Azioni

Comprare azioni Booking: Guida Completa

La guida odierna è stata creata per spiegare, in parole semplici, come comprare azioni Booking e quali strumenti di negoziazione possono associarsi a tale titolo.

Booking Holdings è una società americana operante all’interno del settore viaggi. L’intero gruppo è formato da varie piattaforme, utilizzate costantemente dai viaggiatori, per visionare i prezzi di strutture alberghiere, voli e servizi. Gli argomenti esaminati all’interno dei prossimi paragrafi riguarderanno come prima analisi l’operatività dell’intero gruppo e i servizi offerti dalla società. Tale classificazione ci permetterà di individuare i punti di forza di Booking, in modo da compararli, successivamente, a quelli dei competitors all’interno dello stesso settore.

Uno sguardo approfondito sarà inoltre fatto sulle nuove metodologie per negoziare sulle azioni Booking. Fra i vari sistemi disponibili su internet, i contratti per differenza, detti anche CFD, si mostreranno valide alternative agli investimenti bancari. Oltre ciò, non mancheranno esempi pratici su quali strategie poter avviare nei confronti delle oscillazioni della quotazione del gruppo.

🥇 Azienda Booking
📈 Borsa NASDAQ
🎯 Ticker BKNG
⭕ Isin US62914V1061

Uno dei paragrafi conclusivi, strettamente collegato con quanto detto nella lettura della guida, verterà il delicato aspetto previsionale e lo studio dei dati storici. Verificheremo la coerenza dei momenti di discesa del titolo, provando ad esporre le principali cause legate alla crisi economica attualmente in atto. Tornando ai CFD, uno dei broker a mettere a disposizione lo strumento finanziario Booking è eToro, piattaforma leader del settore.

Clicca qui per comprare subito azioni Booking

Azioni Booking quotazione in tempo reale

Nel grafico sotto, è possibile osservare la quotazione in tempo reale, delle azioni Booking:

Dati finanziari Booking:

  • Capitalizzazione: 87,76 Mrd
  • Entrate: 4,68 Mrd
  • Reddito operativo: 2,02 Mrd
  • Flusso di cassa netto: 411,00 Mln
  • Disponibilità liquide: 11,64 Mrd

Come comprare azioni Booking?

Come fare per comprare azioni Booking? Il procedimento è molto rapido ed intuitivo, occorre seguire tre semplici passaggi, ecco quali sono:

  1. Registrazione: come prima cosa dobbiamo completare l’iscrizione sul broker scelto, inserendo i nostri dati personali ed allegando un documento di identità valido in formato PDF.
  2. Deposito: spesso sono sufficienti 100 euro come investimento minimo, trasferibili con bonifico, carta di credito o paypal. Con gli ultimi due metodi di pagamento i soldi saranno disponibili subito sul nostro conto di investimento.
  3. Negoziazione: non resta che fare il Login nella piattaforma, cercare il Ticker dell’azione desiderata e cliccare su “Compare”. Ecco che in pochi secondi le azioni appena acquistate saranno trasferite nel nostro conto.

Si tratta di tre semplici passaggi, sicuri e regolamentati, che ci permetteranno di iniziare ad investire in azioni comodamente online:

Clicca qui per iniziare a comprare azioni Booking

Dove comprare azioni Booking?

Di seguito le migliori piattaforme che permettono di comprare azioni Booking:

1. eToro

  • Acquisto reale: ✅
  • Negoziazione CFD: ✅
  • Deposito minimo: €50
  • Conto Demo: ✅

eToro è uno dei Broker online più diffusi e famosi al mondo. La piattaforma di negoziazione è molto intuitiva e veloce. Permette di investire in modo diretto e autonomo su molti mercati ed offre diversi vantaggi:

  • Piattaforme WebTrader molto efficace
  • Conto demo per fare pratica
  • Spread bassi
  • Assistenza clienti

Clicca qui per cominciare a comprare azioni Booking con eToro

2. XTB

  • Acquisto reale: ✅
  • Negoziazione CFD: ✅
  • Deposito minimo: €20
  • Conto Demo: ✅

XTB offre due piattaforme di Trading per accontentare ogni tipologia d’investitore. Il software di Trading online Metatrader 4, è ricco di strumenti e indicatori, ed è adatto anche ai traders più esigenti.

Clicca qui per scaricare la piattaforma di XTB

Comprare azioni Booking: modello di Business

Booking Holdings Inc. è stata fondata nel 1996 ad Amsterdam, in Olanda, dall’imprenditore di successo Jay S. Walker. Partita da zero, nel corso degli anni, attraverso corrette strategie di perforazione del mercato, è riuscita a diventare un gigante all’interno del settore viaggi. Attualmente la società ha sede operativa negli Stati Uniti, precisamente nel Connecticut.

