Piattaforme

Alpari: Recensione ufficiale ed opinioni 2022

In questo articolo vi proponiamo una recensione completa su Alpari, broker nato in Russia nel 1998 che ha all’attivo più di un milione di clienti registrati.

Alpari permette di negoziare 4 asset ed è registrata come Alpari International. La sua sede legale è alle Mauritius ed è regolata dal Financial Services Commission della reppubblica di Mauritius, con numero di licenza HE 335426.

Questa piattaforma di trading offre più di 250 strumenti di trading, 8 locations in tre diversi continenti e 20 anni di esperienza nel Forex.

In questo articolo vi daremo tutte le informazioni di rilievo, sia positive che negative, per capire se Alpari sia o meno il broker che più si adatta alle vostre esigenze.

Recensioni alpari broker

Alpari Regolamentazione

Come per tutti gli altri broker recensiti, anche la guida su Alpari inizia con un aspetto fondamentale per capirne l’affidabilità. L’aspetto che salta subito all’occhio è la sede fiscale: Alpari è infatti registrato alle Mauritius, uno dei paradisi fiscali in cui vige un ordinamento particolare e, in caso di controversie, la legge italiana non vi potrà tutelare.

Specificato questo aspetto, ecco le regolamentazioni di cui questa piattaforma di trading è provvista:

  • Belize International Financial Services Commission, licenza 20389 IBC 2012
  • Financial Services Authority of Saint Vincent and the Grenadines, licenza IFCS/60/301/TS/17

Nel 2004 Alpari ha iniziato la sua ulteriore attività in Gran Bretagna e, nel 2006, negli USA, con le seguenti regolamentazioni:

  • FSA – Regno Unito
  • CTFC e NFA – USA
  • FRA – Russia

Le offerte differiscono in base alla residenza dei suoi utenti, per cui si troveranno opzioni molto diverse l’una dall’altra. Fate sempre molta attenzione a questa differenza e operate solo secondo la legislatura vigente in Italia, per non incappare in situazioni decisamente spiacevoli.

Alpari Piattaforme

Quali sono le piattaforme messe a disposizione da Alpari? Scopriamole insieme!

  • MT4
  • MT5
  • Alpary Binary Trading

La piattaforma MT4 è la più utilizzata da tutti i broker online, poiché è molto semplice da utilizzare e la sua interfaccia è intuitiva. Inoltre possiede molti strumenti di trading e indicatori tecnici utili, sia per gli investitori più esperti che per chi preferisce utilizzare il Copy Trading.

Per quanto riguarda MT5, invece, ci troviamo di fronte ad alcuni miglioramenti dell’interfaccia e di nuovi strumenti come il back test, un linguaggio di programmazione MQL5 integrato e 21 intervalli temporali nel grafico.

Inoltre, è disponibile per gli utenti di Alpari, la piattaforma BinaryTrader, per le opzioni binarie web based e per operare con differenti tipologie contrattuali, tra cui Touch, Range e Spread. In questo caso parliamo di una piattaforma maggiormente indicata per i trader professionisti e meno per chi è ai suoi esordi.

Alpari Asset Negoziabili

Gli asset negoziabili su Alpari sono 5 e sono i seguenti:

  • Azioni
  • Forex
  • Spot
  • Metalli
  • CFD

Alpari Costi e Commissioni

Il broker Alpari richiede un deposito minimo variabile in base al conto che si sceglie di aprire e si parte da zero per arrivare fino a 500 dollari.

Non sono invece previste commissioni sulle operazioni effettuate, ma lo spread è più alto e varia a seconda dello strumento che si sceglie di negoziare e dalla tipologia di conto utilizzato. Il range va da 0,1 pip a 2 pips circa.

I metodi principali che possono essere utilizzati per il deposito o per il ritiro del credito sono il bonifico bancario, la carta di credito, Skrill, Neteller, WebMoney, Baokim.VN, VLoad e Fasapay. Sono possibili anche i trasferimenti fra conti aperti all’interno della stessa piattaforma Alpari.

Quali sono i conti disponibili? Eccoli riassunti:

  • Demo: conto gratuito per iniziare a fare trading online senza rischiare nulla, la registrazione avviene esclusivamente online
  • Standard: deposito minimo 100 dollari, leva da 1:1000 e spread da 1.2
  • Micro Account: leva a 1:400, deposito minimo 5 dollari e spread da 1.7
  • ECN: deposito minimo 500 dollari, leva da 1:1000, spread da 0.4
  • Pro Account: deposito 25mila dollari, leva 1:300 e spread da 0.4. Questo conto è dedicato ai trader professionisti

Il deposito risulta altamente competitivo e la varietà di conti disponibili è piuttosto ampia.

