Criptovalute

Arbistar Community Bot: Truffa o funziona davvero?

Il nome di Arbistar e del suo Community Bot sta circolando con grande insistenza negli ultimi tempi. Si tratta di un vero metodo per guadagnare o di una truffa?

A dire il vero, Arbistar è salito agli onori della cronaca per un evento poco lusinghiero: i depositi dei clienti sono stati congelati. Per questo motivo sono stati accesi i riflettori su questa società e noi di InvestireInBorsa abbiamo deciso di fare chiarezza sulle tante ombre che si nascondono dietro questo presunto metodo dei Community Bot.

Cosa abbiamo scoperto? Sicuramente informazioni molto in contrasto tra loro, nel corso della guida analizzeremo tutto in dettaglio. Ciò che possiamo dire adesso riguarda il fatto che il vero metodo di investimento sulle criptovalute è rappresentato dal Copy Trading di eToro, sistema brevettato e certificato a livello Europeo.

Prima di scoprire i segreti di questo metodo, iniziamo la recensione di Arbistar: buona lettura!

Arbistar 2.0 Cos’è?

Chiariamo subito un aspetto primario. Quando cerchiamo sul Web ci appaiono due risultati di ricerca:

  • Arbistar
  • Arbistar 2.0

Nello specifico, la versione 2.0 ha ben poche novità rispetto al tradizionale sistema. Infatti, ciò che occorre menzionare riguarda il fatto che Arbistar si propone come un sistema di investimento per il Trading di criptovalute. Per realizzare ciò, mette sul commercio ben 6 “Community Bot” che permetteranno di investire sui mercati.

Quindi, si acquista il BOT, lo si installa sul computer e da quel momento i guadagni arriveranno copiosi ed in automatico. Nulla di nuovo: sono già centinaia i metodi truffaldini che applicano questo schema! Ciò che caratterizza Arbistar 2.0 è il fatto di “vendere” materialmente il software, con licenza che scade ogni anno e quindi da rinnovare.

Ecco i 6 Community Bot distribuiti da Arbistar:

  • Personal Bot Pro
  • Pipster V1
  • Pipster plus V2
  • Arbistar Foundation
  • Gold Buster Bot
  • Swing Bot

A loro avviso basterà installare il prodotto acquistato sul proprio PC per ottenere copiosi guadagni. Ma stanno davvero così le cose? Iniziamo a parlare degli aspetti negativi di questo sistema, a partire proprio dai costi da sostenere.

Arbistar Costi

Tutti i prodotti elencati sopra hanno un costo annuale che oscilla da €1.000 fino a €3.000. Una cifra davvero importante! Tutto per cosa? Per ottenere rendimenti superlativi sul mercato delle criptovalute.

Vale la pena investire una cifra simile? A nostro avviso la risposta è negativa. Sappiamo bene che non esistono software automatici in grado di generare ricchezza in modo sicuro. Anzi, noi di InvestireInBorsa diffidiamo sempre ogni volta che qualcuno promette guadagni rapidi e sicuri.

arbistar

Solitamente slogan come questo ci inducono a pensare che la truffa è in agguato. Anche perché “mercati multimiliardari” è un termine senza nessun significato, buono solo per attirare i più ingenui. In sostanza, di sicuro c’è solo il pagamento corposo per l’acquisto di questo Software.

Arbistar 2.0 Controversie

Un aspetto sul quale vale la pena porre l’accento è dato dalle numerose controversie che hanno colpito Arbistar ed i suoi vertici. La più grave riguarda il fatto di aver congelato i fondi degli clienti Spagnoli. La motivazione? Un presunto malfunzionamento del Bot di Arbistar. A detta dei loro Manager, alcuni Bot hanno addirittura erogato più profitti di quelli effettivamente realizzati, per questo motivo è stato necessario congelare tutto per calcolare nuovamente gli effettivi profitti.

Una spiegazione poco convincente che ha avuto la finalità di far accendere i riflettori su Arbistar da parte dei principali Enti di controllo. Le indagini sono ancora in corso, per questo motivo noi di InvestireInBorsa ci asteniamo dal dare giudizi. Tuttavia, già solo osservando lo sviluppo degli eventi, risulta chiaro che Arbistar non mantiene quanto promette. oppure, risulta molto difficile a credere alle loro promesse di guadagno, soprattutto se occorre versare una cifra minima di almeno €1.000!

Infatti, ci sono alternative reali ad Arbistar 2.0, serie e professionali, con le quali investire senza nessun rischio di frode o di denaro congelato. Scopriamo i dettagli nel successivo paragrafo.

Alternativa reale ad Arbistar

Vogliamo investire sulle criptovalute? In sicurezza e senza rischio di truffe? Allora l’opzione migliore è rappresentata dal Copy Trading, un brevetto di eToro attraverso il quale copiare le operazioni dei migliori Trader della piattaforma.

Andiamo con ordine. eToro è un broker attivo dal 2007 con oltre 10 milioni di clienti nel mondo. Presenta regolare licenza ed autorizzazioni per operare in tutta sicurezza, sia da Desktop che attraverso la sua App. Dal 2010, eToro ha brevettato un sistema denominato Copy Trading ed ha raggiunto un successo planetario.

