Investire in Azioni

Comprare azioni Dropbox: Quotazione, Previsioni e Target

L’archiviazione dati è una nicchia spietata e Dropbox, fondato nel 2007 , che vi compete, è attualmente un IPO statico dopo essere diventato pubblico a $ 21 nel 2018. Vediamo di capire se è meglio Comprare azioni Dropbox oppure venderle allo scoperto quest’anno.

Il cloud computing è stato un tema vincente per molti investitori, ma lo stesso non si può dire per i modelli di business che si appoggiano al cloud per fornire soluzioni di archiviazione dei dati per i consumatori e altre imprese.

Il titolo Dropbox è quotato al NASDAQ con il simbolo DBX. Per investire su DBX si possono utilizzare i CFD che permettono di negoziare senza commissioni su molti mercati e titoli. Il leader assoluto fra i Broker CFD è senza dubbio eToro.

Migliori piattaforme per comprare azioni Dropbox

Se pensiamo di investire su una società quotata in una borsa estera come Dropbox al Nasdaq la sicurezza diventa fondamentale insieme alla convenienza economica.

Spendere soldi in commissioni bancarie e bolli per il conto titoli diventa sconveniente e meno ancora affidarsi ad operatori poco qualificati. Per questo motivo, elenchiamo una lista dei migliori Broker senza commissioni, autorizzati a negoziare il titolo Dropbox direttamente online dall’Italia.

Piattaforma: etoro
Deposito Minimo: 200€
Licenza: Cysec
  • Social Trading (Copia i migliori)
  • Semplice ed intuitivo
  • ➥ Inizia
    1star1star1star1star1star
    *Si applicano termini e condizioni
    Piattaforma: investous
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Corso trading gratis
  • Segnali di trading gratis
  • ➥ Inizia
    1star1star1star1star1star
    *Si applicano termini e condizioni
    Piattaforma: trade
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Demo gratis
  • Corso trading gratis
  • ➥ Inizia
    1star1star1star1star1star
    *Si applicano termini e condizioni
    Piattaforma: xtb
    Deposito Minimo: 1€
    Licenza: Cysec
  • Demo Gratuita
  • Gruppo Whatsapp
  • ➥ Inizia
    1star1star1star1star1star
    *Si applicano termini e condizioni
    Piattaforma: plus500
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Piattaforma professionale
  • Sicura e affidabile
  • ➥ Inizia
    1star1star1star1star1star
    *Si applicano termini e condizioni

    Come Comprare azioni Dropbox

    Fino a un paio di decenni fa il modo migliore per acquistare azioni era quello di andare in banca, aprire il classico conto titoli, regalare un pò di boli e pagare salate commissioni sulle operazioni eseguite.

    Ora c’è un’alternativa molto più conveniente ma prima di esaminarla vediamo le caratteristiche del classico investimento bancario tradizionale:

    • Deposito minimo molto alto: per investire con un banca si deve necessariamente avere un capitale di diverse migliaia di euro.
    • Commissioni: i costi di trading con le banche sono molto alti e influiscono specialmente nei piccoli investimenti.
    • Offerta asset: con le banche i mercati offerti sono molto limitati. Questo non consente di diversificare il portafoglio

    Fortunatamente oggi non è più necessario investire in questo modo in quanto sono disponibili piattaforme di Trading online affidabili, semplici da usare ed estremamente convenienti. Inoltre, sono regolamentate dalla CONSOB, quindi offrono la sicurezza di una banca tradizionale.

    I vantaggi di comprare azioni Dropbox con i CFD

    Le piattaforme di cui stiamo parlando offrono i famosi CFD (contratti per differenza) , uno strumento finanziario che segue l’andamento del titolo in borsa, in questo caso il prezzo di Dropbox (DBX) al Nasdaq di New York.

    Con questi strumenti si può investire su azioni, ma anche su Criptovalute, Materie Prime, Indici e molti altri asset.

    Con i CFD si guadagna a seconda della dimensione delle posizione aperta a mercato e dell’ampiezza del movimento: la differenza di prezzo tra apertura e chiusura dell’operazione. Infatti, una delle caratteristiche più utili dei CFD è la possibilità di acquistare oppure vendere (allo scoperto) un titolo, investendo sul calo del prezzo.

