Piattaforme

Broker Market Maker: Quali sono i migliori [2020]

Un “Market Maker” è comunemente noto come una broker di intermediazione che offre opzioni di acquisto e vendita agli investitori al fine di mantenere la volatilità dei mercati finanziari. Questi intermediari offrono quindi un sevizio di brokeraggio ai propri clienti.

La velocità e la semplicità con cui i vari titoli possono essere acquistati e venduti spesso sono date per scontate. Quando si effettua un ordine con il proprio Broker viene eseguito in pochi secondi, i Market Maker sono il motivo per cui tali transazioni avvengono così rapidamente.

In questa guida scopriremo meglio il funzionamento di questa tipologia di Broker, analizzando tutte le caratteristiche per poi recensire i migliori presenti sulla piazza. Da dova iniziare? Sicuramente da una definizione corretta e puntuale di Broker Market Maker.

Buona lettura.

Cosa sono i Broker Market Maker?

Partiamo da un esempio pratico: ogni volta che un titolo viene acquistato o venduto, deve esserci qualcuno all’altro lato della transazione. Se desideri acquistare 1.000 azioni di Disney, devi trovare un venditore disponibile e viceversa. È molto improbabile che troverai sempre qualcuno interessato a comprare o vendere il numero esatto di azioni della stessa società nello stesso momento. Qui entrano in gioco i Broker Market Maker.

Pertanto, il market making facilita il regolare flusso dei mercati finanziari. Ciò facilita gli investitori e i trader ad acquistare e vendere facilmente titoli. La bassa volatilità in un mercato comporta naturalmente meno investimenti complessivi. Una riduzione degli investimenti comporterebbe un minor numero di fondi disponibili per le società, con conseguente riduzione dei prezzi delle azioni delle società più piccole.

Un Market Maker è responsabile di quotare continuamente i prezzi ai quali è disposto ad acquistare e vendere i titoli.

I migliori Broker autorizzati e regolamentati

Quando si sceglie un Broker, che sia Dealing Desk o NO Dealing Desk (vedremo in seguito le differenze) deve essere autorizzato ad operare sul mercato italiano.  La scelta è ampia, qui abbiamo selezionato quelli che offrono le condizioni più vantaggiose per gli investitori:

Piattaforma: etoro
Deposito Minimo: 200€
Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Adatto per principianti
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: forextb
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Ebook gratuito
  • Segnali di Trading
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: trade
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Specialista a disposizione
  • Metatrader 4
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: plus500
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Piattaforma professionale
  • Demo gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: iqoption
    Deposito Minimo: 10€
    Licenza: Cysec
  • Deposito min: 10eur
  • Conto Demo gratuito
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: avatrade
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Copy trading
  • Attivo dal 2006
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star

    Scegliendo Broker regolamentati si ha la certezza assoluta di non subire truffe e si ha la sicurezza di operare con strumenti professionali.

    Broker Market Maker come funzionano

    Detenendo un gran numero di titoli, un Market Maker è in grado di concludere un elevato volume di ordini a mercato in pochi secondi a prezzi competitivi.

    Possiamo sintetizzare i ruoli dei Broker Market Maker in questo elenco:

    Fornire liquidità

    Il ruolo di un Broker Market Maker è quello di fornire liquidità e rendere il trading accessibile agli operatori al dettaglio. La società di brokeraggio facilita il regolare flusso dei mercati finanziari. Il Market Maker aiuta investitori e trader ad acquistare e vendere facilmente e rapidamente titoli sul mercato.

    Far corrispondere gli ordini

    Possono verificarsi situazioni in cui non esiste una corrispondenza esatta per l’ordine. È qui che i Market Maker svolgono un ruolo vitale agendo come acquirente o venditore per tale transazione. In questo modo, il Market Maker agisce come controparte acquistando un ordine di vendita da un trader o vendendo un titolo a un trader per abbinare l’ordine di acquisto.

    Stabilizzare lo spread

    La società di intermediazione ha la forza di stabilizzare gli spread mantenendo la liquidità, sarebbe difficile mantenere gli spread bassi altrimenti. Tuttavia, poiché il Broker si assume questo rischio e quindi fissa i prezzi per i trader, il Market Maker lo aiuta a mantenere bassi e fissi gli spread.

