Azioni

Comprare azioni Banco Santander: Guida completa

In questa guida, semplice e intuitiva, noi della redazione di InvestireinBorsa cercheremo di descrivere al meglio le svariate possibilità disponibili per poter comprare azioni Banco Santander e per farlo al meglio.

Il Banco Santander è il più importante istituto bancario spagnolo e le sue attività principali sono: retail banking, prestazione di servizi e, naturalmente, banca commerciale.

L’azienda è stata fondata nel 1857, ad opera della regina Isabella II di Spagna, con un decreto atto a favorire gli scambi commerciali dal Porto di Santander con l’America del Sud. 

Le azioni nel settore bancario europeo sono senza dubbio redditizie e il Banco Santander, ad oggi, è considerato uno degli istituti bancari più importanti di tutta Europa e del mondo. Per questi motivi, ma anche per tanti altri che analizzeremo successivamente, abbiamo scelto di proprorvi questo articolo, che vi aiuterà nella scelta di comprare azioni Banco Santander.

🥇 Azienda Santander
📈 Borsa Madrid
🎯 Ticker SAN
⭕ Isin ES0113900J37

All’interno di questa guida parleremo di:

  • Storia dell’istituto bancario
  • Modello di business
  • Migliori trader per negoziare le azioni Banco Santander
  • Previsioni
  • Partners e Competitors

eToro è uno dei migliori Broker, che vi dà la possibilità di acquistare o vendere azioni Banco Santander in maniera semplice e senza costi fissi.

Clicca qui per comprare subito le azioni Santander

Azioni Banco Santander Quotazione e Prezzo in tempo reale

Ecco il grafico con il valore delle azioni Banco Santander, tra le migliori azioni spagnole sulle quali investire.

Come comprare azioni Banco Santander?

Le azioni di Banco Santander sono senza dubbio un’ottima scelta per iniziare a fare trading online, poiché l’azienda è solida ed è uno degli istituti finanziari più importanti del mondo.

Esistono, ad oggi, due possibilità: acquistare le azioni in banca, oppure negoziarle attraverso i contratti CFD.

Nel primo caso dovremo sostenere il pagamento di commissioni fisse, le spese di apertura di un nuovo conto e i costi di ogni operazione. In parole povere, dovremo mettere in conto di spendere una discreta somma di denaro, prima ancora di aver negoziato le azioni Banco Santander.

Esiste, però, un’opzione più economica e interessante, quella dei contratti CFD, ovvero di uno strumento derivato molto indicato per investire in azioni. I vantaggi principali dei CFD sono:

  • Nessuna commissione fissa
  • Possibilità di speculare anche in caso di ribasso
  • Investimento sempre monetizzabile

Clicca qui per investire in azioni Santander con i CFD

Dove comprare le azioni Banco Santander?

XTB è una piattaforma di trading molto potente e semplice da utilizzare, che offre oltre 270 asset finanziari ambiti.

Questo rivoluzionario broker online permette di speculare tramite CFD, che offrono la possibilità agli investitori di generare un profitto da un movimento di prezzo, senza però possedere fisicamente l’asset sottostante. In questo modo si generano profitti o perdite in base alla variazione di prezzo dell’asset sottostante nel corso di un periodo di tempo stabilito.

Le caratteristiche principali di XTB sono:

  • Affidabilità e sicurezza, poiché è autorizzato e regolamentato dalla CySEC, con il numero di licenza 272/15
  • Multi Dispositivo, è possibile accedere alla piattaforma da ogni dispositivo (tablet, pc, smartphone)
  • Pagamento sicuro, i pagamenti sono protetti e possono essere effettuati tramite diversi metodi.

Apri qui un conto azionario su XTB

Storia delle azioni Banco Santander

Banco Santander è stato fondato nel 1857, per volere della regina Isabella II di Spagna, grazie a un decreto che favorisce gli scambi tra il porto di Santander e l’America del Sud.

Fino al 1874 l’istituto bancario è in realtà un banco di emissione, per poi diventare il riferimento più importante per tutte le banche spagnole degli anni ’90.

