Azioni

Comprare azioni Commerzbank: La guida per farlo al meglio

In questa guida, semplice e intuitiva, andremo a valutare le diverse possibilità disponibili per poter comprare azioni Commerzbank.

Commerzbank è una banca tedesa, la quarta più grande di tutta la Germania, che è stata fondata nel 1870 a Amburgo e ha la sua sede principale a Francoforte Sul Meno.

Le azioni nel settore bancario europeo sono redditizie e presentano un alto indice di volatilità, anche se in questo momento la Commerzbank si trova a dover affrontare una grande sfida e a dover scegliere, sotto richiesta di uno dei suoi azionisti, se tagliare o meno circa 7000 posti di lavoro.

🥇 Azienda Commerzbank
📈 Borsa Monaco
🎯 Ticker CBK
⭕ Isin DE000CBK1001

All’interno di questo articolo scopriremo tante informazioni utili sull’azienda, tra cui:

  • La storia dell’istituto bancario
  • Il modello di business
  • I migliori trader per negoziare le azioni Banco Santander
  • Le previsioni
  • I competitors

Volete iniziare a fare trading online? eToro è la piattaforma numero uno in Italia, dove potrete aprire un conto gratuitamente e senza nessuna commissione!

Clicca qui per comprare subito azioni Commerzbank

Dove comprare le azioni Commerzbank?

Vediamo ora, insieme, le migliori piattaforme su cui poter fare affidamento e comprare le azioni Commerzbank in tutta semplicità.

1. eToro

Una piattaforma che permette di negoziare le azioni di Commerzbank, in maniera intuitiva, è eToro..

Il broker online può contare su oltre 10 milioni di utenti registrati in più di 140 paesi, con migliaia di account aperti ogni giorno. eToro è un broker che, nel corso degli anni, ha brevettato e sviluppato il sistema di Copy Trading ed è tra le migliori piattaforme di trading online.

Attraverso questo sistema è possibile selezionare i trader più profittevoli e copiare la loro operatività in modo semplice. Il servizio offerto è di assoluta qualità e il suo obiettivo è quello di diventare la società di trading in CFD #1 al mondo.

Per iniziare a comprare le azioni di Commerzbank è necessario andare sulla piattaforma di eToro, aprire un profilo e creare un nuovo conto!

Apri un conto su eToro per negoziare le azioni Commerzbank

2. XTB

XTB è una piattaforma di trading molto potente e semplice da utilizzare, che offre oltre 270 asset finanziari ambiti.

Questo rivoluzionario broker online permette di speculare tramite CFD, che offrono la possibilità agli investitori di generare un profitto da un movimento di prezzo, senza però possedere fisicamente l’asset sottostante. In questo modo si generano profitti o perdite in base alla variazione di prezzo dell’asset sottostante nel corso di un periodo di tempo stabilito.

Le caratteristiche principali di XTB sono:

  • Affidabilità e sicurezza, poiché è autorizzato e regolamentato dalla CySEC, con il numero di licenza 272/15
  • Multi Dispositivo, è possibile accedere alla piattaforma da ogni dispositivo (tablet, pc, smartphone)
  • Pagamento sicuro, i pagamenti sono protetti e possono essere effettuati tramite diversi metodi.

Apri qui un conto su XTB

Quotazione e prezzo in tempo reale azioni Commerzbank

Considerata tra le migliori azioni tedesche qui sopra il valore in tempo reale delle sue azioni.

Comprare azioni Commerzbank La storia

Commerzbank è una banca tedesca, la seconda in ordine di importanza dopo Deutsche Bank e seguita da DZ Bank e KfW. La sua sede principale è a Francoforte sul Meno ed è stata fondata a Amburgo, nel 1870, da banchieri privati che scelsero il nome “Commerz-und Disconto-Bank”, ovvero Banca Commerciale e di sconto.

Successivamente furono aperte la filiale Londinese London and Hanseatic Bank, nel 1873, e le agenzie di Berlino e Francoforte, nel 1897. Grazie alla fusione con la Berliner Bank, nel 1905, la sede principale fu spostata a Berlino.

Negli anni ’20 si assistì all’espansione della banca, con la fusione di più di 50 istituti finanziari, mentre durante la crisi economica del 1931 la stragrande maggioranza della società passò nelle mani dello Stato e della Reichbank, per poi passare nuovamente in mano ai privati 6 anni dopo.

