioni Recordati Competitors

Nonostante il settore farmaceutico sia basato sull’aiuto reciproco fra le diverse aziende operanti nei mercati, anche per Recordati è possibile esaminare il confronto con i Competitors. Nonostante ciò, come anticipato nell’introduzione sul modello di business, Recordati basa buona parte delle proprie attività di ricerca su accordi e collaborazioni internazionali. Vediamo quindi, gli altri players all’interno del mercato farmaceutico:

  • Novartis: è una colossale azienda svizzera, da sempre presente nel settore farmaceutico. Nonostante abbia vari comparti, compete con Recordati nella divisione Pharmaceuticals.
  • Pfizer: è una società americana, fortemente sviluppata nella ricerca, produzione e commercializzazione di farmaci. Come Novartis, anche Pfizer è quotata all’interno della Borsa.
  • Bayer: è un altro operatore del settore farmaceutico. E’ conosciuto in tutto il mondo e la sua sede operativa è in Germania.
  • Moderna: ambita società statunitense quotata nel NASDAQ. Compete con Recordati nel comparto di ricerca e sviluppo farmaci.
Comprare azioni Recordati

Azioni Recordati dividendo

La società Recordati rilascia dividendi ai suoi azionisti. L’ultimo dividendo dichiarato, risale al 22 novembre 2021, relativo all’esercizio 2020, pari a 0,53 euro per azione posseduta, con un rendimento dell’1,91%.

DATA DIVIDENDO DIVIDEND YIELD
22.11.2021 0.53 1.91%
24.05.2021 0.55 2.26%
23.11.2020 0.5 2.20%
18.05.2020 0.52 2.23%
18.11.2019 0.48 2.51%

Azioni Recordati Previsioni

Uno degli aspetti più ricercati, da trader professionisti e principianti, è quello sulle previsioni delle azioni Recordati. Prevedere i futuri andamenti dei prezzi delle azioni di un titolo, significa porre in essere determinate analisi e studi per cercare di anticipare le mosse del mercato. Fare ciò è molto complesso, tuttavia, la perseveranza, la passione e l’allenamento possono migliorare nettamente il proprio modo di operare. Il punto di partenza, per qualsiasi trader che si rispetti è il grafico.

Comprare azioni Recordati

Comprare azioni Recordati

Diversamente da molte società mondiali, fortemente affossate dalla crisi dei primi mesi del 2020, la quotazione Recordati ha molte particolarità. Nonostante un breve ribasso, durante le prime sedute settimanali del 2020, il colosso italiano ha avuto fin da subito la prontezza e la capacità di creare fiducia agli investitori e di risollevare i prezzi delle azioni.

Conclusioni

Giunti alle battute finali, possiamo evidenziare i momenti salienti della nostra completa ed essenziale guida su comprare azioni Recordati, una delle migliori aziende farmaceutiche in italia. La parte iniziale ha riguardato la spiegazione sui maggiori comparti operativi del gruppo italiano, in stretto collegamento con i positivi risultati di borsa dell’ultima chiusura d’esercizio.

La seconda parte dell’articolo, connessa alla quotazione Recordati, ha visto esaminate le più importanti metodologie di negoziazione online, una fra tutte i contratti per differenza. Fra i migliori Broker di CFD, eToro e XTB, in base alle loro caratteristiche vincenti, hanno conquistato il vertice della classifica. Come ultimo concetto, importante soprattutto per i nuovi trader, è stato approfondito l’aspetto sulle previsioni all’interno del grafico Recordati.

Dalla visione della volatilità è stato possibile esaminare sia i periodi di borsa positivi che quelli negativi. I cali all’interno della quotazione Recordati, tuttavia, non devono spaventare i negoziatori di CFD, che possono beneficiare lo stesso attraverso l’attuazione di consone strategie.

Registrati qui al broker CFD in pochi attimi.

Leggi anche:

Quando è stata fondata Recordati?

Recordati è stata fondata nel 1926

Quant’è l’utile operativo di Recordati?

Gli ultimi dati disponibili mostrano un’utile operativo di circa 465,3 milioni di euro

In quale settore opera Recordati?

Recordati è presente nel settore farmaceutico

Chi è il CEO di Recordati?

Il CEO di Recordati è Andrea Recordati

Il nostro voto
Clicca per lasciare un voto!
[Totale: 0 Media: 0]

Lascia un Commento

hello world