Azioni

Comprare Azioni Alibaba: Guida completa ed aggiornata

Ecco una guida precisa e puntuale con tutte le modalità per comprare azioni Alibaba, colosso cinese che sta facendo la fortuna di numerosi investitori.

C’è chi dice che dalla Cina provengono soltanto prodotti contraffatti e di conseguenza tende a snobbare questo paese di gran valore, anche se ormai la sua supremazia è sotto gli occhi di tutti. Si tratta, infatti, della nazione dove molte delle società più capitalizzate al mondo hanno il più grande mercato clienti.

In questa guida andremo a rispondere ad una domanda ben precisa: comprare azioni Alibaba? Per farlo nel modo più opportuno bisogna rispettare queste 3 semplici indicazioni:

  1. Scegliere lo strumento finanziario adeguato
  2. Scegliere le piattaforma di Trading migliore
  3. Tenersi sempre aggiornati sulle News
🥇 Azienda Alibaba Group
📈 Borsa NYSE
⚖️ Ticker BABA
🎯 Isin US01609W1027
🏆 Segmento Tech

Un suggerimento iniziale? Le azioni Alibaba sono quotate su eToro con le migliori condizioni di mercato. La piattaforma è rapida ed efficace e bastano solo 50 euro per attivare un conto reale:

Clicca qui per iniziare subito a comprare azioni Alibaba

Come comprare azioni Alibaba?

Ecco quali sono i tre passi necessari per iniziare a per comprare azioni Alibaba:

  1. Completare la registrazione sul broker scelto, inserendo i dati personali e allegando un documento d’identità valido in formato PDF.
  2. Depositare 100 euro o più come investimento minimo tramite bonifico bancario, carta di credito o PayPal (a seconda del broker che si utilizza). Il denaro sarà disponibile immediatamente sul nostro conto di investimento quando si utilizzano questi metodi di pagamento per la prima volta con questo broker.
  3. Per iniziare ad investire basta accedere alla loro piattaforma e trovare il ticker del titolo desiderato quindi fare clic su “Comprare”. In pochi secondi, le azioni appena acquistate saranno anche trasferite sul nostro nuovo conto di investimento.

Questo è un processo sicuro che ci permette di investire su piattaforme sicure e regolamentate:

Clicca qui per comprare azioni Alibaba

Dove comprare azioni Alibaba?

Di seguito le migliori piattaforme che permettono di comprare azioni Alibaba:

1. eToro

  • Acquisto reale: ✅
  • Negoziazione CFD: ✅
  • Deposito minimo: €50
  • Conto Demo: ✅

eToro è uno dei Broker online più diffusi e famosi al mondo. La piattaforma di negoziazione è molto intuitiva e veloce. Permette di investire in modo diretto e autonomo su molti mercati ed offre diversi vantaggi:

  • Piattaforme WebTrader molto efficace
  • Conto demo per fare pratica
  • Spread bassi
  • Assistenza clienti

Clicca qui per cominciare a comprare azioni Alibaba con eToro

2. Markets.com

  • Acquisto reale: ✅
  • Negoziazione CFD: ✅
  • Deposito minimo: €20
  • Conto Demo: ✅

Markets.com è un ottimo broker per comprare azioni, grazie ad una piattaforma Metatrader di grande qualità e spread tra i più bassi del mercato. 

Grazie ad un ottimo servizio di analisi di mercato in real time, con veri specialisti del mercato azionario, sarà più facile accedere a previsioni aggiornate ad accurate su azioni come Alibaba o altri titoli di interesse. Il conto si attiva con 100 euro e c’è possibilità di utilizzare la demo gratuita:

Clicca qui per investire nel mercato azionario con Markets.com

Quotazione di Alibaba BABA in tempo reale

Di seguito l’andamento delle azioni Alibaba aggiornato minuto per minuto:

Quali sono i principali dati finanziari di Alibaba inc.? Ecco i principali:

  • Capitalizzazione: $ 2.91 Mld
  • Fatturato: $ 717 Mld
  • Utile per azione: 54.68
  • Reddito operativo: $ 109 Mld
  • Cash Flow: $ 10.49 mld
  • Disponibilità Liquide: $ 321.26 mld

Alcuni dati sono in calo rispetto al biennio 2019-2020, anche se continuano ad essere positivi e validi per pensare di investire su BABA ancora oggi.