    Broker Market Maker Vantaggi

    Per le aziende:

    • Analizza che le transazioni avvengano in sicurezza, a beneficio dell’azienda.
    • Aiuta a reperire continuamente la liquidità.
    • Aiuta a fornire una valutazione per gli eseguiti.

    Per gli investitori:

    • Aiuta gli investitori a liquidare i loro investimenti a un prezzo migliore in qualsiasi momento.
    • Questo concetto si traduce in un prezzo del titolo sempre concorrenziale.
    • Fornisce agli investitori preziose informazioni sui titoli.

    I Market Maker devono essere compensati per il rischio che corrono. Ad esempio, un Broker Market Maker potrebbe acquistare le tue azioni ordinarie Apple poco prima che il prezzo inizi a scendere e non riesca a trovare un acquirente disposto a comprarle. Per evitare ciò, i market maker mantengono uno spread su ciascun titolo.

    Se un market maker acquista le tue azioni di Apple da te per $ 250 ciascuna (il prezzo richiesto), le venderà ad un acquirente, ad esempio per $ 250,05 (il prezzo dell’offerta).

    La differenza tra il prezzo di domanda e di offerta è di soli 5 centesimi, ma negoziando milioni di azioni al giorno, il Market Maker si mette in tasca una parte significativa dello spread per compensare il rischio. Come abbiamo visto i Market Maker applicano uno spread sul prezzo di acquisto e vendita ed effettuano transazioni su entrambi i lati del mercato.

    Gli spread tra i prezzi che gli investitori pagano o ricevono e i prezzi di mercato sono i profitti per i Market Maker. Questi ultimi guadagnano anche commissioni fornendo liquidità alle imprese dei loro clienti.

    broker market maker

    Differenze tra le varie tipologie di Broker 

    Broker ECN e Market Maker sono due attori molto importanti sul mercato. I Broker ECN sono in genere aziende che facilitano la vendita di un bene a un acquirente o un venditore. I Market Maker sono in genere grandi società di investimento o istituti finanziari che creano liquidità sul mercato.

    Un Broker ECN guadagna offrendo la possibilità di operare sui mercati ad acquirenti e venditori. Al contrario, un Market Maker aiuta a creare il mercato necessario per queste transazioni.

    • I Broker ECN sono intermediari che hanno l’autorizzazione per acquistare titoli per conto di un investitore.
    • I Market Maker aiutano a garantire che vi sia un volume sufficiente di negoziazioni in modo che gli scambi possano essere eseguiti rapidamente e senza problemi.

    Gli investimenti offerti dai broker comprendono titoli, azioni, fondi comuni, fondi negoziati in borsa (ETF) , valute, criptovalute, CFD, ecc. I Broker che presentiamo ed analizziamo in questa guida sono regolamentati e autorizzati ad operare in Italia dalla Consob.

    Molti Broker possono anche offrire ulteriori servizi agli investitori, come:
    • segnali di trading
    • strumenti automatizzati
    • corsi di formazione

    Sebbene esistano vari tipi di Broker, possono essere suddivisi in due categorie principali:

    • Dealing desk, che sono quelli che intervengono sui prezzi di mercato: i Broker Market Maker appunto
    • No Dealing desk, che invece sono quelli che non operano alcun intervento sui prezzi : i Broker ECN e i Broker STP

    Prima di tutto l’etichetta no dealing desk significa che questo tipo di Broker garantisce di non fare requote, cioè quando tu decidi di aprire una posizione a mercato, questi la accetteranno sempre e comunque, senza mai proporti una quotazione diversa.

    Broker STP

    L’acronimo STP vuol dire Straight Through Processing, uno strumento grazie al quale è possibile rendere la trasmissione degli ordini completamente automatica, velocizzandola. Per quanto riguarda la gestione degli ordini, tutto avviene internamente al Broker e funzionano più o meno come un Market Maker puro, facendo quindi da controparte al cliente.

    Broker ECN

    ECN sta per Electronic Communication Network, indicando un operatore che fornisce ai propri clienti un accesso diretto ai mercati interbancari, senza effettuare alcun intervento di intermediazione sui prezzi e con degli spread che sono generalmente più contenuti rispetto a quelli dei Broker Dealing desk, che agiscono da Market Maker.

