Azioni

Comprare azioni Marriott: Quotazione, previsioni e Target price

Una delle principali società di strutture ricettive nel mondo, Marriott International ha oltre 6000 proprietà in oltre 120 paesi. Scopriamo assieme se Comprare azioni Marriott è ancora un buon investimento.

Con circa 30 marchi di hotel e alloggi, la società con sede a Bethesda, nel Maryland, vicino a Washington, DC, continua a crescere di valore. I fondatori John Willard Marriott e Alice Sheets Marriott hanno gettato le basi di questa attività ricettiva che è stata ulteriormente consolidata dal figlio Bill Marriott.

Andremo ad analizzare il titolo Marriott e il suo andamento in borsa per valutare le prospettive future dell’azienda. Per prima cosa, quando si valuta un investimento, bisogna scegliere un Broker affidabile come eToro, per evitare rischi superflui.

Migliori Broker per comprare azioni Marriott

I Broker regolamentati come eToro sono i migliori per Comprare azioni Marriott senza pagare commissioni fisse. Vediamo i più sicuri e convenienti:

Piattaforma: etoro
Deposito Minimo: 200€
Licenza: Cysec
  • Social Trading (Copia i migliori)
  • Semplice ed intuitivo
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Si applicano termini e condizioni
    Piattaforma: forextb
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Corso trading gratis
  • Segnali di trading gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Si applicano termini e condizioni
    Piattaforma: trade
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Demo gratis
  • Corso trading gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Si applicano termini e condizioni
    Piattaforma: plus500
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Piattaforma professionale
  • Sicura e affidabile
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Si applicano termini e condizioni
    Piattaforma: iqoption
    Deposito Minimo: 10€
    Licenza: Cysec
  • Demo Gratuita Illimitata
  • Deposito minimo basso
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Si applicano termini e condizioni

    Comprare azioni Marriott: La storia

    Anche se oggi è un nome enorme nel settore alberghiero e degli alloggi, l’azienda ha origini modeste. Durante un viaggio a Washington da giovane, John Willard si rese conto che il caldo nella capitale lo rendeva un luogo adatto per l’apertura di uno stand A&W Root Beer.

    Il clima estivo ha indotto le persone a cercare opzioni per placare la loro sete e la birra alla radice era un modo perfetto per rinfrescarsi. Insieme alla moglie Alice Marriott e al socio in affari Hugh Colton, John avviò il suo primo franchising di birra alla radice A&W a Washington nel 1927.

    Successivamente decisero di migliorare il loro menu con cibi caldi e battezzarono la loro impresa Hot Shoppes.

    Questo senso di innovazione, imprenditorialità e servizio ha continuato a raccogliere ricchi dividendi. Dopo aver aperto altre due Hot Shoppes tra cui un drive-in, John Willard e soci fecero il passo successivo. Si avventurarono in un servizio di catering a bordo degli aerei nel 1937, fornendo ai passeggeri all’aeroporto di Hoover un pranzo al sacco.

    Ospitalità e espansione internazionale

    Mentre John e Alice Marriott gettarono le basi per una grande impresa, il figlio Bill la portò a livelli più alti sviluppando il settore alberghiero e ricettivo. Dopo aver aperto il Twin Bridges Marriott, il primo motor hotel al mondo ad Arlington, in Virginia, nel 1957, sotto la direzione di Bill Marriott, la società ha aperto un altro hotel nella stessa città: il Key Bridge Marriott nel 1959.

    Presto, la famiglia Marriott decise di dedicarsi ad attività all’estero e il primo hotel internazionale fu fondato ad Acapulco, in Messico, nel 1969. Nel 1972, si espansero anche nel settore delle crociere in collaborazione con Sun Line.

    In questo periodo, JW Marriott, Jr. è stato nominato Amministratore delegato di Marriott. Era anche il momento in cui i viaggi di lavoro erano in aumento e con l’intenzione di attingere al settore degli alloggi per affari, Marriott ha istituito il suo primo hotel Courtyard nel 1983.

    Acquisizioni del gruppo Marriott

    Un anno prima della morte di John Willard Marriott nel 1985, l’hotel JW Marriott fu fondato a Washington, DC, in onore del pioniere del gruppo Marriott.

