Azioni

Comprare azioni Estere [La guida definitiva]

I mercati esteri sono da sempre un obiettivo importante per gli investitori che ambiscono a rendimenti molto elevati e in questo articolo scopriremo come fare per comprare azioni estere.

Tra i tanti argomenti che toccheremo, ci focalizzeremo su:

  • I mercati esteri più importanti
  • Le migliori azioni estere su cui puntare
  • Come comprare azioni estere
  • La convenienza nel comprare azioni estere

Se il vostro sogno è proprio quello di investire alcuni dei vostri risparmi sui colossi americani o sulle grandi aziende asiatiche, allora è arrivato il momento di farlo utilizzando una delle piattaforme più sicure al mondo: eToro.

Comprare azioni Estere su quali puntare?

Per comprare azioni estere dovrete fare una valutazione preliminare su alcuni aspetti fondamentali per la riuscita della vostra mossa.

Prima di tutto sarà necessario capire verso quale area merceologica indirizzarsi, cercando sempre di sfruttare le vostre capacità e le conoscenze che avete su di un dato mercato. Provate a fare un elenco con tutte le aziende di vostro interesse e leggete più informazioni possibili che le riguardano.

In secondo luogo, verificate l’area geografica che più vi incuriosisce: in ambito europeo potete puntare su Regno Unito, Spagna o Francia, mentre se avete mire internazionali allora approfondite su USA, Cina, Russia e ASEAN (le nazioni del sud est asiatico).

Ultimo, ma non in termini di importanza, è quanta importanza volete dare al singolo titolo scelto. Il consiglio che ci sentiamo di darvi è di diversificare il più possibile e di scegliere alcune aziende solide, importanti e a basso rischio, che si collocano nelle prime dieci posizioni nel loro settore di appartenenza. Con il restante del vostro capitale osate un po’, seppur consapevoli che il rischio di perdere il proprio denaro sia maggiore.

Ma quali sono le aziende estere su cui investire? Stiliamo ora una lista di quelle società che potrebbero fare al caso vostro:

Sono davvero tante le opportunità che i mercati esteri possono offrire e che vi garantiranno investimenti profittevoli, senza precludere la possibilità di puntare anche sulle migliori azioni italiane per crearvi un pacchetto di azioni davvero completo!

Come comprare azioni Estere?

Per comprare azioni di estere è possibile utilizzare due opzioni differenti tra loro per funzionalità e caratteristiche:

  • Comprare le azioni in un istituto bancario
  • Negoziare le azioni tramite i contratti CFD.

Per quanto riguarda le azioni acquistate presso una banca, dovremo affrontare alcune spese tra cui: il pagamento di commissioni fisse, l’apertura di un nuovo conto e i costi di ogni operazione effettuata. Esiste, però, un’opzione più economica e interessante, stiamo parlando dei contratti CFD, ovvero di uno strumento derivato ideale e piuttosto semplice per investire in azioni.

CFD è un acronimo inglese che significa Contratti per Differenza. Questo tipo di contratti nasce negli anni ’90 per i vantaggi fiscali che concedevano rispetto al possesso materiale dell’azione. In poco tempo i CFD sono diventati lo strumento più apprezzato da tanti trader per investire sulla Borsa, sul forex, sulle materie prime o su qualunque altro asset finanziario quotato su di un mercato.

I vantaggi principali dei CFD sono essenzialmente tre:

  • Nessuna commissione fissa
  • Possibilità di speculare anche in caso di ribasso
  • Investimento sempre monetizzabile

I CFD, infatti, ci permettono di guadagnare anche quando i prezzi scendono. Come?

  • Se si ipotizza un rialzo delle azioni, clicchiamo sul tasto “Compra
  • Se si ipotizza un ribasso delle azioni, clicchiamo sul tasto “Vendi

Scopriamo ora insieme quali sono i migliori broker online che potremo utilizzare per iniziare a comprare le azioni estere, molto ben rappresentate sulle principali piattaforme attive in Italia.

Dove comprare le azioni Estere?

Scopriamo insieme le migliori piattaforme su cui poter iniziare a fare pratica per comprare le azioni estere in modo semplice e senza commissioni, evitando di passare lunghe giornate di attesa in coda presso una qualunque filiale.

Nel prossimo paragrafo scopriremo il broker più utilizzato in Italia: eToro.

eToro

Una piattaforma che permette di negoziare le azioni estere senza commissioni e in maniera facile e intuitiva, è eToro..

Il Broker eToro è nato a Israele nel 2006, grazie al suo fondatore Yoni Assia, celebre imprenditore che ha voluto rendere più democratico il mondo degli investimenti.