Nel 1991 assistiamo alla fusione tra il Banco Central e il Banco Hispanoamericano, che diedero vita al Banco Central Hispano. L’acquisizione di quest’ultimo, ad opera del Banco Santander, è avvenuta nel 1999, che diventa quindi il Banco Santander Central Hispano, la banca spagnola più grande di tutti i tempi. Solo nel 2007 l’istituto bancario tornerà a chiamarsi Banco Santander.

Tra le acquisizioni più importanti ricordiamo:

  • La Abbey National Bank, banca britannica acquisita nel 2004
  • Banco Popular, acquisito nel 2017

Il CEO José Antonio Alvarez avrebbe dovuto essere sostituito nel gennaio del 2019 da Andrea Orcel, romano trapiantato a Londra e che è a capo dell’investment banking della banca svizzera UBS. In realtà, la nomina non è diventata attiva e il CEO è ancora Alvarez.

A gennaio 2015 assistiamo a un aumento di capitale di 7,5 miliardi di euro, rivolto agli investitori istituzionali. Lo scopo dell’aumento è di rafforzare il capitale e trarre vantaggio dalle opportunità di crescita organica, aumentando i prestiti e la quota di mercato nei mercati chiave, soddisfacendo i  nuovi requisiti normativi internazionali. Sempre nel 2015, la banca ha modificato la corporate governance, per includere le migliori pratiche internazionali, nominando, inoltre, nuovi amministratori indipendenti.

Modello di Business

Santander è una delle più grandi banche dell’Eurozona.

Il suo modello di business si basa su tre solide basi:

  • Scala locale e scopo globale. La sua attività si espande in Europa, Nord e Sud America, dove mantiene una posizione di leadership nei dieci mercati principali. La portata globale è supportata dalle attività internazionali, che consentono una maggiore collaborazione all’interno del gruppo, per generare maggiori entrate ed efficienze.

  • Santander opera in tre zone diverse, con un buon equilibrio tra mercati sviluppati ed emergenti e tra segmenti di clientela (privati, PMI e grandi aziende). Le sue attività rappresentano il 26% dell’utile sottostante del Gruppo nel 2019 e hanno rafforzato le sue franchigie locali.

  • Inoltre, Santander Global Platform, che offre i migliori metodi di pagamento globali e soluzioni bancarie digitali della sua categoria a PMI e privati, supporta la trasformazione digitale dell’intero Gruppo per diventare la migliore piattaforma aperta di servizi finanziari.

Il modello di business utilizzato porta a una crescita redditizia in modo responsabile:

  • Migliorando le prestazioni operative e rafforzando “One Santander”
  • Operando una continua ottimizzazione dell’allocazione del capitale per migliorare la redditività
  • Accelerando la digitalizzazione attraverso Santander Global Platform

Banco Santander ha chiuso il 2019 con un fatturato di 35,3 miliardi di euro e un utile netto di 6,5 miliardi di euro.

azioni banco santander

Comprare azioni Banco Santander conviene?

Come abbiamo già indicato, le azioni bancarie sono molto solide e rappresentano una buona base da cui partire per iniziare a fare trading online.

Nello specifico, le azioni Banco Santander hanno molti vantaggi, che elenchiamo qui di seguito:

  • La società rappresenta uno dei più importanti istituti bancari d’Europa e del mondo, con ottimi risultati finanziari. Negli ultimi anni, il volume d’affari di Santander è in continua crescita. Inoltre, Forbes Global 2000 l’ha eletta come 23esima classificata nella lista delle imprese più grandi del mondo.
  • Forti alleanze strette con società del settore di portata internazionale
  • Divisione geografica delle attività lavorative: il gruppo è affermato in Europa sui mercati portoghese, tedesco, polacco e britannico ma si sviluppa anche negli Stati Uniti, in Nord e in Sud America
  • Brand identity: l’immagine del Gruppo Santander è positiva e salda, qualità che interessa molto gli investitori in questo settore
  • Ampi servizi disponibili per la clientela, che esprimono fiducia in merito e vengono quindi fidelizzati

Competitors

In un settore come quello bancario, i colossi internazionali non mancano di certo. Analizziamo, in breve, i principali competitors di Banco Santanders:

Partners

Ecco le più importanti partnership recentemente stabilite da Banco Santander:

