Guida

Binckbank Trading: Recensione, opinioni e alternative migliori!

Binckbank è un nome sempre più diffuso anche nel nostro Paese, dove è arrivata qualche tempo fa dopo una buona diffusione in patria. Banca olandese, Binckbank ha lanciato da diversi mesi una nuova versione Binckbank  trading, un servizio di investimenti su mercati finanziari che cerca di fornire alla propria clientela innovativi strumenti di trading.

Inizialmente disponibile solo per la clientela professionale, nel 2018 – dopo l’acquisizione dell’istituto da parte di Saxo Bank – il servizio è stato allargato a tutti gli utenti, anche retail.

Proprio tale allargamento ha permesso a Binckbank di poter riscuotere un crescente successo e, in tal senso, anche avvicinare alcuni trader italiani che hanno iniziato ad usare la relativa piattaforma. Ma è davvero così conveniente? È meglio usare Binckbank, o broker a zero commissioni come eToro e 24option?

In questo nostro approfondimento cercheremo di saperne di più, svelando tutto quello che devi sapere su Binckbank trading e sulle alternative più competitive e convenienti.

Fin da questa fase introduttiva possiamo infatti ben accennare al fatto che sia eToro (qui il sito ufficiale) che 24option (qui il sito ufficiale) sono due broker che non conoscono termini di paragone in quanto a economicità, flessibilità, personalizzazione e innovatività dei propri servizi. Soprattutto, contrariamente a Binckbank, non applicano commissioni!

Trading Binckbank

Come funziona Binckbank trading

Chiarito quanto precede, iniziamo ad approfondire la nostra conoscenza di Binckbank trading.

Binckbank trading è un servizio di investimenti finanziari offerto dal broker Binckbank, che oggi permette di effettuare operazioni di acquisto di compravendita su migliaia di:

  • Azioni;
  • Titoli di Stato;
  • Obbligazioni societarie;
  • Opzioni;
  • Indici;
  • ETF;
  • Certificati finanziari.

Insomma, un ventaglio di potenziali asset negoziabili che non teme veramente nessun tipo di confronto, e che ti permetterà di soddisfare qualsiasi tua strategia.

Uno dei punti di forza di Binckbank è d’altronde quello più evidente da queste righe. Ovvero, puoi negoziare migliaia di diversi titoli, permettendoti di trovare tutto quel che desideri da un broker ampio e competitivo.

Tuttavia, da questo elenco dovresti aver notato una grave mancanza: non ci sono i CFD!

I CFD, contratti per differenza, sono uno degli strumenti derivati più diffusi e più negoziati dai trader online. Permettono di poter investire – tendenzialmente, in leva – su tantissimi asset. Il tutto, usufruendo dei tradizionali vantaggi di questo prodotto: rapidità di negoziazione, flessibilità, assenza di costi e leverage.

Non solo: in Binckbank attualmente mancano le criptovalute, uno degli asset finanziari del momento. Certo, per qualcuno potrebbe non essere una grave carenza, ma sia eToro (clicca qui per saperne di più), sia 24option (clicca qui per approfondimenti) ti permetteranno invece di fare tutte le operazioni che desideri sia con i CFD che con le criptovalute. Una differenza non da poco, no?

Binckbank trading: Le Commissioni

Un punto ancora più dolente su Binckbank trading, la piattaforma di investimenti finanziari di Binckbank, è tuttavia rappresentato dalle commissioni che il trader deve pagare per poter effettuare le proprie operazioni.

Sulla base del pacchetto scelto dal cliente, infatti, occorrerà tenere in considerazione la presenza di un piano commissionale non certo irrilevante. Ma quante commissioni si pagano con Binckbank?

La piattaforma di trading BinckBank applica un piano commissionale differenziato a seconda delle preferenze tariffarie (profilo fisso italiano, profilo fisso estero e profilo variabile) e a seconda dell’asset class su cui investire.

Per esempio, in riferimento agli investimenti in azioni, BinckBank trading propone:

Profilo Fisso Italia

Questo è un profilo conveniente se il trader intende effettuare molte operazioni, visto e considerato che più transazioni si fanno, e più le commissioni di trading si abbasseranno. Il numero di operazioni eseguite nel trimestre sui mercati cash determina poi il livello di commissione nel trimestre successivo.

  • 11 euro per operazione sul mercato telematico azionario in caso di 0 – 10 operazioni nel trimestre precedente.
  • 9 euro per operazione in caso di 11 – 100 operazioni nel trimestre precedente.
  • 7 euro per operazione in caso di 101 – 1.000 operazioni nel trimestre precedente.
  • 5 euro per operazione in caso di più di 1.000 operazioni nel trimestre precedente.