    Dove Comprare azioni Dropbox

    In questa guida abbiamo incluso le migliori piattaforme CFD in assoluto: si tratta di Broker affidabili, sicuri, legalmente autorizzati ad operare in Italia e senza commissioni.

    I Broker che andiamo ad esaminare nel dettaglio sono perfetti per investire su Dropbox e hanno delle caratteristiche uniche che li rendono più adatti ad una tipologia di Trader piuttosto che ad un’altra.

    eToro

    Una delle piattaforme più famose e presenti nel panorama dei broker CFD è senza dubbio quella di eToro. Nata nel 2007, in poco più di un decennio è diventata leader indiscusso del Trading online attraverso i CFD.

    Qui sotto possiamo vedere come si presenta il software di negoziazione eToro con il CFD DBX che segue il titolo quotato al Nasdaq:

    eToro Dropbox

    Con questa piattaforma è possibile fare trading online in completa autonomia e sicurezza, senza pagare commissioni e con uno strumento davvero pratico e immediato.

    Oltre a negoziare direttamente sul titolo in modo autonomo, studiando una strategia e investendo al rialzo o al ribasso sul titolo (Dropbox in questo caso) eToro offre anche la possibilità di negoziare in modo completamente automatico.

    Una delle funzionalità più rivoluzionarie di questo Broker è infatti il CopyTrading. Con questo strumento è possibile scegliere i trader che guadagnano di più (e sono più prudenti) sulla piattaforma e copiare in automatico tutte le loro operazioni con un click.

    L’utente che copia quindi, guadagna in base al rendimento dei Traders copiati (sempre meglio scegliere più di un Trader) e al capitale investito su ognuno di loro.

    Vediamo quanto guadagnano questi Top Trader di eToro mostrando qualche esempio qui sotto:

    Top Traders eToro - 2020

    Per conoscere i rendimenti dei Top Traders di eToro cliccate qui.

    Per i Trader che desiderano esercitarsi viene anche messo a disposizione un conto Demo, speculare a quello reale ma con soldi virtuali.

    Puoi iniziare subito registrandoti gratuitamente su eToro e provando il Copy Trading

    Investous

    Investous è uno dei Broker online più completi e apprezzati dagli investitori , soprattutto da quelli che investono in autonomia sui titoli del mercato azionario come Dropbox.

    Fondato nel 2013 è regolamentato presso l’ente europeo CySEC e autorizzato dalla CONSOB. Per andare incontro alle diverse tipologie di investitori, Investous, offre gratuitamente ben due piattaforme di Trading.

    • La piattaforma web: accessibile da qualsiasi browser o smartphone è molto semplice e rapida, adatta a tutti i Traders, specialmente a quelli che stanno iniziando.
    • La Metatrader 4: il software di Trading online più famoso e utilizzato al mondo, ricco di strumenti e indicatori professionali, adatto ai Traders più esigenti.

    Investous consente di guidare l’utente alle prime armi in modo attento e scrupoloso. Per ogni iscritto viene messo a disposizione gratuitamente un esperto di Trading online: un professionista in grado di fornire al neofita il supporto necessario a diventare profittevole in breve tempo.

    Inoltre, per chi desidera approfondire l’analisi tecnica, Investous mette a disposizione gratuitamente anche un corso ( e-book) che spiega le basi dei mercati azionari attraverso esempi pratici e grafici dettagliati.

    Per scaricare il corso gratuito di Investous clicca qui

    Ma lo strumento più apprezzato che questo Broker rende disponibile a tutti gli utenti sono i Segnali di Trading gratuiti elaborati dalla leggendaria Trading Central.

    Queste indicazioni operative sono un aiuto concreto all’operatività sui mercati, si tratta di segnali affidabili e inviati in tempo reale, quindi molto vantaggiosi per l’investitore medio che spesso ha poco tempo per fare autonomamente un analisi completa dei grafici.

