Guida

Carte Crypto: cosa sono e quali sono le migliori

In questa guida scopriremo che cos’è e come funzionano le carte crytpo.

Le carte di criptovaluta, nello specifico, sono carte di debito speciali che consentono di acquistare criptovalute in modo semplificato. La popolarità di questa strumento è incrementata molto negli ultimi anni ed è per questo che abbiamo deciso di redigere questa guida.

🎯 Strumento Carte Crypto
❓ Cos’è Carte di debito
💪🏻 A chi è adatto A trader di criptovalute
🏆 Tipo di processo Crittografia

CONSIGLIO: Le carte crypto non sono l’unica soluzione per investire in criptovaluta. Ricordiamo, che è possibile investire in criptovalute anche tramite i CFD con i broker online come eToro.

eToro è una piattaforma di trading online che permette di investire in criprovalute anche utilizzando il conto demo al fine di testare la propria strategia su diverse tipologie di monete. eToro, infatti, dispone di un ampio paniere di criptovalute ed è la piattaforma perfetta per diversificare il proprio portafoglio di crypto.

Clicca qui per fare investire in criptovalute con eToro

Che cosa sono le carte crypto?

Le carte crypto sono carte di debito speciali che consentono di acquistare criptovalute in modo semplice e senza problemi utilizzando la valuta fiat. Queste carte di debito conservano le criptovalute in un portafoglio online, che può essere scambiato con valuta locale in qualsiasi momento. Esse sfruttano il fascino di detenere investimenti in criptovalute al di fuori del controllo delle borse centralizzate, senza doverli effettivamente possedere.

Come funzionano le carte crypto?

Le carte crypto utilizzano un processo unico chiamato “crittografia” per proteggere i fondi, pur consentendo un facile accesso agli stessi attraverso una carta fisica che può essere utilizzata come una normale carta di debito o di credito. Il primo passo consiste nel registrarsi al servizio con i relativi dati, dopodiché si procede alla verifica dell’identità prima di passare al deposito valuta fiat sul conto.

Una volta depositata la valuta fiat, viene spedita una carta di debito in criptovaluta con il nome e l’indirizzo dell’utente, che può essere utilizzata presso qualsiasi commerciante che accetti carte di debito o di credito.

Quando si effettuano transazioni, la carta richiede un numero PIN o una firma come verifica prima che i fondi vengano trasferiti al commerciante. Queste carte di debito per criptovalute offrono agli investitori un modo semplice per conservare i propri investimenti in criptovalute in un portafoglio online senza doversi preoccupare di perderli a causa di attività di hacking sulle borse centralizzate.

Se conservate la vostra carta di criptovaluta al sicuro e non la perdete, avrete accesso immediato alle vostre monete in qualsiasi momento.

Quali sono le migliori carte crypto?

Ecco una lista completa delle migliori carte di criptovaluta che si distinguono per l’ottimo servizio e l’attenzione al cliente:

  • Binance Card
  • Coinbase Card
  • Skrill
  • Wirex

Binance Card

La Binance Card è una carta di credito fisica che può essere utilizzata per effettuare acquisti sull’exchange Binance. La carta è fornita da Visa e funziona presso qualsiasi sportello automatico in 120 Paesi. È inoltre dotata di un’applicazione mobile che consente agli utenti di tenere traccia delle proprie spese e di gestire le proprie finanze.

Per iniziare, è necessario iscriversi al sito web di Binance Card, depositare i fondi sul proprio conto tramite bonifico bancario o carta di debito, quindi ordinare e ricevere la binance card per posta. Da lì, è semplice strisciare la BINANCE CARD presso qualsiasi commerciante che accetti carte Visa! Se amate il trading di criptovalute ma desiderate una maggiore flessibilità negli acquisti, la Binance Card è la soluzione perfetta per voi.

Coinbase Card

Coinbase Card è una carta di debito Visa che consente di spendere le criptovalute nei negozi e online. È disponibile per tutti gli utenti di Coinbase e viene fornita con le caratteristiche di sicurezza del vostro conto Coinbase. Ora è possibile utilizzare Bitcoin, Ethereum, Litecoin e altre criptovalute per fare la spesa o uscire a cena con gli amici. E poiché la carta utilizza la rete Visa, è accettata in milioni di negozi in tutto il mondo.