Storia di Alibaba

Tutto iniziò quando, Jack Ma, il fondatore di Alibaba era a San Francisco. Ecco il racconto direttamente dalle sue parole:

Ero in un caffè di San Francisco e mi balenò per la mente che il nome “Alibaba” suona davvero bene”. Domandai quindi a una cameriera che passava di lì “Sa qualcosa di Alibaba?. Lei disse di sì, aggiungendo: “Alì Babà e i quaranta ladroni”. “Ecco il nome!” pensai. Alì Babà aprì infatti il sesamo, così facile da pronunciare e con un nome davvero internazionale“.

Nel 1998, Jack Ma e altri 18 fondatori lanciarono per la prima volta Alibaba. Soltanto in 1 anno raccolsero ben 25 milioni da noti istituti di credito quali:

Alibaba (NYSE: BABA) fa parte della “Silicon Valley” Cinese, con sede ad Hangzhou.

Negli anni successivi continuò il predominio, fino ad oggi: Alibaba conta più di 35 mila impiegati, e 15 miliardi di euro in profitti registrati nell’ultimo anno.

Quali sono i settori di Business nei quali opera il Gruppo Alibaba? Ecco i principali:

  • Shopping online
  • E-commerce
  • Servizi di cloud computing

Nel giro di poco tempo Alibaba è diventato un colosso della finanza e le sue azioni sono molto richieste da investitori di tutto il mondo.

Uno degli aspetti più incredibili riguarda il fatto che le spedizioni effettuate dalle succursali Taobao e Tmall rappresentano più della metà di tutte le spedizioni fatte in Cina. Insomma, grazie a questi numeri Alibaba ha superato nettamente le aziende e-commerce negli Stati Uniti e in Europa.

I suoi guadagni sono percentualmente inferiori ad aziende come Amazon e eBay. Tuttavia, Alibaba è molto più profittevole di queste ultime, grazie ad un Business snello e davvero ben organizzato:

  • Enorme quantità di utenti
  • Crescita esponenziale in tutto il mondo
  • Margini di operatività a doppia cifra

La motivazione? Alibaba è un’azienda interamente online, senza i grandi costi logistici, di sviluppo e di mantenimento dei magazzini.

Modello di Business di Alibaba

Per comprendere meglio la grandezza di questa società, occorre pensare che nell’anno solare neanche eBay ed Amazon messi insieme sono riusciti a vendere quanto il gigante cinese. Alibaba lavora principalmente in Cina, ma è comunque tra i 20 siti Internet più visitati al mondo.

Inoltre, possiede diversi siti paralleli ognuno con uno scopo ben preciso. Ecco i più importanti.

1. Alibaba.com

Si tratta della compagnia primaria del gruppo: parliamo di una piattaforma che si occupa di b2b per le piccole aziende, che racchiude importatori ed esportatori da più di 240 paesi. Altrettanto noto è AliExpress.com, che permette a privati di comprare piccole quantità a prezzi all’ingrosso.

2. Taobao

Taobao è la divisione di Alibaba che permette lo scambio di beni e merci da privato a privato. Può essere considerato una sorta di eBay, ed è il sito di acquisti online più grande della Cina, nonché decimo sito più visitato al mondo.

Al suo interno troviamo un mega-mercato con quasi 1 miliardo di prodotti e 7 milioni di venditori.

3. Tmall

Come specificato, Taobao è specializzato per i piccoli commercianti. In ogni caso, esiste anche una versione per i grandi venditori, chiamato Tmall, che include anche grandi marchi come Nike e Gap. Anche la Apple ha aperto il suo negozio virtuale negli ultimi mesi.