    In termini ancora più esemplificativi, i Broker ECN sono i Broker che di norma possono proporre gli spread più bassi.

    Un Broker ECN è a sua volta anche un Broker STP, quindi non fa requote e invia le operazioni sempre direttamente al mercato. Però in più, oltre a questo, fornisce al cliente finale delle informazioni ulteriori sul mercato, come ad esempio i volumi, e offre un tipo di piattaforma più completa e professionale. Questo si riflette su un tipo di operatività più fluida, senza rallentamenti.

    Broker Market Maker

    Come abbiamo visto i Market Maker sono in genere grandi banche o istituti finanziari che aiutano a garantire sufficiente liquidità ai mercati.

    I Market Maker permettono il funzionamento dei mercati, nel senso che se si desidera vendere un’azione, sono lì pronti ad acquistarla. Allo stesso modo, se vuoi acquistare un titolo, sono lì pronti a venderti quel titolo.

    I market maker sono utili perché sono sempre pronti ad acquistare e vendere fino a quando l’investitore è disposto a pagare un prezzo specifico. Agiscono essenzialmente come grossisti acquistando e vendendo titoli per soddisfare il mercato, i prezzi che fissano riflettono l’offerta e la domanda del mercato .

    Quando la domanda di un titolo è bassa e l’offerta è alta, il prezzo del titolo sarà basso. Se la domanda è alta e l’offerta è bassa, il prezzo sarà elevato.

    Alcuni esempi dei maggiori Market Maker del settore includono BNP Paribas, Deutsche Bank, Morgan Stanley e UBS.

    Quale Broker scegliere? Ecco i migliori Market Maker

    Queste piattaforme, sono tutte degli ottimi Broker, ognuno ha delle caratteristiche uniche, la scelta dipende dalla tua operatività e propensione al rischio.

    Che si tratti di un Broker Market Maker oppure no, ciò che conta davvero è il fatto che sia registrato ed autorizzato a fornire servizi di brokeraggio in Italia così da evitare rischi inutili.

    eToro 

    eToro è un broker sia ECN (quindi anche STP) che Market Maker, infatti quando emette dei CFD che pareggia da sé con una posizione contraria a quella assunta dal cliente si comporta da Broker Market Maker. Altrimenti è un classico Broker ECN.

    Anche eToro ovviamente è regolamentata e registrata alla CySEC e alla CONSOB, e permette di fare trading senza commissioni.

    La caratteristica fondamentale di questo Broker Market Maker si chiama Copy Trading: Uno strumento rivoluzionario che offre la possibilità di investire ricopiando automaticamente le operazioni dei migliori trader disponibili sulla piattaforma.

    Quando si selezionano i trader migliori (e che corrono meno rischi) con un semplice click questo strumenti ricopia all’istante ogni loro operazione a mercato. Chi copia, guadagna in base al rendimento del trader copiato e in base ai fondi investiti su di lui.

    Vediamo in questo elenco le principali funzionalità gratuite offerte da eToro a tutti i suoi utenti:

    ForexTB

    Possiamo dire che ForexTB faccia da controparte agli ordini dei clienti comportandosi a tutti gli effetti come un Broker Market Maker ma non direttamente, infatti il Market Maker vero e proprio è un’azienda che fa parte del gruppo ForexTB e che garantisce la liquidità al mercato senza creare alcun conflitto.

    ForexTB è una piattaforma regolamentata e registrata alla CySEC e alla CONSOB, e permette di fare trading senza commissioni. Questo broker, fondato oltre 10 anni fa, è diventato uno dei leader in Europa, per affidabilità e cura del cliente, e per una funzionalità unica, i suoi preziosi segnali di trading.

    Qui possiamo vedere alcune delle funzionalità gratuite offerte da ForexTB a tutti i suoi utenti:

    • Corso di Trading: ForexTB offre un corso (in formato ebook) che spiega nel dettaglio le basi del trading. Non è la classica guida incomprensibile ma è ricca di esempi concreti e adatta anche ai principianti. Puoi scaricare il corso cliccando qui.
    • Segnali di trading: i Segnali di Trading di ForexTB sono delle indicazioni gratuite che permettono al trader di operare nei mercati con precisione. Sono elaborate da Trading Central, un centro analisi serio ed affidabile. Per usufruire dei segnali di trading clicca qui.
    • Conto demo: completa l’offerta gratuita di ForexTB il conto demo.  Il conto di trading demo è identico a quello reale tranne per il fatto che utilizza denaro virtuale. Iscriviti qui per utilizzare il conto demo di ForexTB.

