Azioni

Comprare azioni Hermès: la guida completa

In questa guida scopriremo come comprare azioni di Hermès, una casa di moda di grande prestigio.

Hermès è un’azienda francese di alta moda, che si occupa prevalentemente di pelletteria, borse, arredamento, profumi, gioielli e accessori. La sua storia ha inizio nel 1837, quando Thierry Hèrmes, sellaio di mestiere, ha aperto la sua prima bottega per finimenti e bardature da cavallo, a Parigi.

La società ha 14284 dipendenti in tutto il mondo (dato aggiornato al 2019), 55 monomarca e, solo nel 2018, ha fatturato la cifra record di 5,98 miliardi di Euro.

La maison, nota tra le altre cose per l’intramontabile borsa “Birkin”, per cui è necessario mettersi letteralmente in una lista d’attesa, e per i suoi splendidi foulard in seta stampati, si sta riposizionando sul mercato del lusso. L’intento è quello di non sembrare più selettiva e rigida, chiusa in una casta sociale difficilmente raggiungibile, ma di diventare più inclusiva e vicina ai suoi clienti.

🥇 Azienda Hermès
📈 Borsa Parigi
🎯 Ticker RMS
⭕ Isin FR0000052292

Attraverso eToro, un Broker online regolamentato e specializzato in azioni, è possibile comprare azioni Hermès, in sicurezza.

Clicca qui per iniziare a negoziare azioni Hermès con eToro

Azioni Hermes Quotazione e Prezzo in tempo reale

Nel grafico è possibile osservare la quotazione in tempo reale, delle azioni Hermès:

 Dati finanziari Hermès:

  • Capitalizzazione: 165,86 Mrd
  • Entrate: 2,12 Mrd
  • Reddito operativo: 881,45 Mln
  • Flusso di cassa netto: 304,75 Mln
  • Disponibilità liquide: 5,35 Mrd

Come comprare azioni Hermès

Il metodo più semplice ed economico per comprare azioni Hermès, è quello di affidarsi a Broker online. La registrazione è regolamentata da normative europee (Direttiva Mifid), il cui scopo è quello di tutelare e proteggere gli investitori. Prima di cominciare a negoziare infatti, bisogna seguire una procedura, attraverso questi step:

  1. Scegliere il Broker
  2. Scansionare la propria carta di identità e un documento che attesti la propria residenza (bolletta o estratto conto)
  3. Trasformare i documenti in formato PDF
  4. Caricare i documenti sulla piattaforma
  5. Compilare il questionario Mifid e terminare la registrazione

Terminata la registrazione è possibile cominciare a negoziare azioni Hermès. Nel prossimo paragrafo, vediamo la migliore piattaforma a cui affidarsi.

Clicca qui per iniziare subito a comprare azioni Hermès

Dove comprare azioni Hermès

Una piattaforma che permette di negoziare le azioni di Hermès è eToro..

Un broker che nel corso degli anni ha brevettato e sviluppato il sistema di Copy Trading. Attraverso questo sistema è possibile selezionare i trader più profittevoli all’interno della piattaforma e copiare la loro operatività in modo semplice. Il servizio offerto è di assoluta qualità e il suo obiettivo è quello di diventare la società di trading in CFD #1 al mondo.

Fare trading con eToro vuol dire affidarsi ad una piattaforma sicura, evitando anche il rischio di frodi. Uno dei tanti vantaggi, è la possibilità di investire sia in caso di rialzo che di ribasso del titolo, grazie ai contratti CFD.

Per iniziare a fare trading sulle azioni di Hermès non devi fare altro che andare su eToro, aprire il tuo profilo e creare un nuovo conto.

Apri qui un conto su eToro per negoziare le azioni Hermes

Comprare azioni Hermès: la storia del brand

Hermès è un’azienda di moda francese, nata a Parigi nel lontano 1837, grazie all’allora sellaio Thierry Hermès.

Nel 1870 l’attività si è trasferita in rue du Fabourg-Saint-Honoré, la sede storica della maison, tuttora quartier generale dell’azienda nonchè la sua passerella commerciale.

Emile-Maurice Hermès, nipote del fondatore, nel 1920, dopo aver acquistato le quote del fratello Adolphe, ha iniziato una vera scalata verso il successo. La prima linea di gioielli risale al 1927, mentre la prima collezione di abbigliamento femminile è datata 1929, grazie alla designer Lola Prusac.

Il decennio successivo ha visto un incredibile sviluppo del marchio, rendendolo un punto di riferimento per il settore del fashion. Come non citare la star di tutte le borse, conosciuta da ogni donna: stiamo parlando del modello “Kelly”, ideato per la prima volta nel 1925 e ispirato alle borse da sella. La celebrità è arrivata grazie a Grace Kelly, che nel 1956 l’ha indossata per posare sulla prestigiosa rivista “Life”, ed è proprio dall’attrice, divenuta poi principessa, che prende il nome la bag.

Dal 1951 ad oggi

Nel 1951 la gestione dell’azienda è passata ai generi di Emile-Maurice, prematuramente deceduto. Robert Dumas e Jean Guerrand hanno fatto incrementare il giro d’affari, facendo debuttare il brand anche nei profumi nel 1960.

Attualmente il marchio è sotto il controllo di Patrick Thomas, che rappresenta la quinta generazione della famiglia Hermès. Quest’ultima detiene ancora l’86% del capitale aziendale.

La sua filosofia è “innovare nella continuità della tradizione”, rimanendo legato al mondo del cavallo e dell’equitazione.