Formazione

Apari, all’interno del suo sito ufficiale, offre una ricca sezione dedicata alla formazione denominata “Learn to Trade”. All’interno è possibile trovare eBooks, online workshops e articoli redatti per i principianti. E ancora webinar a cura di Cesar Valencia, una guida sul trading per principianti, una guida per il Forex e una per i metalli.

Tutte queste opportunità offerte sono esclusivamente in lingua inglese, per cui potrebbero esservi utili solo se la vostra conoscenza di tale lingua fosse a un livello mediamente alto, vista la specificità degli argomenti trattati.

Il nostro consiglio, in ogni caso, è di fare riferimento al Broker XTB, che offre un corso completo e gratuito in formato eBook, scaricabile in pdf e ricco di molti esempi pratici e semplici da comprendere.

Clicca qui per ricevere la guida gratuita di XTB.

Opinioni su Alpari

E sempre importante conoscere le opinioni di altri utenti, soprattutto quando si è alle prime armi. In questo caso, abbiamo scelto di basarci sulle recensioni di TrustPilot, affidabile e utilizzato da milioni di persone in tutto il mondo.

La sua interfaccia è molto semplice, come potete osservare nella pagina dedicata a Alpari:

Recensioni alpari broker

Il rating per Alpari è mediocre e la valutazione media è di 2.4/5.

Su quali punti si basano le opinioni positive?

  • Migliore broker attualmente disponibile
  • Piattaforma semplice e intuitiva
  • Assistenza clienti buona seppure non in italiano
  • Chat rapida ed efficace

Per quanto riguarda gli aspetti negativi, gli utenti lamentano di:

  • Problemi per il ritiro del credito disponibile
  • Sito non disponibile in italiano
  • Formazione solo in inglese
  • Poca attenzione verso i clienti
  • Nessuna guida professionale efficace
  • Dubbi sull’onestà dell’operato di Alpari

Attualmente sono disponibili solo 13 recensioni su TrustPilot e il profilo non è stato reclamato da Alpari. Il nostro consiglio è di prestare molta attenzione e di attendere una maggiore profilazione aziendale.

In ogni caso, è preferibile scegliere broker attivi sul territorio italiano e certificati Consob.

Leggi anche: Migliori broker Forex.

Ulteriori considerazioni

Tra le proposte di Alpari troviamo il Cash back, ovvero una modalità di restituzione del credito che non si basa su punti accumulati o sugli sconti, ma che permette ai suoi clienti di avere un credito fino a 10mila dollari.

Inoltre, esiste la possibilità di invitare amici o familiari, tramite apposito link personalizzato, ad entrare nel programma Alpari e, nel caso in cui decidessero di aprire un conto tramite quel link, ricevereste 50 dollari sul vostro profilo per ogni conto aperto.

Alpari offre la possibilità di aprire un conto Demo?

La risposta è ed è un’opzione necessaria per tutti coloro che vogliono provare ad utilizzare questo Broker gratuitamente e senza impegno.

Il conto Demo è disponibile per tutti i broker regolamentati, tra cui spicca senza dubbio eToro, piattaforma utilizzata da più di 13 milioni di utenti e certificata Cysec.

Leggi anche: Migliori broker azioni.

Competitor Alpari

Conclusioni

Alpari è un broker nato in Russia nel 1998, regolamentato dalla Financial Services Commission della repubblica di Mauritius, con numero di licenza HE 335426.

Prestate sempre molta attenzione alle aziende che hanno sedi in paradisi fiscali poiché, in caso di controversie, la legge italiana non ha alcun effetto e rischiereste di perdere tutto il capitale che avete scelto di investire.

La piattaforma di trading recensita oggi vi mette a disposizione più di 250 strumenti di trading, 20 anni di esperienza nel Forex e 5 Asset su cui operare.

Il deposito minimo è variabile e differisce in base al conto che viene aperto dal cliente, partendo da zero e arrivando fino a 500 dollari.

Non sono previste commissioni sulle operazioni in entrata e in uscita, ma lo spread è più alto e varia a seconda dello strumento che si sceglie di negoziare e dalla tipologia di conto utilizzato. Il range va da 0,1 pip a 2 pips circa.

E prevista una sezione dedicata alla formazione ma è disponibile solo in lingua inglese, così come lo è tutto il sito di Alpari. Ad onore del vero vi sono ulteriori lingue di cui poter disporre, tra cui lo spagnolo, il filippino e l’indonesiano.

Votazione finale su FXTM: 2,5/5

Il nostro voto
Clicca per lasciare un voto!
[Totale: 0 Media: 0]

Lascia un Commento

hello world