Criptovalute

Capitalcoinx: Truffa o Broker serio?

Negli ultimi tempi un nuovo Broker si è affacciato sul mercato delle criptovalute: Capitalcoinx.

Grazie ad un sito web ben fatto ed a condizioni operative allettanti, questa piattaforma ha iniziato a riscuotere successo tra i Trader. Tuttavia, ci sono giunte segnalazioni in merito alcuni aspetti poco chiari che hanno ci indotto a pensare che Capitalcoinx sia una truffa.

Le motivazioni? Una società poco trasparente, l’assenza di regolamentazione FCA o Consob ed una sede operativa alquanto misteriosa. Nel corso dell’articolo analizzeremo nel dettaglio ogni singolo aspetto.

Come sempre, soprattutto in tema di criptovalute basta un piccolo campanello d’allarme per sentire odore di truffa. La crescita impetuosa del Bitcoin ha fatto gola anche a molti affaristi senza scrupoli che hanno creato schemi-Ponzi con il solo scopo di truffare i malcapitati investitori.

In attesa di comunicazioni ufficiali, chiariamo subito che in assenza di regolamentazioni è sempre sconsigliabile operare. Gli unici operatori qualificati con i quali negoziare criptovalute sono quei Broker come  XTB che detengono tutte le licenze del caso.

Quando si parla di soldi è sempre buona norma affidarsi a professionisti del settore. Questo ragionamento è valido in ogni ambito, senza eccezioni.

Capitalcoinx: Recensione

Prima di entrare nel dettaglio della società che gestisce questo Broker, scopriamo quali sono le condizioni offerte. Dopo un’attenta osservazione della Home Page e della sezioni collegate, risulta chiaro che Capitalcoinx è una piattaforma specializzate in criptovalute.

Quali criptovalute? Questo non è dato saperlo, dal momento che non è presente un elenco completo e si fanno solo generici accenni al Bitcoin.

Tuttavia, la piattaforma offerta per negoziare è la Metatrader. La nota MT4 potrà essere scaricata sul Desktop, utilizzata sul Web ed compatibile anche per iOs ed Android. Non è dato sapere il suo reale funzionamento poiché per scaricare la versione Demo vengono richieste documenti e dati bancari, di conseguenza ci siamo ben guardati dal farlo.

Assenza di regolamentazione

Ovviamente, raccomandiamo caldamente ai nostri lettori di non rilasciare nessun dato ad operatori senza licenza. I dati personali e bancari possono essere forniti solo ad operatori regolamentati da uno dei seguenti enti:

  • FCA
  • Consob
  • CySec
  • CNMV

Ebbene, Capitalcoinx non è regolamentato da nessuno di questi enti. Ne consegue che fornire dati sensibili ad operatori senza qualifica metterebbe in serio rischio la sicurezza del nostro conto bancario e ci esporrebbe a furti sulla carta di credito. Quindi, assolutamente sconsigliato farlo.

Tipologie di Account

Ecco un altro aspetto curioso di questa piattaforma. Dopo aver promosso il Trading sul Bitcoin nella Home Page, con immagini e riferimenti alle crypto, si scopre che è possibile negoziare solo Forex, ovvero il mercato valutario.

Infatti, nella sezione dedicata alla tipologie di conto, osserviamo che le opzioni a disposizione sono 4. Nel grafico che segue riportiamo le prime due, per porre maggiormente l’accento su alcuni aspetti che elencheremo in seguito:

Le principali criticità

Quali sono gli aspetti critici? Innanzitutto il deposito minimo di €250, una cifra molto (troppo!) simile a quella utilizzata sistemi truffaldini sul Bitcoin. Noi di InvestireinBorsa ne abbiamo recensiti a decine, i casi più clamorosi sono quelli di Bitcoin Evolution o Bitcoin Trader. Tuttavia, questo aspetto può essere una semplice coincidenza.

Se andiamo oltre, notiamo come il Forex sia l’unico mercato disponibile. Questo è francamente incomprensibile, dal momento che ormai tutte le piattaforme serie offrono numerosi Asset sui quali poter negoziare. In Capitalcoinx mancano totalmente le azioni, gli indici, le materie prime o le stesse criptovalute. Insomma, un’offerta davvero misera!