Ad oggi eToro è uno dei Broker più grandi al mondo ed è uno dei pochissimi ad essere presente anche negli Stati Uniti. eToro ha raccolto circa 27 milioni di investimenti da parte dei Cinesi Ping An e dalla russa Sberbank. Il finanziamento è stato fatto dopo una valutazione pari a 100 milioni di dollari per eToro.

Il broker online può contare su oltre 10 milioni di utenti registrati in più di 140 paesi, con migliaia di account aperti ogni giorno. eToro è un broker che, nel corso degli anni, ha brevettato e sviluppato il sistema di Copy Trading ed è tra le migliori piattaforme di trading online. Attraverso questo sistema è possibile selezionare i trader più profittevoli e copiare la loro operatività con un solo click.

Vediamo alcuni dei migliori Trader da cui prendere spunto e su cui poter puntare:

 

comprare azioni compagnie aeree

Il servizio offerto è di assoluta qualità e il suo obiettivo è quello di diventare la società di trading in CFD numero 1 al mondo. Fare trading con eToro vuol dire affidarsi ad una piattaforma sicura, evitando anche il rischio di frodi.

Uno dei tanti vantaggi, è la possibilità di guadagnare sia in caso di rialzo che di ribasso del titolo, grazie ai contratti CFD.

Per iniziare a comprare le azioni estere è possibile utilizzare la piattaforma n1 in Italia dove aprire un profilo e creare un nuovo conto, il tutto completamente gratuito e senza alcun tipo di commissione!

Apri un conto su eToro per negoziare le azioni estere in maniera facile e veloce

XTB

XTB è una piattaforma di trading molto potente e semplice da utilizzare, che offre oltre 270 asset finanziari ambiti.

Questo rivoluzionario broker online permette di speculare tramite CFD, che offrono la possibilità agli investitori di generare un profitto da un movimento di prezzo, senza però possedere fisicamente l’asset sottostante. In questo modo si generano profitti o perdite in base alla variazione di prezzo dell’asset sottostante nel corso di un periodo di tempo stabilito.

Le caratteristiche principali di XTB sono:

  • Affidabilità e sicurezza, poiché è autorizzato e regolamentato dalla CySEC, con il numero di licenza 272/15
  • Multi Dispositivo, è possibile accedere alla piattaforma da ogni dispositivo (tablet, pc, smartphone)
  • Pagamento sicuro, i pagamenti sono protetti e possono essere effettuati tramite diversi metodi.

Apri qui un conto su XTB

Comprare azioni Estere Conviene?

Dato il grande calderone delle migliaia di possibilità offerte dalle Borse di tutto il mondo, rispondere in maniera decisa e secca a questa domanda non è possibile.

Esistono società più o meno solide, di grandi, medie e piccole dimensioni e le variabili nel corso del tempo sono molteplici, per cui è sempre necessario fare una valutazione preventiva mettendo in contro pro e contro e valutando tutte le caratteristiche dell’azienda che ci interessa: debiti, crediti, informazioni storiche, previsioni, andamento del titolo, innovazione tecnologica ecc…

Puntare sulle multinazionali può sicuramente essere vantaggioso, perché spesso detengono azioni stabili e regolari che non fanno guadagnare grosse cifre, ma che garantiscono un rischio molto basso (basti pensare a Pepsi, Nestlé, BNP Paribas ecc…).

L’ideale è sempre costruire un portafoglio per quanto possibile diversificato, cercando di mixare le azioni più sicure a quelle più dinamiche, che sono più rischiose ma offrono la possibilità di guadagni più elevati.

Valutate sempre la vostra propensione al rischio e affidatevi solo alle piattaforme online sicure e certificate, come eToro, per non incappare nel rischio di frodi.

Comprare azioni Estere Le 10 principali Borse Valori

I mercati azionari più grandi del mondo sono 60 e si differenziano per grandezza, capitalizzazione di mercato e quantità di negoziazioni.

La borsa valori è un mercato dove vengono effettuale le compravendite di titoli, obbligazioni e azioni e possono essere l’indicatore del benessere economico dello Stato e della sua forza a livello internazionale.

Ecco la lista delle 10 principali Borse Valori del mondo:

  • New York (NYSE)
  • NASDAQ
  • Londra
  • Shangai
  • Tokyo
  • Pechino
  • Francoforte
  • Hong Kong
  • Shenzhen
  • Euronext

Comprare azioni Estere Le Aziende più Capitalizzate

Il 2020 è un anno altalenante e complesso per tutti i mercati del mondo, con l’indice di volatilità aumentato in diversi settori e le azioni che hanno registrato momenti alternati di perdite e guadagni. Non è da sottovalutare neanche il grande contrasto commerciale che si sta verificando tra USA e Cina.