    Trade.com

    Con oltre 1000 CFD disponibili, il Broker market maker Trade.com è uno dei più completi sul panorama europeo.

    Il suo vantaggio risiede proprio nella vasta disponibilità di Asset e nella possibilità di negoziare su una comoda metatrader sulla quale operare con professionalità. Dotato di tutte le principali regolamentazione, gode anche della Partnership con la Trading Central per la fornitura di segnali di trading di alta qualità.

    Con un deposito minimo di €100, Trade.com è una scelta ottima sia per principianti che per professionisti del Trading.

    Apri qui un conto su Trade.com

    Plus500

    Il Broker Plus500 è tra le piattaforme leader di CFD ed è quotata presso la Borsa di Londra. Insomma, un vero colosso del trading che offre i suoi servizi da oltre dieci anni. Ad oggi, solo in Italia, conta migliaia di clienti attivi ed un numero di CFD sempre crescente.

    Sponsor dell’Atletico Madrid, permette di iniziare ad investire con solo €100 ed offre anche un conto Demo illimitato e senza vincoli. Per via della sua interfaccia molto pratica ed intuitiva, molti Trader alle prime armi scelgono Plu500 per imparare ad investire sui mercati finanziari.

    Registrati qui su Plus500 con un conto Demo

    Iq Option

    Molto utilizzato in tutta Europa, il Broker Iq Option ha conquistato il mercato grazie ad un’offerta senza eguali: il deposito minimo di €10.

    Con una cifra così bassa, tutti potranno provare l’esperienza di investire per davvero sui mercati finanziari. Il Trade minimo è di €1 e si avrà accesso su tutti gli Asset principali, dalle azioni alle criptovalute. Insomma, Iq Option è senza dubbio la scelta più amata dai Trader principianti, desiderosi di provare le emozioni dei mercati reali.

    Registrati su Iq Option a partire da €10

    XTB

    Questo è un Broker ECN puro, ed è regolato dall’authority polacca di supervisione finanziaria (KNF). Attualmente XTB ha uffici in oltre 13 paesi nel mondo.

    XTB è anche regolamentato e registrato alla CySEC, alla KNF e alla FCA. Uno degli obiettivi primari di questo broker è la formazione, infatti la piattaforma offre molti contenuti gratuiti, per apprendere le basi del trading online. Inoltre è la piattaforma ideale per i piccoli investimenti, inquanto non richiede un capitale minimo per iniziare.

    Qui di seguito possiamo vedere alcune funzionalità completamente gratuite offerte da XTB a tutti i suoi utenti:

    Conclusioni

    Tutte le piattaforme di trading che abbiamo elencato sono sicure e autorizzate ad operare in Italia. Il fatto che siano Broker Market Maker o meno non cambia nulla a livello operativo e di affidabilità, dal momento che tutti offrono gratuitamente dei conti demo illimitati.

    L’ideale è sfruttare questi conti per conoscere meglio indicatori e piattaforme senza correre alcun rischio. Operare su un conto demo, permette di fare esperienza e acquisire padronanza degli strumenti da utilizzare. Scegli tranquillamente il conto demo di uno di questi Broker affidabili e regolamentati:

    Piattaforma: etoro
    Deposito Minimo: 200€
    Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Adatto per principianti
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: forextb
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Ebook gratuito
  • Segnali di Trading
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: trade
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Specialista a disposizione
  • Metatrader 4
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: plus500
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Piattaforma professionale
  • Demo gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: iqoption
    Deposito Minimo: 10€
    Licenza: Cysec
  • Deposito min: 10eur
  • Conto Demo gratuito
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: avatrade
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Copy trading
  • Attivo dal 2006
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Il nostro voto
    Clicca per lasciare un voto!
    [Totale: 0 Media: 0]

    Lascia un Commento