Fra gli obiettivi di Booking ricordiamo la volontà di semplificare l’esperienza dei viaggiatori, dando soluzioni rapide, chiare e alla portata di tutte le tasche. Vediamo in dettaglio le piattaforme gestite dal gruppo oggi in esame:

  • Booking.com: è sicuramente considerata il fiore all’occhiello fra le varie società controllate. Attualmente è erogata in 43 lingue ed offre un particolare sistema di assistenza, valido 24 ore su 24. Che si tratti di un viaggio improvvisato, o di una vera e propria esperienza di lungo periodo, Booking.com è in grado di offrire le giuste soluzioni di alloggio fra le sue circa 28 milioni di unità.
  • Kayak.com: è un motore di ricerca partito con appena 14 dipendenti e successivamente esploso nel mercato rivoluzionando l’industria di viaggio. Dato il suo grande e costante sviluppo, nel 2013 Booking Holdings ha ben pensato di acquisirla, inserendola fra le sue società controllate. I ricavi portati da Kayak, generati da circa 6 miliardi di ricerche all’anno, rappresentano una fetta considerevole dell’utile totale dell’intero gruppo.
  • Agoda.com: è stata una delle prime piattaforme ad aver affiancato la presenza di ville ed abitazioni ai consueti e tradizionali alberghi. Anch’essa, proprio come Kayak, è stata acquisita da Booking Holdings Inc. nel 2007. Fra altre società ricordiamo: Priceline, Momondo, Rentalcars e Cheapflights.

L’intero gruppo Booking Holdings Inc. è quotato all’interno della Borsa e il suo indice di riferimento fa parte dell’ormai noto NASDAQ.

Comprare azioni Booking Competitors

Il mercato delle ricerche viaggio è sicuramente uno dei più avanzati in assoluto. I viaggiatori che prediligono piattaforme digitalizzate, rispetto alle tradizionali agenzie viaggio, sono in continuo aumento. A spartirsi le grandi e ghiotte fette di questo mercato, sono colossali players, affermati in tutto il mondo. Vediamo di elencare i maggiori competitors del gruppo Booking Holdings Inc.:

  • Traveloka: società internazionale, fondata nel 2012 ed inserita nel mercato dei servizi di biglietteria aerea e delle prenotazioni alberghiere online.
  • CWT: il suo modello di business accoglie richieste sia nell’ambito dei viaggi d’affari sia in quelli di piacere.
  • HRS: fondata nel 1972, è il gruppo dei portali viaggio più antichi di sempre. La decennale esperienza è alla base del suo successo. Ad oggi conta circa 1500 dipendenti.
  • Trip Group: è vista come un ibrido all’interno del mercato per via della sua doppia operatività (da una parte fornitore di servizi di viaggio, dall’altra gestore di viaggi aziendali).
  • Expedia Group: è considerata la più grande minaccia di Booking. Ha all’attivo 25.000 dipendenti e varie sedi dislocate in tutto il mondo.
  • Airbnb: fondata nel 2008 è stata fra le prime piattaforme mondiali ad offrire servizi di ospitalità fra privati. La sua crescita è costante e sono in molti a pensare ad una sua vicina quotazione in Borsa.
  • American Express Global Business Travel: Con circa 7.590 dipendenti, gestisce quotidianamente offerte di viaggi aziendali, riunioni e programmi per viaggi d’affari.
Comprare azioni Booking

Azioni Booking dividendo

La società Booking ha dichiarato che non prevede di pagare il dividendo, sulle azioni ordinarie.

Azioni Booking Previsioni

I primi mesi del 2020 sono stati fra i più difficili in assoluto sotto molti punti di vista. Il temuto COVID-19 ha notevolmente affossato le maggiori borse mondiali e messo in ginocchio molti settori. Fra i più colpiti, proprio in riferimento al periodo di quarantena forzata, troviamo il settore terziario e quello dei viaggi. L’aspetto previsionale, soprattutto durante l’uso dei CFD, può riguardare sia proiezioni future in aumento sia in diminuzione.

Conclusioni

Traendo le opportune conclusioni ricordiamo brevemente alcuni concetti per iniziare a negoziare con Booking Holdings Inc. L’apertura della guida su comprare azioni Booking ha riguardato le varie società acquisite dal gruppo nel corso degli ultimi anni. La politica di espansione, basata su acquisti di realtà già esistenti, ha permesso al colosso americano di affermare ancor di più la sua presenza all’interno del mercato.

L’analisi sui concorrenti ha evidenziato molti altri gruppi interessati al settore dei viaggi. Nonostante ciò, Booking resta ai vertici come scelta primaria dei consumatori durante le ricerche dei viaggi. Introducendo ed esaminando i nuovi sistemi di negoziazione, l’attenzione è stata poi posta nei confronti dei CFD. La doppia possibilità di negoziazione è risultata essere fra i maggiori vantaggi dei contratti per differenza.

L’ultimo aspetto, ha invece confermato la coerenza del difficile periodo economico in atto con le variazioni dei prezzi all’interno del grafico.

Clicca qui per aprire avviare la registrazione su eToro

Leggi anche:

Il nostro voto
Clicca per lasciare un voto!
[Totale: 0 Media: 0]

Lascia un Commento

hello world