La classifica delle aziende più capitalizzate al mondo viene stilata ogni anno e riflette l’andamento globale dell’economia.

Vediamo ora insieme quali sono le 20 aziende più capitalizzate, dato molto utile per capire come orientarsi sulle azioni estere da comprare.

 

AZIENDA CAPITALIZZAZIONE

ICBC

305,1 Mlrd Dollari
JPMorgan Chase 368,5 Mlrd Dollari
Cina Construction Bank 225 Mlrd Dollari
Agricultural Bank of China 197 Mlrd Dollari
Bank of America 287,3 Mlrd Dollari
Apple 961,3 Mlrd Dollari
Ping An Insurance Group 220,2 Mlrd Dollari
Bank of China 143 Mlrd Dollari
Royal Dutch Shell 264,9 Mlrd Dollari
Wells Fargo 214,7 Mlrd Dollari
ExxonMobil 343,4 Mlrd Dollari
AT&T 233,3 Mlrd Dollari
Samsung Electronics 272,4 Mlrd Dollari
Citigroup 161,1 Mlrd Dollari
Toyota Motor 176,6 Mlrd Dollari
Microsoft 946,5 Mlrd Dollari
Alphabet (conosciuta come Google) 863,2 Mlrd Dollari
Volkswagen Group 92 Mlrd Dollari
Chevron 228,3 Mlrd Dollari
Verizon Communication 239,7 Mlrd Dollari

Dalla classifica, che in realtà contiene 100 aziende, possiamo comprendere come gli USA siano i più rappresentati, seguiti da Cina e Giappone.

 

Per iniziare a comprare azioni estere, soprattutto se si è alle prime armi, è bene tenere a mente questa classifica e puntare su una queste società per creare il vostro portafoglio azionario.

Conclusioni

Infine, possiamo dire che comprare azioni estere può considerarsi come un ottimo investimento, se ben ponderato e valutato prima di essere compiuto. I mercati esteri sono un obiettivo da puntare qualora si desideri diventare un buon investitore e se la volontà è quella di riuscire a guadagnare delle cifre molto alte, tenendo sempre in considerazione il fattore rischio.

Esistono tantissime opportunità, anche se il consiglio è di osservare i mercati più importanti e di puntare su azioni estere di società quotate alla Borsa di New York, Pechino, Shangai, Tokyo, Londra, Francoforte, Euronext, Shenzhen e NASDAQ e Hong Kong ovvero le 10 più importanti Borse Valori del mondo.

Sono tante le azioni su cui potete puntare, alcune più regolari, come per esempio quelle di Coca Cola e JP Morgan, altre più rischiose ma che potrebbero farvi guadagnare cifre maggiori.

Siete pronti per iniziare a fare trading online? Allora basta aspettare! Guarda ora la tabella riepilogativa che contiene tutti i migliori broker online attivi in Italia:

Piattaforma: etoro
Deposito Minimo: 50€
Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Adatto per principianti
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: xtb
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Demo Gratuita
  • Gruppo Whatsapp
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: markets
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Trend dei Traders
  • Sicura e affidabile
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: trade
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Specialista a disposizione
  • Metatrader 4
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    75,80% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro
    Piattaforma: capex
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Piattaforma MT5
  • Zero commissioni
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: avatrade
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Copy trading
  • Attivo dal 2006
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: plus500
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Piattaforma professionale
  • Demo gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star

     

    Comprare azioni estere: su quali puntare?

    E possibile puntare su alcune delle azioni estere più stabili e regolari, tra cui: Netflix, Amazon, NVIDIA, Paypal, Coca Cola, Apple, Deutsche Bank, Microsoft, PNB Paribas, Fineco Bank, Facebook, Google, iRobot, Cisco e Walt Disney.

    Comprare azioni estere conviene?

    In linea di massima la risposta è sì, comprare azioni estere può essere un ottimo investimento per ampliare il vostro portafoglio.

    Quali sono le aziende estere più capitalizzate?

    Le prime 5 aziende più capitalizzate del mondo sono ICBC, JP Morgan, Cina Construction Bank, Agricultural Bank of China e Bank of America.

    Dov’è possibile comprare azioni estere?

    Per comprare azioni estere è possibile utiizzare eToro, la piattaforma n1 in Italia, oppure scegliere una delle opzioni presenti nell’articolo.

    Il nostro voto
    Clicca per lasciare un voto!
    [Totale: 0 Media: 0]

    Lascia un Commento

    hello world