Piattaforme

Broker Market Maker: Cosa Sono e Lista dei Migliori

In questa guida scopriremo cosa sono i Broker Market Maker e quali sono i migliori, oltre a chiarire il loro funzionamento. Questa tipologia di broker offre innegabili vantaggi soprattutto in termini di velocità di esecuzione degli ordini ed eliminazione del rischio di controparte. Risulta importante comprendere bene il loro funzionamento per scegliere il migliore per le nostre esigenze, specificando che si tratta di broker perfetti anche per i principianti.

Cosa sono i Broker Market Maker?

I Broker Market Maker sono intermediari finanziari che facilitano il trading di strumenti finanziari, come azioni, forex e materie prime, operando come controparte delle transazioni dei clienti. Questi broker assumono il ruolo di “creatore di mercato”, fornendo liquidità al mercato attraverso l’offerta di prezzi di acquisto e vendita per gli strumenti finanziari in cui operano. Ciò significa che sono pronti a comprare e vendere gli strumenti finanziari ad un prezzo stabilito, garantendo una maggiore efficienza e velocità nell’esecuzione degli ordini. Sono spesso utilizzati da trader che desiderano eseguire transazioni rapidamente e senza dover attendere che si presenti un’altra controparte sul mercato. Tuttavia, alcuni critici sollevano preoccupazioni riguardo ai conflitti di interesse potenziali, poiché il Market Maker potrebbe avere incentivi a influenzare i prezzi degli strumenti finanziari a proprio vantaggio. Allo stesso tempo, svolgono un ruolo importante nel mantenere la liquidità e l’efficienza dei mercati finanziari.

Migliori Broker Market Maker

Quali sono i migliori broker market maker? Per qualità del servizio offerto e professionalità della piattaforma, ecco i broker più popolari:

LiquidityX

  • Licenza: FCA
  • Piattaforma: Metatrader
  • Deposito minimo: $250
  • Asset negoziabili: +1.500
  • Spread: da 0.3 pips
  • Opinioni utenti: positive
Piattaforma: liquidityx
Deposito Minimo: 250€
Licenza: Cysec
  • Corso gratuito
  • Trading Central
  • REGISTRATI
    1star 1star 1star 1star 1star

    XTB

    • Licenza: FCA
    • Piattaforma: Metatrader
    • Deposito minimo: $250
    • Asset negoziabili: +2.100
    • Spread: da 0.2 pips
    • Opinioni utenti: positive
    Piattaforma: xtb
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Azione Gratuita
  • Corso Gratis
  • REGISTRATI
    1star 1star 1star 1star 1star

    Capex

    • Licenza: FCA
    • Piattaforma: Metatrader
    • Deposito minimo: $100
    • Asset negoziabili: +2.000
    • Spread: da 0.3 pips
    • Opinioni utenti: positive
    Piattaforma: capex
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Formazione gratuita
  • Trading Central gratis
  • REGISTRATI
    1star 1star 1star 1star 1star
    68,79% dei conti CFD al dettaglio perde denaro.

    Come guadagnano i Broker Market Maker?

    I broker market maker guadagnano principalmente attraverso lo spread, la differenza tra il prezzo di acquisto e il prezzo di vendita di uno strumento finanziario. Quando un cliente effettua un ordine, il broker esegue l’operazione agendo come controparte, comprando o vendendo gli strumenti al prezzo richiesto. Successivamente, il broker rivenderà l’asset ad un prezzo leggermente più alto o più basso, guadagnando la differenza tra i due prezzi. Questo modello permette ai broker market maker di generare profitti indipendentemente dall’andamento del mercato. Tuttavia, ciò può sollevare preoccupazioni riguardo a pratiche potenzialmente non trasparenti o conflitti di interesse, poiché il broker potrebbe avere incentivi a influenzare i prezzi degli asset a proprio vantaggio.

    Perché utilizzare un Broker Market Maker?

    1. Esecuzione rapida degli ordini: Offrono un’esecuzione immediata degli ordini, poiché agiscono come controparte delle transazioni dei clienti. Ciò significa che i trader possono ottenere rapidamente l’accesso al mercato senza dover attendere che si presenti una controparte sul mercato.
    2. Spread competitivi: Offrono generalmente spread competitivi, poiché guadagnano dalla differenza tra il prezzo di acquisto e il prezzo di vendita degli strumenti finanziari. Questo può risultare conveniente per i trader che cercano costi di transazione più bassi rispetto ad altre tipologie di broker.
    3. Liquidità garantita: Grazie al ruolo di “creatore di mercato”, garantiscono la presenza di liquidità nel mercato, offrendo sempre un prezzo di acquisto e un prezzo di vendita per gli strumenti finanziari. Ciò consente ai trader di eseguire transazioni in qualsiasi momento, anche in mercati meno liquidi, senza rischi di slittamento dei prezzi.
    broker market maker

    Differenti tipologie di Broker

    • Broker STP: l’acronimo STP vuol dire Straight Through Processing, uno strumento grazie al quale è possibile rendere la trasmissione degli ordini completamente automatica, velocizzandola. Per quanto riguarda la gestione degli ordini, tutto avviene internamente al Broker e funzionano più o meno come un Market Maker puro, facendo quindi da controparte al cliente.
    • Broker ECN: sta per Electronic Communication Network, indicando un operatore che fornisce ai propri clienti un accesso diretto ai mercati interbancari, senza effettuare alcun intervento di intermediazione e con degli spread che sono generalmente più contenuti rispetto a quelli dei Broker Dealing desk, che agiscono da Market Maker. Un Broker ECN è a sua volta anche un Broker STP, quindi non fa requote e invia le operazioni sempre direttamente al mercato.
    • Broker Market Maker: in genere grandi banche o istituti finanziari che aiutano a garantire sufficiente liquidità ai mercati. Permettono il funzionamento dei mercati, nel senso che se si desidera vendere un’azione, sono lì pronti ad acquistarla. Allo stesso modo, se vuoi acquistare un titolo, sono lì pronti a venderti quel titolo.

    Conclusioni

    In questa guida abbiamo cosa sono e come funzionano i Broker Market Maker, oltre a fornire una rassegna dei migliori attualmente sul mercato. Dopo un’attenta analisi noi di InvestireInBorsa abbiamo offerto delle valide soluzioni di investimento, con i migliori broker su piazza.

    Leggi anche:

    Il nostro voto
    Clicca per lasciare un voto!
    [Totale: 0 Media: 0]

    Sull'autore

    Alessia Colucci

    Alessia Colucci, laureata in economia nel 2023, ha sviluppato negli anni una fervente passione per gli investimenti. Fin dai primi mesi accademici, ha iniziato a dedicarsi al mondo finanziario, acquisendo una notevole esperienza nei mercati. La sua sete di conoscenza l'ha spinta a divorare libri su ogni aspetto economico del settore, contribuendo così a consolidare le sue competenze. Oggi, anche grazie alla sua profonda conoscenza di questo ambito, Alessia è riuscita ad unire la sua passione per la scrittura alla sua expertise economica. La sua abilità nel tradurre concetti complessi in linguaggio accessibile le consente di redigere guide professionali per investitori di ogni livello, per aiutarli ad operare al meglio.

    Lascia un Commento