Per iniziare a utilizzare Coinbase Card, è sufficiente scaricare l’app dal Google Play Store o dall’Apple App Store, attivare la carta online, aggiungere fondi tramite il portafoglio digitale esistente su Coinbase o tramite un bonifico bancario, e si è pronti per iniziare a spendere!

Grazie a questo semplice processo di configurazione e alla comoda interfaccia dell’app per dispositivi mobili, è facile iniziare a usare la carta Coinbase. Coinbase Card è una valida alternativa ai metodi bancari tradizionali, in quanto offre una flessibilità e una convenienza che altre carte di pagamento non possono eguagliare. Con l’attuale aumento di popolarità delle criptovalute come Bitcoin ed Ethereum, ha senso offrire una carta che possa essere utilizzata ovunque sia accettata la Visa.

Che siate alla ricerca di un modo più semplice per spendere la valuta digitale o che siate interessati a esplorare nuovi modi di pagare con le criptovalute, Coinbase Card ha qualcosa per tutti! Avete domande sul funzionamento della Coinbase Card? Consultate la pagina delle FAQ sul sito web o contattate direttamente l’assistenza clienti se avete bisogno di ulteriore aiuto.

Skrill

Quando si desidera acquistare criptovalute, una delle opzioni più popolari è Skrill. Ma cos’è Skrill e come funziona? Con oltre 10 milioni di clienti e uffici in tutto il mondo, non è un segreto che l’uso di bitcoin e criptovalute sia salito alle stelle negli ultimi anni.

Tuttavia, come ogni afflusso di domanda, anche l’offerta è uguale, se non superiore, e questo può rendere difficile per i consumatori sentirsi sicuri quando investono il loro denaro in nuove aziende o in nuove società legati alla crittografia.

Skrill è un popolare portafoglio digitale e una piattaforma di pagamento che rende più facile per i consumatori acquistare e vendere criptovalute. Con sede nel Regno Unito, Skrill è stata fondata nel 2001 con il nome di Moneybookers e successivamente ribattezzata Skrill quando è stata acquisita da Investcorp nel 2011. Oggi di proprietà di Paysafe Group Plc, Skrill è diventata una delle principali piattaforme di pagamento online, con oltre 100 milioni di conti registrati in tutto il mondo

Come funziona Skrill? Quando si crea un conto sul sito web di Skrill, è possibile utilizzarlo per finanziare l’acquisto di bitcoin o di qualsiasi altra criptovaluta direttamente dal proprio conto bancario o dalla propria carta di credito. Questo vi permette di acquistare criptovalute in modo facile e veloce senza dovervi preoccupare navigare in un mercato complicato e spesso confuso come quello delle criptovalute. Una volta acquistato il bitcoin, è possibile conservarlo nel proprio portafoglio digitale Skrill o trasferirlo su un’altra piattaforma di scambio, se lo si desidera.

Sebbene le commissioni esatte per l’utilizzo di Skrill dipendano dal tipo di transazione che si sta effettuando, la maggior parte degli utenti trova che investire in criptovalute con Skrill sia un modo semplice e veloce per accedere a questo mercato in crescita. Quindi, se state cercando un modo facile e sicuro per acquistare bitcoin o altre criptovalute, prendete in considerazione l’idea di provare Skrill!

Nel complesso, Skrill è una delle principali piattaforme di pagamento digitale per l’acquisto di criptovalute. Sia che si voglia utilizzare il contante o le opzioni di finanziamento con carta di debito, la sua interfaccia semplice e le numerose funzioni di sicurezza lo rendono una scelta ideale per chiunque sia alle prime armi nel cryptomondo.

Crypto.com

La Crypto.com Card, è una carta che consente agli utenti di acquistare e spendere criptovalute in tutti i negozi del mondo in cui è accettata Mastercard. Il suo funzionamento è simile a quello di altre carte di credito o di debito come Visa o Discover Card, ma con una differenza sostanziale: è stata costruita appositamente per l’uso di criptovalute.

A differenza della maggior parte delle carte di credito e anche di alcune carte di debito specifiche per le criptovalute presenti sul mercato, la Crypto.com Card non richiede un conto bancario personale per alimentare il saldo della carta, il che le conferisce un vantaggio rispetto ai suoi concorrenti.

Inoltre, a differenza delle banche tradizionali che spesso addebitano commissioni elevate per il prelievo di denaro all’estero, Crypto.com elabora tutte le transazioni attraverso la propria piattaforma all’avanguardia, per cui non vi saranno addebitate commissioni per l’utilizzo della carta al di fuori del proprio Paese di residenza.