Attraverso il Copy Trading si possono selezionare i migliori Trader (Popular Investor) e con un click è possibile copiare la loro operatività. Quindi, selezionando 6 o 7 Popular Investors, vedremo che ogni loro operazione verrà replicata nel nostro conto. Ciò che dobbiamo fare sarà semplicemente scegliere i migliori. In che modo? Attraverso un motore di ricerca molto facile da utilizzare che permette di filtrare questi Trader sulla base di numerose caratteristiche:

  • Performance ottenute
  • Anni di esperienza
  • Livello di rischio

E molto altro ancora. Specifichiamo che al contrario di Arbistar 2.0 questo servizio è totalmente gratuito, basterà solo registrarsi su eToro ed effettuare il deposito minimo pari a €200. Le performance ottenute con il Copy Trading? Decisamente notevoli, ecco un esempio:

etoro copy trading

A differenza di Arbistar, questo metodo può essere testato anche su conto Demo. Con denaro virtuale sarà possibile fare pratica e costruire un portafoglio di investimento composto dai migliori Popular Investor di criptovalute!

Clicca qui per registrarti su eToro e testare il Copy Trading

Arbistar 2.0 Vs Copy Trading

Fino ad ora abbiamo visto che le differenze tra i due metodi sono notevoli, sia a livello di costi che di regolamentazione. Riassumiamo il tutto con una tabella chiarificatrice:

  ARBISTAR ETORO
REGOLAMENTAZIONE NO SI
CONTO DEMO NO SI
DEPOSITO MINIMO € 1.000 € 200
CONTROVERSIE SI NESSUNA
ASSISTENZA CLIENTI NO SI

Ciò che occorre considerare riguarda in primo luogo la presenza (o meno) di regolamentazione. Questo è l’aspetto più importante ogni volta che decidiamo di investire i nostri soldi. Mai affidarsi ad operatori che non dispongono di licenze ufficiali, ma solo alle migliori Piattaforme di criptovalute.

Ovvio, anche testare il servizio su Demo è molto importante per poter vedere con i proprio occhi vantaggi e svantaggi della piattaforma in questione. Purtroppo Arbistar non offre questo servizio mentre eToro si, senza limiti o vincoli. Non dimentichiamo che al netto di quanto scritto sopra, testare il Copy Trading richiede un deposito di €200, cinque volte più basso dell’importo minimo necessario per acquistare il Comminuty Bot di Arbistar 2.0.

In definitiva, non c’è sfida: il Copy Trading è più sicuro e più profittevole rispetto ad Arbistar.

Sistemi simili ad Arbistar

Prima di concludere la nostra recensione, è opportuno specificare che molti sistemi si basano sullo stesso schema di Arbistar.

Per questo motivo è importante riconoscere queste truffe e restarne alla larga. I metodi di investimento seri ed affidabili sono quelli a marchio EU, mentre tutti quelli che promettono soldi e guadagni sono semplici schemi piramidali.

Qualche esempio? Eccone qualcuno:

Cambia il nome ma non la sostanza. La raccomandazione è sempre la stessa: utilizzate solo Broker certificati.

Conclusioni

La guida di oggi è stata utile per chiarire gli aspetti inerenti Arbistar 2.0 ed i Community Bot. Una recente controversia in materia di denaro bloccato ha acceso i riflettori su questo sistema, scatenando critiche e proteste da parte dei clienti che si sono ritrovati improvvisamente senza denaro.

Sono in molti a pensare che Arbistar sia uno schema Ponzi come tanti, solo meglio organizzato. Tuttavia, le indagini sono in corso e spetterà alla magistratura accertare l’eventuale frode. Quello che possiamo fare è senza dubbio sconsigliare questo metodo ed orientarsi su sistemi di investimento certificati e professionali, come il Copy Trading.

Stiamo parlando di un sistema certificato a livello EU e con 10 anni di esperienza. Mai una controversia, mai una critica da parte degli utenti. Per investire in sicurezza (senza rischio di frodi) e con ottime possibilità di profitto, il Copy Trading è senza dubbio la soluzione migliore.

Ecco il Link per la registrazione gratuita:

Piattaforma: etoro
Deposito Minimo: 50€
Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Adatto per principianti
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star

     

    FAQ

    Arbistar funziona davvero?

    No, è in corso un’indagine della magistratura proprio per fare chiarezza su questo presunto schema Ponzi.

    Cosa sono i Community Bot di Arbistar?

    Si tratta di software da acquistare ed installare sul proprio computer, al fine di investire. Il loro prezzo oscilla tra €1.000 e €3.000.

    Quale differenza tra Arbistar e la versione 2.0?

    Nulla di rilevante, il metodo ed il funzionamento sono gli stessi.

    Esistono alternative reali ad Arbistar?

    Certo, il Copy Trading di eToro è sicuramente l’opzione migliore per investire sulle criptovalute.

    Il nostro voto
    Clicca per lasciare un voto!
    [Totale: 0 Media: 0]

    Lascia un Commento

    hello world