Durante la Seconda Guerra Mondiale la Commerzbank aprì ulteriori filiali in Belgio, Lettonia, Estonia e nei Paesi Bassi.

Il gruppo Europartners, in cui entrò a far parte la Commerzbank, venne creato nel 1970 e accoglieva anche il Crédit Lyonnais e il Banco di Roma. La cooperazione terminò nel 1992.

Nel primo decennio del XXI secolo, il gruppo acquisì Allianz e Dresdner Bank, diventando la seconda banca più grande sul territorio tedesco.

lIl 2019 avrebbe dovuto essere l’anno della fusione tra la Commerzbank e la Deutsche Bank, poiché entrambe avevano problemi di scarsa redditività e di crediti in sofferenza. Tutto ciò avrebbe creato un gruppo bancario da 2.000 miliardi di attivi, secondo solo a BnP Paribas in Europa.  La fusione, però, saltò, soprattutto a causa dell’aumento di capitale previsto di 10 miliardi e di 30mila esuberi.

Modello di Business

Commerzbank è una delle principali banche commerciali internazionali, con filiali e uffici in 50 paesi in tutto il mondo.

I due segmenti principali di attività della Banca sono:

  • clienti privati ​​e piccole imprese
  • clienti aziendali

Il gruppo offre un portafoglio completo di servizi finanziari su misura per le esigenze dei suoi clienti, che vengono così fidelizzati.

Commerzbank gestisce circa il 30% del commercio estero tedesco ed è leader di mercato nel settore bancario aziendale tedesco. La Banca offre la propria esperienza nel settore ai propri clienti aziendali in Germania e all’estero ed è il fornitore leader di prodotti del mercato dei capitali.

Le sue filiali, Comdirect in Germania e mBank in Polonia, sono due banche online innovative.

La Banca serve circa 11,5 milioni di clienti privati ​​e di piccole imprese a livello nazionale e oltre 70.000 clienti aziendali, multinazionali, fornitori di servizi finanziari e clienti istituzionali in tutto il mondo. La sua controllata polacca mBank S.A. ha circa 5,7 milioni di clienti privati ​​e aziendali, prevalentemente in Polonia, ma anche nella Repubblica Ceca e in Slovacchia. Nel 2019, Commerzbank ha generato ricavi lordi per 8,6 miliardi di euro con circa 48.500 dipendenti.

Commerzbank risponde all’esigenza dei suoi clienti di avere un approccio e un rapporto diverso con la propria banca grazie al suo programma strategico “Commerzbank 5.0”.

Con questo programma, rende la sua attività sostenibile e si concentra sulla digitalizzazione, ampliando al tempo stesso la sua capacità di distribuzione e consulenza.

comprare azioni Commerzbank

Comprare azioni Commerzbank conviene?

Le azioni bancarie sono molto solide e rappresentano una buona base da cui partire per iniziare a fare trading online, infatti generano ogni anno miliardi di euro in volume d’affari, facendo salire i dividendi dei titoli.

Un punto di forza dell’istituto bancario è senza dubbio la sua posizione di rilievo in Germania, occupando il secondo posto nel settore bancario si piazza infatti tra i titoli più forti e più solidi del suo settore.

La brand identity è correttamente sviluppata, tanto da essere stata nominata la migliore banca sul territorio dalle PMI tedesche. Questo fa sì che i nuovi clienti si sentano sicuri sulla loro scelta e gli investitori possano sentirsi tranquilli rispetto al titolo azionario. Attualmente, Commerzbank vanta oltre 15 milioni di clienti privati in tutto il mondo: una clientela tanto numerosa da non poter fare altro che attrarne di nuova.

Un’altra caratteristica degna di nota è la sua dominanza rispetto alle altre banche tedesche sul mercato online. Commerzbank è infatti leader in Germania nel settore delle banche online, permettendole quindi di conquistare altre quote di mercato e ulteriori clienti.