  • Gruppo CNP Assicurazioni con cui sigla, nel 2014, accordo di distribuzione esclusiva a lungo termine con Santander Consumer Finance e l’acquisizione del 51% delle filiali di assicurazione
  • Partnership tra Banca PSA Finance e Santander Consumer Finance firmata nel 2013, che assicura il finanziamento delle concessionarie automobilistiche dei marchi Peugeot, Citroën e DS.
  • Attijariwafa, nel 2016 trova l’accordo con Santander per semplificare le pratiche dei rispettivi clienti
  • Illimity Bank, partnership avviata nel 2019 che consente di ampliare l’offerta dalla banca digitale del Gruppo Illimity, con soluzioni di prestiti altamente competitivi e adatti ad ogni cliente
  • Aegon, joint venture con cui i due colossi espandono la loro partnership assicurativa

Azioni Banco Santander dividendo

Banco Santander rilascia diviendi due volte all’anno, ai suoi azionisti. L’ultimo dividendo è stato dichiarato il 29 ottobre 2021, pari a 0,039285 euro per azione ordinaria.

DATA DIVIDENDO DIVIDEND YIELD
29.10.2021 0.039285 2.04%
30.04.2021 0.0275 0.86%
30.10.2019 0.081 4.70%
29.04.2019 0.05265 4.14%
30.01.2019 0.05265 4.18%

Azioni Banco Santander Previsioni

Il settore bancario è uno dei più speculativi e le azioni sono piuttosto semplici da trattare, presentano un forte indice di volatilità e una buona reattività alle notizie finanziarie.

Le azioni di Banco Santander sono quotate sul mercato NYSE Euronext di Amsterdam con l’integrazione del calsolo EuroStoxx 50. La società, inoltre, integra il calcolo dell’indice borsistico nazionale spagnolo Ibex 35.

Ad oggi le sue azioni affrontano un leggero ribasso, ma gli analisti specializzati prevedono che la loro quotazione risalirà velocemente, creando ottime possbilità di guadagni e profitti.

L’azionariato di Santander è così detenuto:

  • 56,30% azionisti istituzionali
  • 42,50% azionisti individuali
  • 1,20% amministratori

Osserviamo ora il grafico dell’andamento del titolo nell’ultimo anno: 

comprare azioni banco santander

Conclusioni

In questa guida abbiamo analizzato la storia di una delle top 3 banche mondiali e abbiamo visto come comprare le azioni di Banco Santander.

L’istituto bancario è tra i migliori a livello internazionale e può contare su 193.832 dipendenti (dato 2017), oltre che su di un utile netto che corrisponde a 6,5 miliardi di euro (dato 2019).

L’azienda ha vissuti anni d’oro dall’inizio del suo percorso e continua a macinare grandi risultati, pur vedendo negli ultimi anni una piccola flessione del suo titolo. Gli analisti, però, parlano di una velocissima risalita, che fa ben sperare tutti gli investitori interessati al titolo.

Per cominciare a investire sulle azioni di Banco Santander, sono disponibili i migliori broker in Italia, dove poter aprire anche un conto Demo:

Piattaforma: etoro
Deposito Minimo: 50€
Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Adatto per principianti
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: xtb
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Demo Gratuita
  • Corso Gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: capex
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Piattaforma MT5
  • Zero commissioni
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: plus500
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Piattaforma professionale
  • Demo gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: markets
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Trend dei Traders
  • Sicura e affidabile
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: trade
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Specialista a disposizione
  • Metatrader 4
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    72,30% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro
    Piattaforma: avatrade
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Copy trading
  • Attivo dal 2006
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Quando è stato fondato Banco Santander?

    L’azienda è stata fondata nel 1857, ad opera della regina Isabella II di Spagna, con un decreto atto a favorire gli scambi commerciali dal Porto di Santander con l’America del Sud. 

    Come comprare azioni Banco Santander senza costi fissi?

    Per poter acquistare azioni Banco Santander senza costi fissi è possibile affidarsi a broker specializzati in contratti CFD, utili per poter investire senza alcun costo fisso. Trovate tutte le info necessarie in questa guida.

    Il nostro voto
    Clicca per lasciare un voto!
    [Totale: 0 Media: 0]

    Lascia un Commento

    hello world