    Registrati su Investous e richiedi subito i Segnali di Trading gratuiti

    Quotazione Dropbox in tempo reale

    Dropbox: Cenni storici

    Dropbox è un programma che conosciamo tutti in un modo o nell’altro. La storia della nascita di questa azienda, tuttavia, non è così comune.

    Drew Huston, fondatore e CEO di Dropbox, è stato insignito del titolo di imprenditore di Internet per i suoi successi nel suo campo.

    Mentre era uno studente, ha riscontrato numerosi problemi con i servizi di archiviazione già esistenti (come le chiavette usb) e ha iniziato a risolvere questo problema da solo prima di rendersi conto che la sua soluzione poteva andare a beneficio anche degli altri.

    Nel 2007, lui e il suo co-fondatore Arash Ferdowsi sono stati in grado di ottenere finanziamenti per iniziare lo sviluppo del programma e nel 2008 erano pronti per il lancio. Dropbox ha avuto un enorme successo e, dopo essere stato presentato ufficialmente a TechCrunch50, ha battuto tutti i record guadagnando 50 milioni di utenti in poco meno di tre anni.

    Nel 2009, Huston è stato personalmente invitato a un incontro con Steve Jobs nell’ufficio Apple in California per discutere di questa nuova startup: Dropbox, con lo stesso CEO. Job ha fatto del suo meglio per convincere Huston a collaborare con Dropbox come nuovo programma Apple, ma Huston era determinato a trasformare questo sistema di archiviazione online in una grande azienda.

    Quotazione azioni Dropbox

    Dropbox è un nome familiare per consumatori e aziende e sembra giocare il ruolo di un classico titolo in crescita. Ha bruciato gli obiettivi di profitto a Wall Street in ciascuno dei suoi primi sei trimestri come società pubblica.

    Nonostante sia cresciuto parecchio nei primi mesi dalla quotazione, il titolo è in realtà scambiato a meno del prezzo di $ 21 con cui è entrato a mercato circa due anni fa.

    quotazione Dropbox

    Questo è un mercato spietato e forse mercificato, ma Dropbox sta dimostrando che può prosperare in questo clima. Le previsioni sugli utili corretti per l’anno a venire sono aumentate di molto negli ultimi mesi, rendendo questo titolo un potenziale investimento a lungo termine, ma non tutti gli analisti sono d’accordo.

    Comprare azioni Dropbox conviene?

    Le azioni del gigante del cloud storage hanno raggiunto il picco di $ 40 pochi mesi dopo il debutto del 2018, ma ora sono scambiate a metà di quel prezzo. È stata una corsa dura per gli azionisti, ma la situazione attuale potrebbe essere un’opportunità di acquisto.

    Il modo in cui una compagnia si scontra con le previsioni degli analisti non è mai un ritratto completo, sebbene, quei ritmi degli utili siano il risultato di una società che offre previsioni eccessivamente caute che può in seguito chiarire facilmente.

    In genere non è stato il caso di Dropbox e, semmai, le stime degli utili per il trimestre in corso e per il 2020 sono aumentate negli ultimi mesi.

    Un freno all’ascesa di Dropbox è che la sua crescita dei ricavi sta rallentando: i suoi guadagni di punta hanno rallentato per otto trimestri consecutivi nel secondo trimestre del 2019. Tuttavia, ha sorpreso alcuni analisti presentando una leggera accelerazione nel terzo trimestre .

    Le cose ovviamente non sono perfette su Dropbox. Una società non commercia ai minimi per caso. Il punto di pressione maggiore è che Dropbox è diventato pubblico con una valutazione piuttosto elevata.

    Un grosso problema con l’investimento in IPO è che l’hype può superare la realtà, il che spesso porta i sottoscrittori a stabilirsi su punti di partenza ridicoli per soddisfare la forte domanda. Dropbox aveva un prezzo di partenza troppo alto.

    Il fatto che il titolo stia ora negoziando al di sotto di tale livello di IPO anche dopo i suoi guadagni in alto e in basso significa che la sua valutazione si è spostata maggiormente in allineamento con la realtà, ma nonostante ciò, Dropbox non è ancora un affare da scartare.