Profilo Fisso Estero

Il funzionamento è identico al punto precedente, con la differenza che in questo caso le operazioni saranno a valere su alcuni dei principali mercati azionari internazionali. Ad esempio, Euronext Amsterdam, Euronext Parigi, Euronext Bruxelles, Euronext Lisbona, NYSE, NASDAQ, AMEX;

Profilo Variabile

In questo caso, le commissioni vengono calcolate in misura percentuale (0,17%) sulla base del controvalore dell’operazione, con un minimo di 2,5 euro e un massimo di 17,5 euro per ogni eseguito. La commissione si applica per tutte le transazioni effettuate sul mercato telematico azionario (MTA), e anche alle operazioni trading di Borsa Italiana MOT, EuroMOT, ExtraMOT, ETF Plus, SeDeX e EuroTLX.

Insomma, contrariamente a quanto avviene con eToro e con 24option, i due broker senza commissioni che abbiamo avuto modo di citare diverse volte in questo approfondimento, BinckBank Trading propone sempre delle commissioni delle quali dovresti tenere in considerazione, poiché potrebbero erodere buona parte della marginalità prodotta.

Piattaforme senza Commissioni: Ecco quali sono

Usando invece broker senza commissioni come eToro e 24option, invece, potrai effettuare tutte le operazioni di trading che desideri, perché non ci sono spese vive: tutto il “costo” dell’operazione è infatti inglobato nello spread, ovvero nel differenziale tra i prezzi di acquisto e di vendita dei CFD.

Naturalmente, i più attenti potranno certamente optare che con BinckBank Trading non si negoziano contratti per differenza (CFD), come invece potrai fare con i più noti broker senza spese che abbiamo citato nelle scorse righe, ma potrai effettuare delle operazioni dirette di acquisto e di vendita in tali asset class.

Si tratta comunque di un argomento che dipende dalla strategia che vorrai applicare nel trading online. Ovviamente, ben sapendo che il trading CFD potrebbe essere notevolmente più vantaggioso, considerando che potrai effettuare operazioni nelle modalità che seguono.

  • In leva finanziaria, potendo così cogliere l’opportunità di moltiplicare i tuoi profitti e minimizzare il capitale impiegato;
  • Senza pagare imposte di bollo, considerato che con i CFD non andrai a comprare alcun tipo di asset. Al contrario, sottoscriverai semplicemente uno strumento finanziario con il broker, che replicherà il valore del sottostante;
  • Senza pagare commissioni, poiché non c’è effettiva transazione sul sottostante!

Trading Binckbank

Trading zero costi con eToro

A proposito di mancanza di commissioni, non possiamo che proporti alcune alternative più convenienti di BinckBank Trading, cominciando da eToro.

Probabilmente il nome di eToro non ti sarà completamente ignoto: parliamo d’altronde del leader internazionale del social e del copy trading, e di una delle piattaforme di investimento finanziario online che più hanno convinto i trader italiani nel corso degli ultimi anni.

Ma che cos’è il copy trading che ha permesso a eToro di ergersi tra le più ghiotte opportunità di investimento per chi cerca profitti online, anche senza profonde conoscenze dei mercati finanziari?

Il Copy Trading

In sintesi, il copy trading è una particolare modalità di investimento con la quale ti sarà richiesto di selezionare uno o più trader esperti che ritieni possano fare al caso tuo per ambizioni, caratteristiche operative, profilo di rischio / rendimento, e così via.

Indicando al broker gli investitori che vuoi seguire, la tua piattaforma di trading inizierà a copiare le operazioni del trader “guru” anche all’interno del tuo portafoglio, permettendoti così di generare profitti dall’operatività altrui!

In sintesi, investendo con questa particolare modalità di trading “sociale”, non ti saranno richieste analisi di mercato, strategie sulle asset class da diversificare o politiche di investimento sui singoli prodotti finanziari. Tutto quello che dovrai fare è invece selezionare il “giusto” trader che intendi copiare, e sperare che le sue abilità possano produrre profitti!

Evidentemente, il copy trading funziona anche in senso contrario. Se dunque è vero che questa opzione di utilizzo del broker eToro ti permetterà di generare importanti profitti grazie all’altrui abilità, è anche vero che se il trader copiato dovesse effettuare delle operazioni in perdita, tali risultati negativi finirebbero con l’essere replicati anche nel tuo portafoglio.