Per usufruire del servizio occorre pagare una commissione per ogni transazione oltre ad un abbonamento annuale.

4. Ant Financial

Ant Financial, precedentemente nota come Alipay, fornisce un acconto di garanzia che permette agli utenti di verificare i prodotti comprati online, prima di pagare realmente dei venditori. Fattore molto importante, in quanto in Cina c’è un certo scetticismo nei confronti dell’e-commerce, dal momento che non esistono per adesso adeguate leggi per la tutela al consumatore.

In sostanza, si tratta di una versione cinese di Paypal, pronta a sbarcare in Borsa con una IPO da record!

Azioni Alibaba Previsioni 

Nonostante Alibaba abbia un grande ventaglio di attività, il business centrale rimane focalizzato sull’ E-commerce.

Come si evince, la crescita dal 2017 in poi è stata vertiginosa e pone di diritto Alibaba fra le migliori azioni cinesi degli ultimi anni. Quotata ad Hong Kong ed al NYSE,  Alibaba ha ancora molta strada da fare e questo potrebbe essere un buon momento per investire, crescendo insieme all’azienda. 

Una curiosità: quando gli investitori comprano Alibaba, stanno acquistando azioni di un’entità delle isole Cayman chiamata Alibaba Group Holding Limited. Tuttavia, questa azienda…non possiede Alibaba!

Secondo la legge cinese, molto rigorosa e severa, soltanto i proprietari di Alibaba possono detenere le azioni della loro società. Jack Ma ed il suo socio per contratto devono poi girare i profitti all’entità registrata alle Cayman. Questo tipo di soluzione è stata necessaria per aggirare le severe leggi di investimento estero in Cina, e prende il nome Entità di Interesse Variabile (VIE).

Ovviamente, in un mondo sempre più interrelato a livello economico, la crisi globale ha colpito le esportazioni anche di prodotti cinesi. La flessione del titolo avvenuta più per problemi strutturali che per mancanze interne e gestionali, in primis la crisi causata dal Coronavirus.

Ad oggi, la crisi commerciale tra USA e Cina potrebbe cambiare gli scenari in corso. Tuttavia, i venti di guerra dei dazi sembrano essere congelati e anche le azioni di Alibaba, dopo una discesa a seguito di notizie sulla crisi imminente, hanno ripreso a correre.

Negozia le azioni Alibaba con i CFD

Azioni Alibaba Dividendo

Partiamo da dati aziendali più importanti. I dati rilasciati a marzo 2020 da Alibaba hanno fatto registrare una crescita dell’utile netto del 62%, portandolo a 7,201 miliardi di dollari.

Anche i ricavi sono andati in crescendo (+38%) e in pochi mesi, tra la fine del 2019 e l’inizio del 2020, il numero di utenti mensili attivi in Cina è salito di 39 milioni di unità, a 824 milioni.

Tutti i dati hanno superato le attese degli analisti di Wall Street, continuando ad essere molto positivi sotto ogni punto di vista.

Eppure c’è un aspetto che molti analisti definiscono singolare: Alibaba non abbia ancora distribuito un dividendo ai suoi azionisti.

Comprare azioni Alibaba conviene?

A seguito del coronavirus è difficile stabilire se comprare azioni Alibaba sia conveniente o meno, poiché le incertezze sono ancora troppe. Cerchiamo quindi di fare chiarezza.