    JW Marriott, Jr ha assunto il ruolo di presidente del consiglio di amministrazione, ha spinto ulteriormente l’azienda con le sue idee visionarie. Marriott è diventata la prima società di alloggio a diversificare in più marchi al fine di consolidare ed espandere il business.

    La fondazione dei primi hotel Fairfield Inn e Marriott Suites è stata un passo in questa direzione. Alla fine degli anni ’80, l’azienda contava oltre 500 hotel in tutto il mondo. Ottenere la partecipazione del 49% in The Ritz-Carlton Hotel Company a metà degli anni ’90 è stato un altro grande salto per l’azienda.

    Questa decisione, insieme all’acquisizione del Renaissance Hotel Group, ha rafforzato la presenza della compagnia sulle coste internazionali. Stava per diventare uno dei nomi di spicco nel settore dell’ospitalità. La società ha inoltre continuato a creare nuovi marchi come Bulgari Hotels & Resorts che ha aperto il suo primo hotel a Milano, in Italia, nel 2004.

    Marriott punta sull’innovazione

    Mentre Marriott è noto per il suo servizio eccezionale, ha anche costantemente innovato e incorporato modifiche per offrire una migliore esperienza alla sua clientela. Dopo che Arne Sorensen è diventato Presidente e CEO di Marriott International nel 2012, il portafoglio dell’azienda è aumentato ulteriormente.

    Nel 2013, Marriott ha fatto il suo ingresso nel livello economico con i tre stelle Moxy Hotels in Europa. L’azienda ha anche riconosciuto l’importanza della tecnologia e costantemente aggiornato quest’area per offrire agli ospiti un’esperienza senza pari.

    Il gruppo continua a fare nuove acquisizioni, tra cui quella di Starwood Hotels & Resorts nel 2016, l’hanno resa la più grande compagnia alberghiera del mondo.

    Con una presenza crescente in diversi paesi e offrendo oltre 1,2 milioni di camere in varie proprietà, Marriott è uno dei nomi più importanti nel settore alberghiero.

    Durante tutto il viaggio dal 1927, l’azienda si è sempre concentrata sui suoi valori fondamentali: mettere le persone al primo posto, perseguire l’eccellenza, abbracciare il cambiamento e agire con integrità.

    È l’implementazione di questi valori da parte di John Willard Marriott, Alice Sheets Marriott, Bill Marriott e dei dipendenti dell’azienda che ha fatto emergere Marriott come leader mondiale nel settore dell’ospitalità.

    Come comprare azioni Marriott

    eToro per Comprare azioni Marriott

    Iniziamo col dire che Comprare azioni Marriott può essere molto più semplice di quanto possiate immaginare, grazie ai Broker online che offrono CFD infatti, si può investire direttamente da casa, senza pagare commissioni.

    Fra le piattaforme di trading a disposizione degli investitori abbiamo elencato le più affidabili, tutte autorizzate dalla CONSOB. Fra queste eToro rappresenta il Broker online per eccellenza, grazie alla sua piattaforma intuitiva e sicura.

    Questo Broker permette di negoziare i CFD (Contratti per Differenza), degli strumenti finanziari che seguono l’andamento del titolo al quale sono collegati, permettendo di investire sia al rialzo che al ribasso (vendere allo scoperto), senza pagare commissioni.

    Investire in azioni Marriott significa puntare sul mercato azionario ma con eToro si può investire in molti altri assett come Indici, Criptovalute, Materie prime, ecc.

    Nello screenshot qui sotto è visibile il CFD del titolo Marriott sulla piattaforma di trading eToro:

    marriott eToro

    Il software di trading è molto intuitivo, basta cliccare su “investi”, decidere quanto puntare su Marriott e se Aquistare o Vendere il titolo.

    Che tu sia un trader alle prime armi o un investitore esperto, troverai nella piattaforma di negoziazione eToro, tutti gli strumenti necessari ad una corretta analisi dei titoli, per poter operare con profitto in ogni mercato.

    eToro offre anche un conto Demo gratuito, indispensabile per testare le strategie e valutare la piattaforma, è identico al conto reale ma si utilizza denaro virtuale.

    Per accedere gratuitamente al conto Demo di eToro clicca qui

    Investire in modo automatico con eToro

    Molti investitori vorrebbero un sistema di investimento totalmente automatico che permettesse di guadagnare senza dover fare nulla, senza studiare strategie o analizzare grafici complessi.