    Comprare azioni Dropbox: Previsioni 2020

    Guardando al prossimo anno con le proiezioni di Wall Street sempre più alte, le azioni vengono scambiate con utili in avanti di quasi 30 volte e entrate per 4 volte.

    Queste metriche non lo rendono uno stock economico, ma da qui Dropbox ha buone possibilità di invertire la sua traiettoria dei prezzi delle azioni se può continuare la sua recente accelerazione di crescita. Se almeno mantiene stabile il suo tasso di guadagno e dimostra la scalabilità del suo modello ottenendo ragionevoli espansioni di margine, questo potrebbe essere il punto di svolta.

    Dropbox ha tutti gli ingredienti giusti per riprendersi nel 2020. A differenza della situazione per il suo esordio spumeggiante nella primavera del 2018, la realtà dell’azienda sembra più forte del clamore che la circonda in questo momento.

    Il vantaggio di Dropbox è che è stato uno dei primi “cloud” molti anni fa, quindi ha molti utenti fedeli che continuano a utilizzare il suo servizio e preferirebbero rimanere fermi piuttosto che cambiare. Ma per rimanere competitivo, Dropbox potrebbe dover ricorrere alla riduzione dei prezzi o al miglioramento delle offerte. Questo non farebbe alcun favore ai profitti dell’azienda.

    6mesi Dropbox

    Se DBX dovesse fermarsi e invertire qui, sarebbe il modello ribassista più debole nella storia quotata del titolo. I dati indicano che DBX continuerà a scendere del 10,2% prima della fine del modello (all’incirca prima dell’estate 2020) per poi invertire la rotta.

    Azioni Dropdox Target price

    10 analisti di Wall Street hanno emesso valutazioni e obiettivi di prezzo per Dropbox quest’anno. Il loro obiettivo di prezzo medio per il 2020 è di $ 27,78, suggerendo che il titolo verrà trascinato in un possibile rialzo del 49,26%.

    Attualmente c’è 1 valutazione di vendita, 1 valutazione di sospensione e 8 valutazioni di acquisto per lo stock, quindi le previsioni sono positive oltre l’80% per il 2020 con un Target price di 27,78 USD.

    Conclusioni

    Se Dropbox sarà in grado di riprendere a crescere è una domanda molto ragionevole da porre agli investitori.

    Dopotutto, con Google , Microsoft , Amazon e molte altre aziende che offrono soluzioni di archiviazione online per i consumatori, Dropbox sta affrontando una dura concorrenza in questi anni e non ha abbastanza clienti, né un vantaggio competitivo, per poter resistere ai prezzi più bassi e alle opzioni più interessanti che alcune delle grandi aziende tecnologiche possono offrire.

    Dettagli Dropbox

    Nonostante questo le previsioni sono al rialzo quindi si può investire sul titolo Dropbox con i CFD in modo da poter eventualmente chiudere (la posizione) e puntare al ribasso qualora il trend cambi direzione in modo deciso.

    Fra i Broker CFD consigliamo di scegliere una delle piattaforme regolamentate e senza commissioni che abbiamo presentato in questa guida e magari esercitarsi inizialmente con uno dei conti Demo offerti gratuitamente da questi intermediari.

    Ti potrebbero interessare anche le nostre guide su come Comprare azioni:

    Come Comprare azioni Dropbox?

    Lo strumento finanziario più sicuro e conveniente per Comprare azioni Dropbox sono i CFD (contratti per differenza) che permettono di fare Trading senza pagare commissioni.

    Il miglior Broker per investire su Dropbox?

    Fra i Broker CFD il più sicuro e affidabile è eToro che permette anche di investire in modo automatico col Copy Trading.

    Comprare azioni Dropbox conviene?

    Gli analisti sono concordi nel dire che Dropbox è un buon acquisto al momento e dovrebbe crescere per tutto il 2020

    Qual è il Target price Dropbox?

    Il Target price per Dropbox (DBX) da raggiungere entro il 2020 e fissato a 27,78 USD

    Il nostro voto
    Clicca per lasciare un voto!
    [Totale: 0 Media: 0]

    Lascia un Commento