Proprio per questo motivo ti consigliamo di avvicinarti con grande consapevolezza al copy trading di eToro, evitando di pensare che possa essere la risoluzione di qualsiasi tua esigenza finanziari. Cerca invece di dedicare il giusto tempo all’individuazione dei trader che possono fare meglio al caso tuo, concentrandoti non solamente sui rendimenti ottenuti in passato (che non sono evidentemente indicativi delle prestazioni future) quanto sulle abitudini di investimento, sui prodotti finanziari acquistati e sulle strategie formulate.

Ulteriori vantaggi di eToro

Ti ricordiamo infine che puoi effettuare le operazioni di investimento in copy trading eToro anche in modalità totalmente dimostrativa, usando il conto demo che il broker ha scelto di dedicare a tutti i propri clienti.

Si tratta evidentemente di un modo utile per poter prendere la giusta confidenza con i servizi che questo broker ha scelto di metterti a disposizione. Insomma, una sorta di “palestra di allenamento” delle tue strategie e delle tue capacità di selezionare i giusti trader da seguire.

Trading zero costi con 24option

Un altro broker che dovresti provare, e che ti propone gratuitamente tantissimi servizi da non perdere di vista, è certamente rappresentato da 24option.

Questo broker è uno dei nostri preferiti, e da diversi anni utilizziamo tutti i suoi prodotti con grandissima soddisfazione. Ma per quale motivo? Perché 24option è uno dei broker più gettonati dagli italiani?

Le motivazioni sono davvero numerose, e non basterebbero queste poche righe per poterle elencare tutte.

Possiamo tuttavia ben precisare come 24option sia di gran lunga una delle piattaforme di trading più intuitive e più semplici da usare, grazie alla Metatrader 4. Infatti, è la preferita dai neofiti che per la prima volta si stanno avvicinando al mondo degli investimenti finanziari online.

Non solo: si tratta di una piattaforma facilmente personalizzabile. Ciò permetterà pertanto anche ai trader più professionisti di trovare una pronta soddisfazione nei meandri delle sue numerose opzioni e funzionalità.

Il Conto Demo

Naturalmente, così come avviene con tutti i più noti e affidabili broker, ti ricordiamo che puoi provare gratis la piattaforma di trading di 24option anche in modalità demo, semplicemente cliccando qui.

Detto ciò, a nostro giudizio 24option è anche uno dei broker che si occupa maggiormente della crescita formativa dei propri utenti. Non è un caso che abbia predisposto un vero e proprio percorso di formazione interattivo, con tanto materiale didattico da scaricare al fine di migliorare le proprie conoscenze sul trading online.

Cliccando qui potrai scaricare gratis un ebook molto utile, un pratico manuale che – con un linguaggio chiaro e diretto – ti permetterà di orientarti subito molto meglio all’interno dei mercati finanziari, e di formulare in modo autonomo la tua strategia di investimento preferita.

I Segnali di Trading

Ancora, non possiamo certamente dimenticarci della presenza di un ottimo servizio di segnali di trading, ovvero di una serie di indicazioni quotidiane che ti suggeriranno alcuni spunti su come, cosa e quando devi investire.

Evidentemente, il servizio di segnali di trading non deve essere inteso come una sorta di “sibilla” che ti fornirà sempre delle indicazioni esatte su come operare. Anche se stiamo parlando di uno dei servizi più affidabili che abbiamo sperimentato nel corso degli anni, il tasso di correttezza di queste segnalazioni non è certo il 100%!

Proprio per i motivi di cui sopra, è bene che tu dia fiducia ai segnali di trading con particolare cautela, non interpretandoli come dei “comandi”. Piuttosto, come dei consigli di approfondimento su quel che sta avvenendo sui mercati finanziari.

Se poi te lo stai domandando… anche il servizio di segnali di trading di 24option (che puoi attivare qui) è gratis! Un bel risparmio, considerato che molti fornitori, anche meno affidabili, lo offrono in cambio di centinaia o migliaia di euro l’anno!

Trading Binckbank

Conclusioni

Insomma, da quanto sopra abbiamo avuto modo di riassumere, dovrebbe essere chiaro che cosa ne pensiamo di BinckBank Trading. Le opinioni su questa piattaforma sono tendenzialmente positive, ma non si tratta né della piattaforma di trading più economica, né di quella più completa.

Se invece vuoi fare del trading a costo zero, e se vuoi farlo in maniera tale da esaltare la tua strategia in termini di innovazione e di personalizzazione, molto meglio rivolgere la propria attenzione nei confronti di broker senza costi in CFD come eToro e 24option, di cui abbiamo parlato negli scorsi paragrafi.

Ti potrebbero interessare anche le nostre recensioni su:

 

Il nostro voto
Clicca per lasciare un voto!
[Totale: 0 Media: 0]

Lascia un Commento