    Questo sogno con eToro è diventato realtà grazie al Copy Trading, un software brevettato che permette di copiare tutte le operazioni a mercato dei migliori trader presenti sulla piattaforma (scelti dall’investitore).

    Inizalmente l’investitore deve scelgiere i Trader che intende copiare in base alle loro performance, al rischio e ad altri criteri di valutazione. In seguito con un click il Copy Trading copia tutte le operazioni dei Trader selezionati, in modo automatico e gratuito.

    Così otterrete gli stessi rendimenti dei Traders copiati, in base a quanto avete investito su di loro.

    Per scoprire quanto guadagnano i Top Traders eToro che puoi copiare clicca qui

    Sia che vogliate investire in modo autonomo sulle azioni Marriott o altri titoli, sia che vi interessi sfruttare il trading automatico, eToro è sempre una scelta sicura e conveniente.

    Comprare Azioni Marriott: Quotazione

    I mercati hanno reagito fortemente alla diffusione del coronavirus nel mondo e le azioni degli hotel hanno subito un colpo significativo, considerando l’impatto che l’epidemia potrebbe avere sui tassi di occupazione degli hotel e sul più ampio settore dei viaggi a livello globale.

    Il titolo di Marriott International, quotato al NASDAQ con il ticker MAR, è diminuito di quasi il 20% nelle settimane cruciali dell’epidemia e nel grafico qui sotto si può vedere quanto ha perso rispetto ai massimi di inizio anno.

    quotazione Marriott

    Azioni Marriott: Quotazione in tempo reale

    Nel grafico interattivo qui sotto è visibile la quotazione in tempo reale del titolo Marriott al Nasdaq di New York:

    Comprare azioni Marriott: Previsioni

    Il titolo Marriott ha sofferto di un’ondata di chiusure alberghiere nei primi giorni della pandemia. Disney ad esempio, che gestisce un impero globale dell’intrattenimento che abbraccia film, reti televisive e parchi di divertimento, ottiene gran parte della sua redditività da hotel e resort che si alimentano in quei parchi, e quegli hotel sono chiusi da metà marzo. Ora, la speranza è che possano lentamente iniziare a riaprire una volta terminata la crisi.

    Ma una vaga speranza che la pandemia finisca ad un certo punto non è l’unica ragione per cui le azioni Marriott si stanno muovendo.

    Secondo alcuni analisti, le stime del 2022 rendono le azioni Marriott un titolo molto interessante rispetto ad altre catene alberghiere simili, ma non è facile fare una previsione in questo momento.

    Marriott è un guppo solido e dovrebbe superare la crisi per poi risollevarsi in tempi relativamente brevi, ma il titolo in borsa potrebbe ricevere ancora qualche forte scossone prima di recuperare i livelli di inizio anno.

    6mesi Marriott

    Azioni Marriott Target Price

    Gli analisti di Wall Street sono molto cauti riguardo Marriott International e consigliano di acquistare con molta prudenza. Il loro Target price medio a dodici mesi è $ 118,56, in previsione di un rialzo del 60,61% entro un anno.

    Conclusioni

    Mentre tutti i titoli delle principali catene alberghiere hanno registrato un significativo sell-off nelle ultime settimane, è possibile che Marriott possa emergere più forte, come ha fatto in precedenti momenti di crisi.

    Sostenuti dalle notizie positive degli ultimi giorni, relative al rallentamento del tasso di mortalità nell’Europa meridionale e alle dichiarazioni presidenziali secondo cui c’è ” luce in fondo al tunnel ” negli Stati Uniti, gli investitori stanno cominciando a scrutare nel futuro e si chiedono se la pandemia di coronavirus alla fine potrebbe finire e quando l’economia globale uscirà dalla conseguente recessione.

    Comprare azioni Marriott può essere un buon investimento, ma bisogna tenere il titolo in portafoglio fino al termine della crisi, per ottenere un rendimento soddisfacente.

    Si può investire in azioni Marriott con eToro, Broker leader mondiale nei contratti CFD. Inoltre il suo conto Demo gratuito, col quale si può negoziare senza rischi grazie al capitale virtuale, permette di fare pratica col trading online in modo facile e gratuito.

    Accedi al conto Demo gratuito di eToro cliccando qui

    Leggi anche come comprare azioni:

    Il nostro voto
    Clicca per lasciare un voto!
    [Totale: 0 Media: 0]

    Lascia un Commento