Competitors

In un settore come quello bancario, i colossi nazionali e internazionali sono davvero tanti. Scopriamo ora quali sono i tre principali competitors di Commerzbank:

  • Deutsche Bank, la banca più grande della Germania
  • DZ Bank, il terzo istituto bancario tedesco
  • BNP Paribas, leader indiscusso a livello europeo

Partners

Ecco le più importanti partnership recentemente stabilite da Commerzbank:

  • DFB, la German Football Association, per promuovere lo sport più famoso in Germania, ovvero il calcio
  • GTC, Global Trade Corporation canadese, per digitalizzare ulteriormente i suoi servizi e automatizzare le sue attività finanziarie
  • Fintech Raisin, per allargare la sua platea di clienti aziendali
  • equensWorldwide, partnership strategica nel Payments Processing

Azioni Commerzbank dividendo

Commerzbank, così come altre banche europee e mondiali che non sono sotto il controllo della Bce, ha sospeso il pagamento dei dividendi ai suoi azionisti.

Azioni Commerzbank Previsioni

Il settore bancario è uno dei più speculativi e le azioni sono piuttosto semplici da trattare, presentano un forte indice di volatilità e una buona reattività alle notizie finanziarie.

Il volume d’affari di Commerzbank è in crescita, mettendo quindi il suo titolo in luce nel panorama borsistico. Ricordiamoci sempre che ci troviamo davanti alla seconda banca più grande della Germania.

Le sue azioni fanno parte dell’indice borsistico tedesco DAX30 e hanno una continua evoluzione in positivo, con un rendimento per le azioni a rialzo dal 2012.

Pur avendo perso un po’ di terreno nell’ultimo periodo, il trend di Commerzbank è rialzista ed è più pronunciato rispetto all’andamento dell’indice di riferimento. Ciò potrebbe indicare il maggiore interesse degli investitori verso il titolo dell’istituto bancario tedesco.

L’analisi di medio periodo conferma una tendenza positiva del titolo, che interessa soprattutto gli investitori propensi al rischio, mentre si raccomanda cautela agli investitori poco inclini ad affrontare perdite elevate.

Conclusioni

In questa nuova guida abbiamo scelto di parlarvi di Commerzbank, uno dei più grandi istituti bancari tedeschi, nato nel 1870 a Amburgo.

La banca può contare su 49.417 dipendenti e un utile netto di 644 milioni di euro. Il CEO è il direttore di banca tedesco Martin Zielke, sebbene abbia scelto di interrompere il suo contratto di lavoro e cederà dunque il suo posto ad un nuovo CEO, non ancora stabilito, nel 2021.

Le azioni Commerzbank, pur avendo perso un po’ di terreno, confermano un trend rialzista e sono un ottimo investimento per gli investitori che non hanno paura di rischiare di perdere importanti somme di denaro.

Per iniziare a investire sulle azioni di Commerzbank sono disponibili i migliori broker in Italia, dove poter aprire anche un conto Demo:

Piattaforma: etoro
Deposito Minimo: 50€
Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Adatto per principianti
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: xtb
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Demo Gratuita
  • Corso Gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: capex
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Piattaforma MT5
  • Zero commissioni
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: plus500
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Piattaforma professionale
  • Demo gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: markets
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Trend dei Traders
  • Sicura e affidabile
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: trade
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Specialista a disposizione
  • Metatrader 4
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    72,30% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro
    Piattaforma: avatrade
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Copy trading
  • Attivo dal 2006
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star

    Leggi anche:

    Quando è stato fondata Commerzbank?

    L’azienda è stata fondata a Amburgo, nel 1870, da banchieri privati che scelsero il nome “Commerz-und Disconto-Bank, ovvero Banca Commerciale e di sconto.

    Chi è il CEO di Commerzbank?

    L’attuale CEO è il direttore di banca tedesco Martin Zielke, sebbene abbia scelto di interrompere il suo contratto di lavoro e cederà dunque il suo posto ad un nuovo CEO nel 2021.

    Qual è il fatturato di Commerzbank?

    Commerzbank ha chiuso il 2019 con un utile netto di 644 milioni di euro, in calo dal 2018 ma migliore delle attese.

    Come comprare azioni Commerzbank senza costi fissi?

    Per poter acquistare azioni Commerzbank senza costi fissi è possibile affidarsi a broker specializzati in contratti CFD, utili per poter investire senza alcun costo fisso. Trovate tutte le info necessarie in questa guida.

    Il nostro voto
    Clicca per lasciare un voto!
    [Totale: 0 Media: 0]

    Lascia un Commento

    hello world