Ecco quali sono i vantaggi di investire oggi nelle azioni Alibaba:

  • Dati finanziari solidi: al netto della caduta in Borsa, i fondamentali finanziari sono stabili ed alcuni addirittura in rialzo
  • Titolo sottovalutato: molti analisti considerano -underrated- le sue azioni, un punto a favore di un rimbalzo tecnico in borsa
  • Ripresa dell’Export: con la fine della pandemia i consumi interni e la bilancia commerciale estera riprenderà a correre, con vantaggio per le attività di vendita al dettaglio

Tuttavia ci sono anche alcuni svantaggi da considerare se vogliamo comprare le azioni di Alibaba:

  • Default immobiliare cinese: con il crollo di Evergrande si teme un’effetto domino anche su altri settori
  • Incertezza sul management: dopo essere scomparso in circostanze misteriose, la leadership di Jack Ma non appare più solida come un tempo
  • Tensioni politiche: la volontà del partito cinese di limitare i monopoli è stata un duro colpo per Alibaba

In definitiva è altamente raccomandabile un investimento in CFD su questo titolo, poiché i crolli in Borsa potrebbero non essere terminati e perché l’incertezza sul futuro è ancora troppa.

Qui puoi negoziare Alibaba con i CFD

Alibaba e Jack Ma

Dedichiamo ancora qualche riga in chiusura al creatore di Alibaba. Dopo aver citato la frase che ha ispirato il famoso Jack Ma nel dare il nome alla sua compagnia, scopriamo meglio questo personaggio. 

Nato in Cina nel 1964, Jack Ma ha numerose analogie con Jeff Bezos. Tanto per iniziare, entrambi si sono “costruiti da soli”. La storia di Ma è particolarmente affascinante, dal momento che dopo la laurea ebbe l’occasione di andare a Seattle (la città di Bezos) per lavorare come interprete di una delegazione commerciale. In questa occasione, siamo nel 1995, ebbe l’opportunità di scoprire le potenzialità di Internet.

Inizia così la rapida ascesa di Jack nel mercato del commercio online Cinese, fino ad arrivare alla nascita di Alibaba. Inserito stabilmente nella classifica negli uomini più ricchi del mondo, ha il primato di essere stato il primo cinese ad essere finito su Forbes, in copertina. Niente male per un ex-interprete!

Di recente hanno suscitato interesse le dichiarazioni di Jack Ma sulla sua volontà di lasciare il lavoro nel giro di qualche anno, per evitare di “invecchiare in ufficio”. Inoltre, in Italia nel 2019 è salito agli onori della cronaca per i rumors sul il suo interesse per l’acquisizione dell’AC Milan. Queste indiscrezioni però non hanno mai trovato conferme ufficiali.

In definitiva, a capo di Alibaba c’è un personaggio conosciuto e ammirato in tutto il mondo per la sua visione manageriale e per il suo filantropismo ben noto ai suoi ammiratori.

comprare azioni alibaba

Conclusioni

Ultimiamo la nostra analisi di Alibaba affermando che siamo davanti, senza dubbio, ad una società con alto potenziale e già estremamente solida: basterà per renderla una delle migliori azioni da comprare anche nel 2022?

I suoi flussi di cassa sono notevoli e grazie ad una strategia aziendale basata sul contenimento dei costi fissi, le aspettative per il futuro sono moderatamente ottimistiche.

Come iniziare a comprare azioni Alibaba? Sicuramente da un conto Demo con denaro virtuale dove fare pratica e prendere dimestichezza con le piattaforma.

Ecco la tabella per la registrazione gratuita sui migliori Broker presente in Italia per investire su Alibaba:

Piattaforma: etoro
Deposito Minimo: 50€
Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Adatto per principianti
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: markets
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Trend dei Traders
  • Sicura e affidabile
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star

    FAQ

    Come comprare azioni Alibaba senza commissioni?

    Facile: scegliendo i migliori Broker CFD, perfetti per investire in sicurezza e sfruttando la vendita allo scoperto. Tutte le info nella nostra guida.

    Dove ha sede il Gruppo Alibaba?

    Fin dalla sua fondazione avvenuta nel 1999, la sede storica si trova a Hangzhou ed il CEO è sempre il celebre Jack Ma.

    Il nostro voto
    Clicca per lasciare un voto!
    [Totale: 0 Media: 0]

    Lascia un Commento

    hello world