Ancora più curioso, la possibilità di utilizzare una Leva fino a 1:500. Già da diversi mesi, la Direttiva ESMA è stata molto chiara al riguardo: tutti i Broker regolamentati EU devono applicare una leva massima di 1:30. Il fatto che Capitalcoinx offra una leva decisamente superiore ci fa pensare che opera totalmente fuori dalla legislazione Europea. Una grave mancanza per una società che afferma di avere la sede a Londra (ci occuperemo di questo in seguito).

Infine, incuriosisce l’impossibilità di effettuare “Fund Management”, ovvero la gestione dei fondi. Ovviamente, non ci sono ulteriori riferimenti o spiegazioni. Tuttavia, in base alla nostra esperienza, possiamo dedurre che questa -impossibilità di gestione- dei fondi implica l’assenza di strumenti quali lo Stop Loss.

Insomma, sarebbe davvero una mancanza imperdonabile!

Policy per il prelievo

Ulteriore aspetto che solleva forti dubbi, riguarda la sezione nella quale si esplicitano le condizioni generali per la fase di deposito/prelievo.

Nonostante ci sia un Link diretto già nella Home Page, osserviamo come per il deposito sono state scritte poche righe e abbastanza generiche. Al contrario, c’è una lunga lista di frasi ed osservazioni per il prelievo. Oltre alla frasi generiche, salta all’occhio sicuramente l’impaginazione fatta male. I caratteri di scrittura sono diversi, sembra che si sia stato un “copia/incolla” su diversi siti e con un risultato rivedibile.

In ogni caso, tralasciando questo difetto di forma, notiamo che anche la sostanza lascia più di un dubbio. In particolare perché c’è un riferimento al fatto che seppur completando tutti gli step necessari per richiedere il prelievo, la decisione finale spetterà comunque a Capitalcoinx. Strano vero?

Come vaga e generica motivazione c’è un accenno alla normativa antiriciclaggio. Tuttavia, molto vago e confusionario.

In sostanza, ci è sembrato un modo maldestro di mettere le mani avanti in caso di problemi in fase di prelievo. Oppure, peggio, una semplice scusa per non riconsegnare il denaro ai clienti per poi magari sparire da un giorno all’altro.

Capitalcoinx: La struttura societaria

Se l’offerta di Trading non ci ha convinto, le informazioni ed i dati societari ci hanno lasciato ancor più perplessi. Ancora una volta, ribadiamo l’assoluta esigenza di affidarsi a Broker davvero seri, senza margine di dubbio.

Come è possibile? E’ semplice, basterà verificare già dalla Home Page le seguenti indicazioni:

  • Disponibilità di licenze
  • Verifica delle sede legale
  • Nome del CEO o Presidente

Ebbene, queste ed altre informazioni sono quantomeno velleitarie su Capitalcoinx. Scopriamo le motivazioni.

Numero di licenza

Effettivamente la Capitalcoinx dispone di un numero di licenza. O meglio, la società madre che si chiama Direct Coin Ltd risulta avere come numero di registro 09622118. Digitando su Google “Direct Coin Ltd 09622118” veniamo indirizzati nella Home Page della Company House, il registro ufficiale contenente tutte le società del Regno Unito.

Bene, quindi effettivamente la società esiste. Tuttavia, le informazioni al riguardo finiscono praticamente qui. Di solito, i Broker sono pieni di File e Link aggiuntivi contenenti tutte le registrazioni, le licenze ottenute, la struttura societaria e mille altre informazioni simili.

Di tutto ciò, non è dato sapere nulla su Capitalcoinx. Inoltre, associato a questo numero di licenza, è possibile visualizzare il capitale societario. Per un buon Broker, mediamente siamo nell’ordine di $500.000 di Patrimonio. Quando abbiamo scoperto la cifra riguardante Capitalcoinx siamo rimasti a bocca aperta.

Vedere per credere:

Ebbene si, Capitalcoinx dispone di capitale societario per soli £100! Come è possibile pensare di affidare i nostri soldi per fare Trading su una piattaforma così poco capitalizzata? E’ semplicemente impensabile.

Il capitale di Capitalcoinx è irrisorio, con una cifra simile buona per passare un buon sabato sera non è assolutamente possibile fornire il minimo standard di sicurezza ai clienti.