Dal 1990 il gruppo ha iniziato una politica di acquisizioni nel campo delle industrie tessili: nel 1999 ha rilevato il 35%  dell’azienda Jean Paul Gaultier, rivenduto successivamente.

Il suo attuale CEO è Axel Dumas, erede e dirigente d’azienda miliardario francese con un patrimonio personale di 30 miliardi di euro (dato aggiornato al 2017).

I partner

Tra i partner d’eccezione ricordiamo:

  • Jean-Paul Gaultier
  • Bugatti
  • Colette
  • Rei Kawakubo

Curiosità

Una curiosità: in un’epoca in cui ci si sfida letteralmente a colpi di influencer e comunicazione virale, Hermès non ha un ufficio marketing. Tutta la sua forza è affidata al reparto comunicazione e al suo brillante team creativo.

Hermès è quotata alla borsa di Parigi, nella piazza Euronext Paris. Il settore di attività è quello del lusso e  il suo titolo ha un valore difensivo proprio in questo settore.

Comprare azioni Hermès Modello di Business

Hermès è una società in accomandita per azioni, ovvero una società di capitale con capitale sociale diviso in azioni, dotata di personalità giuridica, che si differenzia dalla S.p.A. per la presenza di due categorie di soci: accomandanti e accomandatari.

La maison, in un mondo che punta sempre di più alla comunicazione virale, non ha un ufficio marketing.

“Tutto vero, non facciamo Marketing.”

Ha confermato Bali Barret, direttore artistico dell’universo femminile di Hermès.

La volontà è quella di creare un approccio marketing anti-marketing, trovando una strategia che non stressi i clienti, con centinaia di mail spam e sms.

Nel 2018 la capitalizzazione di Hermès ha superato quella del colosso Kering alla borsa di Parigi, anche se le vendite annue dell’azienda non arrivino nemmeno a un terzo di quelle del conglomerato del lusso suo avversario.

Gli investitori sono molto attratti dagli utili netti di Hermès, dal suo prestigio e dalla domanda crescente per i suoi articoli più popolari: basti pensare che una “Birkin” viene venduta a partire da 20.000 euro al pezzo.

La ripartenza

Hermès ha resistito molto bene alla crisi dovuta al Covid-19: in Cina, nel flagship store situato nel complesso di Taikoo Hui a Guangzhou, nel primo giorno di apertura post Coronavirus, l’azienda ha fatturato 2,4 milioni di euro. Una conferma della sua forza e della grande fidelizzazione della sua clientela.

Un titolo di grande interesse, le cui azioni possono essere comprate su di una piattaforma intuitiva, che permette di fare trading online senza nessuna commissione: stiamo parlando di eToro.

Azioni Hermès dividendo

Hermès nel 2014, ha rilasciato un dividendo pari a 2,95 euro per azione, nel 2015 pari a 3,35 euro per azione, e nel 2016 pari a 3,75 euro. Nel 2017 il dividendo era pari a 4,10 euro per azione e nel 2018 a 4,55 euro per azione. L’ultimo dividendo è stato pagato il 6 maggio 2021, pari a 3.05 euro per azione.

DATA DIVIDENDO DIVIDEND YIELD
06.05.2021 3.05 0.42%
02.03.2021 1.5 0.49%
28.04.2020 3.05 1.11%
03.03.2020 1.5 0.72%
07.06.2019 3.05 0.75%

Azioni Hermès i Competitors

Tutte maison famose, simboli di un lusso estremo, veri colossi dell’industria della moda. 

Il diretto concorrente è senza dubbio LMVH, un avversario temibile per via della sua presenza sul mercato della moda di fascia più alta, che si indirizza quindi alla stessa tipologia di clientela.

Quando si decide di iniziare a fare trading online, è sempre bene tenere presente i dati dei diretti concorrenti delle aziende a cui si è interessati e valutare i pro e i contro con estrema attenzione.

Comprare azioni Hermès

Comprare azioni Hermès Previsioni

Stai pensando di investire sulle azioni nel campo della moda e del lusso?  Allora il titolo Hermès è un’ottima scelta!

Hermès è quotata alla borsa di Parigi e il suo titolo svolge un ruolo difensivo nel settore del lusso. I suoi grafici sono strettamente correlati alla presenza di turisti nelle città di alcune regioni, tra cui, per esempio, la Francia.

L’azienda è un’impresa familiare, per cui i rischi di OPA sono molto bassi. La famiglia ha ancora oltre il 60% del capitale della società e il 68% circa dei diritti di voto, mantenendo quindi il controllo sull’impresa.

Conclusioni

In questa breve guida abbiamo analizzato la storia dell’iconica maison francese, valutando molti aspetti utili per iniziare a fare trading online.

Inoltre, abbiamo cercato di fornire tutte le informazioni necessarie per comprendere l’andamento delle sue azioni, il posizionamento sul mercato dei competitors e i suoi partner più importanti.

Per poter comprare le azioni di Hermès bastano poche e semplici mosse: 

Apri qui un conto azionario con eToro

Leggi anche:

Qual è il fatturato di Hermès?

Hermès, nel 2018, ha fatturato la cifra record di 5,98 miliardi di Euro.

Dov’è possibile acquistare le azioni di Hermès?

In Italia le azioni di Hermès possono essere acquistate su eToro.

Il nostro voto
Clicca per lasciare un voto!
[Totale: 0 Media: 0]

Lascia un Commento

hello world