Per utilizzare la Crypto.com Card è sufficiente aprire un conto presso Crypto.com e collegarvi fino a due portafogli di crypto. Una volta fatto questo, si può iniziare a usare la carta in qualsiasi negozio in cui sia accettata Mastercard per fare acquisti e prelevare denaro dagli sportelli automatici. Naturalmente, poiché le criptovalute non sono ancora universalmente accettate come forma di pagamento, alcuni negozi richiederanno di trasferire i fondi dal proprio portafoglio di criptovalute in un’altra valuta prima di effettuare un acquisto con la carta.

Tuttavia, questo processo richiede solo pochi minuti ed è abbastanza semplice: tutte le transazioni vengono elaborate rapidamente sulla piattaforma all’avanguardia di Crypto. Nel complesso, se siete alla ricerca di un modo semplice e veloce per utilizzare le crypto nella vita di tutti i giorni, la Crypto.com Card è un’opzione fantastica da prendere in considerazione se si è alla ricerca di una carta di crypto.

Sia che viviate all’estero e vogliate un modo conveniente per spendere in criptovalute, sia che abbiate bisogno di un modo conveniente per comprare il caffè con le crypto, questa carta vi copre! Con le sue commissioni competitive e l’interfaccia facile da usare, non c’è da stupirsi che così tante persone siano già passate dalle carte tradizionali alla Crypto.com Card!

Wirex

Wirex è una società con sede nel Regno Unito fondata nel 2014. Il suo obiettivo è fornire una soluzione semplice e conveniente per l’acquisto, la vendita e la gestione delle criptovalute. Le crypto possono poi essere spese dagli utenti in beni di uso quotidiano con la loro carta Wirex. Wirex ha investitori dal Regno Unito e dal Giappone, dove ha la sua sede centrale; in entrambi i Paesi opera con il nome di WAGZ Limited.

La società è regolamentata dalla Financial Conduct Authority (FCA) e opera nel rispetto di tutti i requisiti antiriciclaggio (AML) in Europa e in Asia. Per utilizzare Wirex, è necessario creare un account utilizzando il proprio indirizzo e-mail o numero di telefono. È quindi possibile impostare il proprio portafoglio per contenere token Bitcoin, Litecoin o Ethereum e iniziare ad acquistare criptovalute utilizzando carte di credito o altri metodi di pagamento.

È inoltre possibile impostare una carta virtuale per gli acquisti online e richiedere carte di debito Wirex fisiche che funzionano presso qualsiasi bancomat o terminale di vendita. Wirex offre due tipi di conti: personale e business. Gli utenti personali sono soggetti a una commissione mensile di £1 per le transazioni della carta Wirex, mentre è gratuita per gli utenti business.

Inoltre, i conti personali hanno limiti di transazioni più bassi rispetto a quelli utilizzati dalle aziende, anche se questi limiti possono essere aumentati con una verifica aggiuntiva. La società modifica periodicamente le proprie tariffe, che potrebbero cambiare anche in futuro. Per saperne di più sui termini e le condizioni di Wirex, visitate il loro sito web oggi stesso!

carte di criptovaluta

Note finali

In questa guida abbiamo scoperto che cosa sono e come funzionano le migliori carte di crypto per aiutare i nostri lettori ad addentrarsi in questo nuovo universo.

Ricordiamo, tuttavia, che le carte non sono l’unica soluzione per investire in criptovaluta. Una delle soluzione che si presenta ai trader è investire  investire in criptovalute tramite i CFD con i broker online come eToro.

Utilizzando il conto demo della piattaforma è possibile testare la propria strategia e differenziare il proprio portafoglio grazie all’ampio paniere di monete che il broker mette a disposizione.

Piattaforma: etoro
Deposito Minimo: 50€
Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Adatto per principianti
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star

    Leggi anche:

    FAQ

    Cosa sono le Carte Crypto?

    Sono carte di debito speciali che permettono di acquistare le criptovalute in modo veloce e semplificato.

    Quali sono le migliori Carte Crypto?

    Le migliori Carte Crypto sono Capital.com Card, Binance Card e Skrill,

    Il nostro voto
    Clicca per lasciare un voto!
    [Totale: 0 Media: 0]

    Lascia un Commento

    hello world