Le (brutte) sorprese non finiscono qui.

La sede legale

Con un capitale societario di £100, di certo non ci aspettiamo di trovare i Manager di questa società all’interno di qualche lussuoso ufficio della City. Infatti, le nostre previsioni di certo non sono state smentite.

Inserendo l’indirizzo presente nel sito internet su Google Maps, ne deriva che l’ufficio centrale del Broker si trova qui:

Un modesto appartamento senza nessuna insegna o riferimento alla Capitalcoinx. La motivazione? Presto detta. Questo indirizzo è semplicemente fittizio. Oppure nella migliore delle ipotesi ci si affida ad una società di consulenza che provvede a registrare la società in un’indirizzo dove sono già domiciliate altre aziende. Una sorta di domicilio virtuale che non può che far storcere il naso ad eventuali (sfortunati!) clienti di questo Broker.

Il Presidente

Una sede fittizia ed un capitale sociale di £100. Il Presidente di questa società non potrà di certo essere un magnate della finanza. Infatti, il suo nome risulta essere Artjoms Molotkovs. Ecco il certificato ufficiale:

Nome impronunciabile, origine Lettone, chiariamo subito che è inutile cercare il suo nome su Google: non ne verrà fuori nulla.

Sulla base di tutte queste informazioni, chi sceglierebbe questo Broker per investire il proprio denaro sui mercati? Nessuno, ovviamente! Ci auguriamo infatti che tra i nostri lettori non ci sia nessuno che abbia optato per questa piattaforma a fini speculativi.

Per completezza di informazione, provvediamo subito a fornire due vere alternative di Trading professionale.

Le migliori piattaforme di Trading

Altra eccellente opzione per un Trading semi-automatico è quella fornita da XTB. Broker regolamentato CySec, dispone di una comoda Metatrader per operare su tutti gli Asset disponibili:

  • Forex
  • Indici
  • Azioni
  • Materie prime
  • Criptovalute

Senza nessuna commissione fissa e con spread molto bassi, XTB offre una sezione formativa di alto livello grazie ad ottimi Video On Demand. Inoltre, punto di forza del Broker, può contare sulla Partnership con la Trading Central.

Grazie a questa Partnership, tutti i clienti del Broker riceveranno gratuitamente degli ottimi Segnali di trading.

Di cosa si tratta? I Segnali sono delle indicazioni di mercato che forniscono al cliente l’informazione su come e quando operare. In altre parole, gli analisti esperti della Trading Central analizzano a fondo il mercato. In seguito, quando c’è una buona opportunità di entrata, inviano il segnale al Trader. Quest’ultimo riceverà quindi una notifica simile a quella che riportiamo nell’esempio qui sotto:

  • Buy Eur/Usd at 1.450 – Target 1.500

Insomma, un segnale chiaro e diretto per operare sulla base delle indicazioni fornite da veri professionisti del settore.

Specifichiamo che questi segnali finiscono a Target oltre il 75% delle volte. Davvero un risultato eccellente. Ne consegue che operare con questo servizio sarà più facile e soprattutto più profittevole.

Registrati su XTB e richiedi gratuitamente i Segnali di Trading

Sistemi simili a Capitalcoinx

Questa struttura societaria è molto simile ad altri programmi di investimento o servizi di brokeraggio che abbiamo analizzato in passato. Tra i più simili a Capitalcoinx troviamo:

Conclusioni

La nostra analisi è stata decisamente chiara: Capitalcoinx è un Broker assolutamente sconsigliato per operare. Non presenta le garanzie minime necessarie per investire e non dispone di nessuna regolamentazione.

Al momento non possiamo ancora definirlo una truffa poiché la Consob non si è ancora espressa in merito. Tuttavia, siamo certi che nelle prossime settimane sia la FCA che la nostra Consob bolleranno come truffa questo Broker fittizio.

Indeciso su quale scegliere? Nessun problema, scarica entrambe le piattaforme con i Link qui in basso e scegli con calma il servizio che ti piace di più:

Leggi anche le recensioni su:

Il nostro voto
Clicca per lasciare un voto!
[Totale: 0 Media: 0]

Lascia un Commento

hello world